Le 25 migliori cose da fare a Phnom Penh (Cambogia)

Per capire Phnom Penh, devi capire la sua storia. Il 17 aprile 1975, un feroce gruppo di guerriglieri militari guidati dall'odioso leader Pol Pot, guidò i carri armati per le strade di Phnom Penh e iniziò un regno di terrore sul paese. In primo luogo, hanno rimosso le famiglie dalle loro case, hanno separato i bambini dai genitori, trasformato i bambini in soldati armati di armi e riempito i campi di lavoro in tutto il paese.

I Khmer rossi hanno preso di mira in particolare medici, avvocati, artisti, insegnanti e intellettuali, chiunque potesse pensare da solo e possibilmente ribellarsi. Queste persone sono state assassinate. Il Khmer rosso era al potere per soli 4 anni. Al momento della caduta del regime nel 1979, oltre 2 milioni di persone furono uccise. Questo è stato solo 40 anni fa. Oggi, la Cambogia sta ricostruendo le proprie infrastrutture, cultura e governo da zero. Ciò che proverai quando visiterai Phnom Penh, l'ex epicentro del regime, è una città cara alle tradizioni sopravvissute e una società che si reinventa per spingere verso un futuro migliore.

Oggi Phnom Penh è una città piuttosto sicura, piena di gente di buon cuore. Mentre puoi ancora vedere i resti della crudele storia recente della Cambogia, puoi anche visitare bellissimi capolavori della ricca storia antica del paese e assistere ai progressi che sono stati fatti per andare avanti. C'è molto da mangiare, molti negozi da fare, tanto relax da avere e tanta storia da imparare. Non esitare a trascorrere qualche giorno gratificante in questa città sottovalutata.

Diamo un'occhiata a migliori cose da fare a Phnom Penh:

1. I campi di sterminio

The Killing Fields, Phnom Penh

Fonte: SPREADWELL / shutterstock

I campi di sterminio

I Killing Fields sono emotivi. Non è un'esperienza piacevole o anche facile, ma se vuoi cogliere la realtà di ciò che è accaduto qui in Cambogia, devi vederlo con i tuoi occhi.

Questi campi sono dove centinaia di migliaia di uomini, donne e bambini sono stati portati e uccisi. I loro corpi erano accatastati in enormi fossati nel terreno dove le loro ossa rimangono ancora. Le grandi fosse con ossa umane e vestiti che sporgono dal terreno non sono state messe in scena per i drammatici. In effetti, quando piove forte su questi campi, sempre più ossa tendono a sollevarsi dalla terra.

Durante la tua visita sul campo, ti verrà dato un auricolare che ti guiderà attraverso, dipingendo l'immagine degli atti mostruosi che sono accaduti qui con la narrazione e le storie personali dei sopravvissuti. Cammina silenziosamente e rispettosamente mentre assumi tutto.

Tour consigliato: Phnom Penh Killing Fields e S21 Hop-on-Hop-off Joint Tour

2. Prigione S21

Prigione S21, Phnom Penh

Fonte: Paul Cowell / Shutterstock

Prigione S21

Quando i Khmer Rossi presero il potere a Phnom Penh, avevano bisogno di un posto dove radunare e brutalizzare le loro vittime e così convertirono una scuola superiore in una prigione di tortura. In 4 anni, 14.000 persone sono entrate in questa prigione e solo 7 sono sopravvissute.

Oggi la prigione è stata trasformata in un museo con le foto dei prigionieri alle pareti, le camere di tortura ancora in atto e storie che descrivono la realtà che queste vittime hanno dovuto affrontare. In alcune aree della prigione, ci sono segni di graffio sulle pareti e sangue macchiato sul pavimento. È raccapricciante ma racconta una storia importante.

Fuori dalla prigione, un vecchio ha allestito un tavolo con un libro che ha scritto sulla sopravvivenza della prigione S21. È uno dei pochi sopravvissuti e oggi racconta coraggiosamente la sua storia di persona.

Molte persone si uniscono alle loro visite a The Killing Fields e alla prigione S21 in un giorno cupo con un autista tuk tuk e poi vanno per birre tanto necessarie in seguito.

3. Mercato notturno di Phnom Penh

Mercato notturno di Phnom Penh

Fonte: vivanvu / shutterstock

Mercato notturno di Phnom Penh

Dopo una dura giornata di visite culturali, concediti i piaceri moderni della vita cambogiana al mercato notturno di Phnom Penh. Interagisci con i venditori allegri mentre assaggi i morsi del cibo cambogiano. Troverai molta carne grigliata su bastoncini, zuppe di pasta, frutti di mare secchi e frullati di frutta. Ci saranno anche bevande. Nelle vicinanze ci sono tavoli e sedie di plastica dove è possibile radunare tutti i tuoi piatti e fare una festa.

Dopo aver fatto il pieno, vai nelle sezioni dello shopping. C'è una bancarella dopo l'altra che vende abbigliamento, gioielli, borse, scarpe, stoviglie, ferramenta e una collezione di piccoli ninnoli che rendono perfetti i souvenir.

4. Museo nazionale

Museo Nazionale, Phnom Penh

Fonte: meunierd / shutterstock

Museo Nazionale

Con antichi manufatti del 1600, spettacoli culturali di ballerini khmer, busti di pietra di figure buddiste, statue piene di guerrieri cambogiani, modelli di case tradizionali khmer, abiti e accessori indossati dai moderni agricoltori e altro ancora: il Museo Nazionale è una rappresentazione completa della cultura khmer. Coprendo i tempi antichi fino ai giorni nostri, concediti alcune ore per assorbire tutte le informazioni presentate nelle varie gallerie.

Il museo stesso è stupendo, costruito con mattoni e tetti di argilla rosso scuro che si snodano verso il cielo. È circondato da un lussureggiante giardino verde che offre aree per sedersi e all'ombra per rinfrescarsi. Ci sono anche alcune pagode nel giardino con splendide statue di Buddha in meditazione.

L'ammissione è di $ 5- $ 10, a seconda che tu scelga l'audioguida che ti accompagni attraverso il museo.

Tour consigliato: Phnom Penh: Museo nazionale, mercato russo e Wat Phnom

5. Centro visite Figlie della Cambogia

Figlie Della Cambogia

In Cambogia, il commercio sessuale è ancora una dura realtà. Il centro visitatori di Daughters of Cambodia è un luogo in cui alle ex vittime della tratta di sesso è stata data la possibilità di ricominciare acquisendo competenze e apprendendo un mestiere che li condurrà a una vita migliore.

Visita la boutique dove puoi acquistare souvenir con una causa. Dagli accessori di moda ai giocattoli per bambini, ogni articolo è realizzato a mano da lavoratori cambogiani sulla strada per un futuro luminoso.

Accomodati nella caffetteria in cui gli chef in allenamento ti faranno sorseggiare un delizioso brunch o un dessert decadente mentre ti rilassi nella sala da pranzo climatizzata.

Successivamente, le donne possono concedersi un massaggio, una manicure e una pedicure tanto necessari.

6. Il mercato russo

Mercato russo, Phnom Penh

Fonte: Jeff Cagle / shutterstock

Mercato russo

Molti conducenti di tuk tuk ti chiameranno per le strade offrendoti di portarti al mercato russo. Si chiama "Il mercato russo" in quanto questa era la zona popolare tra gli espatriati russi negli anni '80. Qui troverai alcune cose "russe" come bambole russe e piccole bandiere russe, ma la maggior parte della selezione è classicamente cambogiana. Puoi aspettarti di trovare fantastici souvenir come sciarpe di seta, spezie, sculture in legno e altro ancora.

Essendo uno dei più grandi mercati con la più ampia varietà di merci a Phnom Penh, il mercato russo è il miglior mercato da visitare se hai poco tempo perché troverai un po 'di tutto qui.

Porta con te una bottiglia d'acqua poiché questo mercato tende a stancarti con il caldo.

Tour consigliato: Phnom Penh: Museo nazionale, mercato russo e Wat Phnom

7. Wildlife Alliance

Wildlife Alliance

State tranquilli, Wildlife Alliance è un santuario degli animali e un centro di conservazione, non uno zoo. Fondata nel 1995, questa organizzazione no profit ha lavorato in tutto il mondo per rafforzare le aree protette e educare le comunità alla conservazione. In Cambogia, in particolare, l'alleanza lavora con sforzi contro il traffico di animali e verso la conservazione dell'habitat.

Qui a Phnom Penh, puoi fare un tour con la Wildlife Alliance dove visiterai un mercato di frutta locale per raccogliere frutta fresca che poi darai da mangiare a un gruppo di elefanti salvati. Visiterai le tigri, giocherai con le scimmie e ti fermerai al vivaio dove una collezione di animali selvatici è in fase di riabilitazione.

È incluso un pranzo cambogiano tradizionale, nonché il trasferimento da e per il tuo hotel.

8. Mercato centrale

Mercato centrale, Phnom Penh

Fonte: JM Travel Photography / shutterstock

Mercato centrale

Questo enorme mercato a cupola dorata nel centro di Phnom Penh ha letteralmente tutti gli oggetti che potresti mai desiderare di acquistare mentre sei in vacanza. Hai bisogno di occhiali da sole? Ne hanno centinaia. Nel mercato per un cappellino NBA knock-off? Hanno rappresentato ogni squadra. Cerchi vestiti da bambini da rispedire a tua nipote e tuo nipote? Vestili come un adorabile bambino Khmer. Potresti facilmente passare ore a vagare per questo mercato.

Quando hai fame, hanno una fila dopo l'altra di stand di cibo Khmer che vendono pesce fritto, zuppa calda e una serie di insetti e ragni fritti.

Porta la tua fotocamera perché ci sono molte cose nuove da vedere qui.

9. Tour ATV

ATV, Cambogia

Fonte: ChadwickWrites / shutterstock

ATV

Phnom Penh è la terra delle strade sterrate, quindi perché non esplorarle nel modo giusto? Salta su un ATV e passa dalla vita di città alla vita di villaggio con l'equipaggio al Village Quad Bike Trails.

Il tour ATV inizia nella città in cui ti dirigi verso i Killing Fields e la prigione S21. Dopo la tua intensa esperienza qui, rilassati con un giro rilassante e pacifico attraverso i villaggi rurali di Phnom Penh. Passerai dai contadini nelle risaie verde brillante, nelle tradizionali case cambogiane, nelle mucche al pascolo, nei bambini che giocano e nel cinguettio degli uccelli. Puoi fermarti in alcuni negozi del villaggio per comprare delle prelibatezze prima di tornare alla base.

L'intero tour dura circa 4 ore e puoi scegliere di fare un tour mattutino o pomeridiano.

Suggerimento: il tour mattutino offrirà temperature più basse nella stagione secca e temperature più asciutte nella stagione delle piogge.

10. Il palazzo reale

Palazzo reale, Phnom Penh

Fonte: PlusONE / shutterstock

Palazzo Reale

Costruito negli anni 1860, questo opulento palazzo è servito da residenza reale a Phnom Penh, scontando un breve punto di abbandono durante i Khmer Rossi.

Sul sito, ci sono più templi e quartieri d'oro, ognuno più bello del successivo. L'intero complesso si trova lungo il fiume, dove è possibile guardare motoscafi e pedalò su cui galleggiare e scattare alcune splendide foto della vita fluviale quotidiana a Phnom Penh. Avrai la possibilità di conoscere la storia della famiglia reale in Cambogia e la storia di Phnom Penh con l'aiuto di targhe informative e guide disponibili sul sito.

Quando visiti, vestiti in modo appropriato per la cultura buddista. Le donne dovrebbero coprire ginocchia e spalle mentre gli uomini dovrebbero indossare camicie con le maniche.

Incluso in: Il meglio di Phnom Penh: tour privato della città di mezza giornata

11. Pagoda d'argento

Pagoda d'argento, Phnom Penh

Fonte: RPBaiao / shutterstock

Pagoda d'argento

Questo splendido tempio buddista rappresenta l'epitome della cultura del sud est asiatico. Dal tetto d'oro lucido ai monaci vestiti di arancione brillante, la Pagoda d'argento dà vita a tutto ciò che immaginavi sulla Cambogia.

Una volta che ti avvicini all'entrata del tempio, capirai perché questo tempio è chiamato la "Pagoda d'argento". Il pavimento è ricoperto da 5.000 scintillanti piastrelle d'argento come regalo per Buddha. Per proteggere queste tessere, non puoi camminarci sopra ma puoi guardare.

Salite la grande scalinata e sarete condotti al Tempio del Buddha di smeraldo che brilla di 2086 diamanti. Come se ciò non fosse abbastanza generoso, questo Buddha siede accanto a un Buddha di bronzo da 80 kg, un Buddha d'oro puro e un Buddha argento-oro, ognuno con la sua storia da raccontare.

12. Wat Phnom

Wat Phnom

Fonte: kikujungboy / shutterstock

Wat Phnom

Non troverai molte colline a Phnom Penh, e certamente non molte coperte di erba e alberi. Questo è ciò che rende Wat Phnom così speciale. Seduto su una collinetta erbosa alta 27 metri con alberi sparsi c'è Wat Phnom, una pagoda che si dice sia stata costruita per la prima volta nel 1300. Sali l'ampia scalinata fiancheggiata da statue e leoni di Buddha e incontrerai un tempio tradizionale con uno scopo straordinario.

Sede di 4 statue di Buddha, Wat Phnom ora funge da luogo per i bambini delle scuole locali per pregare Buddha per i buoni voti nei loro esami di scuola e per i giocatori d'azzardo a pregare per la fortuna nel casinò. Provalo tu stesso, non potrebbe far male.

Tour consigliato: Tour di mezza giornata al Palazzo Reale, al Museo Nazionale e al Wat Phnom

13. Il vecchio mercato

Vecchio mercato, Phnom Penh

Fonte: Mick2770 / shutterstock

Vecchio mercato, Phnom Penh

Alzati e risplendi, kiddos. I venditori sono in piedi alle 5 del mattino in attesa di venderti del delizioso frutto.

Il vecchio mercato, noto anche come Phsar Chas, è un autentico mercato cambogiano noto alla gente del posto come il miglior negozio per lo shopping. Se vuoi assaggiare mango o jackfruit veramente freschi e biologici, questo è il posto giusto.

Situato nel vecchio quartiere francese vicino al fiume, questo mercato è il luogo perfetto per iniziare la giornata. Siediti su una panchina con le tue scoperte fresche e guarda il traffico mattutino zoomare motociclette e bancarelle di cibo che alimentano i lavoratori mentre si recano al lavoro.

14. Il mercato olimpico

Mercato olimpico

Se stai pensando di realizzare un abito o lenzuola personalizzate, dovrai scegliere dei fantastici tessuti al mercato olimpico. Con tre livelli e centinaia di bancarelle in tessuto, prenditi tutto il tempo necessario per farti strada. Puoi contrattare con i venditori e anche chiedere loro consigli nella scelta del tessuto giusto per il tuo design.

Incontrerai alcuni sarti nella piazza che possono creare ciò che hai sognato. Se non riesci a individuare un sarto da solo, chiedi ai venditori di tessuti dove trovarne uno e ti indicheranno nella giusta direzione.

Non dimenticare di dare un'occhiata ad alcuni dei carrelli alimentari che fiancheggiano il mercato, rivolgendosi ai venditori locali: è così che trovi alcuni dei piatti Khmer più autentici.

15. Amici del ristorante

Amici Il ristorante di Phnom Penh

Fonte: facebook.com

Amici Il ristorante di Phnom Penh

Insalate di taco, hummus di pomodoro essiccato al sole, uovo scozzese in stile khmer, dentice scottato … questi sono solo alcuni dei piatti gourmet in cui puoi scavare al Friends the Restaurant di Phnom Penh.

Oltre ad avere alcuni dei migliori cibi occidentali a Phnom Penh, questo ristorante serve in una scuola di formazione per giovani cambogiani per apprendere le competenze in materia di ospitalità, cucina e non solo. Molti di questi giovani provengono da ambienti difficili, alcuni dei quali hanno persino vissuto per strada. Ora, hanno avuto l'opportunità di creare un futuro promettente.

Questo ristorante offre un servizio incredibile da parte dei giovani che sono veramente grati per l'opportunità di servire e interagire con te.

16. Visita Silk Island

Isola della seta, Phnom Penh

Fonte: amnat30 / shutterstock

Silk Island

Tutte quelle sciarpe di seta e le magliette di cotone che vedi nei mercati intorno alla Cambogia, la maggior parte proviene da Silk Island. Conosciuta anche come Koh Dach, questa piccola isola nel mezzo di Phnom Penh serve come un modo unico per vedere il lato rurale della Cambogia senza viaggiare lontano dalla città.

Molti locali qui vivono nelle tradizionali case di legno teak cambogiane su strade sterrate. Noterai che quasi ogni casa ha un filatoio di seta sotto casa dove le donne sono impegnate a realizzare questi splendidi accessori.

Sull'isola c'è una fabbrica di seta dove i bruchi producono seta e il personale li raccoglie. Fai un giro dalla guida della fabbrica e acquista prodotti in seta per una frazione del prezzo. Successivamente, chiedi alla gente del posto di indicarti la direzione del delizioso (ed economico) ristorante sul fiume locale. Fai un pasto autentico, poi salta nel fiume con i vestiti come fanno i locali.

Porta in bici o in moto il modo migliore per esplorare l'isola.

Tour correlato: Crociera sulla seta lungo il fiume Mekong da Phnom Penh

17. Sisowath Quay Boardwalk

Sisowath Quay Boardwalk

Fonte: laranik / shutterstock

Sisowath Quay

Visita la passerella di sera e sarai ricompensato con splendide viste sul sole arancione che tramonta sulla città. La passerella è fiancheggiata da comode panchine dove è possibile riposare mentre i venditori, sia adulti che adolescenti, vengono da te vendendo arachidi, popcorn, birra, noci di cocco e altro ancora. Tieni la tua birra o lattine di soda da regalare ai bambini che raccolgono le lattine che passano.

Sulla strada principale di fronte al lungomare, troverai sia ristoranti Khmer che occidentali, nonché bar che servono birra ghiacciata Ankor. Ci sono negozi per riparare le scarpe, fare le chiavi, scattare foto con il passaporto, tagliare i capelli, tutto.

18. Dine in the Dark

Dine In The Dark, Phnom Penh

Fonte: facebook.com

Dine In The Dark, Phnom Penh

Prova qualcosa di nuovo per cena. Dine in the Dark è un concetto unico in cui ti siedi in un ristorante completamente oscurato mentre ti vengono serviti i pasti nel buio più totale.

I server ti offrono un pasto di 4 portate, che non vedrai mai, solo per il gusto. Senza vista, i tuoi altri sensi si intensificano, creando un'esperienza culinaria unica nella vita. Tutti i piatti sono gourmet e sono disponibili opzioni vegetariane.

Il concetto di Dine in the Dark a Phnom Penh è supportato dalla realtà che ci sono quasi 15.000 non vedenti in Cambogia che mangiano in questo modo ogni giorno. Dine in the Dark è un'organizzazione che offre ai disabili in Cambogia pari opportunità di lavoro offrendo agli ospiti una prospettiva rara.

20. Phocea Mekong Crociere

Crociera del Mekong, Phnom Penh

Fonte: Mark52 / shutterstock

Crociera del Mekong, Phnom Penh

Che sia il romanticismo che cerchi o l'avventura che cerchi, non c'è modo migliore per soddisfare i tuoi desideri di una crociera sul fiume al tramonto. Phocea Mekong Cruises ha una varietà di crociere fluviali sul Mekong tra cui scegliere.

La Sunset Cocktail River Cruise offre un barbecue a bordo con ingredienti locali e tradizionali khmer, oltre a cocktail e vino. Mangia lentamente mentre passi davanti al Palazzo Reale e osserva il sole tramontare sul fiume. Questa crociera dura circa 2 ore e mezza ed è perfetta per coppie e gruppi.

Ci sono anche crociere di destinazione tra cui scegliere che ti portano in luoghi come l'ex capitale della Cambogia chiamata Udong, Silk Island e persino crociere di più giorni fino a Siem Reap e Angkor Wat.

Crociera consigliata: Crociera con cena al cocktail al tramonto sul fiume Mekong

21. Tour di cura dell'orso

The Bears, Phnom Penh

Sun Bears e Moon Bears sono originari dell'Asia, ma i loro habitat vengono lentamente distrutti. Free the Bears è un santuario incentrato sulla conservazione dell'habitat degli orsi e sulla conservazione delle specie. Questo significa orsetti.

Quando visiti il ​​centro, puoi vedere gli orsi felici giocare nei loro habitat forestali chiusi e imparare cosa mangiano gli orsi. Farai spuntini per gli orsi e poi nasconderai gli spuntini nel loro recinto per farli cercare e trovare in seguito.

Questa è una gita di un giorno intero dalle 8:00 alle 17:30 e include pranzo e trasporto.

22. David's Restaurant – Noodles fatti a mano

David's Restaurant

Fonte: facebook.com

Il ristorante di David

Non hai mai avuto noodles così freschi. Gustate gnocchi fatti a mano e noodles artigianali quando cenate al David's Restaurant di Phnom Penh. Gli ingredienti qui sono super freschi e ogni pasto è fatto da zero. La zuppa di gnocchi è uno dei piatti più popolari e consigliati qui.

Al di fuori dei noodles, il tradizionale Amok Curry con riso è fenomenale e gli involtini primavera freschi sono assolutamente da provare. C'è anche birra alla spina cambogiana alla spina.

Per finire, il servizio è puntuale ei camerieri parlano un inglese eccezionale.

23. Spa Day

Bliss Spa Cambogia

Fonte: facebook.com

Bliss Spa Cambogia

Con tutta la tensione dei viaggi e il trauma delle sessioni informative sui Khmer rossi, ti meriti di alleviare lo stress alla Bliss Spa Cambodia.

Esci con una sontuosa esperienza di 2 ore che include uno scrub corpo con sali dell'Himalaya, un massaggio aromatico e un massaggio del cuoio capelluto.

Per la "Royal Indulgence", trascorri 3 ore con un trattamento a vapore alle erbe, uno scrub per il corpo, un massaggio balinese e un trattamento per il ringiovanimento.

Ci sono massaggi khmer, trattamenti di disintossicazione e persino massaggi per i bambini. Questo posto fa di tutto per ottimi prezzi, in un ambiente davvero sereno e da specialisti del relax professionale.

25. Volontariato con SCELTA

Scelta Cambogia

Fonte: facebook.com

Scelta Cambogia

Il detto dice in Cambogia: "i bambini non sono animali da zoo".

Molti visitatori vengono in Cambogia con il cuore buono e le intenzioni pure per aiutare i bisognosi, in particolare i bambini. Ciò, tuttavia, ha dato vita a un'industria redditizia di truffe per orfanotrofio. Con l'afflusso di turisti occidentali in cerca di volontariato, centinaia di "orfanotrofi" sono spuntati e inutilmente riempiti di bambini. La stima è che il 70% di questi bambini ha almeno 1 genitore e viene essenzialmente affittato dalle loro famiglie per consentire ai volontari occidentali di giocare e sfruttare inconsapevolmente.

Se vuoi avere un impatto positivo durante il tuo soggiorno in Cambogia, invece, fai volontariato con organizzazioni affidabili e trasparenti come CHOICE che mirano a fornire risorse alle comunità più povere della Cambogia. Puoi unirti a CHOICE in gite nei villaggi dove raccolgono acqua e cibo e poi li consegnano ai villaggi bisognosi. Nessuna foto e nessun "gioco con i bambini" sono offerti in questi viaggi. Invece, donerai $ 15 all'organizzazione per mantenere le risorse in arrivo e in partenza con una visione di come una popolazione invisibile lotta per sopravvivere nel sud-est asiatico.

Una regola empirica per la Cambogia: qualsiasi organizzazione che permetta agli sconosciuti di venire a giocare con i propri figli non ha in mente le migliori intenzioni dei bambini.