28 incredibili gemme nascoste in Massachusetts

Prende il nome dalla tribù di nativi americani che un tempo abitava il territorio, il Commonwealth del Massachusetts è uno stato del New England, Stati Uniti. Conosciuto anche come "The Bay State", la costa del Massachusetts è in gran parte dominata dalle sue tre baie: Massachusetts Bay, Cape Cod Bay e Buzzards Bay.

Sede di una delle più grandi destinazioni per vacanze al mare nel mondo, Cape Cod, nel Massachusetts, è considerata uno dei luoghi di viaggio più famosi del paese.

Uno degli stati più antichi d'America, il Massachusetts è pieno di storia, cultura e patrimonio.

Luogo di nascita di molte cose negli Stati Uniti come la prima American University (Harvard) e la prima spiaggia pubblica del paese (Revere Beach), lo stato ospita anche uno degli eventi più inquietanti dell'umanità: la Salem Witch Prove del 1692!

Pertanto, non è una sorpresa che potrebbero esserci diverse incredibili gemme nascoste in Massachusetts. Esploriamo alcuni dei migliori.

1. Danvers Hospital for the Criminally Insane, Danvers

Danvers Hospital For The Criminally Insane

Con una storia così intensa di stregoneria e tutte le cose correlate, è giusto che un ospedale per i pazzi criminali sia il primo della lista.

Istituito nel 1878 per soddisfare alcune centinaia di pazienti mentalmente instabili, il Danvers State Hospital for the Criminally Insane era famoso tanto per il suo programma quanto per la sua struttura di ispirazione gotica. Mentre la visione iniziale era di estendere l'amore e la cura ai malati di mente, negli anni '30 l'ospedale iniziò a diventare sovraffollato. Le terapie di shock e le lobotomie sono diventate i metodi generalmente accettati per il trattamento dei pazienti.

L'aggiunta di pazzi criminali all'elenco dei residenti dell'ospedale rese presto tutto difficile e, nel 1992, l'ospedale statale chiuse per affari.

L'architettura gotica dell'ospedale e la storia inquietante hanno ispirato H.P. Il film di Lovecraft del 2013, Arkham Sanatarium e Arkham Asylum di Batman.

Attualmente, la maggior parte della struttura è stata rinnovata in edifici moderni, ma il cimitero originale esiste ancora.

2. Warren Anatomical Museum, Boston

Il Dr. John Collins Warren, illustre chirurgo americano e terzo presidente dell'American Medical Association, credeva nella raccolta di campioni anatomici e patologici a supporto dei suoi studi. Quando si ritirò nel 1847, lasciò una raccolta di oltre 15.000 esemplari insoliti e intriganti all'Università di Harvard.

Sebbene la maggior parte della collezione di Warren non sia tenuta in conto o nascosta, la Countway Library ne mostra una manciata per il pubblico.

La collezione include una collezione di Johann Gaspar Spurzheim che include un cast del suo cranio, l'inalatore di etere del Dr. William Thomas Morton che è stato il primo del suo genere ad essere utilizzato per l'anestesia chirurgica (durante l'intervento di Warren) e, soprattutto, il teschio di Phineas Gage, il ferroviere che visse per raccontare la storia di come un ferro da stiro da 13 libbre gli soffiava in testa.

3. Forest Hills Cemetery, Boston

Forest Hills Cemetery, Boston

Fonte: edella / shutterstock

Forest Hills Cemetery, Boston

Sede di numerose personalità importanti della storia dell'umanità, il Forest Hills Cemetery, situato alla fine del sistema di treni MBTA di Boston, è un ottimo esempio di bellezza naturale e artificiale.

Distribuito su 275 acri, il cimitero si trova accanto a un lago rilassante e ospita diverse tombe, alcune delle quali sono adornate con splendidi dettagli architettonici. Sculture create dall'uomo, come un villaggio in miniatura e una famiglia di alberi travestiti, aggiungono un senso di spensieratezza all'atmosfera altrimenti cupa di un cimitero.

Una grande attrazione "peculiare" nella zona è la casa in cemento in miniatura di Ralph Martin, un autista di vagoni, che ha incontrato il suo creatore nel Great Molasses Disaster, il più insolito di Boston.

Tra le figure famose sepolte qui, Anne Sexton, Eugene O'Neill ed E.E. Cummings sono alcune.

4. Conte la Galleria dell'Incubo di Orlok, Salem

Forse uno dei pochi pezzi horror creati dall'uomo in Salem, la Galleria dell'Incubo del Conte Orlok, nato da un'idea di James Lurgio, è una vera e propria mostra di circa 50 diversi personaggi horror dei film.

Creata principalmente da alcuni dei migliori artigiani dell'industria cinematografica, la Galleria ha cercato di mantenere il più inquietante possibile. Collezioni spettralmente illuminate, decorazioni inquietanti e alcuni angoli terrificanti drammatici migliorano l'atmosfera di questo museo dei mostri cinematografici.

Una combinazione di personaggi classici e moderni, la Nightmare Gallery segue un ordine cronologico di visualizzazione. I punti salienti includono ma non si limitano al Conte Orlok del classico film muto tedesco del 1922 Nosferatu, mostri universali come Alfred Hitchcock, Vincent Price (House of wax) e Linda Blair (The Exorcist).

5. The Ether Dome, Boston

The Ether Dome, Boston

Mentre l'etere inalatore del Dr. William Thomas Morton, il primo a fare la storia nel campo dell'anestesia chirurgica, è esposto in modo sicuro al Warren Anatomical Museum, è qui in Ether Dome, una sala operatoria funzionale dove la storia è stata creata in 1846, quando il Dr. John Collins chiese al Dr. Morton di somministrare l'anestesia a un malato di tumore prima di eseguire un piccolo intervento chirurgico.

Al risveglio, il paziente ha affermato di non provare dolore. La notizia della procedura si diffuse come il fuoco e, quindi, il destino della medicina fu cambiato per sempre.

Situato all'interno del General Mass Hospital, ancora funzionante, l'Ether Dome comprende una combinazione di una cupola artistica in rame con finestre per consentire la luce naturale, una mummia egizia con una serie di denti bianchi perfetti che riposa in una teca di vetro, uno scheletro e vari vintage attrezzatura chirurgica.

L'attrazione più importante, tuttavia, è un enorme dipinto raffigurante l'intervento chirurgico del 1846.

6. The Mysterious Witch Bonney, Lowell

La statua di Witch Bonney, in Bonne Avenue nel cimitero di Lowell, è stata creata dopo la sorella più importante. Mt. Auburn Cemetery a Cambridge. Progettata nel 1841, la statua fu dedicata da George P. Worcester.

Ci sono diverse leggende e voci sulla famigerata Witch Bonney Statue, di cui la più comune è che era Mill Girl durante la Rivoluzione Industriale di Lowell o che era una strega che era stata impiccata durante i processi alle streghe di Salem. L'indicatore sulla statua elenca i nomi di tutta la sua famiglia, due uomini e due donne, tra cui Bonney e suo marito Charles.

La statua stessa puzza di inquietudine: le sue mani tese si stringono su un velo, gli occhi che sembrano buchi scuri che fissano nell'oblio e una lacrima nera sotto l'occhio sinistro. Gli studenti delle scuole superiori locali affermano che il suo vestito in stile toga inizia a cadere dalle sue spalle a partire da ottobre fino a quando i suoi seni sono completamente esposti ad Halloween.

7. Dogtown & Babson Boulder Trail, Gloucester

Dogtown & Babson Boulder Trail

Fonte: Donna Carpenter / shutterstock

Dogtown & Babson Boulder Trail

Con una storia che risale al 1693, Dogtown era una volta una comunità di agricoltori che fu abbandonata durante la guerra del 1812. Si ritiene che le famiglie della città iniziarono lentamente a fuggire in altre parti del paese, lasciando indietro i loro cani (da cui il nome) e mogli e vedove di marinai.

Nel 1839 Dogtown era completamente deserta, tranne che per i cani. Fu molto dopo che l'artista e il milionario Roger Babson decisero di stabilire un percorso di oltre 30 enormi massi, ora noti come Babson Word Rocks, ognuno dei quali è stato scolpito con una citazione ispiratrice di Babson.

Il progetto è stato realizzato da muratori locali e supportato da Babson durante la Grande Depressione.

Percorri il sentiero e incisioni come "Non provare mai a non vincere", "Lealtà" e "Usa la testa" ti terranno compagnia durante l'escursione.

8. Museo del Rinascimento moderno, Somerville

Museo del Rinascimento moderno, Somerville

Il Museo del Rinascimento moderno è stato istituito nel 2002 da Ekatrina Sorokina e Nicholas Shaplyko, artisti russi, che hanno definito il sito "Tempio dell'Arte".

Gli artisti, nel loro stravagante tentativo, hanno creato una galleria affascinante piena delle loro sculture e l'hanno presentata al mondo come una diversa dimensione del mondo esistente.

Usando uno stile che agli artisti piace definire "Reame mistico", gli interni del museo sono ricoperti di dipinti mistici e temi mitologici. Le principali attrazioni sono i dipinti mitologici e religiosi russi simili ad affreschi nella grande sala e nella facciata che ricorda una Rovina Inca.

I tour sono solo su appuntamento.

9. La cresta dell'autore, Concord

La cresta dell'autore

Se c'è un posto sulla terra in cui puoi trovare artisti del calibro di Henry David Thoreau, Ralph Waldo Emerson, Nathaniel Hawthorne e Louisa May Alcott tutti sotto lo stesso tetto (o sotto un unico terreno), è nell'Aut Ridge del Sleepy Hollow Cemetery.

Situato a Concord, nel Massachusetts, l'Autore's Ridge è un angolo caratteristico del cimitero di Sleepy Hollow che fornisce un luogo di sosta per molti importanti autori della storia. Il cimitero che un tempo era un focolaio di pensatori creativi divenne il luogo di sepoltura per molti di loro.

Paradiso degli amanti della letteratura, la cresta dell'autore è coperta da cimeli lasciati dagli ammiratori: penne, appunti, poesie e altri souvenir.

10. Eyrie House Ruins, Holyoke

Rovine di Eyrie House, Holyoke

Fonte: Donna Carpenter / shutterstock

Rovine di Eyrie House, Holyoke

Fondata nel 1861 da una persona di nome William Street, la Eyries House era una delle proprietà alberghiere più importanti del tempo e vide oltre cento visitatori ogni giorno da tutto il mondo. Soggiornare all'hotel era uno status symbol di una specie. Un campo da croquet, un'area picnic e un elegante ristorante facevano parte di questo meraviglioso complesso.

Con l'aumentare della concorrenza, Street iniziò i lavori di costruzione di due nuovi hotel in sostituzione del vecchio hotel Eyrie. Sfortunatamente, per lui, non è rimasto con nessuno. Il 13 aprile 1901, un folle tentativo di avviare da solo una pira funebre per due dei suoi cavalli deceduti fece sì che l'intera cima della montagna prendesse fuoco, e tutto ciò che rimase furono i buchi della cantina e la pietra sottostata.

Ora non ci sono che le rovine di Eyrie House circondate dal Monte. Tom Reservation.

11. Echo Bridge, Newton

Echo Bridge, Newton

Fonte: Adam Gladstone / shutterstock

Echo Bridge, Newton

Il secondo più lungo del suo genere al momento della costruzione, l'Echo Bridge è stato istituito nel 1877 ed è un arco pittoresco che unisce le due sponde del fiume Charles. L'artigianato architettonico foderato di cicuta serve non solo come luogo ideale per ammirare gli splendidi dintorni, ma anche come affascinante anomalia acustica.

Trovato in fondo alla rampa di scale che conduceva sotto il ponte, la piattaforma è stata costruita appositamente per consentire ai visitatori di giocare con gli echi e le vibrazioni dei diversi suoni che producono. L'arco è noto per restituire circa 15 riverberi di una voce umana calma e normale e fino a 25 per suoni acuti come uno sparo.

L'eco, come si ritiene, è causato quando i suoni rimbalzano tra l'arco e l'acqua, ma alcuni sostengono che è la forma dell'arco che è appena costruita nell'angolo perfetto per dirigere il suono all'interno e creando un ' sussurrando galleria. "

Qualunque sia la ragione, è sicuramente molto divertente.

12. Dungeon Rock, Lynn

Dungeon Rock, Lynn

La storia di Dungeon Rock prese forma a metà del 1600 quando Thomas Veale, un pirata, presumibilmente si rifugiò in una grotta con le sue ricchezze nell'attuale area di prenotazione di Lynn Woods. Dopo un po ', un disastroso terremoto distrusse il pirata e coprì definitivamente il suo bottino.

Conosciuto anche come Dungeon del pirata, non è stato fino al 1852 quando uno spiritista di nome Hiram Marble acquistò la terra e venne a vivere con sua moglie e suo figlio nella zona. Ha affermato di aver ricevuto apparizioni dal fantasma di Veale, che apparentemente lo ha diretto verso il tesoro. Hiram e suo figlio, Edwin, scavarono l'area con dinamiti e strumenti di scavo, ma non fu mai trovato nulla.

La grotta esiste ancora, così come una porta di ferro che è aperta ogni giorno per un po '. Le grotte sono buie, fredde e umide, quindi porta una torcia e indossa abiti adeguati.

Alcuni frammenti del muro originale di Marble esistono ancora ed è sotto una grande roccia rosa che riposa suo figlio Edwin.

13. Arte di Jack Kevorkian, Watertown

Biblioteca armena e Museum of America, Watertown

Sei pronto per entrare in una stanza piena di morte? Pronto o no, eccolo.

Nato nel 1928, Jack Kevorkian, alias Dr. Death, era un patologo del Michigan che si laureò all'Università del Michigan nel 1952 e continuò ad assistere oltre 130 suicidi fino al 1999. Dopo un video inquietante su di lui che prese la questione in mano su un suicidio, è stato privato della sua licenza e accusato di omicidio di secondo grado (non è stata la prima volta che è stato accusato).

Il Dr. Death è finalmente deceduto nel 2011, ma, non prima di lasciare una raccolta cruenta delle sue opere d'arte e dei suoi dipinti che sono esposti presso la Biblioteca e il Museo dell'America armena.

Sebbene la maggior parte delle sue opere sia esposta e disattivata, solo quattro sono state esposte permanentemente: "The Gourmand", "The Broken Scales of Justice", "Genocide" e "Fa La La La La".

14. Ponyhenge, Lincoln

Ponyhenge, Lincoln

Fonte: Carol Ann Mossa / shutterstock

Ponyhenge, Lincoln

Conosciuto come "Ponyhenge", il piccolo pezzo di pascolo a Lincoln, MA, è stato un rifugio per tutti i pony e i cavalli a dondolo del mondo. Nessuna idea da dove vengano, il parco ha iniziato a essere un terreno comune per queste figurine dal 2010.

Il primo occupante fu una casa solitaria e presto ne seguirono molti altri: plastica, legno e metallo. I residenti nel quartiere non hanno idea di come sia iniziato, ma alcuni credono che sia un display natalizio rimasto.

Più stranamente, di tanto in tanto, i cavalli cambiano posto. A volte possono essere trovati in piedi in un cerchio, a volte sparsi e lanciati come se avessero una notte difficile, e a volte in fila come se si stessero esercitando per una gara.

Ovviamente, ai proprietari terrieri piace questo piccolo mistero nel loro cortile poiché non hanno mai cercato di liberare l'area.

15. Franklin Park's Overlook Shelter Ruins, Boston

Franklin Park's Overlook Shelter Ruins, Boston

Fonte: Boston Runner / Flickr

Franklin Park Overlook Shelter Ruins, Boston

Frederick Law Olmsted, considerato il "padre dell'architettura del paesaggio", è noto per stabilire gli standard per lo sviluppo di parchi pubblici e molti altri monumenti architettonici. Tra le sue opere più grandi c'è il Franklin Park che una volta era considerato la "Collana di smeraldi" tra la catena di parchi progettata da Olmsted nella zona.

Tuttavia, il Parco si trova solitario, ricoperto di vegetazione e si affaccia su molti parchi progettati da Olmstead, incluso il suo prezioso possesso, il Central Park di Manhattan.

Tuttavia, le rovine di Franklin Park erano una volta una delle prime strutture progettate dal famoso architetto e furono visitate da diversi atleti dell'epoca. Gli splendidi giardini sono stati decorati per mantenere un aspetto rustico e ospitato fontane d'acqua, gradini in pietra, panchine e un arco.

Il popolare concerto "Playhouse in the Park" dell'attivista di Boston Elma Lewis continua ad essere ospitato nel parco dal 1966, ma le rovine di budino rimangono ignorate.

16. Kelleher Rose Garden, Boston

Kelleher Rose Garden, Boston

In gran parte sconosciuto ai visitatori e ai residenti di Boston, il James P. Kelleher Rose Garden rimane uno dei più antichi del suo genere in città ed è stato lì dal 1932.

Con oltre 1.500 cespugli di rose, il Rose Garden è stato insignito del Massachusetts Horticultural Society Award for Excellence.

L'architettura in stile inglese del Kelleher Rose Garden fu commissionata dall'allora sindaco di Boston, James Michael Curley e progettata da Arthur Shurcliff, un noto architetto paesaggista di Boston che aveva precedentemente lavorato sotto Frederick Law Olmstead.

Le accuse che sostenevano che il Rose Garden fosse un'ostruzione economica delle idee di Olmstead presero il sopravvento e la reputazione del parco si perse nella storia.

Situato in prossimità di Fenway Park, il Kelleher Rose Garden rimane in gran parte il "giardino segreto" di Boston.

17. Rutland Prison Camp, Rutland

Occupando 150 acri di una distesa di 914 acri del Rutland State Park nel Massachusetts, il Rutland Prison Camp è stato istituito nel 1903 come mezzo per fornire riparo ai minori autori di reato e metterli a lavorare nella fattoria carceraria che coltivava patate e coltivava pollame.

Un'iniziativa per mantenere gente come ubriachi e piccoli criminali, la fattoria della prigione di Rutland era nota per produrre abbastanza latte da vendere a Worchester.

Oltre alla fattoria, il campo di prigionia ospitava anche blocchi di cellule, alloggi per il personale, una torre d'acqua e un centro di trattamento della tubercolosi che fu aggiunto nel 1907.

Sfortunatamente, la prigione fu costruita su un'area di drenaggio per l'approvvigionamento idrico nell'area che portò alla sua chiusura nel 1934. Tutto ciò che rimane ora sono le rovine fatiscenti di quella che era la famosa fattoria della prigione di Rutland, ma l'area è ancora è ottimo per esploratori ed escursionisti.

18. Becket Land Trust Historic Quarry and Forest, Becket

Un tempo nota come cava di Hudson-Chester, le miniere della cava storica e della foresta di Becket Land Trust erano funzionanti tra il 1860 e il 1890. Tuttavia, l'estrazione si interruppe improvvisamente e tutto ciò che rimase alle spalle furono strumenti e macchinari utilizzati dagli operai della cava nell'area. Nel tempo, la natura ha preso il controllo della terra abbandonata e si è trasformata in una pittoresca rovina protetta tra le braccia della bellezza naturale.

Una nuova società mineraria ha cercato di fondare la cava nel 1999, ma la comunità circostante ha acquistato la terra e l'ha messa in una fiducia pubblica, interrompendo così qualsiasi piano di estrazione e scavo che potrebbe aver compromesso la bellezza della foresta.

Ora un parco naturale, la cava di storia e la foresta mostrano ciò che è rimasto di vecchie auto, costruzioni edili e draghe.

19. Skinny House, Boston

Skinny House, Boston

Penseresti che una struttura come questa per le strade di Boston sarebbe difficile da perdere, ma è esattamente la struttura dell'appartamento più magro di Boston che rende facile trascurare o semplicemente non accorgersene!

The Skinny House si trova in una fila di piccoli e stretti appartamenti di Boston, ma è il più stretto di tutti. Solo un metro e mezzo di profondità e 30 piedi di profondità, è stato riferito che il proprietario originale della casa l'ha costruita per dispetto per suo fratello che viveva proprio dietro l'appartamento, quindi la casa non vedeva il sole!

Conosciuto anche come Spite House a causa della strana storia della sua costruzione, la casa è di proprietà privata.

20. Mµseum – The Tiny Museum, Somerville

Il Mµseum

La dedizione e il duro lavoro di Judith Klausner, curatrice e artista di Somerville, hanno messo tre anni della sua vita per creare quello che lei e molti altri affermano di essere il museo più piccolo del mondo. A soli otto pollici di profondità e 16 pollici di larghezza, il Mµseum è il tentativo di Klausner di mostrare il suo apprezzamento per tutto ciò che è piccolo.

L'artista crede che, a differenza dei grandi schermi, qualcosa di così piccolo avrà la massima attenzione del suo spettatore e fornirà un'esperienza più intima rispetto alle enormi mostre altamente intimidatorie in tutto il mondo.

La lettera greca "µ", che simboleggia la figura scientifica "micro", era un gioco di parole creato da Klausner.

21. The Bulb River, Sandwich

Bulb River, Sandwich

La creazione di Les Lutz, direttore dell'orticoltura e della gestione delle strutture presso Heritage, Bulb River è un assortimento di 35.000 giacinti di uva che scorre come un fiume azzurro violaceo in mezzo al patrimonio di musei e giardini.

Come ogni fiume tipico, anche il Bulb River è completato da "vortici", che in questo caso sono 1.500 narcisi gialli vibranti posizionati strategicamente su entrambi i lati del fiume mentre scorre lungo una dolce collina circondata da alberi e cespugli.

Il floreale arriva alla piena fioritura intorno alla festa della mamma (porta tua madre per un ingresso gratuito al parco).

22. Bancroft Tower, Worcester

Bancroft Tower, Worcester

George Bancroft, storico americano e segretario alla Marina degli Stati Uniti, era un illustre personaggio che era noto per incoraggiare l'istruzione secondaria nella sua città, Worcester, oltre a fondare la US Naval Academy.

Bancroft, a causa della sua statura e del suo coinvolgimento nella società, ha avuto una stretta relazione con diverse persone di spicco provenienti da diversi ceti sociali. Tra questi c'era il suo amico d'infanzia industriale della ferrovia Stephen Salisbury II. Dopo la morte di Bancroft, il figlio di Salisbury (Salisbury III) costruì la Torre Bancroft in ricordo del caro amico di suo padre.

Alcuni sostengono che era solo un tentativo di esaurire la ricchezza della famiglia ($ 15.000), ma, sia come sia, l'edificio è alto 56 piedi ed è realizzato con grandi massi e ciottoli.

Anche se per lo più recintato, una visita al famoso ufficiale di marina e al memoriale dell'educatore vale ogni po 'di tempo e fatica.

23. Modica Way, Cambridge

Modica Way, Cambridge

Potresti o non avrai mai notato questo pezzo d'arte quando lo hai passato tutte quelle volte, ma questa passerella coperta di graffiti in Central Square che collega il parcheggio cittadino 5 a Massachusetts Avenue è molto più di un semplice lungomare.

Parzialmente decorato con un colorato baldacchino di plastica che ricorda un "vetro colorato", il Modica Way di Richard B. "Rico" è un percorso pubblico e una galleria d'arte all'aperto aperta 24 ore al giorno.

Conosciuto semplicemente come Modica Way, la galleria, da un lato, ospita un collage pittorico in bianco e nero di persone e luoghi intorno a Central Square – un'installazione della città.

L'altro, tuttavia, è riservato agli artisti dei graffiti che sono liberi di verniciare a spruzzo le pareti con la loro creatività e immaginazione. In questa parte del mondo in cui l'arte di strada non è vandalismo ma libertà di espressione, la passerella vede ogni tanto nuovi dipinti brillanti e luminosi.

Modica Way ospita anche opere di artisti di fama internazionale come Enzo & Nio e Shepard Fairey.

24. Rebecca Nurse Homestead and Graveyard, Danvers

Rebecca Nurse Homestead And Graveyard, Danvers

Conosciuto anche come Nurse Graveyard, Rebecca Nurse Homestead e Graveyard si trova presso la Baia del Massachusetts e ricorda le difficoltà che la città ha subito durante le avversità del 17 ° secolo.

Non lontano dal famigerato famoso memoriale delle vittime della stregoneria di Salem Village si trova un grande monumento proprio sopra l'ultima dimora di Rebecca Nurse, vittima dei processi alle streghe, che fu impiccata a morte nel luglio 1692.

Secondo la storia, la donna di 71 anni è stata accusata di stregoneria dalla famiglia Putnam locale che ha avuto una faida di terra di lunga data con gli infermieri. All'inizio Rebecca non è stata giudicata colpevole, ma una riconsiderazione ha fatto sì che il giudice cambiasse il suo verdetto e la condannasse a morte.

La madre di otto figli ha ricevuto una vera sepoltura cristiana dalla sua famiglia ed è stata seppellita sul terreno, che ora è il cimitero di numerose vittime della stregoneria nell'area, tra cui George Jacobs che è stato accusato e giustiziato esattamente dopo un mese da Rebecca.

25. Burnt Hill Stone Circle, Heath

Burnt Hill Stone Circle, Heath

Fonte: Wikimedia

Burnt Hill Stone Circle, Heath

Burnt Hill non è la nostra solita detenzione turistica. È, in effetti, una piccola collina fuori dai sentieri battuti fuori dall'insignificante città di Heath. Tuttavia, c'è qualcosa che rende affascinante questa collina non così attraente in quanto inspiegabile.

Nessuno conosce l'origine della creazione, ma l'insieme di 21 piccoli e grandi massi, alcuni pesanti quanto 500 sterline, abitano il lato settentrionale di Burnt Hill. Le ipotesi iniziali ipotizzavano che le pietre fossero lasciate come marcatori di proprietà da un ignoto contadino del XIX secolo. Ma studi sui massi affermavano che avevano almeno qualche centinaio di anni.

Altre supposizioni sostengono che la cima della collina potrebbe essere stata utilizzata come osservatorio e che le pietre puntano verso le colline circostanti in modo da misurare albe, tramonti e altri movimenti planetari.

Sia che si tratti di un marcatore di agricoltori, di un ambiente astronomico o messi insieme da antiche tribù di nativi americani, l'area è sicuramente una di quelle che stimolano l'immaginazione.

26. All Saints Way, Boston

All Saints Way, Boston

Fonte: Joseph Sohm / shutterstock

All Saints Way, Boston

Nascosto in un vicolo tra la 4 e l'8 Battery Street a Boston, nel Massachusetts, All Saints Way raffigura la fede e la devozione immortali di un uomo verso tutti i santi conosciuti dall'umanità.

Quello che è iniziato come un hobby per l'infanzia di collezionare bigiotteria, figurine, cartoline e souvenir che rappresentano i santi è diventata una mostra a grandezza naturale sul lato della strada. Peter Baldassari, che ora ha circa 63 anni, ha raccolto tutti i cimeli fin dai suoi primi giorni, e sebbene la collezione sia di sua proprietà privata, offre tour privati ​​della sua preziosa collezione.

Il santuario con pareti in mattoni è sorvegliato da un ingresso nero impercettibile e un santo "in vetrina" che di solito è il più recente al suo assemblaggio.

Sentiti libero di donare qualcosa di "santo" se hai e Peter sarà felice di metterlo insieme alla sua collezione.

27. Dighton Rock, Berkley

Dighton Rock, Berkley

Con una storia più antica di quella del paese degli Stati Uniti, Dighton Rock è stata oggetto di studio per persone di ogni estrazione sociale.

Le speculazioni fatte sull'origine e le misteriose iscrizioni su questo grande masso costiero hanno assunto diversi volti negli ultimi secoli. Intorno al 1783, il ministro congregazionalista e accademico Ezrz Stiles insieme ad altri nell'epoca suggerirono che la roccia fosse un'opera d'arte degli antichi fenici. Ciò ha portato in seguito alla teoria che potrebbero essere stati i primi esploratori portoghesi a realizzare le incisioni.

Tra i numerosi nativi americani, norvegesi, fenici e portoghesi che presumibilmente hanno fabbricato la roccia, i più recenti e i più improbabili sono i cinesi! Il libro del 2002 "1421: The Year China Discovered America" ​​affermava che i cinesi scoprirono l'America molto prima di Colombo, quindi potrebbe essere stata la loro roccia e le loro iscrizioni.

Originariamente trovato sulle rive del fiume Tanton, il Rock ora riposa nel museo del Dighton Rock State Park e continua a incuriosire esploratori e visitatori che vengono a visitare.

28. Pooh’s House, Cambridge

Pooh’s House, Cambridge

Per decenni, una minuscola porta dipinta alla base di un tronco d'albero all'interno dei campi dell'Università di Harvard è stata la residenza locale di Pooh. Con una storia che non è sempre stata piena di sole e arcobaleni, Pooh's House è stato un appuntamento fisso dell'Università per molto tempo.

Ma Pooh non era l'unica residenza nella zona. C'era una volta, Rabbit and Piglet condivideva lo spazio abitativo con Pooh. Notati per lo più dai bambini, i foyer di Rabbit and Piglet sembravano quasi vuoti (possono essere andati da Pooh per l'high tea!).

Tuttavia, durante gli inutili piani di ristrutturazione del 2012, gli alberi sono stati tagliati e trasformati in sedie e altri mobili. Ciò che restava era solo un moncone nudo. Poco dopo, apparve un atrio in cima al moncone e una nuova porta con scritto "Pooh" sopra di esso. Sembrava che Pooh fosse tornato dalle vacanze e avesse deciso di prendere in mano la situazione!

Oggi rimangono gli scheletri di Pooh's House, appassiti da un temporale, scheggiature del legno e altri eventi naturali.