25 migliori cose da fare a Mandalay (Myanmar)

La pittoresca Mandalay è famosa per essere la vecchia capitale reale del Myanmar. In passato, i re birmani avrebbero vissuto in città e si possono ancora vedere alcuni dei loro palazzi in evidenza, e la città ha ancora un'atmosfera reale che è molto diversa da altri luoghi come Yangon.

Mandalay è anche conosciuta per i suoi immigrati cinesi e indiani e per un mix di gruppi indigeni, e una delle cose migliori da fare qui è trascorrere del tempo gustando le varie cucine offerte.

Molti visitatori segnalano che puoi trascorrere felicemente il tuo tempo a passeggiare per la città in un viaggio qui, oltre a visitare i siti maestosi e alcuni degli edifici e dei monumenti iconici di tutto il Myanmar.

Ecco i 25 cose migliori da fare a Mandalay

1. Visita Shwe In Bin Kyaung

Shwe In Bin Kyaung

Fonte: Mongkolchon Akesin / shutterstock

Shwe In Bin Kyaung

Shwe In Bin Kyaung è un monastero di Mandalay ma è abbastanza diverso da molti altri monasteri della zona che sono solitamente decorati in modo molto ornato.

Al contrario, Shwe In Bin Kyaung è costruito in teak, che è stato scolpito in intricati motivi che lo rendono uno degli edifici più belli del suo genere in città.

Il monastero fu costruito nel 1895 ed è stato commissionato da famosi commerci cinesi di giada e l'edificio principale è posto su grandi pali realizzati con tronchi d'albero.

Durante una visita qui, assicurati di controllare anche le deliziose balaustre interne e le cornici del tetto che sono coperte da incisioni dettagliate.

2. Esplora Mandalay Palace

Palazzo Mandalay

Fonte: Sean Pavone / shutterstock

Palazzo Mandalay

Il Mandalay Palace non è in realtà l'edificio originale ma una ricostruzione costruita negli anni '90.

Non è nemmeno un edificio, ma in realtà una serie di 40 case diverse che sono state costruite in legno per assomigliare agli originali che sarebbero stati costruiti negli anni 1850 e sono stati purtroppo rasa al suolo da un incendio.

Uno dei punti salienti di un viaggio qui è la torre di avvistamento in legno, che è un ottimo posto dove venire se vuoi ammirare le viste panoramiche di Mandalay.

Assicurati anche di dare un'occhiata alla sala del trono decorata che presenta una piramide dorata e puoi vedere altri siti storici come un letto a baldacchino che sarebbe appartenuto al re.

3. Sali sulla collina di Yankin

Mandalay si affaccia su Yankin Hill, che è sormontato da un grazioso tempio.

Il motivo principale per scalare la collina è la possibilità di godere delle ampie vedute sui campi di riso per i quali Mandalay è famosa che si estende anche ai piedi della provincia di Shan.

Ci vogliono circa 10 minuti per salire sulla cima della collina usando una ripida scalinata e non stupirti se incontri qui i cervi residenti poiché i buddisti credono che otterranno un buon karma se li nutrono.

Ci sono una serie di passaggi tra le pagode del tempio qui e puoi anche dare un'occhiata alle incredibili statue di pesci che sono coperte di foglie d'oro.

4. Guarda uno spettacolo alle Marionette di Mandalay

Marionette Mandalay

Fonte: Sirintra Pumsopa / shutterstock

Marionette Mandalay

Se vuoi scoprire la cultura locale a Mandalay, non c'è modo migliore per farlo se non con un viaggio alle Marionette di Mandalay.

Qui troverai un piccolo palcoscenico e uno spettacolo di marionette colorate che di solito racconta la storia delle leggende tradizionali birmane.

I burattinai lavorano qui da anni e ti daranno anche un tour nel backstage per vedere come funzionano i burattini.

Puoi anche acquistare marionette qui se stai cercando un bizzarro souvenir da portare a casa.

5. Visita Mahamuni Paya

Mahamuni Paya

Fonte: Hagen Simon / shutterstock

Mahamuni Paya

Mahamuni Paya è noto per la sua statua di Buddha seduto che misura 13 piedi di altezza.

Come ci si aspetterebbe, questo è anche un famoso luogo di pellegrinaggio a Mandalay e si dice che il Buddha risalga a circa 2000 anni fa.

Quando i devoti maschi vengono qui, viene loro concesso di applicare una foglia d'oro alla statua, e puoi vedere gli strati che si stanno staccando delicatamente, e questo significa anche che ora c'è uno strato di foglia d'oro che si dice sia spesso 6 pollici in posti.

Se lo fai qui alle 4 del mattino, puoi vedere la faccia della statua del Buddha lucidata.

6. Guarda uno spettacolo al Mintha Theater

Mintha Theatre Mandalay

Se vuoi vedere uno spettacolo a Mandalay, un'ottima scelta è il Mintha Theater.

Qui troverai ballerini che indossano elaborati costumi tradizionali che eseguono fino a 10 diversi balli regionali per gli spettatori.

Questi di solito raccontano la storia di storie e leggende popolari tradizionali e questo è uno dei modi migliori per conoscere meglio la cultura locale in Myanmar.

7. Visita Ta Moke Shwe Gu Gyi

Ta Mok Shwe Gu Gyi

Fonte: Mongkolchon Akesin / shutterstock

Ta Mok Shwe Gu Gyi

Ta Moke Shwe Gu Gyi è un enorme complesso di templi noto anche per essere uno dei siti archeologici più importanti del Myanmar oltre a Bagan e Mrauk-U. Può volerci un po 'di tempo per raggiungere il sito che non è chiaramente indicato, ma una volta qui troverai un tempio a due piani fatto di mattoni e figure di stucchi decorati.

Alcune figure raffigurano scene della vita del Buddha, nonché racconti popolari tradizionali di animali, piante e divinità.

Per arrivare a Ta Moke Shwe Gu Gyi dovrai percorrere circa 24 miglia a sud del centro di Mandalay, ma ne vale la pena.

Alcuni altri punti salienti a cui prestare attenzione includono quello che viene chiamato il Buddha "racchiuso" che è composto da tre statue di Buddha che sono state costruite una dentro l'altra.

8. Fai acquisti al Jade Market

Jade Market Mandalay

Fonte: Seree Tansrisawat / shutterstock

Jade Market Mandalay

Il miglior posto dove venire a Mandalay se vuoi un'autentica esperienza di shopping è il Jade Market.

Qui troverai l'aria densa di fumo di cheroot e, come suggerisce il nome, questo è uno dei posti migliori a Mandalay per raccogliere alcuni pezzi di giada.

Nota che a volte ti verrà chiesto di pagare $ 1 per l'ingresso, ma ne vale la pena in quanto, anche se non vuoi comprare nulla, puoi guardare gli artigiani al lavoro mentre macinano, puliscono e lucidano i pezzi intricati di giada elegante.

9. Esplora le rovine di Pinya Stupa

Pinya era un'antica capitale del Myanmar e avrebbe avuto il suo apogeo nel 1300.

Era la sede del potere del re Thihthu e puoi venire qui e vedere gli stupa in mattoni decorati che sarebbero stati costruiti quando questo era ancora parte di un regno reale.

Gran parte del complesso è ora ricoperto di vegetazione che gli conferisce una sorta di fascino sgangherato che in alcuni punti è simile ai templi di Angkor in Cambogia.

Ogni edificio contiene un'immagine di Buddha all'interno e questo merita sicuramente una visita se vuoi vedere un'attrazione più rustica a Mandalay.

10. Visita Shwekyimyint Paya

Shwekyimyint Paya

Shwekyimyint Paya fu fondata nel 1167 dal principe Minshinzaw e si dice che questo tempio sia in realtà più antico della città di Mandalay.

Il sito è noto per l'immagine centrale del Buddha seduto che dovrebbe essere costruito su scala ed è coperto di oro e gioielli scintillanti.

La pagoda centrale ha anche una serie di immagini che avrebbero fatto parte della collezione dei vecchi re del Myanmar e puoi trascorrere un pomeriggio qui esplorando delicate nicchie che hanno murales nascosti e altre immagini di Buddha.

11. Dai un'occhiata a Kyauktawgyi Paya

Kyauktawgyi Paya

Fonte: lrosebrugh / shutterstock

Kyauktawgyi Paya

Kyauktawgyi Paya risale al XIX secolo e la sua più grande pretesa di fama è la statua del Buddha da 900 tonnellate che è ospitata all'interno ed è alta 26 piedi.

Anche il Buddha è insolito in quanto è vestito con un costume reale ed è stato anche scolpito da un singolo blocco di marmo liscio.

Secondo la leggenda, ci vollero 10.000 lavoratori per circa 13 giorni per sollevare il marmo da un canale vicino e il sito fu dedicato nel 1865. Assicurati di non perdere le pareti esterne che sono ricoperte di piastrelle a specchio e i piccoli santuari negli altri cortili che hanno elemosine e immagini del re Mindon che visitò nel 1865.

12. Passeggia nel distretto dei Goldpounders

Goldpounders Mandalay

Fonte: amnat30 / shutterstock

Goldpounders Mandalay

Una delle pratiche buddiste più importanti in Myanmar consiste nel posizionare fogli di foglia d'oro su statue spaventate del Buddha e con questo in mente puoi vedere da dove provengono questi fogli in numerosi seminari in città.

Questi fogli sono ancora martellati a mano e puoi camminare nel distretto dei Goldpounders che si estende per circa due isolati a Mandalay.

13. Cammina intorno al fossato e alle mura della fortezza

Pareti del fossato e della fortezza

Fonte: FOTO NICOLA MESSANA / shutterstock

Fossato e mura della fortezza

Le mura del fossato e della fortezza di Mandalay avrebbero originariamente circondato la fortezza o la cittadella di Mandalay.

Puoi vedere le pareti solo dall'esterno, ma si estendono per circa 4 miglia e si innalzano fino a un'altezza di 26 piedi.

C'è anche un fossato largo 230 piedi qui e il sito è in realtà una ricostruzione che imita lo stile originale che sarebbe stato costruito nel 1857. Assicurati di controllare le torri del cancello che sovrastano le pareti a intervalli regolari e che presentano un legno finemente intagliato piramidi.

14. Scopri Shwenandaw Kyaung

Shwenandaw Kyaung

Fonte: Phon Promwisate / shutterstock

Shwenandaw Kyaung

Shwenandaw Kyaung è un monastero noto per i suoi graziosi pannelli scolpiti che mostrano scene di Jataka che sono fondamentalmente storie sulla vita passata del Buddha.

Un tempo questo avrebbe fatto parte del complesso del Mandalay Palace e sarebbe stata anche la residenza reale del re Mindon, che si dice sia morto qui nel 1878. Quando il re Thibaw salì al trono, aveva paura del fantasma del re Mindon e aveva l'edificio è stato demolito e ricostruito fuori dalle mura del palazzo dove è stato poi convertito in un monastero.

15. Ammira il Buddha magro

Magro Buddha Mandalay

Fonte: Mazur Travel / shutterstock

Buddha magro

Il Buddha magro fu costruito nel 2011 e si trova ad un'altezza di 75 piedi.

Si dice che l'immagine mostri il Buddha in meditazione e alcune persone dicono che assomiglia più a un'immagine anime che a una rappresentazione tradizionale.

Il motivo principale per venire a dare un'occhiata al Buddha è che questa immagine è stata progettata in uno stile moderno che è anche molto diverso da molte altre statue della regione, il che rende la visita da sola.

16. Assaggia il cibo

Mandalay Street Food

Fonte: Scott Biales / shutterstock

Mandalay Street Food

Uno dei motivi per cui i visitatori di solito vanno in estasi per Mandalay è dovuto al fantastico cibo di strada offerto qui.

Ciò è dovuto alla grande varietà di morsi offerti come le bancarelle di pane indiano che servono roti con salsa di immersione.

Troverai anche numerosi ristoranti cinesi in tutta la città che vendono piatti classici come il pollo con anacardi e la città è anche coperta da negozi di tè locali che vendono bevande e piatti iconici locali come l'insalata di foglie di tè.

17. Visita Mya Kyauk Kyaung

Mya Kyauk Acqua potabile

Vicino a Yankin Paya c'è un monastero di nuova costruzione a Mandalay, noto per il suo iconico stupa in ottone.

Mya Kyauk è nota per essere il punto di acqua minerale alcalina, il che significa che è anche un luogo di culto a causa delle proprietà minerali che si trovano qui.

Apparentemente le acque intorno a Mya Kyauk possono curare disturbi come il diabete e la gotta e puoi assaggiare un bicchiere quando visiti questo insolito e stravagante edificio del monastero.

18. Ammira le reliquie di Peshawar

Reliquie di Peshawar

Le reliquie di Peshawar sono fondamentalmente il nome di tre piccoli frammenti di ossa che sono elementi importanti nel buddismo.

Furono scoperti dagli inglesi nel 1908 e ciò che sarebbe stato trovato in un grande stupa a Peshawar, che è oggi nel Pakistan moderno.

Ora puoi dare un'occhiata a queste reliquie nel monastero di U-Khanti e questo è anche un importante sito di pellegrinaggio per quelli di fede buddista.

19. Passeggia per Eindawya Paya

Eindawya Paya

Fonte: timsimages.uk / shutterstock

Eindawya Paya

Eindawya Paya è costituito da un grande stupa coperto di foglie d'oro che fu costruito nel 1847 al tempo del re Pagan Min sul posto di quello che sarebbe stato il suo palazzo.

Il complesso qui è noto per la sua atmosfera serena e puoi passeggiare e immergerti in tutta la storia di questo famoso luogo.

Assicurati solo di toglierti le scarpe poiché questa divenne una fonte di contesa nel 1919 durante il periodo coloniale britannico e di conseguenza a diversi monaci furono condotte pene detentive.

20. Acquista da Zegyo

Mercato di Zegyo Mandalay

Fonte: Tuomas Lehtinen / shutterstock

Mercato di Zegyo Mandalay

Per un lato più moderno di Mandalay, dirigiti verso Zegyo, che è una torre di 25 piani che punteggia lo skyline.

Qui troverai un numero enorme di negozi che vendono tutto ciò che potresti desiderare di acquistare in Myanmar.

Molti negozi vendono tessuti tradizionali e c'è anche un vecchio mercato appena fuori che vende torri di frutta e verdura locali e snack come il pesce essiccato.

Se vuoi ritirare un souvenir a Mandalay, questo è un ottimo posto per farlo.

21. Dai un'occhiata alla statua di San Dhaka Mukhi

San Dhaka Mukhi

La Statua Mukhi di San Dha è una statua delicata che è modellata nell'immagine dell'iconica ogressa San Dha Mukhi che sta offrendo il suo seno mozzato al Buddha.

Questo fa parte di una leggenda buddista che afferma che era così contento di questo atto di automutilazione che si assicurò che si reincarnasse circa 2.4000 anni dopo nella forma di re Mindon.

Questo vale la pena visitarlo da solo in quanto questo è uno dei luoghi più insoliti di Mandalay.

22. Visita la Cattedrale del Sacro Cuore

Cattedrale del Sacro Cuore Mandalay

Cattedrale del Sacro Cuore Mandalay

Se hai avuto abbastanza di guardare templi e stupa, allora considera una visita alla principale chiesa cattolica di Mandalay.

La chiesa è stata fondata nel 19 ° secolo ed è stata costruita in stile coloniale che la distingue nel resto della città.

Assicurati di visitare l'interno e immergerti nell'atmosfera serena e negli alti soffitti a volta.

23. Ammira il laboratorio Golden Rose

Golden Rose Workshop Mandalay

Mandalay è noto per i suoi battitori di foglie d'oro che creano fogli di foglie d'oro che vengono quindi utilizzati dai devoti e incollati alle immagini del Buddha.

Se vuoi saperne di più, il posto migliore dove venire è il Golden Rose Workshop, dove puoi guardare gli artigiani al lavoro e anche ascoltare un discorso gratuito in inglese che spiegherà il significato culturale e religioso del processo di battitura della foglia d'oro .

24. Sali sulla collina di Mandalay

Mandalay Hill

Fonte: Avigator Fortuner / shutterstock

Mandalay Hill

Se stai cercando un allenamento a Mandalay, dirigiti verso Mandalay Hill, dove puoi uscire dalla città e ammirare i panorami.

La collina è alta 760 piedi e c'è una scala che ti porterà su per il pendio meridionale verso l'alto.

Mentre cammini lungo il percorso dovrai superare diversi templi e pagode e ci vogliono circa 30 minuti per raggiungere la cima della collina.

Vale comunque la pena fare il trekking per le viste ininterrotte su questa bella città.

Se possibile, prova a programmare la tua visita in modo che coincida con il tramonto per ovvie ragioni.

25. Attraversa il ponte U Bein

Ponte U Bein

Fonte: Sean Pavone / shutterstock

Ponte U Bein

U Bein Bridge è probabilmente il sito più iconico di tutto il Myanmar e si estende da Mandalay ad Amarapura.

Il ponte è in legno ed è famoso per essere il ponte in teak più lungo del mondo ed è rinforzato in alcuni punti in modo da non crollare.

Anche con questo in mente, è ancora piuttosto traballante e un viaggio attraverso non è per i deboli di cuore.

Se non hai voglia di attraversarlo, puoi anche noleggiare una barca da pesca qui e guidare sotto il ponte per vederlo da un'angolazione completamente diversa.