75 cose da fare a (Nuova) Delhi (India)

Delhi, la capitale nazionale dell'India, non cesserà mai di stupirti. Capita di essere l'unica città al mondo con una distinzione unica di non avere uno ma tre siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO all'interno dei suoi confini.

Se hai la volontà e l'energia per esplorare Delhi, non c'è carenza di cose interessanti da fare qui. La città è piena di bar, caffetterie, bazar e altri luoghi divertenti, che possono fare in modo che questa capitale della cultura dia una marcia in più alle città più conosciute del mondo.

Esploriamo il cose migliori da fare a Delhi:

1. Gawking al Qutab Minar

Qutab Minar

Qutab Minar è una delle principali attrazioni di Delhi e un famoso sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Con un'altezza di 240 piedi, questa torre fu fondata nel 1192 dal primo sovrano di Delhi – Qutb-ud-din Aibak. Questo minareto prende il nome dal suo creatore.

Questa torre di cinque piani è costruita esclusivamente in marmo e arenaria rossa e ha una scala a chiocciola che ti porta in cima in 379 gradini. Tuttavia, questo è stato chiuso al pubblico dal 1974.

2. Trova la pace interiore nel tempio di Lotus

Tempio del loto

Lotus Temple è un piacere architettonico. L'intero complesso dall'alto verso il basso è realizzato in puro marmo.

Il simbolo universale della pace, un fiore di loto, dà al tempio non solo il suo nome ma anche la sua forma.

La fotografia è limitata nel santuario interiore e c'è un rigoroso codice di silenzio da mantenere in ogni momento. Aperto a tutte le caste e credenze, il tempio è il luogo ideale per chiunque desideri meditare e pregare. Il tempio è anche noto come il luogo della fede Baha'i.

3. Fai una passeggiata fino all'India Gate

Cancello dell'India

Fonte: Flicr

Cancello dell'India

Dedicata alla memoria dei soldati che hanno perso la vita durante la guerra afgana, una visita a questo simbolo iconico e storico di Delhi alto 42 metri non è solo un'esperienza educativa ma anche la gioia di un fotografo.

Le pareti portano i nomi di ciascuna delle 13.500 persone che hanno lasciato la vita combattendo sulla frontiera nord-occidentale.

L'India Gate è meglio visitabile la sera quando il monumento è illuminato brillantemente e le bellissime fontane che lo circondano conferiscono al luogo un aspetto davvero magico.

4. Obbedisci al tempio di Akshardham

Tempio di Akshardham

Fonte: Flickr

Tempio di Akshardham

Un luogo di culto, completo di mostre, gite in barca, spettacoli acquatici e giardini lussureggianti, il tempio di Akshardham situato a Delhi est è diverso da qualsiasi altro, non solo in India ma in tutto il mondo.

Considerato tra i più grandi templi indù del mondo, la bellezza architettonica e la decorazione della zona ti lasceranno sicuramente incantato.

Purtroppo, la fotografia è severamente vietata all'interno di questo tempio.

5. Visita il Rashtrapati Bhavan

Rashtrapati Bhavan

Fonte: Flickr

Rashtrapati Bhavan

La residenza ufficiale del Presidente dell'India, il Rashtrapati Bhavan, è uno splendido palazzo con più di 400 stanze. Oltre al presidente, ospita le guardie del corpo, le stalle e altro personale di servizio.

Per dimensioni, è seconda solo alla residenza del presidente della Turchia. Le porte del palazzo vengono aperte ai visitatori durante i fine settimana mediante una procedura di registrazione a cui è possibile accedere online.

L'orgoglio del luogo presidenziale qui sono gli splendidi giardini Mughal, che attirano un gran numero di visitatori, sia locali che stranieri.

6. Sperimenta una cultura diversa a Jama Masjid

Jama Masjid

Fonte: Flickr

Jama Masjid

La più grande moschea islamica della città, Jama Masjid, fu costruita nel XVII secolo. L'imponente edificio è un punto di riferimento iconico della Vecchia Delhi e un importante luogo di culto.

La moschea può contenere fino a 25.000 persone e la vista di un tale numero, specialmente durante le preghiere del venerdì, è una scena da vedere.

La struttura principale ha più punti di ingresso, che alla fine portano al mazzo principale. L'ingresso è gratuito e aperto a tutte le nazionalità, tranne che è necessario coprire dalla testa ai piedi. Una tassa nominale per la fotografia viene riscossa se si intende scattare foto.

7. Fai festa in Connaught Place

Luogo Connaught

Fonte: Flickr

Luogo Connaught

La vita notturna a Delhi potrebbe non essere così vibrante, ma ha la sua buona parte di ristoranti, locali e negozi di musica in Connaught Place, il centro commerciale e centrale di Delhi.

Giunti come Excuse Me Boss, Lord of the Drinks e Junkyard cafe hanno un seguito numeroso ed energico. Modellato come la Mezzaluna reale di Bath, in Inghilterra, Connaught Place è senza dubbio la destinazione numero uno per la notte a Delhi.

8. Andare in barca al vecchio forte

In barca al vecchio forte

Fonte: Delhipedia

In barca al vecchio forte

Il vecchio forte, o Purana Qila come chiamato localmente, ha una pittoresca area nautica incastonata tra le rovine del forte e lo zoo di Delhi come confine.

Un luogo perfetto per rilassarsi tutti i giorni, tranne il lunedì, sullo sfondo del forte storico. La costruzione di questa imponente struttura fu iniziata da Sher Shah Suri e completata da Humayun.

9. Fai un giro in risciò di Chandni Chowk

Risciò a Chandni Chowk

Fonte: Flickr

Risciò a Chandni Chowk

Chandni Chowk, tradotto come Moonlight street è il cuore commerciale della Vecchia Delhi.

Uno dei mercati più antichi dell'India, le sue stradine strette sono un alveare di attività dall'alba, offrendo in vendita tutti i prodotti che puoi immaginare sotto il sole.

Il modo migliore per evitare di lasciarsi trasportare dalla massa dell'umanità che si riunisce qui è fare un giro piacevole con il risciò in bicicletta.

L'autista del risciò funge anche da guida locale e impartisce felicemente input vitali su tutto, compresi i posti dove mangiare, fare shopping e visitare. Per vedere come sopravvive la vera Delhi, una visita a Chandni Chowk dovrebbe essere in cima all'agenda di ogni turista.

10. Goditi un pasto all'India Habitat Center

The All American Diner presso IHC

Fonte: Zomato

The All American Diner presso IHC

Questo complesso di spettacoli di 9 acri, adiacente ai Giardini Lodhi, è un luogo per conferenze, gallerie d'arte, auditorium e aree di ospitalità.

L'attrazione principale qui è il numero di ristoranti che servono cibo da leccare le dita dalla maggior parte degli angoli del mondo. Immerso in uno splendido paesaggio pieno di giardini e fontane, aggiunge l'atmosfera di questa meraviglia architettonica.

11. Fai un tour fotografico della tomba di Humayun

Tomba di Humayun

Fonte: Flickr

Tomba di Humayun

Questo monumento fu originariamente costruito come una tomba per l'imperatore Mughal Humayun nel XVI secolo. Raffigurante elaborato design persiano, oggi la vasta area ospita tombe di marmo di alcuni altri sovrani Mughal.

Un piccolo museo si trova vicino all'ingresso che mostra la storia della tomba e altre informazioni rilevanti. Essendo un sito del patrimonio mondiale dell'Unesco, l'ingresso a questo monumento è un po 'più alto rispetto ad altri.

12. Ammira la bellezza del tempio di Chhatarpur

Chattarpur_Temple "width =" 800 "height =" 555 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567896687_318_75-cose-da-fare-a-Nuova-Delhi-India.jpg 800w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Chattarpur_Temple-300x208.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Chattarpur_Temple-768x533.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Chattarpur_Temple-30x21.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 800px) 100vw, 800px "/>

<p class=Fonte: Wikipedia

Tempio di Chattarpur

Situato a Delhi sud, il gruppo di templi noto come Chhatarpur è il secondo più grande del loro genere in India. Il tempio è dedicato alla dea Katyayani (Durga) ed è interamente realizzato in marmo.

Il santuario della venerata Dea è ospitato in un santuario vicino che è esposto solo una volta in una stagione durante la festa autunnale di Navratri.

13. Assapora il cibo al Paranthe Wali Gali

Paranthe Wali Gali

Questa stretta e famosa strada di Chandni Chowk, ospita alcune delle parantha più sbalorditive o pane fritto. Si dice che le ricette offerte da alcune bancarelle siano vecchie di generazioni.

I vicoli sono pieni di clienti nella maggior parte del giorno, con l'odore di olio e cibo che riempie l'atmosfera intorno.

Diversi tipi di paste e mostarde fanno il giro con il corso principale. Il frastuono dei negozianti, che chiama i clienti, riempie l'aria mentre le persone si agitano l'una con l'altra per riempire i loro piatti per sempre più delle deliziose offerte.

Questo può essere abbastanza uno spettacolo in sé, anche se si desidera saltare le focacce indiane oleose ripiene.

14. Guarda la fiera a Pragati Maidan

Fiera di Pragati Maidan

Pragati Maidan a Nuova Delhi si trova di fronte ai bastioni del vecchio forte noto anche come Purana Qila.

I motivi sono utilizzati esclusivamente per organizzare mostre nazionali e internazionali. Sotto lo stesso tetto, un visitatore può visitare bancarelle che vanno da tessuti, cibo, bevande, automobili, elettronica, mobili e molto altro.

Non solo i prodotti sono autentici, ma provengono da espositori in India e da numerosi paesi stranieri. Ci sono centinaia di punti vendita che mostrano una gamma sorprendente di prodotti che attirano clienti da ogni parte del mondo.

15. Rendi omaggio a Raj Ghat

Raj Ghat

Fonte: Flickr

Raj Ghat

Raj Ghat è il memoriale del Mahatma Gandhi, il Padre della Nazione. Il memoriale si trova sulle rive del fiume Yamuna, tra splendidi giardini paesaggistici. Una fiamma eterna brucia ad un'estremità in omaggio perpetuo al grande uomo che ha dato la vita per la libertà dell'India.

Memoriali di altri leader famosi circondano questa terra santa. Un incontro di preghiera si svolge qui ogni venerdì, mentre gli insegnamenti di Gandhi sono rappresentati attraverso la narrazione di suoni, luci e sculture tra le 1000 e le 1700 ogni giorno, tranne il lunedì.

16. Goditi una passeggiata nel patrimonio

Heritage walk Delhi

Fonte: LBB

Heritage walk Delhi

La città di Delhi gode di una storia lunga e a scacchi, dove monumenti di diversi secoli si mescolano con torri di nuovi edifici.

Per sensibilizzare la gente del posto e i visitatori su questo ricco patrimonio e cultura e mantenere un rapporto armonioso con loro, nel 2005 sono state previste una serie di passeggiate sul patrimonio.

Queste passeggiate, ora estremamente popolari, vengono condotte ogni fine settimana da guide e tour leader estremamente competenti.

Per un costo nominale di circa 5 $ a persona, si possono coprire diverse importanti aree di ricca cultura e patrimonio architettonico che sono molto lontane dal solito itinerario turistico.

17. Perditi al Jantar Mantar

Jantar Mantar

Fonte: Flickr

Jantar Mantar

Il Jantar Mantar, o Maze Puzzle, è un complesso nel cuore di Delhi centrale. L'area comprende un osservatorio a cielo aperto, con tredici strumenti diversi, che prevede l'uso delle diverse strutture per osservare i cicli astronomici.

Le pareti della struttura sono progettate per osservazioni astronomiche che ricordano un mais in cui un visitatore può facilmente disorientarsi, da cui il nome Jantar Mantar. Una tassa di iscrizione nominale è riscossa per tutti i visitatori.

18. Unisciti al canto al tempio ISKCON

Tempio ISKCON

Fonte: Flickr

Tempio ISKCON

Situato a pochi chilometri dal tempio di Lotus, questo è il più grande tempio di Delhi dedicato all'ISKCON o alla Società Internazionale di Coscienza di Krishna, come viene comunemente chiamato.

È il luogo ideale per passeggiare liberamente e partecipare al tamburo e al canto costante di Hare Krishna che risuona su tutto il tempio.

19. Rivivi i tuoi giorni d'infanzia al Parco per bambini

Parco per bambini

Fonte: So.City

Parco per bambini

Situato sullo sfondo di India Gate, il Parco per bambini è un enorme parco giochi situato nei vasti prati del centro di Delhi. Ci sono infinite aree di gioco, giostre, altalene ecc. Che possono mantenere grandi e piccini attivi tutto il giorno.

Il parco e i suoi dintorni si illuminano durante le ore serali, esaltando la bellezza del luogo donando un aspetto incantevole. L'ingresso è gratuito e senza restrizioni dall'alba al tramonto.

20. Prova le elettrizzanti emozioni del forte Feroz Shah Kotla

Forte di Feroz Shah Kotla

La vecchia versione della città di Delhi, Firozabad, era il luogo in cui fu costruito questo forte. Sultan Feroz Shah Tughlaq fondò questo forte all'inizio del XIV secolo.

Il forte si guadagnò la reputazione di casa stregata a causa della presenza di spiriti soprannaturali o Djinn, che sono stati conosciuti per abitare in questo luogo.

Il forte è frequentato da turisti e gente del posto, che vengono qui per placare i Djinn e in cambio ottengono i loro desideri. Le guide qui descriveranno molte esperienze e storie spettrali sugli spiriti lunatici che risiedono qui. Un sentimento elettrizzante attende coloro che aspirano agli esseri soprannaturali.

21. Ascolta la musica che mescola anima a Nizamuddin Dargha

Nizamuddin Dargha

Fonte: Gbuians

Nizamuddin Dargha

Se ti piace la musica tradizionale che mescola l'anima, allora i Qawwali o i testi cantati al Dargha di Nizamuddin ogni giovedì sera ti stupiranno.

Luogo popolare per i film di Bollywood, la sessione di canzoni qui è seguita da orde di persone di tutte le religioni di tutto il mondo.

La musica Sufi, che fa da sfondo ai cantanti, ti lascerà in trance e chiederà di più.

22. Assapora il cibo al Little Tibet

Piccolo cibo tibetano

Ogni città cosmopolita ha almeno un posto tradizionale per cibo speciale. Pochissime persone, compresi i locali, sono consapevoli del fatto che un numero considerevole di rifugiati dal Tibet risiedono a Delhi nord da quasi un secolo.

Questi tibetani, per guadagnarsi da vivere, hanno trasformato le loro umili case in piccoli punti di ristoro che servono alcuni dei più deliziosi piatti della cucina cinese, coreana e tibetana che si possono trovare ovunque a Delhi.

Il cibo qui non è solo fresco e gustoso, ma anche estremamente economico. Ristoranti come, Dolma e Ama sulla corsia principale sono costantemente pieni di clienti.

23. Goditi lo shopping di strada al mercato di Sarojini Nagar

Mercato di Sarojini Nagar

Fonte: MapsOfIndia

Mercato di Sarojini Nagar

Difficilmente c'è una persona che risieda a Delhi o nei dintorni o addirittura all'estero, che non abbia sentito parlare del famoso mercato di strada di Sarojini Nagar. Un paradiso per mangiare e fare shopping in uno, una visita al mercato Sarojini Nagar è in cima alla lista dei desideri di tutti.

Se stai cercando occasioni speciali o negozi alla moda, questo mercato si rivolge alla maggior parte dei budget, in particolare a quelli di basso livello. Le corsie sono piene di venditori ambulanti che vendono borse, cosmetici, vestiti, abiti tutti ad un prezzo che ti farà sorridere fino in banca.

I negozi che vendono prelibate prelibatezze si allineano all'estremità del mercato, con scelte che ti faranno tornare di più.

24. Scegli le tue spezie più scelte al Sadar Bazaar

Sadar Bazaar

Fonte: DNA India

Sadar Bazaar

Sadar Bazaar, insieme al mercato delle spezie, costituisce uno dei più grandi mercati all'ingrosso di materie prime in tutta l'Asia. Da giocattoli, articoli per la casa, articoli di cartoleria, oggetti d'antiquariato e bigiotteria.

Alcune delle aree di questo rinomato mercato ospitano squisiti punti ristoro che servono piatti indigeni indiani e centinaia di tipi di dolci. A prezzi molto più bassi rispetto ad altre parti della città, Sadar Bazaar è sempre affollato di acquirenti, e ancora di più durante le festività.

25. Fai un affare al mercato del libro domenicale

Mercato del libro domenicale

Fonte: DUBeat

Mercato del libro domenicale

Il mercato dei libri della domenica sui marciapiedi della Vecchia Delhi è un evento molto atteso da tutti i cacciatori di occasioni. È così popolare da decenni, che non c'è quasi nessuno che non abbia visitato questo iconico bazar almeno una volta.

Questa sorpresa lunga un miglio per gli amanti dei libri ha tutto su qualsiasi argomento sotto il sole. Libri di finzione, dizionari, mappe, romanzi, arte e tecnologia sono tutti nascosti sotto le pile congestionate sul marciapiede.

Per ottenere le migliori offerte, è consigliabile partire il prima possibile. Mentre ottenere un libro a tua scelta potrebbe richiedere un duro lavoro, il prezzo incredibilmente basso varrà la pena.

26. Fai un giro in trenino al National Rail Museum

Museo nazionale delle ferrovie

Fonte: IndiaToday

Museo nazionale delle ferrovie

Distribuito su 10 acri di terra in una vasta area aperta, adiacente alla lussuosa enclave diplomatica di Nuova Delhi, il National Rail Museum mostra il vero patrimonio delle ferrovie indiane.

Il museo è letteralmente un tesoro di rari motori a vapore, manufatti ferroviari, foto e modelli di treni funzionanti che corrono in lungo e in largo per l'India.

L'attrazione principale qui è il trenino, che è apprezzato da tutti. Il museo è un luogo altamente informativo e il negozio di souvenir un luogo eccellente per riprendere un modello di treno.

27. Prendi un caffè al Kunzum Travel cafe

Kunzum Travel Cafe

Fonte: DelhiPedia

Kunzum Travel Cafe

Situato tra le rovine del villaggio di Hauz Khas del XIV secolo, questo caffè unico nel suo genere si rivolge principalmente ai viaggiatori. Con la possibilità di pagare a tuo piacimento e rimanere tutto il tempo che desideri, il Kunzum cafe è l'unico caffè da viaggio a Delhi.

Il caffè ha la connessione wifi gratuita e puoi collegare il tuo iPod anche nel lettore musicale. Questo ritrovo tascabile è l'ideale per le persone che amano viaggiare per incontrarsi con persone affini, fare amicizia e persino formare nuovi partner di viaggio.

28. Guarda uno spettacolo all'Auditorium Kamani

Kamani Auditorium

Fonte: dandavat

Kamani Auditorium

Situato nel cuore di Delhi, l'Auditorium Kamani è la migliore e principale sala teatrale di Delhi, una struttura dal design estetico che ospita numerosi spettacoli e drammi nazionali e internazionali.

L'auditorium è stato inaugurato nel 1971 dall'allora presidente dell'India e oggi gode di un posto privilegiato tra gli appassionati di teatro della capitale.

Assistere ad un'esibizione in questo luogo è un'esperienza esaltante per via del palcoscenico enorme e dell'acustica impressionante. L'intera atmosfera interna dà una sensazione di grandiosità e una sensazione travolgente che migliora le prestazioni. Artisti famosi del paese e di altre parti del mondo si esibiscono qui regolarmente.

29. Impara le forme d'arte a Lalit Kala Akademi

Lalit Kala Akademi

Fonte: Midnapore.in

Lalit Kala Akademi

Gli obiettivi principali di Lalit Kala Akademi sono di incoraggiare e promuovere lo studio delle varie forme di arte creativa come scultura, pittura, grafica e altri.

Dà inoltre riconoscimento ad artisti e altre associazioni d'arte per risultati eccezionali. L'Akademi offre un'eccellente piattaforma per favorire i contatti culturali, non solo all'interno del paese, ma con altri paesi attraverso mostre d'arte e scambi di oggetti d'arte.

30. Gioca ai giochi di fuga dalla vita reale

Stanze di fuga

Questa avventura unica, basata sul concetto di "fuga dalla stanza", dopo aver ottenuto un enorme successo in altre parti del mondo, ora può essere vissuta nella stessa Delhi. Sebbene l'idea sia elettrizzante, non ha bisogno di grandi sforzi fisici ed è totalmente sicura.

I giochi di fuga della vita reale si svolgono nelle stanze dei Misteri, dove l'unico scopo è quello di uscire da una stanza a tema, rompendo i codici e risolvendo enigmi, prima che il cronometro dei 60 minuti ti ticchetta. Un modo ideale per trascorrere del tempo con le famiglie e le persone care, creando legami e perfezionando le abilità per vivere l'avventura di fuga in tempo reale.

Giochi come "Lockout", "Abduction" e "The Hurt Locker" sono molto popolari, ognuno con diversi livelli di difficoltà. I ​​giochi possono essere prenotati online da varie parti della città e sono un must nell'itinerario di ogni turista. Un'ora di puro divertimento puro e una tazza di caffè è garantita.

31. Immergiti nella fragranza del mercato dei fiori

Mercato dei fiori

Fonte: Flickr

Mercato dei fiori

Il mercato all'ingrosso dei fiori di Delhi fiorisce ogni mattina intorno alle 4 del mattino nel parco del villaggio di Ghazipur. Considerato il più grande in Asia, con oltre 100 venditori in lizza per attrarre clienti.

I prezzi sono convenienti, con fiori acquistati anche da altri paesi che si fanno strada sui marciapiedi aperti. I fiori provenienti da Olanda, Cina e Tailandia includono rose, gigli, orchidee, calendule e persino quelli artificiali hanno la loro giusta quota di acquirenti.

Oltre a fiori, bambù e piante sono anche in mostra, così come molti accessori richiesti da fioristi come mazzi di fiori, rami e cestini. Il posto è anche una delizia per il fotografo, abbastanza affascinante da aprire gli occhi, anche in questa ora soprannaturale.

32. Guarda uno spettacolo di strada

Jana Natya Manch

Nonostante la forte concorrenza della televisione, del cinema e di altri canali di intrattenimento, la scena del teatro di strada a Delhi ha stabilito le sue radici saldamente nella capitale. Lo schema del teatro di strada ha catturato anche la fantasia della maggior parte delle università, con il loro numero che sale sul anni.

Le competizioni di strada si svolgono durante tutto l'anno, il che a sua volta ha notevolmente migliorato la qualità del teatro. La Jana Natya Manch è una di queste compagnie teatrali amatoriali specializzata a Delhi dal 1973.

Delhi aveva una ricca cultura teatrale, con la scena teatrale di strada che esplodeva con attività. I vari gruppi si esibiscono regolarmente in tutta Delhi su argomenti come la sicurezza stradale, l'India pulita e altri temi relativi al benessere delle persone.

33. Lasciati ispirare da Ghalib ki Haveli

Ghalib Ki Haveli

Fonte: Tripoto

Ghalib Ki Haveli

Situato in un'oscura stradina in un luogo noto come Ballimaran, si trova la casa o l'haveli di uno dei più noti poeti urdu Mirza Ghalib. Un sito dichiarato dall'Archeological Survey of India, Mirza Ghalib ha scritto tutte le sue poesie in persiano e urdu.

Per le persone che hanno familiarità con i suoi distici e il lavoro, una visita a questa casa sarà un'esperienza appagante. Uno dei luoghi più visitati per coloro che cercano ispirazione e conoscenza dal grande poeta.

34. Fai una passeggiata mattutina ai Giardini Lodhi

Giardini Lodhi

Fonte: Flickr

Giardini Lodhi

Lodhi Gardens, nel centro di Delhi, è un giardino pubblico di dimensioni molto grandi e impressionanti. Tra i verdi tentacolari incontrerai antiche strutture e tombe di 500 anni dell'era Mughal.

Il parco è enorme e si può facilmente passare la parte migliore della giornata esplorando le rovine e girovagando. Il giardino è anche un paradiso per gli amanti del birdwatching, con quasi 60 specie diverse di uccelli avvistate qui.

Un eccellente ristorante interno ed esterno chiamato Lodhi, si trova adiacente all'ingresso del giardino. Il posto serve cibo delizioso, quindi assicurati di effettuare una prenotazione in quanto a volte può esserci una lunga coda.

35. Scopri la diversità culturale dell'India a Dilli Haat

Dilli Haat

Fonte: Flickr

Dilli Haat

Dilli Haat è un bazar artigianale a cielo aperto e una piazza del cibo, che espone oggetti in vendita da ogni stato dell'India. Non solo serve da destinazione unica per arti, artigianato e attività culturali, stato per stato.

Il bazar si illumina la sera mentre i negozi offrono di tutto, dall'arredamento della casa al cibo eccellente. Di tanto in tanto vengono organizzati qui vari eventi e festival, che lo rendono un gateway eccellente per famiglie e amici.

36. Partecipa a una sessione del Parlamento

Parlamento di Delhi

Fonte: Flickr

Parlamento di Delhi

La sede del parlamento, situata a Nuova Delhi, è la sede del parlamento indiano. Progettata dal famoso architetto Edwin Lutyens, la costruzione iniziò nel 1921 e la prima sessione fu tenuta nel 1927 dall'allora viceré dell'India, Lord Irwin.

È possibile registrarsi online per assistere a una sessione e al processo decisionale dalla galleria dei visitatori di questo edificio circolare. Un posto da visitare se sei interessato a far parte della storia e della politica dell'India.

37. Dirigiti allo zoo di Delhi

Ippopotamo allo zoo di Delhi

Fonte: Flickr

Ippopotamo allo zoo di Delhi

Lo zoo di Delhi, o il parco zoologico nazionale, si trova adiacente al vecchio forte, con i bastioni che formano un confine naturale a un'estremità. Questi ambienti scenici ospitano quasi 2000 diverse specie di animali e uccelli.

Lo zoo è meglio visitabile a piedi, anche se un'auto a batteria fa anche giri regolari. Una biblioteca, una caffetteria e opportunità per gli amanti della natura di fare fotografia e birdwatching abbondano.

38. Assapora la mitologia a Birla Mandir

Birla Mandir

Fonte: Flickr

Birla Mandir

Conosciuto anche come Tempio Laxmi Narayan, questo significativo complesso di templi indù si trova nella parte centrale della capitale.

Il tempio è stato inaugurato ufficialmente nientemeno che dal Mahatma Gandhi, il Padre della Nazione, e attira migliaia di devoti dall'India e da altre parti del mondo. L'ingresso è gratuito e senza restrizioni, anche se c'è una sezione separata per i turisti stranieri per conservare le loro scarpe e cose.

39. Avvicinati alla natura nel Giardino dei Cinque Sensi

Giardino Dei Cinque Sensi

Giardino Dei Cinque Sensi

Situato nel villaggio di Saidulajab nel sud di Delhi, il Giardino dei Cinque Sensi prende il nome dai cinque parchi a tema presenti qui. Questi sono precisamente Mughal Garden, Herb Garden, Solar energy Garden e Pools of Water lilies, ecc.

L'intera area è magnificamente paesaggistica in un ambiente naturale scenico. Il Garden ospita vari eventi durante tutto l'anno, alcuni dei più famosi sono Tourism Festival, Food Festival e molto altro.

40. Partecipa a un Langar a Bangla Sahib

Langar At Bangla Sahib

Langar At Bangla Sahib

Uno dei santuari Sikh più amichevoli e accoglienti di Delhi è senza dubbio il Bangla Sahib, situato nel cuore di Nuova Delhi. A differenza di altri templi come Jama Masjid, ad esempio, dove è probabile che tu sia infastidito, questo tempio è una rivelazione.

C'è un gruppo sikh continuo che suona musica e canzoni religiose che aggiunge l'atmosfera di questo luogo straordinario. Ogni pomeriggio viene preparato un massiccio pranzo gratuito (langar) per i devoti che viene condiviso e apprezzato da tutti insieme.

41. Prenditi del tempo per il National Science Center

National Science Center

National Science Center

Il National Science Center si trova adiacente a Pragati Maidan, al vecchio forte e allo zoo di Delhi, rendendolo una comoda sosta per l'itinerario locale.

Costruito su 8 piani, questo museo ospita mostre che vanno dall'arte, alla cultura, al patrimonio e agli esemplari preistorici nella galleria dei dinosauri.

Sebbene sia un paradiso di apprendimento per tutte le età, in particolare i bambini, possono trascorrere un'intera giornata nel divertente centro multimediale, il primo nel suo genere nel paese. Un'acqua di mare e un acquario d'acqua dolce è anche in mostra per migliorare il valore educativo.

Il museo è in cima alla lista di popolarità di studenti e visitatori e offre un valore totale per il tempo ed è un'ottima esperienza educativa.

42. Lasciati incantare dal Museo delle bambole

Museo delle bambole Delhi

Museo delle bambole Delhi

Istituito nel 1965, il Museo internazionale delle bambole a Delhi ospita oltre 6500 mostre sorprendenti provenienti da oltre 85 paesi. Il museo ha due sezioni, una dedicata alle bambole dall'India e da altri paesi asiatici, mentre l'altra mette in mostra Stati Uniti, Australia, Europa e Nuova Zelanda.

La stessa sezione indiana ha circa 500 bambole in abiti diversi da tutto il paese. C'è una clinica sul posto, che si occupa delle bambole rotte che hanno bisogno di essere restaurate.

Questo luogo iconico è una manna per i bambini che accorrono qui in gran numero, soprattutto il giorno dei bambini.

43. Divertiti a Kingdom of Dreams

Il regno dei sogni

Il regno dei sogni

Se c'è un posto in India, che può essere definito la destinazione di intrattenimento finale, è senza dubbio il Kingdom of Dreams.

Il luogo favoloso, avvicina il visitatore alla cultura, al patrimonio, all'artigianato e alla cucina del paese attraverso punti vendita provenienti da tutta l'India.

Kingdom of Dreams è la prima di Delhi e l'unica destinazione per l'intrattenimento dal vivo in India. Il centro si trova a Gurgaon, un sobborgo di Delhi, ed è costruito in modo tale da mantenere intatto il tessuto culturale.

Due musical di Bollywood sono messi in scena esclusivamente qui tutti i giorni tranne il lunedì, che è un giorno chiuso. Davvero un posto da visitare per realizzare tutte le tue fantasie magiche.

44. Divertimento in famiglia a Worlds of Wonder

Worlds Of Wonder

Worlds Of Wonder

Questo eccellente parco a tema si trova a Noida, un altro sobborgo di Delhi. Worlds of Wonder è un parco divertimenti con acqua progettato dai migliori consulenti del mondo. Il parco è situato in mezzo a centri commerciali e altri negozi popolari, rendendolo adatto per feste a tema e incontri sociali.

Oltre alle numerose passeggiate a tema, ci sono molti ristoranti per deliziare le tue papille gustative. Questo più grande parco divertimenti dell'India del Nord ha anche una pista da go-kart. Il parco dispone di un'area esclusiva per ospitare feste private, seminari e persino matrimoni. Il parco apre dalle 1230 alle 21 in tutti i giorni della settimana.

45. Trascorri una serata esclusiva al Kitty Su

Kitty Su

Kitty Su

La discoteca numero uno in India Kitty Su, si trova all'interno del The Lalit Hotel, a Connaught Place, Delhi. Il lussuoso club è il luogo ideale per incontri notturni ed eventi DJ, con musica dal pop, l'elettroelettrico alla fusione in offerta.

L'unico night club in India ad apparire nei 100 migliori club di DJ Mag, Kitty Su ha costantemente insignito del premio per il miglior night club locale. Se vuoi trascorrere una serata classica, con musica, moda e cucina, allora Kitty Su è la soluzione migliore.

46. ​​Vola alto al Delhi Flying Club

Delhi Flying Club

Delhi Flying Club

Questo club è stato fondato nel 1928 con la sola intenzione di formare giovani uomini e donne che aspiravano a diventare aviatori. Gli ex primi ministri e i ministri di Stato hanno avuto la particolarità di essere addestrati qui. Attualmente il club organizza corsi per patenti di pilotaggio e si occupa della manutenzione ordinaria di velivoli VIP.

Sebbene al momento non ci siano attività di volo a causa di problemi di sicurezza, rimane la visione di rendere questo club un centro di volo e di addestramento per il paese.

47. Viaggia nello spazio al Planetario di Nehru

Planetario di Nehru

Planetario di Nehru

Il planetario di Nehru, una visione del primo Primo Ministro dell'India, Pandit Jawharlal Nehru, ha aperto le sue porte al pubblico nel 1977. Il planetario è situato nel terreno della casa di Teen Murti, ex casa di Nehru e ora trasformato in un Museo.

Nel corso degli anni, il planetario si è sviluppato in un centro di studi scientifici per l'astronomia e incontri e conferenze su eventi astronomici.

Gli spettacoli quotidiani che si svolgono qui hanno lo scopo di ispirare le persone a guardare e studiare i vari fenomeni astronomici sullo schermo e attraverso i telescopi installati all'esterno. Gli spettacoli si svolgono durante il giorno in hindi, inglese e marathi.

48. Combina storia e glamour a Hauz Khas

Haus Khas

Haus Khas

Il complesso Hauz Khas si trova a Delhi sud. È una raccolta di antiche rovine, che includono tombe e moschee. Un serbatoio d'acqua, una volta un cavo di sicurezza per questo luogo, si trova ancora nel suo splendore originale con le rovine che offrono uno sfondo spettacolare.

Oggi l'area che circonda le rovine è stata fusa in un'elegante strada commerciale e pub all'aperto. Qui la gente è affollata di boutique, ristoranti, caffè, pub e club di fascia alta.

49. Fai un giro in autobus per la città di HoHo

HOHO Bus Delhi

HOHO Bus Delhi

The Hop on Hop off or HoHo buses, run across Delhi, covering popular tourist destinations. At an extremely nominal charge of Rs 500 or roughly $8, tourists can get on or off from any one of the 19 designated stops.

The buses are low floor, fully air conditioned, with audio commentary in English,  flexible boarding and cover more than 20 important spots. There is an on board guide on every bus for attending to any query.

Booking can be done online and the first trip commences at 8 am and continues throughout the day at intervals of around 40 minutes from the Delhi Tourism office at Connaught Place. The visitors really admire the large windows, which offer a panoramic view of the city.

50. Pamper yourself for a night at the Oberoi Hotel

Oberoi Hotel Delhi

Oberoi Hotel Delhi

Located strategically in Central Delhi, a stone’s throw from some great tourist spots, the Oberoi Delhi has been serving clients for over 50 years. Even though the hotel is currently undergoing a change over, the prestigious property is taking reservations for future stay.

The Oberoi enjoys the honour of being the first 5 star hotel of the capital, and even today a night spent in the luxurious settings can culminate to create a perfect holiday.

The impeccable service, high class international cuisine and pampering treatments at the spa promise to conjure up memories for a lifetime.

51. Marvel the architecture of Agrasen ki Baoli

Agrasen Ki Baoli

Agrasen Ki Baoli

Agrasen ki Baoli, is the oldest part of Central Delhi, and the best preserved. Till today it lies hidden among the skyscrapers of Connaught Place, in the narrow Hailey Lane.

The baoli is actually a form of an elaborate well with steps leading down to the water source and were the main water source for the citizens. The surrounding area bears intricate designs and excellent architecture with rooms on either side for the well users.

The Archaeological Survey of India has, over the years, worked tirelessly to restore this stepwell. The baoli has 103 steps made of red sandstone and is now a protected monument. Entry is free and visitors can explore the various niches and rooms which at one time served as ritual rooms.

The mystic  baoli is considered haunted and is placed as the tenth most haunted place in India.

52. Ride a segway at Rajpath

Segway Tour At Rajpath

Segway Tour At Rajpath

A segway tour , is considered to be the coolest way to move around the National Capital and take in the various sights.

The segway tour around Raj Path allows one to view historic buildings, monuments and affords innumerable photo opportunities. Starting from India Gate, through the many ministry buildings on either side, you can ride up to the Parliament Building and onward till the gates of the Presidential Palace or Rashtrapati Bhavan.

The tour is accompanied by tour supervisors and marshals, who not only look after the safety aspect,  but provide valuable information as well.

All safety gear is included on this exciting 45 minutes trip. The tours are popular and tourists are advised to book well in advance online at segwaytour@bird.in

53. Hang out at Khan Market

Khan Market

Khan Market

Khan Market, in Central Delhi, has both hipster friendly hangouts and excellent street dining options. One of the most upscale retail properties in Delhi, the lively market is full of shoppers at all times of the day.

Khan Market, today is a haven for locals and expats as well, with a variety of Indian and International brands available here. There are special outlets for authentic Indian jewellery and ethnic garments.

Some of the best food joints can be found here. Delicious kebabs at Khan Chacha and mutton berry pulao of SodaBottleOpenerwala are not to be missed.

54.  Haveli tour of Old Delhi

Old Delhi Haveli

Old Delhi Haveli

A serene and colorful trip awaits you  through some of the most narrow but picturesque lanes of Old Delhi when you opt for a walking tour of the havelis. A haveli is an old but elegant mansion type structure depicting contemporary Indian architecture.

As you slowly meander along these paths you will be gradually immersed in the color and grandeur of these historical buildings. Amazing sights of the silver market, wedding market, temples galore, saree bazaars will keep you enthralled. The tour ends with a traditional meal at one of the Havelis.

55. Spend time at the Sacred Heart Cathedral

Sacred Heart Cathedral

Sacred Heart Cathedral

The Sacred Heart Cathedral lies in the center of Edwin Lutyens Delhi and vies for attraction in comparison with the other stately structures surrounding it.

This was only the second Catholic church in Delhi after St. Mary’s church in Old Delhi. The cathedral, which is a haven of peace, is visited daily by devotees from India and abroad.

The church is best visited during Easter and Christmas when the surroundings are lit up. The prime mission of the cathedral is to experience the live of God in practical life.

The church is open seven days a week from 0630 – 1800 hrs and entry is free. Designed by the British architect Henry Medd, the central altar is made of pure white marble and radiates a soothing and spiritual feeling.

56. Explore the ramparts of Tughlaqabad Fort

Tughlaqabad Fort

Tughlaqabad Fort

Far away from the madding crowds of Delhi, lie two mighty forts facing each other. It is said that the Tughlaqabad fort was built by Ghiyas ud din Tughlaq, the founder of the Tughlaq dynasty in the year 1321.

The fort itself is a large stone structure, with high walls and is about 6 km in length. The second fort, the Adilabad fort, which lies just across the road, though in an advanced stage of ruin still presents a symbol of the once mighty dynasty.

The fort was part of a dream project when Tughlaqabad, the third city of Delhi was envisaged. Even though the crumbling ruins of the fort portray a sense of lost glamour, the engineering skills of the builders are visible in their attempt to construct a dual purpose fort.

The place not only served as a defense establishment, but as the capital as well.

57. Go birdwatching at Okhla

White Throated Kingfisher At Okhla

White Throated Kingfisher At Okhla

Conveniently nestled on the banks of the river Yamuna,  Okhla Bird Sanctuary is a haven for naturalists and bird watchers. The area was declared a sanctuary in 1990 and has more than 320 bird species on record. Apart from this there are more than 188 plants, 10 kinds of shrubs and 30 tree species in the park.

This wetland came into existence when the barrage at Okhla was constructed. The habitat which consists of thorny shrubs and grasslands, became home to many different birds that had earlier been using the area as passing migrants.

Okhla is a great place for birding throughout the year, though the winter months are best for migratory species.

58. Visit Lahori Gate

Lahori Gate Are

Lahori Gate Are

The main entrance to the iconic Red Fort, Lahori Gate, is as steeped in history as the famous fort itself. While one entrance leads to the bustling market of Chandni Chowk, the road led all the way to the city of Lahore, hundreds of miles away in Pakistan.

The gate was built by the Mughal emperor Shah Jahan and was one of the chief 14 entrances of the city of Shahjahanabad. There are only 3 other  gates left now namely Kashmiri gate, Mori gate and Ajmeri gate.

59. Step back in time at the Jamali Kamali mosque

Jamali Kamali Mosque

Jamali Kamali Mosque

A mosque and a tomb of two people, Jamali and Kamali occupy a small place in the Archeological village complex at Mehrauli, in South Delhi. The tomb dates back to 1528, and since both these people were buried side by side here the place got its name.

The historic place gained in popularity after many sightings of ghosts and stories associated with them were reported. As the sun sets people have heard noises emanating from the surrounding graves.

60. Experience the culture at Lal Kot

Lal Kot

Lal Kot

Lal kot, or red fort was the first military bastion constructed in South Delhi. Not to be mistaken with the massive Red Fort, Lal kot was the first defense building of that era AD 731. The fort is currently in a state of ruins, but still displays it’s glory in certain parts.

The fort is open all days and there is no entry fee. It affords stunning views of Qutab Minar from the top. The fort has seven entrances in total and is on the list of Indian National Trust for Art and Culture as a heritage monument.

61. Find peace at Begumpuri Masjid

Begumpuri Masjid

Begumpuri Masjid

The Begumpuri Masjid is deemed to be one of the 7 mosques built by Khan -i-Jahan Junan Shah during AD 1351 and 1388 . The mosque has 24 arched openings, flanked by minarets which are tapered, as in Tughlaq architectures type.

A must for architecture freaks, this medieval masjid is only one of its kind in the whole of Delhi. The mosque is located in a by lane near the Aurobindo Ashram in south Delhi.

62. Catch a cultural show at India International Centre

India International Center - IIC

India International Center – IIC

Established in 1962, the India International Centre, just a stone’s throw from Khan Market, is one of the must visit culture spots of the Capital. Lectures, symposiums, dance recitals and food facilities showcase the intellectual, cultural and social faces of India.

The centre is a must visit for travelers as it has plenty of exhibition halls, museums and a cultural centre having a daily special program.

63. Get up close to fluttering patients at the Bird’s hospital

Bird Hospital In Delhi

Bird Hospital In Delhi

The red colored Digamber Jain complex at the entrance of Chandni Chowk displays a fascinating devotion by the Jain religion to preserve bird life in particular. This one of a kind hospital tends to sick and injured birds, and the rows of cages full of these fluttering birds is sure to make your heart reach out to these winged patients.

Treatment here is free of charge and the noble mission has been going on since 1956. The hospital runs on donations and encouragement from other well wishers. The birds are fed and bathed regularly and released when cured.

Open on all days from 0800-2000 hrs. A haven for bird lovers, but will need all one can do by way of donation as every penny is significant.

64. Khooni Darwaza

Khooni Darwaza

Khooni Darwaza

Khooni Darwaza, or Bloody Gate, is located in the heart of Old Delhi. It enjoys its place in history being the place where the three sons of the erstwhile ruler of Delhi, Bahadur Shah Zafar, were executed by the English General William Hudson.

Since it is rumored that if any white man passes the gateway, the spirit of the three sons will return to haunt him or her for the rest of life.

65. Join a Delhi photography tour

Delhi Photography Tour

Delhi Photography Tour

This tour gives the perfect opportunity to aspiring and professional shutterbugs to experience the rich heritage of Delhi through the camera.

The exclusive 4 hour tour covering important sites comes with a private guide. You can choose your own location from Mehrauli Archeological Park, Old Fort, Delhi zoo or Humayun’s tomb.

The guide will do all the ticketing and leg work and will impart information as you move. Tours are available at any time between 0700-1700 hrs depending on the convenience of the customer.

66. Pay respect at the Indira Gandhi Memorial

Indira Gandhi Memorial

Indira Gandhi Memorial

The Indira Gandhi Memorial Museum was at one time the official residence of the first woman Prime minister of India. After Mrs Gandhi’s assassination on these very grounds of her palatial home, the place was converted into a memorial dedicated to her.

The photographs portray the simple way of living of the Prime minister and her early childhood days.

The entire path where she took her last walk on that fateful morning of 31st October 1984 is covered with a glass frame. The exact spot where she fell down has also been covered and framed.

Till today one can see dry blood spots at the place she fell as well as the blood stained sari she had on at the time of her death.

67. National gallery of Modern Art

National Gallery Of Modern Art

National Gallery Of Modern Art

The National Gallery of Modern Art, is situated in Jaipur House, near India Gate. This premier institution opened it’s doors to the public in 1954. The museum used to be the residence of the then Maharaja of Jaipur.

The museum has a splendid collection of paintings, some as old as 150 years, which include such renowned British  names like Thomas Daniell and his nephew William.The gallery today has an impressive collection of sculptures, paintings and photos of Indian and Internationally acclaimed modern artists.

68. Tomb of Safdarjung

Safdarjung Tomb

Safdarjung Tomb

Safdarjung tomb was built in 1754 as the burial place for Safdarjung, who was the Viceroy of Awadh. This exquisite garden tomb was the last of it’s kind in Delhi depicting Mughal architecture. Designed by an Ethiopian architect, the tomb lacked the fame and grandeur of the Humayun tomb, located a few kilometres away.

This beautiful garden tomb is open to visitors all day from sunrise to sunset. The mausoleum is under maintenance of the Archeological Survey of India which also controls a library located at the main gate.

69. Lodhi art district

Lodhi Art District

Lodhi Art District

If you want to see color and art with a different vibe, head to India’s first open air Art District in Lodhi colony. The concept first took shape in 2015, after which 26 murals have adorned the building walls of the area.

The latest addition ‘Facing Walls’ has been inspired by the Brazilian artist pair of Douglas Castro and Renato Reno, to highlight the flora and fauna of the capital in a vibrant manner.

Every wall mural has an interesting story behind it. The Lodhi Art District has truly changed the landscape of Delhi. So don’t wait any more. Just grab your camera and go for a stroll in this amazing place.

70. Delhi Eye at Kalindi Kunj

Delhi Eye

Delhi Eye

The 200 feet tall Delhi Eye, a giant Ferris wheel, installed at Kalindi Kunj on the banks of the river Yamuna claims to be the Indian equivalent of the iconic London Eye.

The wheel has 36 air conditioned cabins that can carry six passengers each. On a clear today, many important landmarks like the Lotus temple, Akshardham temple, Red Fort and Qutab Minar can be seen in the distance.

A great place for adventure lovers, fun seekers and photo fanatics, the ticket for the ferris ride includes rides at the water park which forms a part of this entertainment center.

71.  Book cafes

Book Cafes In Delhi

Book Cafes In Delhi

What else do you yearn for at the end of a hard day-a good book and some excellent coffee to go with it. There are some very good book cafes to enjoy but none better than Cha Bar in Connaught Place.

A visit to the Oxford Book Store is anyway an experience in itself. Now you can just choose a book and walk into the Cha Bar, adjacent to it, and order your drink that cheers from over a 100 select varieties.

Cafe Turtle in Khan Market is another place where reading and eating go hand in hand. The well stocked bookshop has ample space to sit both inside and outside to make for a great day of reading while soaking in the rays of the sun.

72. Light and Sound Show at Red Fort

Light and Sound Show at Red Fort

Light and Sound Show at Red Fort

The Light and Sound show at the Red Fort, a UNESCO world heritage site combines artistic story telling with visual animation.This incredible experience, where expert musicians and artists portray historical events through narratives and music, is next to none.

The hour long extravaganza comes in English and Hindi at different times. During this period the ramparts of the fort come alive with colorful lights, music and perfectly synchronized narration. An ideal way to gain insight on the history of the capital through the wonders of technology.

73. Shahpur jat- Boutiques, Cupcakes and Art

Shahpur Jat Street

Shahpur Jat Street

Shahpur jat is actually a village set among the urban areas of Delhi. The paved streets and narrow lanes are dotted with homes occupied by the Jats, a caste  native to the neighbouring state of Haryana.

The village has a vibrant collection of bars, rest and boutiques patronized by the upper class of the capital and visitors from abroad.

A new generation of Indian and foreign designers have made deep forays in this quaint locality and opened up a chain of vintage clothing outlets. The place is a real treasure house of clothing, street art, accessories and home products.

74. Shake a leg on Raahgiri day

Raahgiri Day

Raahgiri Day

As the city of Delhi led towards unchecked commercialization, a method to find way out of this madness had to be found. The reason Raahgiri, or Relief day was created.

This was one such day when the average citizen of Delhi could lay total claim over the roads and lanes of a particular part of the city for a few hours every Sunday morning.

During these early morning hours all roads leading to the destined place are  blocked and no traffic is allowed to pass. A variety of activities like yoga, cycling, jogging take place or even aerobics by experts. A great way to socialise in the old fashioned manner.

75. Sway to the beats of Delhi Drum Circle

Delhi Drum Circle

Delhi Drum Circle

The Delhi Drum Circle has it’s fair share of followers since inception. Located in Hauz Khas village, the members include eminent lawyers, doctors, students and artists from both India and abroad.

This wonderful community strives to socialise casually by playing drums every fortnight in the park. Other instruments like dholak, flutes and pipes add to the sounds drawn from all parts of the world.

As time passes, the music reaches a crescendo setting the stage for an open air jam session like none other. Entry is unrestricted and you are free to bring any musical instrument of your choice along for an entirely fuss free time.