25 migliori cose da fare in Lettonia

La Lettonia è ancora una delle aree meno esplorate dell'Europa orientale, sebbene inizi a farsi notare come destinazione turistica grazie alla sua ricchezza di attrazioni e attività. Tradizionalmente la Lettonia era un paese pagano che abbracciava la cristianità più tardi rispetto a molti dei suoi vicini e c'è ancora una forte tradizione popolare qui che può essere vista nell'architettura, nei rituali e nelle celebrazioni della gente del posto.

Se vuoi saperne di più sulla storia di questa straordinaria cultura, puoi visitare uno dei tanti musei a cielo aperto sparsi in tutta la regione o trascorrere del tempo in comunione con la natura nei parchi, riserve e corsi d'acqua per i quali la Lettonia è famosa . Oltre a permetterti di andare in giro nei lussureggianti paesaggi che coprono la regione, la Lettonia ti offre anche la possibilità di abbracciare la modernità in luoghi come Riga, la sua eccitante capitale con un occhio al futuro e un piede ancora saldamente in il passato.

Ecco i migliori cose da fare in Lettonia:

1. Fai una passeggiata in Piazza del Municipio

Piazza del Municipio

Fonte: Shutterstock

Piazza del Municipio

La piazza del municipio di Riga è sempre stata il centro degli affari della città ed è stata restaurata con amore nel corso degli anni.

Molti degli edifici più famosi qui si trovano sulla piazza come la Casa dei Comedoni, il Museo lettone per l'occupazione e la Torre dell'orologio barocca che fa parte dell'attuale Municipio.

Se ti capita di essere qui in inverno, assicurati di controllare l'albero di Natale che è una caratteristica annuale della piazza.

2. Esplora il Museo all'aperto del mare a Ventspils

Museo all'aperto del mare

Fonte: Samnitine / Shutterstock.com

Museo all'aperto del mare

Se ami tutte le cose nautiche, assicurati di non perdere il Museo all'aperto del mare a Ventspils.

Dedicato alla pesca e alla nautica, il museo ha ben 24.000 reperti in mostra, sia interni che esterni.

La sezione all'aperto comprende 4 ettari dedicati all'insegnamento delle antiche tecniche di pesca nella regione di Kurzeme dal 18 ° secolo in poi e troverete anche repliche delle tradizionali case dei pescatori.

Ci sono anche case coloniche complete di fienili, affumicati e mulini a vento e puoi anche trovare artigiani locali tra cui un tessitore e un fabbro che danno vetrine di questi incredibili antichi mestieri.

3. Cammina per Jauniela

Jauniela "width =" 1000 "height =" 664 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567529579_185_25-migliori-cose-da-fare-in-Lettonia.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Jauniela-300x199.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jauniela-768x510.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jauniela-30x20.jpg 30w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jauniela-100x65.jpg 100w "data- lazy-size = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" />

<p class=Fonte: Zanna Holstova / Shutterstock.com

Jauniela

Si dice che Jauniela sia una delle strade più belle di tutta la Lettonia.

Come in molte strade del paese, questa è fatta di pietre acciottolate e troverai diversi edifici dai colori scuri.

Molti degli edifici sono decorati in stile Art Nouveau e la strada è anche nota per l'abbondanza di fiori colorati che sgorgano dalle finestre.

Mentre cammini, ti imbatterai in ristoranti, negozi e musei coinvolgenti.

4. Sfida la prigione del porto navale

Prigione del porto navale

La prigione del porto navale di Karosta è l'unica ex prigione militare aperta al pubblico in Europa ed è stata costruita nel 1900 per ospitare detenuti militari.

Gli ultimi prigionieri sono partiti nel 1997 e ora puoi visitare le celle, i blocchi di isolamento e la sezione dedicata al museo che ti accompagna attraverso diversi periodi della storia come la Seconda Guerra Mondiale e il regime sovietico.

Se ti senti avventuroso, ci sono anche eventi a cui puoi partecipare come lo spettacolo "Extreme Night" in cui puoi effettivamente passare la notte in una cella di prigione o mangiare nella mensa della prigione.

5. Scopri la città vecchia di Riga

Città Vecchia di Riga

Fonte: Shutterstock

Città Vecchia di Riga

La sezione della Città Vecchia di Riga si trova sul bellissimo fiume Daugava e qui puoi passeggiare per le vecchie strade acciottolate e immaginare di essere tornato nella Lettonia medievale.

Mentre cammini per la parte vecchia della città troverai chiese eleganti e caffè e musei in abbondanza.

Alcuni punti da tenere d'occhio in particolare includono la Cattedrale di Riga, risalente al XIII secolo, il Castello di Riga e la Chiesa di San Pietro.

6. Entra nel bunker di Ligatne

Bunker di Ligatne

Fonte: flickr

Bunker di Ligatne

Situato nella città di Ligatne si trova il Ligatne Bunker che fu costruito per la prima volta come luogo per il partito comunista lettone da utilizzare in caso di attacco nucleare.

Al giorno d'oggi il bunker è stato aperto al pubblico ed è possibile visualizzare i reperti originali che sarebbero stati conservati nel bunker per emergenze come razioni e maschere antigas.

Anche il bunker è diventato ora un'attrazione principale in Lettonia e ora puoi persino cenare qui e mangiare un tipico pasto lettone del periodo tra cui zuppa, frutta in umido e pane di segale.

7. Visita al vecchio castello di Sigulda

Vecchio castello di Sigulda

Fonte: Shutterstock

Vecchio castello di Sigulda

Il vecchio castello di Sigulda fu costruito nel 13 ° secolo dai famosi Fratelli della Spada della Livonia, noti per essere un gruppo di "monaci guerrieri" autoprodotti. È stato anche il primo castello di pietra ad essere costruito in qualsiasi luogo diverso dalla capitale di Riga ed è stato progettato per difendersi da un attacco nemico dal fiume Gauja.

Il castello è stato restaurato con amore nel corso degli anni e ora i visitatori possono arrampicarsi all'interno della Torre Nord e della Torre del cancello principale da cui si gode una vista eccellente sulla zona circostante.

Ci sono anche vetrine di tiro con l'arco tradizionale che si tengono qui durante l'estate.

8. Passeggia lungo il Great Kemeri Bog Boardwalk

Grande Kemeri Bog Boardwalk

Fonte: flickr

Grande Kemeri Bog Boardwalk

All'interno del Kemeri National Park si trova la Great Kemeri Bog Boardwalk, che è il posto dove venire se vuoi uscire ed esplorare le paludi qui.

La passerella è il modo migliore per uscire in tutta sicurezza attraverso la Grande Palude Kemeri e puoi ammirare bellissimi muschi, pini, piscine limpide e cespugli di erbe selvatiche.

Anche gli amanti del birdwatching saranno entusiasti perché qui troverai una pletora di specie tra cui eleganti gru, pipit di alberi, wagtail bianchi e piovanelli.

Se possibile, prova a venire qui al mattino o alla sera quando il sole sorge e tramonti sono i periodi più pittoreschi per fotografare la palude.

9. Esplora il castello di Bauska

Castello Bauska

Fonte: Shutterstock

Castello Bauska

Il delizioso castello Bauska si trova su un appezzamento di terra alla convergenza dei fiumi Mus e Memele mentre si alimentano nel Lielupe.

Il castello è diviso in due parti, una delle quali è il castello dell'Ordine Livoniano che risale al 15 ° secolo e ora si trova in rovine fatiscenti.

La seconda è l'antica dimora dei Duchi di Courland, costruita nel XVI secolo.

Le gallerie d'autore all'interno del castello includono abiti e gioielli della famiglia reale, nonché canoni e armi antiche.

10. Guarda uno spettacolo all'opera nazionale lettone

Opera nazionale lettone

Fonte: Shutterstock

Opera nazionale lettone

La potente Lettonia National Opera ospita sia la Lettvian National Opera che la Lettvian National Ballet company.

Di conseguenza, puoi assistere a una serie di spettacoli qui che includono vetrine di opera e balletto e ci sono storie popolari lettoni tradizionali, nonché spettacoli e spettacoli per bambini dedicati.

Nel corso di una stagione si svolgono circa 200 spettacoli, quindi ogni volta che visiti ci sarà sicuramente qualcosa che fa appello.

L'edificio è un'opera d'arte in sé edificata nel 1863 in stile neoclassico sebbene sia stato restaurato nel corso degli anni e possa ospitare oltre 1.200 spettatori.

11. Vola in aria all'Aerodium

Aerodium "width =" 770 "height =" 514 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567529584_513_25-migliori-cose-da-fare-in-Lettonia.jpg 1024w, https: //cdn.thecrazytourist. com / wp-content / uploads / 2017/07 / Aerodium-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Aerodium-768x512.jpg 768w, https: // cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Aerodium-30x20.jpg 30w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Aerodium.jpg 1200w "data- lazy-size = "(larghezza massima: 770px) 100vw, 770px" />

<p class=Fonte: Aerodium

Aerodium

L'Aerodium di Sigulda è stata la prima galleria del vento verticale ad essere installata in un paese dell'Europa orientale e se hai mai sognato di poter volare, questa è la tua grande opportunità.

La galleria del vento soffia aria attraverso i suoi imbuti che sono così potenti che sarai sollevato e lasciato a librarsi nel tunnel a causa della forza.

Una volta in aria puoi eseguire salti mortali e capriole e l'intera corsa dura da 2 a 6 minuti a seconda di quanto ti senti avventuroso.

12. Uscire sul lago Razna

Lago di Razna

Fonte: Shutterstock

Lago di Razna

Situato nel Parco Nazionale di Razna si trova il Lago Razna, che è il secondo lago più grande del paese.

Il lago è in realtà circondato da spiagge sabbiose e di conseguenza viene spesso definito Mare di Latgale.

Le acque qui sono un luogo popolare dove andare a pescare a causa dell'abbondanza di specie locali e se vieni qui nei mesi invernali, puoi anche provare a pescare sotto il ghiaccio

13. Impara un po 'di storia alla Turaida Museum Reserve

Turaida Museum Reserve

Fonte: Shutterstock

Turaida Museum Reserve

La Riserva del Museo Turaida è nota per il suo enorme complesso pieno di reperti archeologici e storici, nonché alcuni dei paesaggi più belli di tutta la Lettonia.

Gli edifici più antichi qui risalgono al XI secolo e includono il castello di pietra di Turaida, il memoriale di Rose Turaida e l'affascinante Folk Song Garden.

Ci sono vari punti di interesse qui, tra cui gli edifici del maniero Turaida che ti hanno portato attraverso i 300 anni di storia dell'edificio e il Memoriale Rosa di Turaida, che è un monumento a una giovane donna che si è sacrificata nei tempi antichi e che è ora considerato un simbolo di amore e lealtà.

14. Segui il Tirumnieku Marsh Trail

Tirumnieku Marsh Trail

Fonte: Pinterest

Tirumnieku Marsh Trail

Quasi il 5% della Lettonia è costituito da paludi e paludi e queste aree della campagna ospitano incredibili ecosistemi che gli amanti della natura apprezzeranno sicuramente.

Il Tirumnieku Marsh Trail in Latgale è uno di questi posti, e qui troverai incantevoli piante come sundew e mirtilli selvatici.

La palude conduce anche al più ampio lago Tirumnieku dove puoi nuotare nei mesi estivi se sei così incline.

15. Visita al Castello di Cesis

Castello di Cesis

Fonte: Shutterstock

Castello di Cesis

La città di Cesis iniziò la sua vita 800 anni fa con il castello in costruzione nel 13 ° secolo.

Al giorno d'oggi puoi visitare il castello per conoscere la sua famosa storia e salire fino alla cima della sua torre usando solo una lanterna per guidare la strada.

C'è anche un dungeon castello temibile come e a seconda di quando ci si visita ci sono una serie di spettacoli teatrali che si svolgono qui con attori in abiti d'epoca.

16. Educati al Museo della sauna

Museo della sauna

Fonte: pirtsmuzejs

Museo della sauna

La Lettonia è conosciuta per le sue saune e quale modo migliore per imparare tutto su questa tradizionale attività di coccole con una visita al Museo della sauna.

L'area è tutta all'aperto e troverete sei stabilimenti balneari tradizionali che raccontano la storia della storia dei trattamenti benessere nel corso degli anni.

Uno dei pezzi distintivi qui è la sauna nera dove le pietre erano usate per creare vapore che ha portato alla sauna riempirsi di fuliggine dopo le pietre sono state riscaldate da un fuoco sotterraneo.

Il museo si trova a circa 40 chilometri da Riga ed è un'eccellente gita di un giorno se siete alla ricerca di un'esperienza museale eccentrica.

17. Ammira la chiesa di San Pietro

Chiesa di San Pietro

Fonte: Balakate / Shutterstock.com

Chiesa di San Pietro

Troverai la Chiesa di San Pietro a Riga e questo è un edificio luterano che fu costruito nel 13 ° secolo.

Si dice anche che sia una delle più antiche e belle vetrine di stile medievale nella regione baltica ed è un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Uno dei motivi per venire qui è quello di dare un'occhiata alla torre dell'orologio che suona musica tradizionale lettone cinque volte al giorno e c'è anche una grande campana che suona ogni ora.

18. Esplora il palazzo Mezotne

Palazzo Mezotne

Fonte: Shutterstock

Palazzo Mezotne

Il Mezotne Palace è famoso per essere uno dei più belli del suo genere in Lettonia e i giardini sono progettati per imitare un giardino di campagna inglese.

Il parco intorno al palazzo presenta un padiglione da parata e un'area parco estivo e invernale e puoi persino ammirare la maestosità dei prati da una mongolfiera.

Il palazzo Mezotne era l'antica dimora del duca Jacob nel 17 ° secolo ed è stato rinnovato più volte, come nel 1802, quando fu ridisegnato in stile italiano.

19. Lasciati stupire da Zvartes Rock

Zvartes Rock

Fonte: Shutterstock

Zvartes Rock

Zvartes Rock si trova nel Parco Nazionale di Gauja e prende il nome da una fattoria vicina che fu distrutta dopo la seconda guerra mondiale.

La roccia si trova vicino a una serie di attrazioni e sentieri all'aperto come The Witches Meadow e il fiume Amata, dove è possibile fare una passeggiata o prendere le acque in barca.

Uno dei sentieri più belli in questa zona è il viaggio da Zvartes Rock lungo le rive del possente fiume Amata fino al punto in cui diventa il fiume Gauja.

Mentre cammini dalla roccia troverai una serie di altri affioramenti di arenaria pittoreschi.

20. Lasciati stupire dalla Cattedrale della cupola di Santa Maria

Cattedrale della cupola di Santa Maria

Fonte: Shutterstock

Cattedrale della cupola di Santa Maria

La Cattedrale della cupola di Santa Maria è anche chiamata la Cattedrale di Riga e domina lo skyline della città da una varietà di angolazioni.

Risalente al 1211, la cattedrale si trova vicino all'imponente fiume Daugava ed è famosa per essere la più grande chiesa medievale nella regione baltica.

È anche la sede dell'arcivescovo di Riga e ha un famoso organo a canne risalente al 1 ° secolo.

Una stranezza a cui prestare attenzione qui è il gallo che adorna la torre della cattedrale al posto di una croce tradizionale.

21. Divertiti al Tarzans Adventure Park

Tarzans Adventure Park

Fonte: TripAdvisor

Tarzans Adventure Park

Tarzans Adventure Park a Sigulda è famoso per essere il più grande parco avventura all'aperto nella regione baltica e a tal fine qui troverai oltre 100 ostacoli.

Il parco offre divertimento per tutta la famiglia e gli ostacoli variano da semplici sfide ad alcuni che si trovano su alberi a oltre 20 metri di altezza.

Ci sono vie ferrate, pareti da arrampicata, catapulte e bambini di età inferiore ai tre anni possono trovare qualcosa da divertirsi qui nelle sezioni più facili del parco.

22. Esplora Old Believer’s Village

Villaggio Slutiski

Il villaggio di Slutiski, noto anche come il villaggio del vecchio credente, è annidato nella contea di Daugava e abbraccia il bellissimo fiume Daugava.

I visitatori si affollano qui per scoprire le tradizionali case contadine fatte di rettangoli di legno intagliati insieme.

Le facciate delle case sono riccamente decorate e rappresentano una master class nella carpenteria tradizionale.

L'attuale Old Believer’s House è una parte a cielo aperto del villaggio che fa anche parte del più ampio Museo di Storia Regionale di Naujene e puoi osservare gli artigiani locali al lavoro e acquistare prodotti tradizionali come marmellate e conserve.

23. Rilassati alla Taka Spa

Taka Spa

Fonte: bestriga

Taka Spa

Come molti paesi dell'Europa orientale, la Lettonia è nota per i suoi centri benessere e trattamenti e uno dei più famosi di questi si trova nei centri Galerija nella parte vecchia di Riga.

Il centro benessere dispone di piscine termali, nonché di bagni e docce e puoi anche goderti una vasta gamma di rilassanti trattamenti benessere che ti faranno sentire rinfrescato e viziato.

Taka Spa è amata dalla gente del posto e ha anche la pretesa di essere uno dei più grandi centri termali della regione baltica.

24. Lasciati coltivare al Museo dell'Art Nouveau

Museo dell'Art Nouveau

Fonte: Zelma Brezinska / Shutterstock.com

Museo dell'Art Nouveau

Se vuoi sperimentare un lato diverso della Lettonia, non guardare oltre il Museo Art Nouveau di Riga.

Qui troverai un magnifico edificio che risale al 1903 ed è riccamente decorato in stile Art Nouveau.

Il museo ha una varietà di espiazioni che mostrano come una casa tradizionale in stile Liberty a Riga avrebbe guardato nel 1900 e puoi vedere stanze restaurate e installazioni digitali di supporto per riempirti di tutta la storia.

25. Goditi il ​​sole, il mare e la sabbia a Jurmala

Jurmala "width =" 1000 "height =" 635 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567529592_854_25-migliori-cose-da-fare-in-Lettonia.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Jurmala-300x191.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jurmala-768x488.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jurmala-30x19.jpg 30w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Jurmala-100x65.jpg 100w "data- lazy-size = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" />

<p class=Fonte: Shutterstock

Jurmala

Se vuoi sperimentare il mare in Lettonia, prendi in considerazione una gita a Jurmala dove troverai vaste distese di spiagge sabbiose, incantevoli pinete e delicate case tradizionali.

Jurmala era formata da un gruppo di villaggi di pescatori e i visitatori in Lettonia vengono qui da più di 200 anni per ammirare gli splendidi panorami, l'aria salata del mare e l'atmosfera rilassante.