30 incredibili gemme nascoste nel Missouri

Popolarmente noto come lo "Stato delle caverne" dopo le oltre 6000 caverne registrate nello stato, il Missouri fa parte della regione del Midwest degli Stati Uniti d'America. Prende il nome dal terzo presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson, Jefferson City è la capitale dello stato ed è considerata la città più bella d'America.

Il 18 ° stato più popoloso della nazione, il Missouri è stato il luogo di nascita di diverse personalità eminenti della storia americana, in particolare Mark Twain, Chuck Berry, Walt Disney e Harry S. Truman, il 33 ° Presidente degli Stati Uniti d'America.

Con il fiume Mississippi a est e le montagne Ozark a sud, il Missouri è stato abitato dalla popolazione umana per oltre 12.000 anni.

Kansas City è la città più grande dello stato ed è più famosa in tutto il paese e nel mondo per i suoi barbecue e musica jazz. Ufficialmente soprannominata la "Città delle Fontane", Kansas City ospita le fontane al Kauffman Stadium, la più grande fontana privata al mondo.

Lo stato "Show Me" del Missouri è noto nella storia e cultura americana come un pool di diverse opportunità e attrazioni. Dalle tribù indigene ai letterati del 21 ° secolo, lo stato ha visto tutto e fatto tutto.

Prendiamoci un momento per approfondire e scoprire le migliori gemme nascoste nel Missouri in modo da poterle custodire negli anni a venire.

1. Welch Spring Hospital Ruins, Jadwin

Rovine dell'ospedale di Welch Spring Jadwin

Ora nient'altro che un campeggio per i turisti di passaggio, le rovine dell'ospedale di Welch Springs, sulle rive del fiume Current a Jadwin, Missouri era un tempo un popolare sito di guarigione (o avrebbe potuto essere) che fu scoperto e poi acquistato da C.H. Diehl nel 1913, un medico con base nell'Illinois, sosteneva che l'acqua delle sorgenti aveva brillanti poteri curativi.

Secondo quanto riferito, le acque fresche e prive di polline che germogliavano dalle grotte circostanti lo avevano aiutato con la febbre da fieno che gli aveva fatto credere che le acque lenitive potessero guarire disturbi prolungati come la tubercolosi, l'asma e l'enfisema. E, nel tentativo di materializzare lo stesso e invitare i visitatori a trarre vantaggio dalla scoperta, ha istituito un "ospedale" alla foce delle grotte.

Sfortunatamente, l'accessibilità alle grotte non era così conveniente e, quindi, i suoi piani di costruzione di un centro benessere naturale non hanno mai preso una forma sostanziale. Dopo la morte del bravo dottore, la sua famiglia non ha potuto preoccuparsi del sito e, quindi, il sito oggi si trova come un'altra rovina dimenticata nel tempo.

2. Miniere di Bonne Terre, Bonne Terre

Miniere di Bonne Terre Bonne Terre

Un tempo il più grande produttore di minerale di piombo al mondo, le miniere di Bonne Terre furono utilizzate per scavare i minerali dal 1870 al 1962. Centinaia di lavoratori furono estratti nel sito e furono installati enormi macchinari minerari intorno alle grotte sotterranee per ottenere il massimo beneficio dalle camere.

Tuttavia, inondazioni e un improvviso attacco di acqua sotterranea hanno sommerso le camere sott'acqua e con esso hanno affondato attrezzature per un valore di milioni di dollari che hanno portato alla chiusura permanente dell'attività mineraria.

Come se la natura avesse altri piani per i meravigliosi canali di grotte e tunnel, le camere furono riaperte e ora sono considerate il più grande sito di immersione in acqua dolce del mondo.

Completamente privo di vita a causa delle particelle di piombo tossiche nell'acqua che scorre, la posizione dell'immersione offre 24 diversi percorsi di immersione attraverso 17 miglia di canali sotterranei e un'incredibile collezione di strumenti e macchinari da miniera arrugginiti che giacciono sul fondo del "Lago di miliardi di galloni".

Se non sei un subacqueo professionista, potresti fare un giro in barca o un sentiero per le regioni che consentono l'accesso.

3. Glore Psychiatric Museum, San Giuseppe

Glore Psychiatric Museum St. Joseph

Mentre la maggior parte dell'edificio originale funge da sezione della prigione della città, ciò che resta di questa brillante struttura sono i quattro piani di raccolta che descrivono l'evoluzione della cura e della medicina delle malattie mentali insieme a 130 anni di storia dell'asilo statale statale.

Il Glore Psychiatric Museum di St. Joseph, nel Missouri, prende il nome da George Glore, che dedicò la maggior parte dei 41 anni di lavoro e competenza alla creazione di repliche dei dispositivi utilizzati nel XVI, XVII e XVIII secolo per curare i pazienti con malattie mentali.

Una collezione nata come passione per gli appassionati di storia, l'attuale museo è il risultato finale del lavoro di Glore che è stato fortemente incoraggiato e rispettato dai funzionari del Dipartimento di salute mentale del Missouri, il suo posto di lavoro.

Oltre alle attrezzature originali come la Ruota, gli strumenti per lobotomia e la sedia Tranquilizer di Benjamin Rush, il museo espone anche repliche e diorami realistici insieme a opere d'arte create da pazienti.

4. Devil’s Icebox, Columbia

Devil's Icebox Columbia

Il Missouri potrebbe essere noto al mondo come lo stato "Show Me" o la casa della "Città delle caverne", ma c'è molto di più in questa gemma del Midwest di quanto sembri. La ghiacciaia del diavolo, in mezzo al Rock Bridge Memorial State Park, è una grotta unica nel suo genere che riesce a mantenere la sua calma temperatura di 56 gradi durante tutto l'anno.

Frequentato da studenti e visitatori della Columbia, l'Icebox funge da ingresso per altre due grotte e ospita al suo interno un fiume che scorre.

Da aprile a maggio e da agosto a ottobre di ogni anno, l'Icebox organizza tour di speleologia nelle sue varie sezioni – a partire dal livello A per i principianti al livello D per gli esperti spelunkers.

Durante l'estate, le grotte sono affollate da numerosi pipistrelli e la topografia carsica dell'ambiente circostante rende la vacanza perfetta per chi è in cerca di un rifugio naturale.

5. Lemp Mansion, St. Louis

La storia di Lemp Mansion va di pari passo con la storia dell'immigrazione tedesca e della produzione di birra nella città di St. Louis, nel Missouri.

Uno dei primi birrifici di birra negli Stati Uniti d'America, Western Brewery è stato ideato e prodigio di Johann "Adam" Lemp che si è trasferito in città nel 1839 e ha iniziato a produrre e vendere birra nel 1840. L'attività è stata affidata al primo Adam figlio, William J. Lemp, sotto la cui supervisione, Western Brewery divenne il più grande del suo genere in città e fuori New York con un unico proprietario.

Anche se il quarto figlio di William, Frederick, avrebbe gestito la compagnia secondo il suo desiderio, ma William J. Lemp Jr. aka Billy, il primo figlio di William Sr. seguì la strada della famiglia e ereditò il cimelio. William e sua moglie si trasferirono alla Lemp Mansion nel 1873 e cambiarono il nome dell'azienda in William J. Lemp Brewery Company.

Federico, il quarto figlio, ebbe gravi problemi di salute che erano sconosciuti alla famiglia Lemp, e dopo la sua morte per un infarto nel 1901, l'inferno si schiantò sulla famiglia e gli affari di famiglia. Come se tutta la famiglia fosse stata maledetta, William Sr. si suicidò sparandosi nel 1904. Poco dopo, Billy fu accusato di divorzio e si suicidò nel 1922.

Elsa Lemp Wright, la figlia e la figlia minore di William Sr., si è sparata a letto nel 1920 e l'ultimo rimasto della famiglia, Charles Lemp, ha sparato a se stesso e al suo cane nel 1949.

Ora, la proprietà funge da ristorante e locanda e ospita visite periodiche alla storia e al passato ossessionante del Lemp Mansion.

6. Libreria gigante della Biblioteca di Kansas City, Kansas City

Libreria di Kansas City

Fonte: EQRoy / shutterstock

Libreria di Kansas City

Indubbiamente, la magnifica città di Kansas City è nota al mondo per la sua straordinaria collezione di grotte, tuttavia, non è tutto. A parte le grotte, il garage della biblioteca centrale della filiale centrale è considerato intrigante come gli altri gioielli di Cave City.

Una facciata pensierosa che assomiglia a una libreria gigante con una fila di libri che sono 25 piedi in aria e nove piedi di larghezza racchiude il garage dall'esterno. Costruito nel 2006, questo garage a tema è stato progettato per risolvere i problemi di parcheggio nell'area del centro cittadino e l'idea per l'esterno dello "Scaffale per libri" era uno sforzo congiunto dei membri della comunità.

Tra molti altri, alcuni dei titoli dei libri includono J.R.R. Il Signore degli Anelli di Tolkien, L'uomo invisibile di Ralph Ellison, Tao Te Ching di Lao Tzu e La storia di due città di Charles Dickens.

7. Kansas City Workhouse, Kansas City

Kansas City Workhouse Kansas City

Conosciuto come il "castello della casa di lavoro", questo gigantesco ammasso di una struttura fu costruito nel 1897 e doveva servire come prigione con torre. I prigionieri, spesso mendicanti e ubriachi che hanno commesso piccoli furti, sono stati coinvolti in lavori pubblici locali dalla prigione. Il "castello" è noto per essere una delle loro prime creazioni create dai primi detenuti usando massi di calcare scavati nel terreno circostante.

L'architettura medievale europea della prigione non solo ha fatto risaltare la struttura, ma ha anche dato un'aria di dominio nell'area.

Dopo alcuni decenni di passaggio da un proprietario all'altro, il castello di Workhouse alla fine si chiuse definitivamente nel 1972.

La struttura abbandonata fu presto scoperta da artisti di graffiti che usavano le pareti per creare espressioni audaci e intriganti delle loro opere d'arte. Sebbene le discussioni su come trasformare lo spazio in un centro comunitario siano in circolazione da un po 'di tempo, ironicamente, le pareti di questo imponente castello rimangono conservate e decorate nell'arte creata da coloro che potrebbero aver facilmente trovato la loro strada se la prigione dovesse ancora funzione!

8. Museo dei capelli di Leila, Indipendenza

Indipendenza del Museo dei capelli di Leila

Quindi, hai pensato di conoscere tutti gli "strani" musei del mondo e non c'è più niente che ti sorprenda? Pensa di nuovo. Il Museo dei capelli di Leila, l'unico nel suo genere in tutto l'universo, si trova a Independence, nel Missouri, e vanta una collezione che comprende oltre 600 ghirlande e 2000 pezzi di gioielli raffinati realizzati con HUMAN HAIR!

La storia da sapere quando è iniziata questa forma d'arte è leggermente vaga ma si ritiene che risalga all'epoca vittoriana e al 12 ° secolo quando i capelli venivano usati per creare cimeli che potevano essere conservati come ricordo di un amato uno (no, allora non c'erano telecamere!). Questi pezzi interessanti servirono anche come ricordo di un membro della famiglia deceduto.

La più antica spilla del museo fu realizzata nel 1680 e donata al museo nel 1800 dall'ultimo membro permanente di una famiglia svedese.

Secondo quanto riferito, Leila Cohoon, proprietaria e custode, ha acquisito padronanza di 30 tecniche su 35 utilizzate per creare i vari gioielli e gettoni e offre lezioni a coloro che sono interessati.

9. Tesori di Steamboat Arabia, Kansas City

Tesori dell'Arabia Steamboat

Fonte: Museo dell'Arabia Steamboat / Facebook

Tesori dell'Arabia Steamboat

Il 5 settembre 1856, l'Arabia espansiva colpì un noce sommerso durante il suo solito giro del fiume Missouri e, nonostante diversi sforzi, affondò sul fondo del fiume con 200 tonnellate di carico e un mulo!

La nave a vapore ha colpito il fondo del fiume in un giorno e anche dopo diversi tentativi, né la nave né il carico sono stati recuperati. Il naufragio rimase abbandonato e un folklore per oltre un secolo fino al 1987 quando Bob Hawley e i suoi figli trovarono il battello a vapore "perso" sotto una catasta di fango e limo.

I Hawley insieme ad alcuni amici e familiari hanno deciso di scoprire il mostro affondato e dopo un anno di dedizione e duro lavoro, il gruppo ha iniziato a svelare i tesori dell'Arabia.

Oggi, tutti i tesori dell'Arabia, tra cui pistole, strumenti, abbigliamento, casse della Cina e cibo straordinariamente conservati, sono conservati presso il Treasures of Steamboat Arabia Museum di Kansas City, Missouri, ed è considerata la più grande collezione esclusiva di guerra pre-civile artefatti.

10. Turtle Playground, St. Louis

Turtle Playground St. Louis

Da bambino, probabilmente sei stato avvertito più volte di giocare in autostrada, ma il Turtle Playground non è solo un altro punto o sosta all'incrocio tra Oakland Ave e Tamm Ave, St. Louis, Missouri. Un parco giochi a tema intrigante, il parco pubblico è stato progettato da Bob Cassilly della fama del Museo cittadino (St. Louis).

Creato alla fine degli anni '90, il Turtle Playground comprende sculture di rettili di grandi dimensioni realizzate in cemento. La maggior parte dei "rettili" nel parco sono stati ispirati dalle specie locali presenti nella zona. Composto da molte tartarughe e un serpente davvero lungo, il cui corpo è progettato per fungere da ingresso al parco, sono i soliti abitanti del Turtle Playground.

Quando nel 2007 sono emerse minacce di distruzione dello stabilimento a causa di una costruzione sull'autostrada 40, Cassilly si è travestito da ladro e ha tagliato la testa del serpente, affermando così che solo lui aveva il potere e i diritti di danneggiare la sua creazione. Messaggio ben accolto, la "testa" e il parco giochi sono stati entrambi restaurati e riaperti da allora.

11. The Ozark Spooklight, Joplin

Conosciuto anche come Hornet Ghost Light, Tri-State Spook Light e Joplin Ghost Light (e così via), Ozark Spooklight è apparentemente un misterioso bagliore rotondo che appare periodicamente undici miglia a sud-ovest di Joplin. La luce ha fatto apparizioni rare dal 1881, anche se alcuni sostengono di aver visto l'evento molto prima dell'orario registrato.

Diverse spiegazioni "logiche" sono state derivate dal fenomeno, il più sensato dei quali sono i riflessi delle luci delle automobili. Tuttavia, la teoria è stata contestata dal fatto che le luci erano visibili prima che ci fossero auto che percorrevano questa strada.

Ci sono diverse storie (leggi "voci") dietro l'Ozark Spooklight – alcuni dicono che sia il fantasma di un soldato confederato che cerca la sua testa, o il fantasma di un minatore decapitato, o che sia il fantasma di un decapitato Osage indiano che è alla ricerca del SUO capo.

12. Taum Sauk Mountain, Ironton

Taum Sauk Mountain Ironton

Gli Ozark dominano la parte meridionale del Missouri e il Taum Sauk Mountain è noto per essere la vetta più antica e più alta delle montagne di St. Francois (una parte degli Ozarks).

Apparentemente, la figlia del capo di Piankeshaw, Sauk-Ton-Qua, si innamorò di un guerriero di una tribù nemica. Quando Sauk lo scoprì, uccise il guerriero gettandolo dalla scogliera e la figlia di Sauk seguì il suo amante nella morte. Ciò fece infuriare il mistico Storm King, che, per la sua ira, convocò un uragano per distruggere l'intera tribù.

La Montagna presumibilmente prende il nome dal leader della tribù e dalla sua tragica storia.

Il vertice di Taum Sauk è contrassegnato da un'iscrizione in granito dell'Associazione dei geometri registrati del Missouri.

13. The Pinnacles, Storione

Lo storione di pinnacoli

Per non essere confusi dal parco nazionale in California, i Pinnacoli nel Missouri sono considerati un'anomalia geologica. L'erosione fluviale che provoca la formazione di ripide scogliere da grandi massi non è così rara, ma, in questo caso, una formazione calcarea di 300 anni che è stata incuneata tra due fiumi erosi in un periodo di tempo e ha formato i "Pinnacoli".

Una formazione appuntita, i Pinnacoli sono alti 75 piedi e si estendono fino a 1.000 piedi. La formazione calcarea, nota come calcare di Burlington, si trova tra Kelley Creek e Silver Fork Creek, mentre i corsi d'acqua dissolvono gradualmente le parti della pietra.

Parte del Pinnacles Youth Park, le formazioni sono uniche e rappresentano un luogo perfetto per escursioni e arrampicate su roccia.

14. Pruitt-Igoe’s Remains, St. Louis

Resti St. Louis di Pruitt-Igoe

Pruitt-Igoe, un progetto abitativo completato nel 1954, doveva essere la comunità più perfetta in tutti gli Stati Uniti d'America, ma, nel giro di un decennio di abitazione, divenne il progetto abitativo più famoso della nazione.

Il designer Minoru Yamasaki (noto soprattutto per il suo lavoro nel World Trade Center) e George Hellmuth progettarono di ospitare i bianchi in Igoe mentre i neri dovevano stare al Pruitt. Ma l'idea di coesistere nella stessa comunità non ha incantato i bianchi e, presto, l'intera comunità è stata rilevata dagli afro-americani.

Sebbene un fallimento iconico di ciò che doveva essere, gli ex residenti ricordano l'esperienza iniziale come quella di gioia estrema e una benedizione piena di servizi del 20 ° secolo.

Quando il traffico di droga, le guerre di gang, la prostituzione e le sparatorie sono diventati una cosa quotidiana, i residenti e i proprietari del progetto hanno finalmente rinunciato alla speranza e, in un'esibizione ossessionante del loro sgomento, hanno fatto esplodere l'intero progetto abitativo con dinamiti.

Tutto ciò che rimane ora è una giungla urbana e un cimitero per tutte quelle aspirazioni di un futuro migliore ad esso collegate nel mezzo di St. Louis, nel Missouri.

15. Bothwell Lodge, Sedalia

Bothwell Lodge Sedalia

Preoccupato per gli effetti del condizionamento dell'aria sull'elevato consumo di energia e su come influenza il nostro ambiente (e le tasche)? Prendi una pagina dal libro di progettazione di Bothwell Lodge – una casa che è stata costruita su una grotta naturale in modo da poter mantenere gli interni piacevoli e freschi, naturalmente!

Originariamente chiamata Stonyridge Farm, la struttura fu costruita oltre 30 anni fa da John Homer Bothwell, un ricco avvocato, come luogo di ritiro per se stesso e i suoi amici. Distribuito su 12.000 piedi quadrati, il Lodge aveva 31 camere e uno stile architettonico medievale europeo.

Sebbene l'edificio stesso risuonasse della massima bellezza, la caratteristica più intrigante della Bothwell Lodge erano le tre grotte sotterranee che furono scoperte durante la costruzione. Per beneficiare di questo evento naturale, Bothwell ordinò di costruire diversi punti di accesso all'interno dell'edificio in modo che la fresca brezza naturale potesse passare comodamente attraverso l'intera casa.

I terreni della tenuta sono aperti per ciclismo ed escursionismo, e le visite sono facilmente disponibili.

16. Jesse James Home Museum, San Giuseppe

Jesse James Home Museum di San Giuseppe

Gli americani, come lo conosciamo, sono onesti con tutti: celebrità, umanitari, soldati, criminali! Il Jesse James Home Museum di St. Joseph, nel Missouri, è uno di questi esempi di come viene ricordato un noto criminale anche dopo decenni in cui è stato ucciso a colpi di arma da fuoco.

Secondo la storia, Jesse James, uno dei più famosi fuorilegge della storia degli Stati Uniti d'America, ha avuto una grande corsa come criminale e alla fine ha deciso di stabilirsi con la sua famiglia in città. Nonostante sia temuto come uno dei banditi più letali, James era anche conosciuto come un uomo di famiglia preoccupato.

Sfortunatamente, quando decise di diventare pulito, c'era una taglia di $ 10.000 sulla cattura di James. Un'offerta troppo redditizia per evitare, Robert Ford, ex complice di James, lanciò un proiettile alla testa di James nella sua stessa residenza.

Mentre Ford è stato arrestato per il crimine ed è stato dimenticato, Jesse James è considerata un'icona americana ed è celebrata come eredità nella sua ex casa che è stata ridisegnata per servire come "Jesse James Home Museum".

17. BoatHenge, Columbia

BoatHenge Columbia

È difficile spiegare l'ossessione dell'America per Stonehenge, un monumento preistorico in Inghilterra, ma la nazione ha sicuramente un modo per esprimere il suo apprezzamento per la struttura iconica. Dopo Foamhenge in Virginia e Carhenge in Nebraska, è tempo di dare un'occhiata a BoatHenge a Columbia, Missouri.

Un'opera di artisti anonimi, BoatHenge è stata vista per la prima volta nel 1993 su un prato vicino al Katy Trail. Sembrando come un gruppo di barche bloccate nel terreno in posizione verticale all'inizio, la raccolta di sei barche in vetroresina allineate in una formazione semilunare può essere raggiunta solo tramite una canoa, una bicicletta o molte camminate.

Abbastanza misteriosamente, la ricerca e l'osservazione del sito hanno prodotto che l'altezza, la larghezza e la profondità delle barche sottoterra sono ESATTAMENTE le stesse di Stonehenge (Why, America, Why?).

18. Museo nazionale di giocattoli e miniature, Kansas City

Il Museo Nazionale di giocattoli e miniature Kansas City

Istituito nel 1882 come Museo dei giocattoli e delle miniature di Kansas City, il palazzo vanta una delle più grandi e raffinate collezioni di giocattoli e miniature vintage che si possano trovare negli Stati Uniti d'America. Premiato con il suo attuale status "nazionale" nel 2015, il Museo ha iniziato originariamente con un assortimento collettivo di Mary Harris Francis e Barbara Marshall.

Dalla sua istituzione, il Museo si è espanso notevolmente e ha subito numerose espansioni nel 1985, 2004 e 2014.

72.000 oggetti sono stati registrati al museo durante la sua espansione del 2004.

Aspettatevi di trovare antiche case delle bambole che sembrano 1000 volte migliori di quelle reali in cui viviamo, barche di legno, auto d'epoca, giocattoli di latta e repliche in miniatura stimolanti che sembrano una versione ridotta degli oggetti originali.

19. Il santo dito di Kansas City, Kansas City

Il dito santo di Kansas City Kansas City

Il Nelson-Atkins Museum of Art è una collezione altamente riconosciuta e apprezzata che ospita diverse importanti reliquie cristiane, ma uno degli oggetti esposti al museo si distingue da qualsiasi altro sotto il tetto: un osso umano e non solo un osso , ma uno che appartiene a Giovanni Battista, il primo cugino di Gesù di Nazaret.

Una parte del tesoro di Guelph, ospitato nella cattedrale tedesca di Brunswick, il manufatto fu portato qui quando il Nelson Trust decise di acquistarlo.

Secondo quanto riferito, la mano destra di Giovanni Battista con cui battezzò Gesù si trova nella Chiesa ortodossa serba, in Montenegro, mentre altre parti del corpo sono sparse in varie parti del mondo, tra cui Francia e Bulgaria.

20. Kirksville Devil’s Chair, Kirksville

Kirksville La sedia del diavolo Kirksville

Ufficialmente la "sedia Baird", la struttura fu collocata dal famoso banchiere di Kirksville, William Baird.

Baird potrebbe non essere più vivo, ma la sua influenza sulla città può essere facilmente individuata intorno a Kirksville. La sua ex casa ora funge da camera di commercio, mentre la sua banca è ora la Pizza di Pagliai.

Rinominato (ufficiosamente) come la sedia del diavolo dalla gente del posto, si ritiene che accadrà qualcosa di orribile a coloro che osano sedersi su di essa a mezzanotte – come una mano non morta apparirà dalla tomba e ti trascinerà all'inferno. La leggenda spiega inoltre che è più probabile che questi eventi si verifichino in occasioni speciali come Halloween.

21. L'ex sedia a dondolo più grande del mondo, Cuba

Cuba, la sedia a dondolo più grande del mondo

Sostituita dalla nuova sedia a dondolo più grande del mondo, creata da Jim Bolin e installata a Casey, nell'Illinois, l'ex sedia a dondolo più grande del mondo a Cuba, nel Missouri, è stata la prima nel suo genere ad aver guadagnato la reputazione quando è stata creata e installata sul pesce d'aprile Giorno nel 2008.

In piedi a 42 piedi, la sedia in acciaio saldato si trova sul tratto della Route 66 che attraversa la città di Cuba.

Costruito con il solo scopo di battere tutti i record e arrivare al Guinness dei Primati, la struttura mastodontica della sedia divenne presto una seria preoccupazione per la sicurezza. La sedia a dondolo che poteva effettivamente oscillare avanti e indietro era saldamente saldata nel terreno per salvare eventuali incidenti.

È vietato sedersi sulla sedia, ad eccezione di un solo giorno all'anno, il "Picture on Rocker day", quando viene commissionato un ascensore per trasportare le persone su e giù dalla sedia.

22. Shuttlecocks più grandi del mondo, Kansas City

Volani Kansas City

Fonte: Scott Cornell / shutterstock

Volani Kansas City

L'osso del dito di Giovanni Battista potrebbe essere il pezzo più intrigante di reliquia all'interno del Nelson-Atkins Museum of Art, ma il museo di Kansas City ha molto più in serbo per i visitatori appassionati, ad esempio quattro volani da 18 piedi!

I giganteschi volani da badminton sembrano essere stati lasciati casualmente a terra dopo una partita di badminton giocata da umani giganti. Le strutture furono commissionate dopo che la famiglia Sosland donò i fondi al museo.

Realizzati da Claes Oldenburg e sua moglie, Coosje Van Bruggen, i volani sono realizzati in fibra di vetro e alluminio e sono stati installati nel parco del museo nel luglio 1994.

Ora considerata una parte permanente del folklore della città, i terreni circostanti sono diventati sempre più popolari come meta del matrimonio e altri eventi della comunità.

23. Deposito merci in cintura di cotone, St. Louis

Deposito merci in cotone per cintura St. Louis

Originariamente un deposito di cotone e una tappa importante nel commercio del cotone in piena espansione che si estendeva sulle città del Texas, dell'Arkansas e del Missouri, il Cotton Belt Freight Depot, con i suoi elementi in terracotta scolpiti e la sua facciata gigante ricoperta da una notevole vernice, è un abbandonato ma squisita struttura per le strade di St. Louis.

Costruito nel 1911, l'ex deposito merci è una bizzarra rappresentazione della storia industriale della città.

Con un'altezza di cinque piani, la costruzione è estremamente sottile ed estremamente lunga, lunga circa 750 piedi.

Simile a un muro più che a un vero e proprio edificio, la maggior parte del deposito merci è ricoperta di graffiti, di cui il più notevole è il murale "Migrate" che è stato disegnato come parte del progetto rinascimentale del deposito.

24. Casa e museo storici Laura Ingalls Wilder, Mansfield

Casa e museo storici Laura Ingalls Wilder Mansfield

Laura Ingalls Wilder, una celebre scrittrice americana è meglio conosciuta per la serie di libri per bambini "Little House on the Prairie", amava viaggiare e trascorreva molto del suo tempo viaggiando attraverso gli stati del Kansas, Wisconsin, Minnesota, South Dakota, Iowa e Missouri.

Mentre ci sono diversi siti significativi lungo il percorso dedicato alla sua vita e ai suoi viaggi, la casa e museo storici Laura Ingalls Wilder a Mansfield, nel Missouri, presenta gli ultimi anni della sua vita quando visse con Almanzo, e la loro figlia, Rose, e scrisse la sua serie di Little House.

Alla Home & Museum, puoi sperimentare la casa dello scrittore, la sua fattoria e la Rock House. Un giardino dedicato alla passione di Laura per il giardinaggio, "L'orto di Laura", è stato aggiunto in seguito.

Ci sono sezioni del museo che sono dedicate ad Almanzo e Rose.

25. World Chess Hall of Fame, St. Louis

World Chess Hall Of Fame St. Louis

WCHOF, abbreviazione di World Chess Hall of Fame, è un museo, un centro educativo, un monumento e una destinazione da sogno per ogni amante degli scacchi nel mondo. L'unico museo del suo genere in America, WCHOF è stato fondato nel 2011 ed è gestito dallo United States Chess Trust.

Tra i molti pezzi notevoli del museo, un libro firmato da Bobby Fisher raffigura varie aperture di scacchi, un pezzo Senet vecchio di 500 anni, il set di scacchi d'argento di Paul Murphy e il primo computer per giocare a scacchi si distingue come attrazioni speciali.

Insieme al club di scacchi locale, WCHOF offre programmi educativi per gli appassionati di scacchi di tutte le età e ospita anche alcuni dei tornei più competitivi della nazione.

26. Boots Court Motel, Cartagine

Boots Court Motel Cartagine

Fonte: Yardbird Productions / shutterstock

Boots Court Motel Cartagine

Costruito nel 1939 all'incrocio tra la Route 66 e la US 71, il Boots Court Motel è un motel storico che è stato fondato da Arthur Boots, un venditore di macchinari.

Situato al "crocevia dell'America", l'iconico motel è noto soprattutto per la sua funzione "una radio in ogni stanza" (se non per la sua favolosa posizione ". Il motel segue uno stile di architettura Streamline Moderne e dispone di un posto auto coperto per la notte visitatori.

Celebrità famose come Clark Gable sono note per essere state al motel.

Un'insegna al neon ha annunciato la sua presenza sulla rotta per diversi decenni fino a quando non è stata definitivamente chiusa. Un tentativo di demolizione nel 2003 è stato contestato dalla gente del posto e nel 2011, due sorelle hanno acquistato la proprietà e da allora hanno fatto restauri intorno al motel.

Sono stati aggiunti nuovi elementi anche se i proprietari stanno facendo del loro meglio per ripristinare la struttura originale della struttura degli anni '40.

Il Boots Court Motel, riaperto, offre tutti i comfort moderni tranne i televisori, tuttavia, c'è ancora "una radio in ogni stanza".

27. Museo automobilistico di Lyle Van Houten, Clarence

Il museo automobilistico di Lyle Van Houten, Clarence

A prima vista, la struttura sembra una stazione di servizio funzionale bloccata nel tempo, ma, dai un'occhiata più da vicino e vedrai che è, in effetti, una stazione di rifornimento conservata che ora funge da museo automobilistico.

Situato fuori dall'autostrada 36 a Clarence, nel Missouri, l'Automotive Museum è stato creato dall'ex proprietario ed operatore, Lyle Van Houten, che, invece di vendere la sua piccola stazione dopo 40 anni di lavoro qui, ha scelto di trasformarlo in un display di auto d'epoca bloccato nella classica stazione di rifornimento dell'era in America.

Dopo il pensionamento, Houten ha dedicato il suo tempo a preservare le pompe di riempimento originali e le insegne originali, una collezione di auto d'epoca con manichini in costumi della vecchia era.

Una vecchia macchina della squadra di Clarence, una coppia alla guida della loro elegante berlina e un insolito taxi pieno di figurine vestite da scimmie della banda musicale sono alcuni degli spettacoli degni di nota.

28. Museo degli aspirapolvere e outlet di fabbrica, Saint James

Museo dell'aspirapolvere e presa di fabbrica Saint James

Il fascino dell'America per i più strani oggetti da collezione del mondo è ormai noto. Prima c'è il museo degli shaker, poi il museo dei capelli e ora scopriamo il Museo degli aspirapolvere! Piace davvero! Chi avrebbe mai pensato che gli aspirapolvere fossero così importanti per l'umanità da avere un museo dedicato a loro?

Tom Gasko, il collezionista di oltre 600 aspirapolvere che formano il Museo dell'Aspirapolvere e l'Outlet Factory a Saint James, Missouri, ha iniziato a ossessionarsi su questi strumenti a una tenera età di 16 anni (forse anche prima), solo pochi mesi prima di iniziare lavorando come addetto alle vendite per il prodotto nel 1979.

The President of the Vacuum Cleaner Club in 1995 (yes, there is a club like that), Gasko tied up a few other enthusiasts and started collecting different models, antique and modern, and formed the Vacuum Collectors Association (yes, this is also a thing).

Finally, in 2009, Gasko believed he collected enough to start a public display, now known as the Vacuum Cleaner Museum and Factory Outlet. Till today, the owner-turned-curator gives personal tours of his prized collection and is happy to answer all your vacuum-related questions.

29. Maxie, The World’s Largest Goose, Sumner

Maxie, The World’s Largest Goose Sumner

Sumner is known as the World’s Wise Goose Capital, and what could be more befitting to the city in Missouri than Maxie, a 40-foot Canadian Goose that stands proudly amidst a public park ready to fly.

More majestic than monstrous, the 4,000-pound goose is not only the mascot of Sumner but is also the reason behind the city’s strange reputation. Standing on its extremely skinny legs, Maxie is known to take a little flight when faced with heavy wind.

The city of Sumner attracts a lot of hunters every year as it sits on the migratory trail of a large number of wild geese that gather around the local lake. An annual goose-themed festival takes place in the city since 1955.

30. Missouri State Penitentiary, Jefferson City

Missouri State Penitentiary, Jefferson City

Fonte: Nagel Photography / shutterstock

Missouri State Penitentiary, Jefferson City

Missouri gained statehood in 1821 and just after a year, Jefferson City was named as the state’s capital. However, John Miller, the then governor, realized that efforts had to be made to materialize the city’s significance. Hence, he ordered the construction of Missouri State Penitentiary, a maximum-security prison for the most notorious criminals.

The Penitentiary saw its first inmate in 1836 and its first female inmate in 1842. The cells at the prison and any other nearby homes were built by the Penitentiary prisoners. With over 5,000 prisoners, the compound was known to hold the largest outlaw population in the nation in 1932.

However, a major riot in 1954 and other related injuries and deaths gave the State Penitentiary its foul nickname – the bloodiest 47 acres in America.

Charles ‘Sonny’ Lisbon learned to box during his time at the prison and then went on to win the 1953 National Heavyweight Championship held in Chicago.

James Earl Ray was acquitted here in 1959, but, he managed to escape in 1967, and killed Martin Luther King Jr. in 1968.

Since its closure in 2004, the Missouri State Penitentiary serves as a museum and has been the subject of over 100 supernatural investigations. Scared much?