25 incredibili gemme nascoste nel Minnesota

Conosciuto come lo "Stato della stella polare" dopo il suo motto formale L'Étoile du Nord, il Minnesota è il 12 ° stato più grande degli Stati Uniti d'America e si trova nel Midwest e nella regione settentrionale.

Il 22 ° stato più popoloso della nazione, il 60% della popolazione del Minnesota vive nella zona di Minneapolis – Saint Paul, la prima è la più grande città dello stato e la seconda la capitale dello stato.

Sebbene conosciuta come la "Terra dei 10.000 laghi", il Minnesota ospita 11.843 laghi, alcuni dei quali sono 10 acri di dimensioni o più grandi.

Le "città gemelle- del Minnesota (Saint Paul e Minneapolis) sono l'epicentro del mondo degli affari, dei trasporti, dell'istruzione, del governo e di una comunità artistica acclamata a livello internazionale.

Le persone in Minnesota sono generalmente calorose e amichevoli e mantengono un approccio politico liberale. Lo stato ospita anche la seconda più grande popolazione omosessuale aperta negli Stati Uniti.

Una bella combinazione di natura ed eccentricità culturali, il Minnesota è il paradiso dei turisti. Esploriamo alcune delle gemme nascoste nel Minnesota che non vorresti perdere durante la tua visita nel felice stato americano.

1. Il posto più tranquillo sulla Terra, Minneapolis

Il posto più tranquillo sulla terra Minneapolis

La maggior parte di noi si è spesso chiesta come sarebbe trovare un posto in assoluto silenzio – dove l'unico rumore è quello del battito del tuo cuore. Non chiedo altro per gli Orfield Laboratories di Minneapolis, il Minnesota non solo afferma di essere il luogo più silenzioso della terra, ma lo è anche come registrato nel Guinness dei Primati.

Una camera anecoica con la capacità di assorbire il 99,99% del suono, il laboratorio è stato utilizzato da diversi produttori per testare il volume e la qualità del suono dei loro prodotti.

Il silenzio esasperante delle camere consente solo l'ingresso al personale dei media, tuttavia, è possibile prenotare un tour per visitare la stanza del laboratorio durante un soggiorno supervisionato. Anche allora, ti è concesso solo di passare un breve periodo all'interno poiché il sito Web afferma che il silenzio inquietante nelle camere senza alcun suono diverso da quelli che il tuo corpo (cuore, stomaco e polmoni) può portare una persona alla follia.

Quindi, una piccola fetta di silenzio, qualcuno?

2. Bollitore del diavolo, Grand Marais

Devil's Kettle Grand Marais

Fonte: RAMESH PAVVLURI VEERA / shutterstock

Devil's Kettle Grand Marais

Il fiume Brule nel giudice C.R. Magney State Park è attraversato da un enorme masso. Mentre l'acqua che scorre ad est cade a 50 piedi da una scogliera e continua a incontrarsi con il Lago Superiore, il torrente che va verso ovest entra in un buco nella scogliera e scompare!

Chiamato stranamente il Bollitore del diavolo, il flusso occidentale del fiume Brule ha confuso da tempo gli abitanti del Minnesota e i visitatori di tutto il mondo.

Sono stati fatti diversi tentativi per rintracciare il flusso d'acqua, ma tutti quegli esperimenti di caduta di palline da ping-pong e tintura nella buca non sono stati altro che uno spreco.

Tuttavia, all'inizio del 2017, alcuni ricercatori del Dipartimento delle risorse naturali del Minnesota hanno affermato di risolvere con successo l'enigma. Sostengono di aver determinato che il flusso d'acqua che sfocia nel "bollitore" apparentemente si è riacceso con il fiume un po 'più a valle.

È vero? Bene, dovresti capirlo da solo.

3. Stazione di servizio Frank Lloyd Wright, Cloquet

Frank Lloyd Wright Gas Station Cloquet

Fonte: natmac stock / shutterstock

Frank Lloyd Wright Gas Station Cloquet

Credente fermamente nella filosofia dell'architettura organica, Frank Lloyd Wright era un illustre architetto americano del suo tempo. Con diversi progetti commerciali e residenziali di successo alle spalle, Wright decise di costruire un'intera città esclusivamente sulla base del suo design. La "Broadacre City", così chiamata dall'architetto, doveva essere costruita a Buffalo, New York.

Un edificio significativo da erigere all'interno del perimetro della città utopica di Wright era una stazione di rifornimento con un ponte di osservazione o una torre di guardia che gli assistenti potevano utilizzare per assistere all'arrivo e alla partenza di diverse auto.

Sfortunatamente, i piani per la città dei sogni non poterono mai concretizzarsi, tuttavia, quando il residente del Minnesota RW Lindholm, uomo d'affari petrolifero, si avvicinò a Lloyd per progettare la sua casa, l'artista di stelle riuscì a convincere Lindholm a costruire una stazione di servizio identica all'idea di Wright di quella che Wright aveva programmato per Broadacre.

La stazione di servizio fu costruita e aperta con successo nel 1958, appena un anno prima della morte di Wright. Tuttavia, la futuristica stazione è ancora funzionale e gestita dal nipote di Lindholm.

4. Museo della ciarlataneria e delle frodi mediche, Saint Paul

Museo della ciarlataneria e delle frodi mediche Saint Paul

Idealmente, l'attuale Museo di Quackery e frodi mediche chiuso nel 2002, tuttavia, il merito va a Bob McCoy, un curatore e collezionista, e al Museo della Scienza del Minnesota che è riuscito a spostare la collezione al Museo della Scienza nella categoria “Discutibile Dispositivi medici."

Questa raccolta di bizzarre invenzioni mediche include un ingranditore del seno a pedale chiamato Allure Bust Enlarger, una macchina a raggi x per scarpe, un riscaldatore della prostata e un lettore di mente che misura la tua intelligenza, moralità e personalità misurando la dimensione dei dossi la tua testa!

Questi tipi di dispositivi dubbiosi erano piuttosto di moda all'inizio della Fiera di Stato del 1900. Sostengono che gli oli di serpente e i gadget di pseudoscienza potrebbero curare problemi come l'impotenza sono stati spesso fatti. Tuttavia, l'uso senza supervisione degli oggetti si è rivelato pericoloso per coloro che sono stati manipolati nel provarli.

La strana collezione è stata tutta una fatica di McCoy che ha trascorso il suo tempo a raccogliere tutti questi dispositivi "discutibili" e, quando si è ritirato, McCoy ha donato circa 325 di questi reperti al Museo della Scienza del Minnesota.

5. Grotte di Wabasha Street, Saint Paul

Wabasha Street Caves Saint Paul

Trovate di fronte al centro di Saint Paul, sotto un grande altopiano, le grotte di Wabasha Street, come sono conosciute ora, sono grotte naturali in uso fin dall'Ottocento.

Prima dei coloni, le grotte erano utilizzate dalle tribù native. Nel 1840, i minatori usavano le grotte per estrarre la silice naturale che veniva quindi utilizzata per la fabbricazione del vetro. Più tardi agli inizi del 1900, una famiglia francese ha avviato una fattoria di funghi nelle Grotte di Wabasha Street e in seguito li ha trasformati in un maiale cieco durante il periodo di proibizione. Ciò ha attirato molta folla illecita e rapporti commerciali illegali. Secondo quanto riferito, le grotte erano anche un sito di uccisione di mob durante quel periodo.

Il tempo passò e le Grotte si trasformarono in una discoteca popolare negli anni '70. Sebbene la discoteca sia sparita e così anche tutte le storie di mafia, le Wabasha Street Caves sono ancora funzionali come luogo di eventi.

E, naturalmente, data la sua storia intricata di operazioni illecite e mafiosi assassinati, le Grotte sono infestate da fantasmi!

6. Grotta del Niagara, armonia

Niagara Cave Harmony

In nessun luogo vicino alle famose cascate del Niagara si trovano le Grotte del Niagara nella città di Harmony, Minnesota. Una formazione geologica e meravigliosa nel suo genere, la Grotta del Niagara ospita una cascata sotterranea di 60 piedi, un soffitto alto fino a 100 piedi, pietra calcarea, formazioni calcaree intriganti, antichi fossili e una cappella nuziale per l'adrenalina-junky le coppie!

Secondo quanto riferito, la più grande del suo genere nel Midwest, la Grotta del Niagara fu trovata nel 1924 quando un proprietario di una fattoria inciampò nella camera sovversiva nel tentativo di trovare i suoi tre maiali che erano fuggiti dalla fattoria e furono trovati 75 piedi sotto terra. La grotta fu aperta al pubblico circa 10 anni dopo.

Mentre le caverne potrebbero avere qualche milione di anni, la fama della Grotta del Niagara è recente quanto il 2015, quando divenne la prima caverna commerciale del mondo il cui consumo di energia era basato al 100% sull'energia solare e che genera circa 45.000 KW di energia all'anno.

7. House of Balls, Minneapolis

House Of Balls Minneapolis

Localmente chiamato Willy Wonka dell'arte delle Twin Cities, lo scultore locale Allen Christian iniziò a fondare la House of Balls circa 28 anni fa a Minneapolis, nel Minnesota.

Ispirato alla sua idea che chiunque abbia un impulso creativo deve avere le "palle" per esprimerlo, House of Balls è aperto al pubblico, letteralmente, nel senso che se Christian è a casa, troverai la porta di casa sua sbloccata che è un invito a farti entrare nel suo mondo ed esplorare alla gloria del tuo cuore.

Gli oggetti esposti alla Christian's House of Balls includono, ma non sono limitati a sculture fatte di parti di pianoforte, palle intagliate, teste fatte di pennelli di recupero, macchina da scrivere verso l'interno, pistoni e, naturalmente, palle da bowling.

Se visiti fuori orario, non dimenticare di lasciare i tuoi trattati all'interfono che emette l'audio in loop dalla House of Walls.

8. City Salvage, Minneapolis

City Salvage Minneapolis

Vi siete mai chiesti come sarebbe vivere nel XIX e XX secolo? O forse sogni di ridipingere il tuo spazio abitativo in un tema retrò? Se dici di sì a uno di questi pensieri, City Salvage è sicuramente la prossima tappa del tuo percorso – deve essere.

Nascosto in Washington Avenue a Minneapolis, nel Minnesota, City Salvage è un negozio di antiquariato incentrato architettonicamente sul mantenimento del fascino dell'era retrò. Qui si possono trovare fantasiose portefinestre, pulpito in rovere, cuccia per cani in legno, mobili, illuminazione, mantelli e forniture per bar antichi del XIX e XX secolo. E non è tutto. La lista potrebbe continuare all'infinito.

Gli affascinanti proprietari di City Salvage sono più che felici di concedersi una conversazione sulla loro meno del solito passione per le cose retrò.

Mentre ci provi, prenditi un po 'di tempo per esplorare la boutique e il negozio di souvenir locali del quartiere, Mi piaci, e il suggestivo bar vintage, Red Stag Supper Club.

9. Museo dello spamming, Austin

Spam Museum di Austin

No, non è un museo dedicato a quelle centinaia di email che riceviamo ogni giorno che vengono ordinate automaticamente nella nostra cartella "Spam". Né rappresenta un backronym per "prosciutto speziato" e "carne di animali di ricambio".

In effetti, Hormel Foods descrive il Museo dello spam sul loro sito web come una dedica alla deliziosa carne che è stata creata per la prima volta nel 1937 nello stabilimento di Hormel Foods Corporation. Sottolineano che lo spam è una parte significativa della cultura ed è un prodotto alimentare attuale.

Spam Museum di Austin, nel Minnesota, ha una vasta collezione di cimeli della seconda guerra mondiale e una sezione dedicata per evidenziare l'importanza della carne come dieta e cultura durante la guerra.

Oltre ai numerosi prodotti alimentari in mostra, il museo presenta anche diversi oggetti realizzati con vecchie scatole e scatole di spam.

10. Frederick R. Weisman Art Museum, Minneapolis

Frederick R. Weisman Art Museum Minneapolis

Fonte: Ken Wolter / shutterstock

Frederick R. Weisman Art Museum Minneapolis

Progettato dal genio dell'architettura di fama mondiale, Frank Gehry, il Frederick R. Weisman Art Museum, una straordinaria costruzione in acciaio e mattoni e situata all'interno del Campus di Minneapolis dell'Università del Minnesota, non ospita solo una vasta collezione di famose opere d'arte contemporanea di artisti affermati dell'epoca, ma serve anche come museo didattico per l'Università e la comunità.

Murali di artisti come Marsden Hartley e George O’Keeffe possono essere osservati e studiati nel museo. Oltre 20.000 pezzi di opere d'arte moderna e vintage tra cui mobili coreani e ceramiche dei nativi americani possono essere trovati nel museo.

Spesso descritto come "barattolo di latta accartocciato" da osservatori e passanti, il Museo porta la firma astratta di Gehry – fogli d'acciaio curvi e angolari spazzolati ed è dedicato a Frederick R. Weisman, un noto collezionista d'arte che aveva una vasta collezione di opere d'arte da tutto il mondo.

11. Sidewalk Harp, Minneapolis

Sidewalk Harp Minneapolis

Il geniale artigianato di Jen Lewin, una superstar dell'architettura nota per le sue installazioni vivaci e interattive, ha creato l'Arpa del marciapiede che si trova all'esterno dell'edificio Be The Match a Minneapolis, Minnesota.

A differenza di qualsiasi altra installazione futuristica di arte pubblica facilmente dimenticabile, la Sidewalk Harp è una struttura simile a un'arpa di 40 piedi realizzata in acciaio inossidabile in un'onda che ha al suo interno luci a LED con sensore di movimento.

Se agiti le mani sotto le luci incandescenti, l'installazione produce musica. Ogni luce ha un tono musicale diverso e puoi scegliere di pizzicare le corde individualmente o strimpellare in modo che possano suonare tutte insieme. Inoltre, le luci a LED cambiano colore (rosso, blu, viola, verde e bianco), ognuna delle quali produce un tono distinto.

12. Ax-Man Surplus, Saint Paul

Ax-Man Surplus Saint Paul

Cosa ci vuole per un negozio in eccedenza per condividere il blocco con un negozio di vaporizzatori, un negozio di giocattoli erotici e un bar per immersioni, e tuttavia emergere come il comune più richiesto tra tutti? Molto "niente".

Ax-Man Surplus a Saint Paul, Minnesota è un mondo stravagante di scaffali e scaffali di oggetti che non ti servono ma che vorresti sicuramente. L'intero negozio ha un lieve odore di residui di ferro saldato – forse è così che hanno un cattivo odore quando si formano!

Anche se il negozio è spesso reso inutile, può rivelarsi un paradiso per artigiani e hobbisti che amano creare prodotti insoliti e bizzarri dalla spazzatura.

Fatta eccezione per la testa di bobble Jesus e i polmoni di ferro funzionanti, tutto il resto del negozio è in vendita, il che significa che non ci saranno mai due visite uguali.

Hai bisogno di un esercito di papere di gomma? O una fiaschetta Erlenmeyer? Che ne dici di un elastico lungo quattro piedi?

13. Luogo di nascita di F. Scott Fitzgerald, Saint Paul

Luogo di nascita di F. Scott Fitzgerald Saint Paul

Saint Paul in Minnesota non è solo riconosciuto per il suo ruolo di capitale dello stato, ma è anche conosciuta come la culla di una delle più grandi leggende letterarie vissute sul Pianeta Terra: F. Scott Fitzgerald.

Autore di classici americani come This Side of Paradise, The Curious Case of Benjamin Button e The Great Gatsby, Fitzgerald è nato al secondo piano di questo consueto appartamento vittoriano a più piani in 481 Laurel Avenue.

I residenti non avevano idea di chi fosse nato qui e fosse vissuto qui. Col passare del tempo, gli sviluppi circostanti nell'area hanno lasciato l'edificio ignorato e quasi sul punto di essere demolito. Tuttavia, un gruppo di gente del posto fece degli sforzi per restaurare l'edificio nel 1970.

Il nuovo inquilino che si trasferì nello stesso appartamento non aveva idea del significato che aveva la sua nuova dimora fino a quando gli ammiratori del celebre autore iniziarono a presentarsi per controllare la proprietà. Nel 2004, è stata aggiunta una targa che lo indica come un punto di riferimento storico non ufficiale.

14. Il più grande gomitolo di spago arrotolato da un uomo, Darwin

Il più grande gomitolo di spago arrotolato da un uomo Darwin

Potrebbero esserci sfere di spago più grandi di questa al mondo, ma questa Sfera di spago creata da Francis Johnson, un agricoltore del Minnesota, è innegabile la più grande del mondo nel suo genere lanciata da un solo uomo.

Una fonte d'ispirazione per molti, Johnson dichiarò di aver rotolato la palla nel 1950 e continuò fino al 1979. Dopo 29 anni di dedizione e quattro ore di duro lavoro quotidiano, l'agricoltore incapace ci ha dato la palla di spago unica nel suo genere, 12 piedi di diametro e 17.400 libbre di peso. Johnson era un esercito di un solo uomo e un artigiano indipendente che ha persino creato le sue pinzette per tirare il filo.

L'incoraggiamento dietro l'annuale Twine Ball Festival, la struttura era originariamente conservata in un capannone all'aperto sul prato di Johnson, ma è stata spostata nella sua posizione attuale dopo la sua scomparsa.

15. Hidden Beach, Minneapolis

Hidden Beach Minneapolis

Situata a est del Cedar Lake, la Hidden Beach prende il nome dai percorsi tortuosi che conducono a questo tesoro segreto di Minneapolis. Una volta una fuga fuori dai sentieri battuti da persone che volevano trascorrere un po 'di tempo in spiaggia di qualità lontano dalle solite spiagge affollate del paese, la spiaggia ha subito diversi cambiamenti nel corso degli anni.

Un tempo considerata l'unica spiaggia per nudisti nella regione di Twin City, Hidden Beach è ancora una delle preferite dai residenti dello stato. Con una folla mista di artisti reggae, pattinatori, famiglie e ventenni, la spiaggia ha la sua fossa di fango.

Hidden Beach offre un'atmosfera calda e accogliente non solo per gli adulti umani ma anche per bambini e cani.

16. Kensington Runestone, Alessandria

Kensington Runestone Alessandria

Fonte: James Kirkikis / shutterstock

Kensington Runestone Alessandria

Secondo la storia, nel 1898, Olof Ohman, un contadino svedese-americano, e suo figlio sono inciampati su un masso massiccio mentre ripulivano i ceppi sulle loro proprietà in un villaggio rurale nel Minnesota. Una più stretta osservazione della roccia e delle sue iscrizioni da parte del duo li ha fatti credere che gli schemi somigliassero alle antiche rune nordiche.

Il duo padre-figlio trasportò la lastra di arenaria da 200 libbre e la portò nella vicina città di Kensington. Si vociferava che il masso coperto di rune fosse lasciato dai Vichinghi dal 14 ° secolo.

Sfortunatamente, tutte queste affermazioni sono state smentite da esperti e professori che non solo hanno scoperto che la pietra aveva solo circa 500 anni, ma anche che le iscrizioni erano incompatibili con la lingua norrena.

17. The Herbivorous Butcher, Minneapolis

Il macellaio erbivoro Minneapolis

In tempi recenti, che si tratti di salute, conservazione ecologica o benessere degli animali, il concetto di veganismo e vegetarismo è aumentato di due volte negli ultimi anni. In effetti, il numero di vegani o vegetariani è aumentato drammaticamente da sette milioni nel 2009 a 16 milioni nel 2015, e questo è solo negli Stati Uniti.

Anche allora, mangiare fuori e trovare autentici ristoranti con opzioni di cibo per vegani e vegetariani può ancora rivelarsi un po 'difficile. Ma non a Minneapolis.

Istituito nel 2013, The Herbivorous Butcher a Minneapolis, Minnesota, ha un'affascinante esposizione di prodotti alimentari al banco. Regolari articoli popolari nel menu del ristorante includono polpette, salame, pollo e salsicce estive. Ma c'è una piccola svolta: tutti gli oggetti di carne nel ristorante sono in realtà senza carne!

Di proprietà del duo fratello-sorella Aubry Walch e Kale, Herbivorous Butcher offre ai suoi visitatori diversi piatti vegani e vegetariani unici: le costolette hawaiane Huli Huli, lo Sriracha Brat e il chorizo ​​messicano.

Producono persino il loro formaggio senza latte!

18. Split Rock Lighthouse, due porti

Split Rock Lighthouse Due porti

Fonte: Karen Perhus / shutterstock

Split Rock Lighthouse Due porti

L'iconico faro potrebbe non essere più funzionale oggi, tuttavia, quando fu costruito nel 1910, su una parete di 130 piedi su una scogliera che si affaccia sul Lago Superiore, come salvatore delle navi che navigavano nelle acque circostanti.

L'idea di costruire la struttura fu concettualizzata dopo che la pericolosa tempesta di Mataafa provocò 29 naufragi solo cinque anni prima che il faro fosse eretto. L'edificio storico guidava le navi di passaggio e le teneva al sicuro fino al suo ritiro nel 1969.

La tecnologia moderna potrebbe aver assunto il controllo di questo significativo faro, ma la costruzione rimane un'attrazione popolare per i visitatori nella zona e nei dintorni.

Per commemorare l'affondamento della SS Edmund Fitzgerald, il faro di Split Rock è illuminato per un giorno e una notte ogni anno il 10 novembre. I partecipanti all'evento possono arrampicarsi sulla struttura dopo il tramonto e provare la nostalgia.

19. The Curator’s Office, Minneapolis

The Curator’s Office Minneapolis

Un'ambientazione e una storia così false che è quasi reale!

Barton Kestle, il primo custode di arte contemporanea al Minneapolis Institute of Art, è inspiegabilmente scomparso durante il suo viaggio in treno per Washington D.C. Dopo un po ', il museo ha deciso di rinnovare il complesso che includeva anche la limitazione dell'ufficio di Kestle.

Nel frattempo, gli operai edili fecero a pezzi un muro e furono sconcertati nel vedere l'ufficio nascosto del curatore d'arte con tutte le sue cose esattamente dove le aveva lasciate prima della sua scomparsa. I curatori hanno capito l'importanza di una scoperta così significativa e hanno deciso di mantenere l'ufficio così com'è.

Lo spazio ufficio congelato nel tempo presenta piccoli dettagli della vita di Kestle come gli stivali da pioggia, le fotocamere Polaroid, un carrello da tè art deco e cassetti pieni di documenti personali e ufficiali.

Tranne che Barton Kestle è immaginario e il tutto è falso!

20. Paul Bunyan e Babe the Blue Ox, Bemidji

Paul Bunyan & Babe the Blue Ox Bemidji

Fonte: Edgar Lee Espe / shutterstock

Paul Bunyan & Babe The Blue Ox Bemidji

Forse le seconde statue più fotografate negli Stati Uniti d'America (secondo Kodak), Paul Bunyan e il suo compagno Babe the Blue Ox sono state realizzate da Jim Payton e Cyril Dickinson nel 1937 per servire da mascotte per un festival invernale a tema boscaiolo .

Ispirato al leggendario eroe popolare, Paul Bunyan, un boscaiolo che è stato oggetto di numerosi racconti nordamericani, scritti e orali, le strutture si ergono alte lungo le rive dello splendido lago Bemidji.

Paul e Babe hanno attratto i turisti in questa pittoresca cittadina lacustre per diversi decenni e sono stati anche pubblicati sulla rivista Life. In origine, un'installazione temporanea, la popolarità di questa struttura li ha resi residenti permanenti nella città. Sono stati inseriti nel registro nazionale dei luoghi storici dal 1988.

21. Glensheen Historic Estate, Duluth

Glensheen Historic Estate Duluth

Fonte: Brian Kenney / shutterstock

Glensheen Historic Estate Duluth

Creato da Chester A. Congdon nel 1905, il Glensheen Historic Estate è considerato una delle massime bellezze architettoniche dell'inizio del XX secolo.

Adornata con rare e squisite strutture come un camino costruito con raro marmo rosso proveniente dall'Africa e una verde sala da pranzo con piastrelle di un produttore che non esiste più, la bellezza architettonica della Tenuta fu presto sopraffatta da un doppio omicidio che attira la maggior parte dei visitatori della tenuta .

Nel 1977, l'unica figlia sopravvissuta di Congdon, Elisabeth Congdon fu soffocata a morte con un cuscino di raso e la sua infermiera, Velma Pietila, fu colpita a morte da un candelabro. Elisabeth aveva 83 anni ed era parzialmente immobile al momento della sua morte.

Si dice che fosse stata sua figlia adottiva, che avrebbe ereditato tutto se Elisabeth fosse morta, e suo marito che avrebbe pianificato ed eseguito i raccapriccianti omicidi.

22. Il corvo più grande del mondo, Belgrado

Il corvo più grande del mondo, Belgrado

Costruita nel 1988 ed eretta su un piedistallo di cemento nel Centennial Memorial Park di Belgrado, la struttura è destinata a commemorare il centenario dello stato. Con un'altezza di 18 piedi, è senza dubbio il corvo più grande del mondo fino ad oggi.

Può sembrare strano onorare un centenario di stato come questo, ma c'è un retroscena e non ha nulla a che fare con la parola. La statua dell'uccello si trova vicino al fiume Crow che si immerge nel lago Crow e tutti questi siti prendono il nome dal capo piccolo corvo, un guerriero Sioux.

La base sotto il piedistallo delle strutture ospita un piccolo museo per i visitatori che sarebbero interessati a saperne di più sulla celebrazione che ha avuto luogo in occasione dell'anniversario dello stato.

23. Greyhound Bus Museum, Hibbing

Museo degli autobus per levrieri Hibbing

Ora considerato uno dei principali operatori di autobus del paese, Greyhound è stato inizialmente avviato da Carl Eric Wickman che ha usato la sua automobile a sette posti per portare i minatori da Hibbing alla vicina città di Alice. L'attività si espanse rapidamente e iniziò a collegare varie città in America.

Nel 1961, un autobus Greyhound che trasportava Freedom Riders fu bombardato e, quindi, Greyhound divenne un simbolo del movimento per i diritti civili.

Il Greyhound Bus Museum di Hibbing, al contrario di quanto si possa presumere, era una dedica di Gene Nicolelli, un Minnesotan che riconosceva il significato dell'azienda per la sua piccola città e voleva onorarlo creando un museo come uno spettacolo di rispetto. Nicolelli inciampò sulla stazione degli autobus abbandonata e ne rimase immediatamente commosso.

Dopo 20 anni di tentativi di ottenere finanziamenti per il progetto dei suoi sogni, ha finalmente dato forma alle sue idee.

24. The Lost 40, Northome

The Lost 40 Northome

Il Minnesota era uno dei principali produttori di legname negli Stati Uniti alla fine del 1800. Di conseguenza, oggi meno del 2% delle foreste nello stato può essere considerato vergine o "vecchia crescita". Vi è, tuttavia, una zona di 144 acri di terreno forestale con Chippewa National Forest che non sono mai stati toccati!

Conosciuto come il 40 perso, la terra segnata comprende 20 acri di bosco di abeti rossi e 30 acri di pineta bianca e pineta rossa. Alcuni di questi alberi sono alti più di 100 piedi e esistono da sempre.

Un errore onesto, un gruppo di taglialegna nel 1882 fu fatto credere che l'intera area fosse sottomarina. Questo errore di mappatura ha portato loro e molti altri dopo di loro a non cercare mai l'area.

The Lost 40 rimane ancora intatto e la sezione della foresta, che prospera ancora meravigliosamente, rimane unica nel suo genere al mondo.

25. Big Ole, Alessandria

Big Ole Alexandria

La fama di Big Ole deriva la sua origine in un'altra storia popolare intorno alla città di Alessandria. Nel 1898, Olof Ohman e suo figlio affermarono di avere una lastra da 200 libbre, che come loro e molti altri sostengono fosse una pietra runica lasciata dai Vichinghi. Anche se le affermazioni furono smentite nel 1910, le storie e le leggende che comprendevano i Vichinghi rimasero in agguato nell'area molto più a lungo.

Di conseguenza, quando la struttura alta 28 piedi simile a Thor fu portata nella città di Alessandria dopo la sua corsa di successo alla Fiera mondiale di New York, Big Ole, con il suo stile di vestizione tipo vichingo e un grande scudo, fu accolto con braccia aperte.

Oggi, Big Ole si trova faccia a faccia con il Runestone Museum e continua a onorare la (presunta) storia vichinga della città.