Le 15 migliori cose da fare a Lokeren (Belgio)

Sulle rive del languido fiume Durme, Lokeren è una piccola città delle Fiandre orientali.

La più grande risorsa di Lokeren è la natura trovata facilmente vicino al centro città.

Dalla stazione ferroviaria puoi salire su una bicicletta e l'immensa rete ciclabile di Waasland può fare il resto.

A breve distanza si trova la più grande riserva naturale della regione, De Molsbroek, una distesa di paludi acquatiche piene di avifauna.

Di ritorno a Lokeren c'è una bella piazza del mercato, tra una chiesa barocca e il municipio rococò, mentre il vicino museo cittadino ti riempirà di modi di vita locali, a lungo consegnati al passato.

Vieni ad agosto, Lokeren è pronto per festeggiare, ad un festival cittadino a cui partecipano Patti Smith, Gucci Mane, Die Antwoord e Belle e Sebastian negli ultimi cinque anni.

1. Sint-Laurentiuskerk

Sint-Laurentiuskerk

Fonte: evoPix.evolo / shutterstock

Sint-Laurentiuskerk

Una chiesa si trova sul lato est della lunga piazza principale del mercato di Lokeren almeno dal 12 ° secolo.

L'edificio che vedi oggi ha un design barocco ed è stato costruito durante il XVII e l'inizio del XVIII secolo dopo che il suo predecessore fu distrutto per lo più nel 1584 durante la guerra degli 80 anni.

La navata interna ha tre navate e i loro altari meritano tutti la vostra attenzione per la qualità della loro scultura.

Nella navata sinistra è l'alter per la Vergine Maria (1671), e quello a destra è per San Lorenzo (1683 circa). L'altare maggiore del coro è del 18 ° secolo e rappresenta il Sacro Cuore di Cristo in nuvole e raggi, così come il Cristo crocifisso con un pellicano, un simbolo per la Passione e l'Eucaristia.

Altrettanto importanti sono il pulpito barocco molto espressivo del 1736, l'organo, installato per la prima volta nel 1660, e la vetrata abbondante, tutti dipinti negli anni 1870, 1880 e 1890.

2. De Molsbroek

De Molsbroek

Lokeren ha una riserva naturale di alta biodiversità, praticamente alle sue porte ad est.

La più grande riserva della regione, De Molsbroek è di 120 ettari di paludi che contengono prati, foreste piene d'acqua, canneti e dune fluviali.

Non dovrai preoccuparti di bagnarti, poiché un sentiero asfaltato multiuso si avvolge attorno e attraverso la riserva.

Ciò offre una vista perfetta, in particolare quando il sole è basso nel cielo e cattura l'acqua.

Il centro visitatori sul lato est approfondisce l'ecologia di De Molsbroek e la sua abbagliante avifauna, e spiega come questo ambiente è stato plasmato da mani umane.

C'è anche un punto informazioni 24 ore su 24 per volantini, un giardino di insetti e un percorso a piedi nudi.

3. Stadsmuseum

Stadsmuseum

Il museo della città di Lokeren, in un edificio neoclassico sulla riva destra del Durme, si concentra su stili di vita locali in un passato non troppo lontano.

Fino agli anni '70 Lokeren era una delle principali fonti mondiali per la pelliccia di coniglio e lepre che sarebbe stata pressata in un feltro, un materiale chiave per l'industria del cappello.

Questo capitolo della storia della città, ormai ben passato, è documentato nel museo della città, affrontando le numerose conseguenze negative, tra cui l'inquinamento e la contaminazione del suolo.

Lokeren era anche sede di numerosi macelli e puoi scoprire i collegamenti della città con la produzione di carne presso il National Butchers Museum (Nationaal Beenhouwersmuseum) nello stesso edificio.

Al suo interno si trova anche una storica pasticceria e un tesoro, che conserva i manufatti più importanti della città.

4. Heirbrugmolen

Heirbrugmolen

Un tempo c'erano 47 mulini a vento dentro e intorno a Lokeren.

L'ultimo di questi è Heirbrugmolen, un bel mulino a torre sollevato nel 1852 ma spogliato dei suoi macchinari nel 1940. La torre stessa fu riconosciuta come monumento nel 1979, e poi restaurata e riaperta nel 2002 dopo essere stata acquistata dalla città un decennio in precedenza.

Heirbrugmolen ha macinato la farina nei giorni ventilati da quando è stata riaperta e può essere visitata la seconda e la quarta domenica del mese in cui è possibile vedere i meccanismi interni in azione.

L'affascinante casa del mugnaio accanto ha attraversato molti proprietari diversi, ma dal 2020 è occupata dalla Brasserie De Molen, per frittelle, waffle, spuntini leggeri e pasti completi.

5. Stadhuis

Stadhuis

Fonte: evoPix.evolo / shutterstock

Stadhuis

Di fronte a Sint-Laurentiuskerk dall'estremità occidentale della piazza del mercato principale si trova il municipio stuccato, che risale al 1761 e ha uno stile Luigi XV, con tetto a mansarda e frontone curvo a forma di elmo.

Questa raffinata caratteristica ha due oculi a forma di rene circondati da modanature vegetali teatrali.

Sotto puoi scorgere lo stemma di Lokeren e sopra c'è un astrolabio in ferro battuto.

C'è di più nel municipio di quello che sembra, come nel seminterrato sono celle di prigione, in uso fino al 1959 quando sono diventati spogliatoi per la stazione di polizia.

Ormai non occupato da oltre 25 anni, questo patrimonio dimenticato può essere visto in una visita guidata, disponibile presso l'ufficio turistico, che ha un punto informativo sulla piazza del mercato.

6. Bospark

Bospark

Il tipo di parco che ogni città sarebbe orgogliosa di avere può essere trovato attraverso il Durme.

Bospark ha molto da offrire, tra cui un'esposizione all'aperto di attrezzature agricole d'epoca, un giardino di erbe e un recinto per cervi, pony, mucche e capre.

Il parco giochi per bambini è enorme e ben curato, e c'è un bar con una grande terrazza nelle vicinanze, aperto tutti i pomeriggi tranne il martedì.

Per attività ricreative più intense c'è un percorso fitness lungo un chilometro e strutture per calcio e basket.

7. De Liniewegel

De Liniewegel

Questo percorso a piedi di otto chilometri attraversa la campagna remota, lontano dalle strade e dalla luce artificiale.

De Liniewegel ti porta attraverso una vasta gamma di habitat a una distanza relativamente breve e passerai da prati, vecchie torri da taglio di torba, stagni, canneti, salici ramati e frange di boschi.

Il percorso del percorso non è casuale in quanto traccia il percorso di De Linie, una linea di difesa militare dei primi del 18 ° secolo creata dai francesi contro la Repubblica olandese.

8. Park van Beervelde

Park van Beervelde

Fonte: evoPix.evolo / shutterstock

Park Van Beervelde

A pochi minuti a ovest nella campagna delle Fiandre orientali c'è una pittoresca tenuta con un paesaggio in stile inglese, una villa e vari annessi.

Gli attuali abitanti sono discendenti del fondatore, Charles de Kerchove de Denterghem (1819-1882), che entrò in questa terra per matrimonio e costruì una nuova dimora al posto di una casa di campagna fatiscente.

Questo edificio fu nuovamente sostituito da una nuova villa dopo la seconda guerra mondiale, mentre la romantica carrozza simile a un castello fa da sfondo a feste ed eventi.

Se ti registri in anticipo, puoi venire a fare una passeggiata libera nel parco e conoscere la quantità di lavoro invisibile che porta a mantenere un paesaggio inglese dall'aspetto naturale.

La tenuta si apre completamente per i "Garden Days" semestrali, in ottobre e maggio, uno spettacolo orticolo a tema con centinaia di bancarelle, nonché musica dal vivo e attività per bambini.

9. Puyenbroeck

Questo "dominio provinciale" in una tenuta storica vicino a Wachtebeke è l'equivalente di un parco di campagna inglese, un grande spazio naturale attrezzato per tutta una serie di attività all'aperto.

L'elenco delle cose da fare a Puyenbroek potrebbe continuare all'infinito, ma ci sono strutture per golf, nuoto al coperto e all'aperto, mini-golf, bocce, tennis e pesca.

Puoi noleggiare una barca a remi o pedalò o noleggiare una bicicletta per esplorare decine di ettari di foresta.

In cima a tutto questo troverai un "parco del traffico" dove i bambini possono cavalcare carrelli a pedali, un vasto villaggio di giochi e un parco di animali che custodisce razze domestiche storiche di cavalli, pecore, capre e mucche.

Puyenbroeck non è affatto piccolo, ma è sulla rete ciclabile e ha persino un treno turistico per aiutare le famiglie a spostarsi.

10. De Buylaers

Ci sono altri 20 ettari di natura a dieci minuti a piedi dal centro della città.

De Buylaers si trova proprio sulla riva sinistra del Durme attraverso l'acqua dalla piscina comunale e vari altri impianti sportivi lungo lo Sportlaan.

La cosa interessante di De Buylaers è il modo in cui questi campi sembrano molto simili adesso come facevano secoli fa, con prati bagnati e canneti ricchi di fiori.

A nord la riserva comprende la foresta dello storico stato di Veloren Bos, dove incontrerai reliquie di dune alla deriva.

11. Ciclismo

Percorso Canteclaer

Fonte: www.tov.be

Percorso Canteclaer

Con una campagna incontaminata così vicina, Lokeren è una città fatta per il ciclismo.

Sarai servito dalla vasta rete di piste ciclabili di Waasland, con giunzioni numerate per aiutarti a orientarti.

C'è una vasta scelta di percorsi a tema tra cui il percorso Canteclaer (46 km), il percorso Ledebeek (46 km) e il Tour di Urbanus di 30 chilometri, relativo all'amato fumetto.

E un modo sicuro per spostarsi e scoprire le delizie della birra di Waasland è tramite Plan Bier.

Sulla strada puoi fare pit-stop in birrerie come il trappista Den Herberg a Waasmunster.

Se hai bisogno di un paio di ruote, dirigiti verso la stazione ferroviaria di Lokeren, dove troverai Fietspunt, il programma di condivisione Blue-bike e Mobibikes, un negozio e un servizio di noleggio.

12. Gite in barca sul Durme

Durme

Fonte: evoPix.evolo / shutterstock

Durme

Un'altra strada nei verdi dintorni di Lokeren è lo stesso fiume Durme.

Per fare questo, dirigiti verso Meersland, sull'acqua a Durmelaan, a cinque minuti a piedi dalla stazione ferroviaria.

Lì puoi noleggiare una barca elettrica per due, quattro o otto ore e queste possono contenere un massimo di 12 passeggeri.

Non avrai bisogno di una licenza per comandare una di queste navi; solo una breve iniziazione e verrà fornito con una mappa e un opuscolo informativo.

Successivamente sarai libero di esplorare il Durme, il canale Moervaart e lo scenario pastorale che li circonda.

13. Woensdagmarkt

markt

Fonte: Lucky Business / shutterstock

Markt

Se sei il tipo di acquirente che ha bisogno dell'interazione sociale e del senso di comunità che ottieni con un mercato, allora raggiungi la piazza principale il mercoledì mattina.

A parte una breve pausa quando la piazza fu ricostruita all'inizio del 2010, il Woensdagmarkt commercia qui da tempo immemorabile.

Vieni per frutta, verdura, formaggi locali, carne, uova, dolciumi di ogni sorta di altri alimenti prodotti a livello regionale, così come articoli per la casa, abbigliamento, accessori e prodotti per animali domestici.

In una giornata estiva potresti seguire una piccola spedizione commerciale con caffè o qualcosa di freddo in una delle tante terrazze intorno alla piazza.

14. Lokerse Paardenworsten

Lokerse Paardenworsten

Ora l'idea di salsiccia a base di carne di cavallo potrebbe non piacere a tutti, ma questo prodotto greco Streek ufficiale (prodotto regionale) racconta una storia su Lokeren.

Alla fine del diciannovesimo secolo la città conobbe un alto tasso di disoccupazione e una diffusa povertà, e così la gente si dedicò alla carne di cavallo.

Ciò era conveniente a causa della quantità di cavalli da tiro impiegati nelle fattorie, nelle miniere di carbone e nel porto di Anversa, ma era anche nutriente.

Lokerse Paardenworsten continua ad essere venduto nei macellai della città e viene servito in ristoranti tradizionali locali.

Arrivano in uno stufato con qualche variazione di alloro, sedano, cipolla, pomodori e senape.

Più di una tonnellata di queste salsicce vengono vendute ogni anno al festival cittadino, di cui parleremo in seguito.

15. Lokerse Feesten

Lokerse Feesten

Ogni anno Lokeren si scatena per dieci giorni di divertimento all'inizio di agosto.

Questo è iniziato come una festa su piccola scala a metà degli anni '70, ma si è trasformato in un grande evento, prenotando enormi atti internazionali e basato in due sedi, sul Grote Kaai e nel vicino Prinses Josephine Charlottepark.

Il roll-call degli artisti internazionali che hanno interpretato Lokerse Feesten è prestigioso e comprende Snoop Dogg, Neil Young, Patti Smith, The Cure, Chic ft.

Nile Rodgers, Robert Plant, per citarne solo una manciata.

Questo si accompagna a famosi spettacoli belgi come 2 Molti DJ, dEUS, Hooverphonic e Oscar and the Wolf.