25 migliori cose da fare a Malta

Malta ha una qualità quasi mitica che proviene dalle sue misteriose grotte sottomarine, templi mozzafiato e architettura medievale. Le strade qui si snodano attorno a città e villaggi che conducono oltre chiese, mercati e musei, e alcuni dei più antichi edifici del mondo si trovano su questa bella isola. Il paese è in realtà un arcipelago che si trova nel Mar Mediterraneo ed è vicino sia alla vicina Sicilia che all'Africa.

Ci sono tre isole principali qui sotto forma di Malta, Gozo e Comino, e qualunque tu scelga di visitare puoi aspettarti di essere circondata da mari azzurri e cieli limpidi. Qualunque cosa tu stia cercando, una delle isole è sicura di offrire e puoi scegliere tra musei, battute di pesca e opportunità di immersioni, o semplicemente rilassarti e goderti i caffè e i ristoranti che di solito servono pesce fresco pescato direttamente dall'oceano.

Ecco i migliori cose da fare a Malta:

1. Visita la vecchia capitale di Mdina

Vecchia Capitale Di Mdina

Fonte: Damian Pankowiec / Shutterstock.com

Vecchia Capitale Di Mdina

Mdina è l'antica capitale di Malta e si trova su una collina panoramica nel centro dell'isola.

È famoso per essere circondato da fortificazioni dominanti e come tale non è da non perdere se sei un appassionato di storia.

Ci sono una vasta gamma di attività da svolgere qui, come passeggiare per le pittoresche strade e tuffarsi nei numerosi musei.

La città è anche conosciuta per i suoi deliziosi caffè e ristoranti che sono perfetti per trascorre le ore.

2. Ammira le viste dai giardini di Upper Barrakka

Giardini Barrakka superiori

Fonte: Shutterstock

Giardini Barrakka superiori

Upper Barrakka Gardens si trova vicino a La Valletta ed è il posto dove venire se si desidera ammirare alcune delle migliori viste su Malta.

Dal punto di vista dei graziosi giardini potrai ammirare le famose "Tre Città" di Malta e vedere fino al Grand Harbour.

Una volta che hai finito di ammirare il paesaggio e ti sei goduto una passeggiata nel giardino, puoi camminare nel centro della capitale La Valletta.

3. Tuffati sotto i mari all'HMS Maori

HMS Maori

Fonte: Shutterstock

HMS Maori

Malta gode di un clima caldo ed è anche benedetta da mari azzurri, il che significa che è perfetto se ti piace nuotare, fare snorkeling o immersioni.

Ci sono una serie di barriere artificiali qui e una serie di relitti militari che risalgono alla seconda guerra mondiale.

Uno dei più famosi si chiama HMS Maori, che è un cacciatorpediniere affondato dai tedeschi e ora riposa sul fondo del mare a una profondità di 14 metri.

Questo è un buon posto per i principianti grazie al suo facile accesso e alla profondità relativamente bassa e ci sono un certo numero di scuole di immersioni in tutto il paese se si desidera ottenere la certificazione.

4. Immergiti nelle Stanze della guerra di Lascaris

Stanze della guerra di Lascaris

Fonte: Damian Pankowiec / Shutterstock.com

Stanze della guerra di Lascaris

Se sei un appassionato di storia, in particolare di storia militante, assicurati di non perdere un viaggio nelle Stanze della guerra di Lascaris che si trovano a 45 metri sotto terra.

Le sale sono in realtà tunnel sotto i giardini di Barracca superiore e sono state utilizzate nella seconda guerra mondiale.

Sono costituiti da camere che sarebbero state utilizzate come quartier generale strategico ed è stato qui che sarebbero stati elaborati tutti i principali piani difensivi per proteggere Malta.

5. Tour Casa Rocca Piccola

Casa Rocca Piccola

Fonte: flickr

Casa Rocca Piccola

Costruita nel 1680, Casa Rocca Piccola è una splendida dimora che un tempo sarebbe stata utilizzata da aristocratici di Malta.

Oggi è stato trasformato in un museo e puoi fare un tour e vedere tutte le meravigliose caratteristiche architettoniche e la vasta collezione storica.

Ciò include costumi del 18 ° e 19 ° secolo, nonché opere d'arte, oggetti d'antiquariato e pezzi d'argento.

Ci sono anche fotografie e documenti relativi alle famiglie che avrebbero reso la dimora la loro casa che ti danno uno sguardo intimo sulla vita aristocratica in questo paese.

6. Esplora Fort St. Elmo

Fort St. Elmo

Fonte: Shutterstock

Fort St. Elmo

La storia di Malta è piena di storie dei Cavalieri di San Giovanni che erano simili a qualcosa come un gruppo militare che ha combattuto ai tempi dell'Impero ottomano turco.

Fort St. Elmo è costruito a forma di stella e si affaccia sul porto di La Valletta per proteggerlo.

Questo fu il punto focale dell'assedio di Malta, che ebbe luogo nel 1565 e fu un periodo sanguinoso nella storia quando circa 1.500 cavalieri persero la vita.

Le visite guidate ti porteranno in giro per il forte e ti riempiranno con l'affascinante storia della fortificazione.

7. Fare immersioni in grotta a Comino

Immersione in grotta

Fonte: Shutterstock

Immersione in grotta

Comino è il posto migliore a Malta se ti piacciono le immersioni in barriera corallina e in grotta.

Comino è in realtà un'isola disabitata che si trova al largo della costa di Malta tra la terraferma e Gozo e troverai una serie di grotte sottomarine che brillano di una luminescenza blu scuro.

È anche un'ottima scelta se vuoi vedere una vasta gamma di vita acquatica come polpo e barracuda.

8. Lasciati stupire da Mosta Dome

Cupola Mosta

Fonte: Shutterstock

Cupola Mosta

Malta non si nasconde alla lussuosa architettura e questo include il Mosta Dome.

La chiesa è dedicata a Santa Maria ed è arredata in stile neoclassico.

La cupola è la caratteristica principale qui e misura 121 piedi e 220 piedi di altezza, rendendola più grande della super famosa Cattedrale di St. Paul a Londra.

Gran parte dell'interno della chiesa è decorato in oro e i pavimenti sono in marmo.

Dovrebbe essere modellato sul Pantheon di Roma e qui troverai anche un organo a canne con ben 2.000 canne.

9. Fai una gita di un giorno a Gozo

Gozo "width =" 1000 "height =" 665 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567531727_0_25-migliori-cose-da-fare-a-Malta.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Gozo-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Gozo-768x511.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Gozo-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: Shutterstock

Gozo

L'isola di Gozo è spesso definita la "sorella" di Malta, ma ci vogliono solo 20 minuti per viaggiare qui in traghetto.

I motivi principali per cui effettuare il viaggio sono le attività culturali, le coste frastagliate e le spiagge appartate di sabbia.

Assicurati di non perdere la Citadella a Victoria, che è costituita da una città fortificata progettata in stile bizantino e romano ed è una sorta di meraviglia architettonica.

10. Andare a cavallo a Golden Bay

Golden Bay

Fonte: Darkydoors / Shutterstock.com

Golden Bay

Golden Bay è formata da una soffice spiaggia sabbiosa che si affaccia su alte scogliere a nord di Malta.

Uno dei modi migliori per ammirare gli splendidi scenari di questa parte del paese è a cavallo e puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni, tra cui gite di un giorno.

Se preferisci, puoi partecipare a un giro a cavallo al tramonto che è il modo perfetto per concludere la giornata mentre guardi il sole scivolare sotto l'orizzonte.

11. Ammira la concattedrale di San Giovanni

La concattedrale di San Giovanni

Fonte: Shutterstock

La concattedrale di San Giovanni

Benedetta con una facciata barocca, si dice che la Cattedrale di San Giovanni sia una delle chiese più belle di tutta Europa, il che è davvero un elogio.

La chiesa fu costruita dai Cavalieri di San Giovanni e la costruzione terminò nel 1577. Una delle caratteristiche distintive qui è il pavimento in pietra tombale in marmo che ha 400 monumenti che sono destinati a onorare i cavalieri.

Solo alcune delle decorazioni sulle tombe includono angoli, teschi e persino stemmi dedicati a ciascun cavaliere.

Assicurati anche di cercare gli affreschi decorativi che raccontano le storie di scene chiave della Bibbia.

12. Balla tutta la notte all'Isola di MTV

Isola Di MTV

Fonte: shutterstock

Isola Di MTV

Se stai cercando una festa a Malta, fai un viaggio al festival musicale dell'Isola di MTV che si tiene a luglio di ogni anno.

Accoglie di solito star della musica di tutto il mondo e gli spettacoli passati includono Black Eyed Peas, Lady Gaga e Akon.

L'intero festival si svolge all'aperto e i luoghi vedono circa 50.000 ospiti, quindi sai che questa sarà una festa da ricordare.

13. Visita Palazzo Parisio e giardini

Palazzo Parisio

Fonte: flickr

Palazzo Parisio

Palazzo Parisio and Gardens è stato progettato nel 1733 ed è ancora occupato dagli attuali proprietari maltesi.

Il pubblico può visitare alcuni degli edifici e dei giardini, tuttavia i giardini qui sono uno spettacolo da vedere.

Sono progettate in stile italiano e hanno fontane gorgoglianti e siepi di box incontaminate.

Se vieni nei mesi estivi, qui troverai un bellissimo aranceto pieno di frutti maturi.

14. Esplora i templi di Ggantija

Templi di Ggantija

Fonte: shutterstock

Templi di Ggantija

I templi di Ggantija si traducono in "giganteschi" e siedono sull'idilliaca isola di Gozo.

Sorprendentemente queste strutture in realtà precedono le Piramidi d'Egitto e ci sono due templi circondati da un muro di fortificazione esterno.

Le loro enormi dimensioni sono il disegno principale qui ed è ancora più difficile immaginare come siano state costruite se si considera che sono state costruite prima dell'invenzione della ruota.

Nei tempi antichi i templi sarebbero stati usati per i sacrifici e come luogo per fare offerte.

15. Esplora il Grande Assedio di Malta e i Cavalieri di San Giovanni

Grande assedio di Malta e The Knights Of St. John

Fonte: Anibal Trejo / Shutterstock.com

Grande assedio di Malta e The Knights Of St. John

The Great Siege of Malta & the Knights of St. John è una mostra interattiva che presenta effetti sonori e luminosi per raccontare la storia del Grande Assedio di Malta nel 1565. L'assedio vide i Cavalieri di San Giovanni combattere contro i Turchi e la mostra ti riporta indietro nel tempo al XII secolo, quando i cavalieri si formarono e aiutarono i pellegrini nel loro cammino verso la Terra Santa.

Un certo numero di diorami viene utilizzato per raccontare la storia e i visitatori possono guardare la storia dell'assedio attraverso gli occhi di Francesco Balbi che era un poeta spagnolo che ha assistito a questa sanguinosa battaglia.

16. Visita Marsaxlokk

Marsaxlokk "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567531728_417_25-migliori-cose-da-fare-a-Malta.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Marsaxlokk-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Marsaxlokk-768x512.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Marsaxlokk-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: Shutterstock

Marsaxlokk

Marsaxlokk è un pittoresco villaggio di pescatori che si trova nel sud di Malta.

Le ragioni principali per venire qui includono il mercato palpitante che si svolge qui ogni giorno e il porto che ospita graziose barche da pesca.

Queste sono un'attrazione a sé stante a Malta e sono conosciute come luzzus e sono disponibili in una gamma di tonalità e stili diversi.

Assicurati di controllare le prue che sono dipinte con occhi abbaglianti che si dice aiutino a difendersi dagli spiriti maligni.

Come ci si aspetterebbe da un villaggio di pescatori, qui c'è abbondanza di frutti di mare, quindi assicurati di fermarti per pranzo o cena.

17. Museo Nazionale di Archeologia

Museo Nazionale Di Archeologia

Fonte: Yevgen Belich / Shutterstock.com

Museo Nazionale Di Archeologia

Malta ha un'affascinante archeologia e puoi imparare tutto al Museo Nazionale di Archeologia.

Qui troverai reperti che documentano reperti storici provenienti da tutto il paese, tra cui armi dell'età del bronzo e un sarcofago fenicio.

Ci sono una varietà di belle statue, altari e gioielli e l'edificio in cui è presentata la collezione è anche un'opera d'arte in sé.

L'Auberge de Province apparteneva ai Cavalieri di San

John e tu dovresti assicurarti di alzare lo sguardo e ammirare lo splendido soffitto che curva sul Grand Salon.

18. Esplora il porto di La Valletta

Porto di La Valletta

Fonte: Shutterstock

Porto di La Valletta

Il lungomare di La Valletta è anche conosciuto come Pinto Wharf ed è stato amorevolmente preservato nel corso degli anni.

Anticamente sarebbe stato costituito da tesori marittimi come i magazzini, ma ora è stato trasformato in un complesso turistico.

Ciò significa che ora troverai ristoranti, caffè e negozi, e puoi anche fare una passeggiata ventilata sul lungomare e ammirare i panorami sull'acqua.

Se sei qui di notte, puoi anche visitare i numerosi locali notturni che punteggiano la zona.

19. Visita Auberge de Castille

Auberge De Castille

Fonte: Caron Badkin / Shutterstock.com

Auberge De Castille

L'Auberge de Castille risale al XVI secolo e si affaccia sulla città di La Valletta.

Sarebbe stata la casa dei Cavalieri di San

John, ma oggi è l'ufficio del Primo Ministro di Malta e merita una visita per ammirare la pittoresca facciata.

Se ti capita di essere qui la sera, l'edificio è completamente illuminato, rendendolo uno dei luoghi più belli della città.

20. Visita Ta'Quali Craft Village

Ta’Quali Craft Village

Fonte: flickr

Ta’Quali Craft Village

Situato su un vecchio campo di aviazione della seconda guerra mondiale, Ta’Quali è il posto giusto se cerchi artigianato tradizionale maltese.

Alcuni degli articoli in vendita includono graziosi vetri che vengono ancora soffiati a mano, nonché pelle, lino e ceramica.

Tutti i pezzi sono realizzati da gente del posto e puoi vedere molti degli artigiani e donne al lavoro quando visiti per scoprire come vengono realizzati i pezzi.

21. Goditi i templi di Tarxien

Templi di Tarxien

Fonte: EQRoy / Shutterstock.com

Templi di Tarxien

I Templi di Tarxien hanno la fama di essere il più grande complesso di templi di Malta e fanno anche parte di un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Situato a sud di La Valletta, ci sono quattro diversi templi che risalgono al 3.300-2.400 a.C. I templi sono dedicati alla dea della fertilità e qui troverai una ricchezza di tesori tra cui immagini scolpite di animali e una serie di altari decorati.

22. Esplora la grotta e il museo di Ghar Dalam

Grotta di Ghar Dalam

Fonte: flickr

Grotta di Ghar Dalam

Conosciuta per essere il più antico di tutti i siti preistorici di Malta, la grotta e il museo di Ghar Dalam è stranamente anche uno dei meno visitati.

La grotta è costituita da un enorme tunnel sotterraneo che contiene i fossili di una serie di animali estinti.

Molti di questi risalgono all'era glaciale e includono topi giganti, ippopotami, cervi ed elefanti nani.

Altri oggetti come antichi recipienti di cottura sono stati trovati qui e si pensa che sia il primo insediamento in tutta Malta.

I segni della vita umana qui risalgono a 7.400 anni fa, ma ancora più sorprendentemente le persone vivevano ancora nella grotta fino al 1911.

23. Dai un'occhiata alle tre città

Cospicua "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567531729_389_25-migliori-cose-da-fare-a-Malta.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com /wp-content/uploads/2017/07/Cospicua--300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Cospicua--768x512.jpg 768w, https: / /cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Cospicua--30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: Shutterstock

Cospicua

Dall'altra parte del Grand Harbour da La Valletta si trovano le cosiddette "Tre Città" di Senglea, Cospicua e Vittoriosa.

Anticamente avrebbero costituito una lunga parete di difesa a Malta circondata da una fortificazione e la costruzione sarebbe iniziata nel 16 ° secolo.

Senglea e Cospicua sono conosciute per le loro passeggiate lungomare panoramiche e le belle marine, ma è Vittoriosa che è la più impressionante delle Tre Città.

Alcuni punti salienti qui sono la Chiesa di San Lorenzo e il Museo Malta in guerra, così come Fort Sant'Angelo, che ebbe un ruolo importante nel Grande Assedio di Malta nel 1565.

24. Assisti a uno spettacolo al Teatro e al Museo Manoel

Teatro e museo di Manoel

Questo teatro è in funzione dal 1732 e costruito sotto il Gran Maestro dei Cavalieri di San Giovanni.

L'interno è l'attrazione principale qui e troverai decorazioni dorate in tutta la struttura, incluso nell'auditorium principale, che è coperto di blu e oro.

Ci sono solo 623 posti qui che danno al teatro un'atmosfera intima e dovresti anche cercare la scala in marmo bianco e un bar nel cortile.

Il teatro è una vetrina per tutte le arti a Malta, come concerti di musica, spettacoli d'opera e recital di balletto, oppure puoi anche vedere un concerto rock o folk qui.

Assicurati di controllare gli elenchi locali per vedere cosa succede quando sei in città.

25. Passeggia nei giardini di San Anton

Giardini di San Anton

Fonte: Shutterstock

Giardini di San Anton

Malta non ha una vasta gamma di parchi pubblici, ma uno spazio verde meraviglioso nel paese è San Anton Gardens.

Sorprendentemente, questa è anche la residenza del presidente di Malta, ma è stata data al pubblico nel 1882, il che significa che chiunque può visitare i terreni.

Qui troverai giardini panoramici e agrumeti aromatici, nonché fontane e sculture.

Molti degli alberi che punteggiano il terreno hanno più di 300 anni e offrono un ambiente ombreggiato se si desidera esplorare questo tranquillo angolo del paese.

C'è anche una voliera qui e uno zoo per i più piccoli.