25 incredibili gemme nascoste nel Tennessee

Dominato dalle montagne appalachiane ad est e dal fiume Mississippi ad ovest, il Tennessee è il 36 ° stato più grande del sud-est degli Stati Uniti d'America. Il sedicesimo stato più popoloso della nazione, il Tennessee è circondato da altri otto stati: Kentucky, Virginia, Carolina del Nord, Georgia, Alabama, Mississippi, Arkansas e Missouri.

La capitale dello stato, Nashville, non è solo la più grande città (a partire dal 2017), ma anche la "capitale della musica country" del mondo. D'altra parte, Memphis, una città nel Tennessee sud-occidentale, è considerata la città natale del Rock n 'Roll e la casa degli azzurri.

Il Tennessee ospita una delle attrazioni più visitate in America: il Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose. La cima più alta del sentiero degli Appalachi, la cupola di Clingmans, è anche il punto più alto dello stato.

Conosciuto anche come lo stato di volontariato, forse a causa della sua significativa partecipazione durante la battaglia di New Orleans, il Tennessee ha una ricca storia e un background culturale.

Facciamo ora un momento per allontanarci dal solito, fare un viaggio lungo le strade meno percorse ed esplorare alcune delle gemme nascoste nel Tennessee.

1. Lucciole delle Grandi Montagne Fumose, Gatlinburg

Lucciole Delle Grandi Montagne Fumose Gatlinburg

Uno dei primi documenti noti di lampeggiamento sincronizzato di lucciole fu registrato nel 1680 in Thailandia (allora Siam). Philip Laurent, nel 1917, descrisse il processo come un mistero scientifico. Nel 1992, un rapporto sulla sincronicità delle lucciole asiatiche fece meravigliare un lettore americano se gli scrittori, sostenendo che si trattava di un concetto esclusivamente dell'Asia meridionale, fossero a conoscenza degli eventi che si sono verificati nel loro cortile – l'esistenza di Photinus carolinus nelle profondità di il Parco nazionale delle Grandi Montagne Fumose.

Fu solo nel 1995 che la presenza delle lucciole lampeggianti sincrone fu confermata nella regione.

Come risultato dell '"oscillazione di coppia", le Lucciole della Grande Montagna Fumosa escono per giocare solo per due settimane, a partire da metà giugno. A meno che tu non sia un campeggiatore registrato nel Parco Nazionale, l'unico modo per entrare e uscire è il servizio di tram tra Sugarlands Visitor Centre e Little River Trailhead.

2. The Bell Witch Cave, Adams

The Bell Witch Cave Adams

Che tu creda o meno nel soprannaturale, una visita alle caverne oscure e inquietanti della Bell Farm nel Tennessee ti farà sicuramente rabbrividire.

Secondo la leggenda, la fattoria era di proprietà di John Bell e della sua famiglia che vi abitarono felicemente fino all'estate del 1817 quando una strega cattiva e tortuosa (forse Kate Batts) decise di possedere e terrorizzare l'intera famiglia. Strane attività e rumori hanno portato a violenti attacchi ai residenti della fattoria e alla fine hanno portato alla morte di John Bell, che è stato avvelenato a morte dalla strega.

Tuttavia, si dice anche che la "Bell Witch" una volta salvò la vita di un bambino perduto che rimase bloccato in una buca e invocò aiuto. Non solo la strega lo ha aiutato, ma a quanto pare gli ha anche dato lezioni sull'esplorazione sicura delle grotte. (Huh!)

La Bell Witch Cave e il parco agricolo in cui si trova sono considerati tra i più spaventosi del loro genere al mondo e hanno ispirato diverse storie e film dell'orrore, il più popolare dei quali è An American Haunting.

3. The Evil Dead Cabin, Morristown

The Evil Dead Cabin Morristown

Se ti piace l'orrore, non puoi assolutamente perdere il classico originale Evil Dead, e se sei un fan, non c'è niente di più che vorresti che visitare la cabina dove "i cinque studenti della Michigan State University" hanno incontrato il loro destino!

The Evil Dead Cabin, nascosto nei boschi di Morristown, è il luogo in cui il regista Sam Raimi ha girato uno dei film horror più iconici di tutti i tempi. Gran parte della costruzione è stata distrutta durante la produzione del film, tuttavia, ciò che è rimasto parla molto del personaggio e del significato che ha avuto una volta, almeno per la troupe e gli ammiratori del film.

Presumibilmente, i giovani attori si sono quasi ammazzati in cabina mentre giravano per il film (ma finora è solo una voce).

Le uniche strutture notevoli che rimangono ancora sono il camino in cui il "male" ha incontrato il suo destino infuocato e un buco nel terreno in cui la strega che ha cercato di attirare la giovane Linda al suo destino.

4. The Body Farm, Knoxville

The Body Farm Knoxville

Il nome della fattoria in sé è un po 'strano, se non addirittura terrificante, non è vero? Ma, se potessi chiarire la minima idea di ciò che questa "Body Farm" ha prodotto, allora forse hai ragione.

A differenza di qualsiasi altra fattoria abituale negli Stati Uniti o nel mondo, la Body Farm di Knoxville, Tennessee è una struttura di ricerca a cielo aperto utilizzata da esperti forensi e scienziati.

La Facoltà di ricerca antropologica dell'Università del Tennessee, nota anche come Body Farm, si concentra sul modo in cui i cadaveri umani si decompongono a causa delle varie situazioni in cui sono tenuti: coperti, nudi, sottomarini, ecc.

Primo nel suo genere, questa struttura di ricerca è stata fondata da William K. Bass nel 1981 con un cadavere e una gabbia di sedici piedi quadrati. La fattoria occupa ora 2,5 acri e ha oltre 15 corpi, per lo più donati alla scienza da volontari. Inoltre, la struttura ospita anche uno dei più grandi residui scheletrici al mondo.

5. Insediamento di Lost Cove, Erwin

Lost Cove Settlement, Erwin

C'è qualcosa di affascinante nella storia della civiltà perduta: città perdute, città perdute, tribù perdute, culture perdute. Tra le molte comunità "perse nel tempo" in tutto il mondo, l'insediamento di Lost Cove a Erwin, il Tennessee è una che ha una lunga storia di territorio conteso. La mancanza di un'adeguata giurisdizione e la posizione remota della città permisero a una considerevole comunità di moonshiner di abitare le terre durante il 1900.

Non è stato fino alla nascita dell'industria del legname che l'insediamento di Lost Cove è stato considerato un punto adeguato sul globo. Nel 1912, la città ottenne la sua prima ferrovia. Anche se la popolazione della città era probabilmente al 100 anche al suo meglio, la civiltà prosperò e divenne un habitat decente e operativo.

Tuttavia, la borgata cadde a pezzi tanto velocemente quanto aveva guadagnato popolarità. Mentre il legname si esauriva, così fece la civiltà. Nel 1957, la città era deserta.

Oggi rimangono solo le rovine di un passato di breve durata, un paio di strutture e il cimitero di Lost Cove con alcune tombe secolari.

6. Oak Ridge "The Secret City", Oak Ridge

Oak Ridge

Un'iniziativa del governo degli Stati Uniti, "The Secret City" di Oak City è stata fondata nel 1942 come base per il progetto Manhattan durante la seconda guerra mondiale. Scelta come centro per la sua posizione isolata, la città è stata costruita per offrire residenza ai dipendenti e alle loro famiglie che lavorano al progetto. In pochissimo tempo, il numero è aumentato da 3.000 a 75.000.

Come ogni comune abituale, The Secret City era dotata di servizi moderni come una biblioteca, una piscina, un'arena da ballo, oltre 10 negozi di alimentari e un'orchestra. Tuttavia, la città era completamente sorvegliata e staccata dalla normale civiltà.

Solo dopo un paio d'anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fu aperto ai civili. Ora, per $ 5 e un documento d'identità valido, è possibile ottenere un tour della "città segreta" di Oak Ridge ospitato dall'American Museum of Science and Energy.

7. The Crystal Shrine Grotto, Memphis

The Crystal Shrine Grotto Memphis

Creata dall'artista Dionicio Rodriguez negli anni '30, la Grotta del Santuario di cristallo si trova nel paesaggio del cimitero di Memphis Memorial Park e ospita un'interessante collezione di strane pietre, brillante artigianato e una varietà di tableau biblici.

Rodriguez, come racconta la storia, fu incaricato di abbellire il paesaggio intorno al cimitero. L'artista ha scavato una grotta profonda 60 piedi che si apriva in una collina e decorava gli interni con strutture in cemento e cristallo di quarzo.

Si dice che l'artista fosse così paranoico nel duplicare il suo lavoro che ha distrutto le prove della sua maestria dopo aver completato i pezzi in modo che nessuno potesse creare una replica usando i suoi metodi.

8. Colonia di rugby, rugby

Rugby Colony Rugby

Un tentativo fallito di unire il meglio dei due mondi, la Rugby Colony fu costruita nel 1880 per ospitare espatriati britannici negli Stati Uniti d'America.

Anche se all'inizio ebbe un enorme successo, la città subì un grave focolaio di tifo e uccise molti residenti del Rugby. Una città che un tempo prosperava con servizi moderni come club letterari, teatri, biblioteche gratuite e croquet, non poteva riprendersi dalla perdita anche se il fondatore della città, Thomas Hughes, tentò di ricostruire la città.

Sessant'anni da allora, Brian Stagg scoprì la comunità e trasformò la città in un punto di riferimento storico restaurando alcuni degli edifici originali e creando la Fondazione Rugby.

9. Spaceship House, Signal Mountain

Nave spaziale House Signal Mountain

A $ 250.000, la Spaceship House, in un angolo remoto nei boschi di Signal Mountain, è una creazione di Curtis King, che ha costruito la casa aliena per suo figlio nel 1972. Ispirata principalmente a Star Trek, la casa è principalmente in acciaio e concreta e offre 2.000 acri di superficie abitabile.

Tra le altre caratteristiche e strutture, la Spaceship House è dotata di tre camere da letto, due bagni, un bar completo, un'area di intrattenimento e una scala a discesa per entrare ed uscire dall '"astronave".

La Spaceship House è stata venduta più volte ma ora è di proprietà di un locale Signal Mountain che è felice di noleggiarlo per una (o due) esperienze di vita extra-terrestri.

10. Museo dell'agitatore di sale e pepe, Gatlinburg

Museo dell'agitatore di sale e pepe Gatlinburg

I musei storici e geografici appartengono al passato. Gatlinburg ti dà il benvenuto da parte sua, folle e in parte meraviglioso Museo dello shaker di sale e pepe che contiene oltre 20.000 set di agitatori di sale e pepe, alcuni vecchi come i 15oos.

Messo insieme dal proprietario e dai caregiver, Andrea e Rolf, il Museo è stato il risultato di 25 anni di duro lavoro e determinazione. Andrea è un esperto di shaker ed ex archeologo mentre Rolf mantiene la collezione.

Dichiarandosi unico nel suo genere, il Museo dello shaker di sale e pepe offre interessanti tour che ti informano sulla storia e sullo sviluppo degli shaker.

11. Montgomery Bell Tunnel, Kingston Springs

Montgomery Bell Tunnel, Kingston Springs

Considerato il primo passaggio riuscito per la diversione dell'acqua negli Stati Uniti d'America, il Montgomery Bell Tunnel, noto anche come Patterson Forge Tunnel, si trova a Kingston Springs, nel Tennessee, ed è stato creato all'inizio del XIX secolo.

Il tunnel è stato ricavato dal calcare naturale usando polvere da sparo. Un tempo un popolare punto di escursioni e canoa nella zona, il Traforo della campana di Montgomery subì una grave perdita durante un incendio che divenne così massiccio da destabilizzare la grotta e le strade che la circondavano.

A partire dal 2017, camminare attraverso il tunnel è ancora impossibile ma è possibile percorrere i sentieri designati.

12. Backyard Terrors Dinosaur Park, Bluff City

Backyard Terrors Dinosaur Park Bluff City

Un parco naturale nascosto nelle aree rurali di Bluff City, Tennessee, Backyard Terrors Dinosaur Park è una destinazione di divertimento gratuita con una vasta collezione di repliche fatte in casa di dinosauri.

Ogni dinosauro nel parco è etichettato con il suo nome, classificazione, tratti e fatti unici. Oltre alle creature giganti, il parco presenta anche un sito di scavi fossili, un sentiero naturalistico mesozoico, diversi reperti e alcuni elementi sorprendenti.

Alcune sezioni del parco sono in costruzione; tuttavia, il resto dell'area è libero di esplorare.

Le donazioni sono benvenute e molto apprezzate se ti è piaciuto il parco (che siamo certi che lo farai).

13. Hermitage Hotel Men's Bathroom, Nashville

Hermitage Hotel Men's Bathroom Nashville

Non è un segreto che l'Hermitage Hotel sia una delle proprietà di lusso più iconiche e ricercate di Nashville, nel Tennessee, tuttavia, ciò che potresti non sapere è che il bagno per uomini in questo storico hotel è considerato da molti un "gioiello nascosto" .

Il bagno in stile art deco nella hall dell'Hermitage Hotel e vincitore di diversi premi "Servizi igienici dell'anno". Completato da piastrelle di vetro verde lime e nero, un pavimento in terrazzo, abbinamenti di verde lime e una brillante stazione lustrascarpe, il bagno degli uomini invita volentieri le donne ospiti ad apprezzare la migliore struttura in una delle proprietà alberghiere più importanti dello stato.

Mentre lo fai, perché non gustare un elegante high tea nella grande hall o forse un soggiorno nella suite presidenziale di 2.000 piedi quadrati.

14. Mindfield di Billy Tripp, Brownsville

Mindfield Brownsville di Billy Tripp

A Brownsville, nel Tennessee, troverai la più grande scultura all'aperto dello stato, una creazione di Billy Tripp nota come "Mindfield". Tripp iniziò a lavorare sulla struttura nel 1989 e mirava a rappresentare le sue emozioni, i suoi eventi di vita e la sua crescita personale vissuta da lui durante la sua vita.

Il Mindfield si estende su un acro ed è alto 125 piedi nel suo punto più alto. Dopo la morte di suo padre nel 2002, Tripp aggiunse una torre d'acqua che è di gran lunga uno dei pezzi più grandi della sua tela.

L'artista continua ancora a ritrarre i suoi sentimenti più intimi e parti significative della sua vita attraverso la sua creazione amichevole ed è fortemente supportato dalla comunità.

15. Grotta di Timothy Demonbreun, Nashville

La caverna Nashville di Timothy Demonbreun

Crederesti che il primo residente del Tennessee vivesse in una buca vicino al fiume Cumberland e gestisse la sua attività di commercio di pellicce dalla sua residenza improvvisata?

Timothy Demonbreun, un canadese francese di nascita, ha rinunciato ai suoi titoli appariscenti e si è stabilito a Nashville come un modesto commerciante di pellicce. L'area che una volta era conosciuta come la Terra di Chickasaw non aveva un riparo artificiale che permettesse a Demonbreun di vivere all'interno della grotta e lavorare da lì.

Più tardi un imprenditore di successo e direttore di una taverna, Demonbreun ha ancora diversi discendenti nella zona. La grotta, che sembra più una grossa crepa in una roccia, è in realtà considerata e conservata come un punto di riferimento nazionale e ha una porta d'ingresso con barra d'acciaio.

16. Patsy Cline Crash Site Memorial, Camden

Patsy Cline Crash Site Memorial Camden

Patsy Cline, una cantante americana che è stata ammirata in tutto il mondo per la sua brillante musica country, è stata anche una cantante influente, celebrata e amata nel 2 ° secolo. Una parte significativa della Nashville Sound della fine degli anni '50 e dei primi anni '60, Cline era nota soprattutto per la sua musica emotivamente espressiva e un tono ricco.

Si credeva che Cline, insieme a Kitty Wells, avesse contribuito a spianare la strada a cantanti femminili nel genere musicale selezionato. Ispirazione per molti artisti nuovi e affermati di varie generazioni, Cline è nota per aver superato molte situazioni difficili della sua vita: un'infanzia travagliata, colpita dalla povertà, un matrimonio fallito, un terribile incidente automobilistico e diverse sfide professionali.

Ha lottato e ha vinto la sua strada attraverso tutte le sfide tranne una – quella che ha rivendicato la sua vita.

La sera del 5 marzo 1963, Patsy Cline, insieme a co-passeggeri e compagni musicisti Hawkshaw Hawkins, Randy Hughes e Cowboy Copas incontrarono il suo destino infido quando il loro aereo privato si schiantò contro il deserto del Tennessee e provocò la sua morte.

Sebbene il suo corpo sia stato rimandato a casa per una corretta sepoltura e gli oggetti rimanenti del suo corpo siano stati donati, un grande masso meditativo nel sito funge da ricordo del grande cantante.

17. House of Mews, Memphis

House Of Mews Memphis

Se sei un amante dei gatti ed è stato il tuo sogno vivere in una casa piena di amore felino, House of Mews è il luogo dei tuoi sogni in tutto il mondo. Fondata da Elaine Harvey come filiale di Puddy Tat Protectors, House of Mews è un monolocale senza pretese (pieno di oltre 50 gatti), il cuore di Memphis.

Sebbene Harvey sia l'unico lavoratore a tempo pieno qui e impiegato a tempo indeterminato, i volontari di tutto il mondo vengono a visitare e coccolare con i piccoli carini. Stai attento quando entri. Non vuoi far uscire i gatti!

Una sezione separata per i gattini è bloccata e l'ingresso è consentito solo se si è puliti e adeguatamente disinfettati.

A differenza di molti rifugi gestiti dal governo, House of Mews non compra né vende gatti. Invece, si rivolge ai senzatetto e ai maltrattati e sono felici di regalarli a una famiglia amorevole e premurosa che desidera adottare.

18. United Record Pressing, Nashville

United Record Pressing Nashville

Berry Gordy, noto soprattutto per il suo lavoro come cantautore di Detroit che ha governato le classifiche negli anni '60, è stato il creatore dei dischi di Motown, Universal Music Group. Nonostante la sua fama e il suo contributo come artista di successo e creatore di una delle più importanti aziende di proprietà afroamericana nel mondo, Gordy non riuscì a trovare un posto dove stare in diverse città del sud come Nashville.

Con il cuore spezzato e infuriato, Gordy decise di costruire se stesso e i suoi artisti discografici una suite di sale in grado di soddisfare le loro esigenze di alloggio ogni volta che visitavano le città per affari.

Tra gli artisti famosi associati a Gordy e ai suoi dischi di Motown, alcuni dei più importanti sono Michael Jackson, Stevie Wonder, Bob Dylan, Jay-Z e Justin Timberlake.

Un "Motown tour" delle sale svela gli interni che sono riusciti a risuonare con il tema degli anni '60 con un tocco di arredamento della metà del secolo.

19. International Rock-A-Billy Hall of Fame, Jackson

International Rock-A-Billy Hall Of Fame Jackson

Henry Harrison, un appassionato fan del genere musicale Rock-A-Billy, dedica la sua vita al figlio accidentale di musica rock and roll dal 2000. Situato nella città di Jackson, tra Memphis e Nashville, l'Internazionale La Hall of Fame e il Museo Rock-A-Billy presentano dipinti a grandezza naturale di artisti Rock-A-Billy, un'assemblea esclusiva di video storici e il Rockers Dance Team.

L'unico nel suo genere Hall of Fame e Museum ospita anche un festival Rock-A-Billy ogni anno per onorare nuovi antipasti alla Hall of Fame.

Un murale 28 × 70 mostra un'esposizione visiva dell'inizio e dell'espansione del genere musicale Rock-A-Billy in tutto il mondo.

20. E.T. Wickham Sculpture Trail, Palmyra

E.T. Wickham Sculpture Trail Palmyra

Più di una pista di cemento che di una pista di sculture, questa sezione di strada nella città di Palmyra, nel Tennessee, è una raccolta di diverse sculture di cemento costruite da Enoch Tanner Wickham nei primi anni '50. Un coltivatore di tabacco nei suoi primi anni di vita, Wickham iniziò il suo progetto all'età di 67 anni realizzando la sua prima statua in assoluto della Vergine Maria che schiacciava un serpente.

Tra le sue creazioni c'erano figure notevoli come Daniel Boone, Bobby e Jack Kennedy, Andrew Jackson e Tecumseh. Inoltre, ha anche realizzato sculture per rappresentare persone e soggetti personali, come suo figlio che ha perso la vita durante la seconda guerra mondiale.

Wickham continuò a costruire fino alla sua morte all'età di 87 anni. Alla fine della sua vita, riuscì a costruire oltre 30 strutture che fiancheggiavano entrambi i lati della strada.

Sebbene il progetto di passione dell'artista si sia esaurito con la sua vita, alcuni dei resti si trovano ancora al confine con le strade di Palmyra.

21. La tomba di Meriwether Lewis, Hohenwald

La tomba di Meriwether Lewis Hohenwald

Sebbene nessuno sappia cosa sia successo e perché, Meriwether Lewis, metà di Lewis e Clark, e uno degli esploratori più importanti d'America, uno strano giorno nel 1809, per essere precisi il 10 ottobre, Lewis è stato trovato colpito due volte e ucciso a terra. O un suicidio o un omicidio, il corpo di Lewis ora riposa sotto il Memoriale di Hohenwald, nel Tennessee.

Nonostante la reputazione dell'esploratore, il Memoriale e la tomba sono piuttosto senza pretese. Una semplice colonna circolare con una parte superiore scheggiata e una citazione di Thomas Jefferson che mostra il contributo di Lewis sono le uniche caratteristiche distintive.

Un piccolo e modesto museo vicino alla Tomba di Meriwether Lewis espone una significativa raccolta della vita dell'esploratore.

22. Cadillac placcato in oro di Isaac Hayes, Memphis

Cadillac Memphis placcato in oro di Isaac Hayes

Lo Stax Museum of American Soul Music è una delle strutture più illustri di Memphis, soprattutto per l'enorme collezione di cimeli che ha conservato come ricordo degli artisti del genere musicale. Ma ciò che spicca di più sotto il tetto qui è la Cadillac placcata in oro che un tempo apparteneva al famoso cantante soul, Isaac Hayes.

Costruita su misura per Hayes nel 1972, la Cadillac presentava un interno foderato in pelliccia, un esterno in oro placcato 24, un minibar e una TV!

Guardandolo, penseresti che non abbia mai visto la polvere, ma Hayes l'ha girato con orgoglio lungo le strade di Memphis fino a quando è fallito e ha perso la macchina. Il Museo stesso fu chiuso nel 1976, ma quando fu riaperto nel 2003, Stax e la Cadillac furono di nuovo uno.

23. Museo Tina Turner, Brownsville

Museo Tina Turner Brownsville

Anna Mae Bullock, o Tina Turner per la maggior parte di noi, una delle personalità più importanti della storia della musica, è andata a scuola nella Flagg Grove School di una stanza a Brownsville, nel Tennessee. Costruita intorno al 1880, la scuola fu una delle prime nel suo genere per educare gli afroamericani nel sud.

La scuola che ha funzionato fino agli anni '60 è rimasta una stalla desolata fino al 2012, quando è stata rinnovata nel Museo Tina Turner e trasferita nella sua posizione attuale. Sotto la guida di Turner e dei suoi ammiratori, il museo fu allestito per ospitare cimeli che raffiguravano il viaggio della vita di Tina Turner.

Le mostre includono una collezione di fotografie, i suoi abiti e costumi di importanti concerti e spettacoli, dischi d'oro e di platino e i suoi vecchi annuari.

Anche se piccolo e non così sfarzoso, il Museo merita una sosta per gli amanti della musica sulla pista da Nashville a Memphis.

24. Museo internazionale del rimorchio e del recupero, Chattanooga

Museo internazionale di rimorchio e recupero Chattanooga

Proprio quando pensavi di aver visto o sentito parlare di ogni possibile tipo di museo nel mondo, l'International Towing and Recovery Museum sembra far esplodere i tuoi sensi. Come avrete intuito o meno, questo museo è dedicato alla TRAINA e al recupero dei veicoli insieme a coloro che hanno rinunciato alla propria vita per salvare gli altri durante un processo di recupero.

Come documentano i musei, il primo carro attrezzi fu costruito nel 1916 in città e in seguito creò un intero settore industriale basato su questo. Il Museo è iniziato come un'umile mostra itinerante negli anni '80 che mostrava manufatti, carri attrezzi e storia del rimorchio.

Tra le collezioni ora ci sono camion di salvataggio, gru e un'interessante installazione, il Muro dei Caduti, che è una dedica insolita a tutti quegli uomini e donne coraggiosi che hanno contribuito a salvare la vita degli altri.

25. King Tut Grill, Knoxville

King Tut Grill Knoxville

Non c'è carenza di ristoranti di lusso, ristoranti a tema e bar di alto livello in America, ma, il King Tut Grill a Knoxville, nel Tennessee, si distingue come uno con un arredamento eccentrico e un proprietario divertente.

Aspettatevi di bere birra da un vaso di fiori o magari indossando un copricapo egiziano che il proprietario del ristorante sporge dal vento. Ma, attenzione, il cibo qui è buono come l'intrattenimento. Prova l'insalata greca o il campionatore egiziano (dovrai assolutamente indossare il copricapo per questo).

Moe, il proprietario, sorride sempre e tira fuori nuovi trucchi dal suo cappello.

Non essere sorpreso se vedi un Babbo Natale a giugno.