25 migliori cose da fare in Lituania

La Lituania è diventata il primo paese della Repubblica Sovietica a lasciare l'URSS nel 1990 e da allora ha cercato di ristabilirsi da sola. Ci sono molte reliquie del periodo sovietico come bunker e musei, ma troverai anche molto di più in questo paese tra cui bellissime chiese, monasteri e palazzi.

Dalla capitale di Vilnius ad ampi spazi aperti come lo Sputo di Curonian, c'è molto da vedere in questo paese e un numero sorprendente di musei eccentrici e interessanti come il Museo dell'apicoltura e il Museo del denaro. Diversi punti del paese sono patrimonio mondiale dell'UNESCO e ovunque tu scelga di andare troverai tortuose strade acciottolate, affascinanti mercati locali e un'imponente architettura in mattoni rossi.

Ecco i migliori cose da fare in Lituania:

1. Passeggia nel centro storico di Vilnius

Città Vecchia di Vilnius

Fonte: Shutterstock

Città Vecchia di Vilnius

Il centro storico di Vilnius è un patrimonio mondiale dell'UNESCO e si trova nel punto in cui convergono due dei principali fiumi della Lituania.

È noto per essere una delle città medievali premium in Europa grazie ai suoi incredibilmente ben conservati edifici e mette in mostra l'architettura in stile gotico, rinascimentale e neoclassico.

Tutte le strutture sono centrate su una piazza principale e troverete strade acciottolate che sono costellate di bar e ristoranti.

Alcuni dei luoghi caratteristici qui includono la chiesa di Sant'Anna, il palazzo presidenziale e due quartieri ebraici.

2. Fai un viaggio a Trakai

Castello di Trakai

Fonte: Shutterstock

Castello di Trakai

Trakai è una località balneare e una città storicamente importante che si trova vicino a Vilnius e fa una bella gita di un giorno se stai cercando di uscire dalla città.

Trakai risale al 13 ° secolo ed è anche la sede del Parco nazionale storico di Trakai che risale al 1991. Una delle principali attrazioni della città è il Castello dell'isola, che è anche l'ospite del Festival del Castello di Trakai e l'intera città è circondata dall'acqua carina.

Nella più ampia regione del Trakai ci sono circa 200 laghi da godere durante i mesi più caldi.

3. Brave the Devil’s Museum

Museo del diavolo

Fonte: Matyas Rehak / Shutterstock.com

Museo del diavolo

Il Museo del diavolo si trova a Kaunas e, come ci si aspetterebbe dal nome, ha una vasta collezione di opere d'arte che raffigurano immagini del diavolo, streghe e una serie di altre creature mitologiche malvagie.

Qui troverai oltre 3.000 pezzi diversi e i visitatori possono anche donare oggetti alla collezione.

Ci sono una vasta gamma di opere qui che usano materiali diversi come ceramiche, tessuti e dipinti e puoi persino trovare altri oggetti interessanti come i ciottoli che presentano immagini del diavolo.

4. Visita la chiesa di Sant'Anna

Chiesa di Sant'Anna

Fonte: Shutterstock

Chiesa di Sant'Anna

La chiesa di Sant'Anna a Vilnius è uno degli edifici più belli della Lituania ed è composta da pittoresche torri in mattoni e rosoni.

Le guglie risalgono al 1501 e sono state progettate in stile gotico e all'interno della chiesa troverete soffitti alti e banchi scolpiti.

La chiesa ha un grande campanile che si trova alla sua destra e insieme a St.

Le chiese di Bernadine e St. Francis che si annidano nelle vicinanze fanno parte del più ampio Priorato di Bernadine.

5. Esplora il Curonian Spit e il Parco Nazionale Kursiu Nerija

Curonian Spit & Kursiu Nerija National Park

Fonte: Shutterstock

Curonian Spit & Kursiu Nerija National Park

Lo Sputo di Curonian si riferisce a una lunga striscia di sabbia tra la Laguna di Curonian e il possente Mar Baltico.

Parte dello spiedo si trova in Russia con il lato settentrionale in Lituania.

Lo sputo è il prodotto di un ghiacciaio che risale a 5.000 anni fa e ha alcune delle dune più alte di tutta Europa.

Alcuni di questi misurano 60 metri e conducono a splendide spiagge sabbiose.

Il parco nazionale qui è stato creato nel 1991 per proteggere i preziosi ecosistemi trovati nello Sputo di Curonian e qui troverete una vasta gamma di uccelli acquatici nelle zone umide e nelle dune.

6. Meraviglia alla collina delle croci Siauliai

Collina Delle Croci Siauliai

Fonte: Shutterstock

Collina Delle Croci Siauliai

Vicino alla città di Siauliai è la collina delle croci che si trova in cima a un piccolo promontorio.

Qui troverai migliaia di diversi tipi di croci che includono piccoli crocifissi e grandi croci in metallo e legno.

Il sito vuole rendere omaggio alla devozione di molte persone in Lituania ed è diventato un luogo di pellegrinaggio per molti seguaci.

La collina delle croci è anche un memoriale per coloro che sono morti nel paese nel corso degli anni a causa di rivolte e altri conflitti civili.

7. Visita il Museo del denaro

Museo dei soldi

Fonte: TripAdvisor

Museo dei soldi

Il Museo del denaro si trova nel vecchio sito della Banca di Lituania e ti porterà in un viaggio per scoprire tutto sui litas lituani.

Oltre alla valuta della Lituania, puoi anche scoprire altre valute mondiali e gran parte del museo è interattivo per permetterti di metterti in pratica.

Il museo racconta anche la storia del settore bancario in Lituania e come l'argenteria fu restituita al paese dopo la caduta del comunismo.

C'è anche una grande mostra in cui puoi pesare te stesso per determinare il tuo peso in oro o altri metalli preziosi.

8. Viaggio verso la Porta dell'Alba

Gate Of Dawn

Fonte: Shutterstock

Gate Of Dawn

La Porta dell'Alba fa parte delle mura di difesa originali di Vilnius che risalgono al periodo medievale.

Ai vecchi tempi le mura avrebbero avuto nove diversi punti di ingresso che sarebbero stati contrassegnati con un'immagine della Vergine Maria come simbolo di buona fortuna per proteggere la città.

Il muro è stato attaccato dalla Russia nel 1799 e la maggior parte è stata distrutta ad eccezione della Porta dell'alba che è ancora visibile fino ad oggi.

9. Visita al mulino ad acqua Ginuciai

Mulino ad acqua Ginuciai

Fonte: wikipedia

Mulino ad acqua Ginuciai

Accanto a Ignalina si trova il Mulino ad acqua Ginuciai che risale al XIX secolo e si trova ancora a cavallo delle acque che scendono verso il pittoresco Lago Linkmenas.

Ai vecchi tempi sarebbe stato usato per produrre farina e produrre elettricità, anche se ora è un museo che ha anche un hotel annesso.

È famoso per essere l'unico mulino in legno rimasto in Lituania e puoi ancora vedere tutti i suoi macchinari tradizionali come ruote idrauliche e pietre da mulino.

10. Goditi il ​​Grutas Park

Grutas Park

Fonte: Bokstaz / Shutterstock.com

Grutas Park

Grutas Park è costituito da un centro culturale che ha una serie di eccentriche reliquie di epoca sovietica e un giardino di sculture adiacente.

Dopo l'indipendenza, nel 1991, la Lituania ha iniziato a smantellare e gettar via i monumenti sovietici, che ora sono stati conservati nel parco.

I terreni si estendono per oltre 20 ettari e qui troverete 86 diversi monumenti, oltre a modelli di campi di prigionia sovietici, tra cui torri di guardia complete di recinzioni di filo spinato.

Ci sono anche una serie di statue di famosi leader comunisti come Marx, Stalin e Lenin e per qualsiasi appassionato di storia questo è sicuramente da non perdere dall'itinerario.

11. Visita al Museo delle vittime del genocidio

Museo delle vittime del genocidio

Fonte: villorejo / Shutterstock.com

Museo delle vittime del genocidio

Il Museo delle vittime del genocidio si trova nella vecchia sede della Gestapo e del KGB a Vilnius e funge da memoriale permanente per tutti coloro che hanno perso la vita durante l'occupazione sovietica della Lituania dopo la seconda guerra mondiale.

Il museo racconta la storia di come la Lituania ha sofferto sotto Stalin e ha modelli di camere di tortura e terreni di esecuzione.

C'è anche una sezione del museo dedicata ai ghetti ebraici e al periodo durante l'Olocausto.

12. Esplora il Parco Nazionale Aukstaitija

Parco nazionale Aukstaitija

Fonte: shutterstock

Parco nazionale Aukstaitija

Il parco nazionale Aukstaitija si estende per oltre 400 chilometri quadrati ed è pieno di splendidi pini e abeti rossi.

Se vuoi scoprire la flora e la fauna locali in Lituania, questo è il posto giusto per farlo e troverai cinghiali, cervi e alci.

Un incredibile 30% del parco è costituito da acqua e qui troverete anche 30 fiumi e 126 laghi.

Il più famoso di questi è il Lago Baluosas che ha al suo interno sette isole che ti permettono di fare un'isola e ammirare gli splendidi paesaggi naturali.

Oltre alle attrazioni naturali, troverai anche edifici come un mulino ad acqua e il bizzarro Museo dell'apicoltura.

13. Impara un po 'di storia al Museo all'aperto di Rumsiskes

Museo all'aperto di Rumsiskes

Fonte: Shutterstock

Museo all'aperto di Rumsiskes

Il Museo all'aperto di Rumsiskes è il posto dove venire se vuoi saperne di più sulle affascinanti usanze popolari che si trovano in Lituania.

Questo museo a cielo aperto celebra le usanze tradizionali che risalgono a 200 anni tra cui costumi nazionali, giocattoli tradizionali, edifici storici e manufatti religiosi.

Ci sono circa 80 edifici qui tra cui fattorie e villaggi ricostruiti con chiese.

Puoi guardare le camere tradizionali qui e vedere i mobili tipici del periodo lituano, nonché strumenti e strumenti per cucinare.

14. Rendi omaggio alla Chiesa dello Spirito Santo

Chiesa dello Spirito Santo

Fonte: Roman Babakin / Shutterstock.com

Chiesa dello Spirito Santo

La Chiesa dello Spirito Santo risale al 15 ° secolo ed è una delle chiese più pittoresche di Vilnius.

Nel corso degli anni ha visto molti cambiamenti e una volta era una chiesa cattolica e un monastero prima di diventare una chiesa parrocchiale ortodossa.

L'interno della chiesa è una sorta di spettacolo e vedrai banchi di legno riccamente intagliati, composizioni floreali, arredi dorati e decorazioni dai colori vivaci.

Ci sono anche diversi affreschi dai colori e intarsi di marmo e ben 16 altari.

15. Ammira il monastero di Pazaislis

Monastero di Pazaislis

Fonte: A. Aleksandravicius / Shutterstock.com

Monastero di Pazaislis

Il monastero di Pazaislis è ampiamente considerato il più bel edificio barocco italiano in Lituania e, insieme alla chiesa di Kaunas, è anche il più grande complesso monastico del paese.

Il monastero risale al 1662 ed è stato restaurato negli anni '90, essendo stato utilizzato come ospedale psichiatrico e galleria d'arte.

Oltre ad essere incredibilmente bello, il monastero ospita anche un festival musicale internazionale che si tiene qui ogni estate.

16. Visita Kaunas

Kaunas "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567428843_429_25-migliori-cose-da-fare-in-Lituania.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Kaunas-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Kaunas-768x512.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Kaunas-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: shutterstock

Kaunas

Kaunas è la seconda città più grande della Lituania e si trova nel punto in cui convergono i maestosi fiumi Neris e Nemunas.

È conosciuta in tutta la Lituania come la città della cultura in quanto vi sono oltre 40 musei ospitati qui e una pittoresca zona della Città Vecchia.

Molti degli edifici situati qui mostrano progetti barocchi, rinascimentali e gotici e luoghi imperdibili sono la Basilica della Cattedrale di Kaunas, il Castello di Kaunas e la Chiesa di Vyautas.

17. Ammira le viste dalla Torre di Gediminas

Torre Gediminas

Fonte: Shutterstock

Torre Gediminas

La torre del castello di Gediminas fa parte di quello che sarebbe stato chiamato castello superiore, un complesso più ampio costruito nel 14 ° secolo a Vilnius.

La torre può essere raggiunta salendo su Castle Hill oppure puoi prendere una funicolare panoramica se sei in vena di qualcosa di un po 'più rilassante.

La torre si trova a 48 metri sopra la città e offre viste panoramiche e dall'esterno puoi assumere la forma esagonale caratteristica o esplorare le mostre di armi e armature all'interno.

18. Esplora la vibrante Uzupis

Uzupis "width =" 1000 "height =" 642 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567428845_226_25-migliori-cose-da-fare-in-Lituania.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Uzupis-300x193.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Uzupis-768x493.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Uzupis-30x19.jpg 30w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Uzupis-100x65.jpg 100w "data- lazy-size = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" />

<p class=Fonte: Shutterstock

Uzupis

Uzupis faceva parte della vicina Vilnius quando era nota per essere la principale area ebraica della città.

Nel 1997 ha dichiarato l'indipendenza da Vilnius e ha un suo presidente e persino una sua costituzione.

Oggi è conosciuta per essere una delle aree più eccitanti della Lituania e ha grandi scene di arte di strada, nonché una vasta gamma di gallerie d'arte e locali di musica sotterranea.

È anche famoso per il suo mercato di strada ogni giovedì che vede una gamma di prodotti biologici provenienti da tutto il paese.

19. Visita al palazzo presidenziale

Palazzo presidenziale

Fonte: Shuttterstock

Palazzo presidenziale

Il palazzo presidenziale in piazza Daukanto a Vilnius è la dimora ufficiale del presidente della Lituania e risale al XIV secolo.

Si estende su una grande piazza e presenta una firma facciata neoclassica.

Una delle maggiori attrattive qui è la cerimonia del cambio della bandiera che si tiene a mezzogiorno ogni domenica e il cambio giornaliero della guardia che si svolge alle 18:00.

20. Avere una sessione di spa a Neringa

Spiagge

Fonte: Shutterstock

Spiagge

Neringa si trova nel Parco Nazionale dello Sputo di Curonian ed è principalmente nota per essere una spa panoramica.

La ragione di ciò sono le acque del Mar Baltico che scorrono qui e che si dice siano ricche di minerali curativi in ​​grado di curare una serie di malattie.

I visitatori provenienti da tutta la Lituania accorrono qui per i trattamenti benessere e la zona è circondata da spiagge sabbiose e maestose dune di sabbia.

21. Compra delle gemme nella Galleria-Museo dell'Ambra

Museo-Galleria dell'Ambra

Fonte: ambergallery

Museo-Galleria dell'Ambra

In passato l'ambra veniva definita Oro Baltico ed era una volta la parte più importante delle rotte commerciali marittime in questa parte del mondo.

Il Museo dell'Ambra a Vilnius si trova nel seminterrato di una casa che risale al 15 ° secolo e qui troverai pezzi che si dice abbiano più di 50 milioni di anni.

Oltre all'ambra tradizionale troverai anche diversi pezzi di tonalità tra cui rosso, verde, nero e bianco e alcuni contengono anche resti fossili di insetti che risalgono al periodo preistorico.

C'è anche un negozio di articoli da regalo qui dove è possibile acquistare i propri gioielli in ambra che creano fantastici souvenir.

22. Goditi il ​​museo dell'apicoltura

Museo dell'apicoltura

Fonte: shutterstock

Museo dell'apicoltura

C'era una volta in Lituania quando le api erano considerate sacre, e anche nell'era moderna il miele è considerato un simbolo di amicizia.

Situato nel Parco Nazionale Aukstaitija, il Museo dell'apicoltura è una delle attrazioni più strane della Lituania e ha aperto le sue porte per la prima volta nel 1984. Il museo racconta la storia dell'apicoltura nel paese nel corso degli anni e puoi vedere antichi strumenti e arnie legati alle api.

Ci sono anche una serie di alveari con la facciata di vetro situati fuori dal museo dove è possibile guardare le api laboriose che producono miele e il museo ti guida anche attraverso l'importanza dell'apicoltura in altre culture come l'Egiziano e i nativi americani.

23. Visita la città vecchia di Kedainiai

Città vecchia di Kedainiai

Fonte: JuliusKielaitis / Shutterstock.com

Città vecchia di Kedainiai

Kedainiai Old Town ha la pretesa di essere una delle città più antiche della Lituania ed è ricoperta da una bella architettura barocca.

La città fu fondata nel 1372 e un tempo era un villaggio di pescatori prima di crescere di dimensioni e il centro della città è pieno di luoghi meravigliosi.

Questi includono case a schiera del periodo barocco, chiese protestanti e ortodosse e una serie di sinagoghe.

Ci sono anche diverse piazze di mercato che vendono prodotti locali durante la settimana.

24. Entra nel Atomic Bunker Museum

Atomic Bunker Museum

Una delle attrazioni più famose di Kaunas è il Museo Atomic Bunker che offre uno scorcio della storia della guerra in Lituania.

Il museo si trova in un bunker nucleare che si trova a 6 metri di profondità e sarebbe stato allestito durante il periodo sovietico.

Ci sono 1.200 articoli qui che risalgono dalla seconda guerra mondiale all'era moderna e puoi vedere cimeli della guerra fredda come radio d'epoca e trasmettitori.

C'è anche una vasta gamma di attrezzature mediche e troverai persino maschere antigas e trombe d'aria.

25. Esplora la Cattedrale di Vilnius

Cattedrale di Vilnius

Fonte: Shutterstock

Cattedrale di Vilnius

La Cattedrale di Vilnius iniziò nel 13 ° secolo sotto l'occhio vigile del re Mindaugas che ne ordinò la costruzione.

L'edificio è stato raso al suolo da incendi più volte e l'edificio attualmente in piedi è stato ricostruito nel 1801 in stile neoclassico.

Durante il periodo sovietico sarebbe stato utilizzato come garage, anche se ora è stato riportato al suo antico splendore e ha decorazioni decorate e un campanile che misura 57 metri di altezza.