25 cose migliori da fare in Irlanda del Nord

Per ottenere il massimo dai paesaggi marini e dalle città storiche di fama mondiale dell'Irlanda del Nord, dovrai organizzarti perché c'è così tanto da superare.

Sulla strada puoi seguire itinerari come la Causeway Coastal Route, che ti porterà a monumenti vulcanici come la Causeway del gigante dell'UNESCO, ma anche epiche spiagge, valli, scogliere e castelli.

I fan di Game of Thrones potrebbero già sapere che l'Irlanda del Nord è una delle location per le riprese dello spettacolo per scene all'aperto a Winterfell e alle Isole Iron.

Castle Ward è stato usato più volte da solo e organizza un festival annuale del Trono di Spade a settembre.

Gli assedi della vita reale hanno avuto luogo a Derry, racchiusi da mura del 17 ° secolo, mentre una serie di case signorili come il Monte Stewart e il Castello di Coole testimoniano la ricchezza della nobiltà terriera dell'Irlanda del Nord.

Esploriamo il migliori cose da fare in Irlanda del Nord:

1. Selciato del gigante

Giant's Causeway, Bushmills, Regno Unito

Fonte: flickr

Giant’s Causeway, Bushmills, Regno Unito

Le foto non possono mai rendere giustizia alla scala e alla stranezza di queste colonne di basalto rosso interconnesse, formate dopo un evento vulcanico 60 milioni di anni fa.

Il mare si aggiunge allo spettacolo, schiantandosi costantemente sulle rocce e retrocedendo, mentre le audioguide multilingue ti condurranno intorno al sito.

Un nuovo centro visitatori inaugurato nel 2012 ha mostre all'avanguardia per riempirti della sua geologia e la leggenda del gigante irlandese che ha costruito la strada rialzata per raggiungere il suo rivale scozzese.

La strada rialzata del gigante ha in totale 40.000 colonne, per lo più con sezioni perfettamente esagonali, che si arrampicano fino a un massimo di 12 metri.

Dietro ci sono scogliere di lava solidificata fino a 28 metri di spessore, come partner adatto e meditabondo alla strada rialzata.

Ce ne sono diversi tour disponibili online.

2. Castle Ward

Castle Ward

Fonte: shutterstock

Castle Ward

Lord Bangor e sua moglie Lady Ann Bligh avevano gusti divergenti in architettura, quindi quando ricostruirono questa proprietà nel 1760 lo fecero in due stili diversi.

La facciata sud-ovest e l'ingresso principale sono in stile palladiano preferito da Lady Ann Bligh e hanno colonne iconiche che sostengono un frontone triangolare.

Ma vieni sul lato nord-est e le finestre ogivali, i pinnacoli, i grilli e i merli testimoniano il gusto di Lord Bangor per il Gothic Revival.

La casa si trova sulla sponda sud di Strangford Lough e il lungofiume è stato utilizzato come luogo di tiro per Game of Thrones, così come lo storico cortile, che è raddoppiato come Winterfell nella prima stagione.

Puoi fare una visita guidata della casa e visitare i giardini che hanno un glorioso e formale "Sunken Garden" del 1864, un mulino in funzione, una torre neogotica (Winterfell Tower) e una lavanderia di epoca vittoriana.

3. Castle Coole

Castle Coole

Fonte: shutterstock

Castle Coole

Lontano dalle desolate rovine storiche dell'Irlanda del Nord, Castle Coole è una dimora signorile neoclassica in una tenuta di 490 ettari.

La proprietà fu costruita alla fine del 18 ° secolo per Armar Lowry-Corry, il 1 ° conte Belmore ed è stata progettata dal prolifico architetto inglese James Wyatt.

La facciata è in pietra calcarea bianca portata qui da Portland nel Dorset e ha un portico con quattro colonne ioniche e colonnati dorici sulle ali.

Come l'esterno, la decorazione del periodo Regency della casa è splendida ma anche discreta.

Puoi partecipare a una visita guidata per vedere un tunnel di 80 metri costruito tra il cortile della stalla e la casa, per tenere lontano il personale.

Durante il tour c'è anche una camera da letto di stato, arredata nel 1821 in attesa di una visita di re Giorgio IV, che non si fece mai vedere.

4. Strada costiera della Causeway

Strada costiera della Causeway

Fonte: shutterstock

Strada costiera della Causeway

Aggrappata alla costa atlantica e del Canale del Nord tra Belfast e Derry, la Causeway Coastal Route si snoda attraverso paesaggi marini battuti dalle intemperie, collegando decine di monumenti naturali e artificiali.

Tutto quello che devi fare è rimanere sulla strada A2 e arriverai a spiagge a grande schermo, alte scogliere, valli ricoperte di ginestre, villaggi assonnati, rovine spazzate dal vento, pietre del Neolitico e villaggi di pescatori.

Non appena torni in macchina, ti consigliamo di fermarti di nuovo per altre foto o di vagare per un altro sentiero in cima alla scogliera circondato da fiori di campo.

Molte delle attrazioni di questo articolo sono sulla strada e avrai bisogno di almeno cinque giorni per sentirti come se avessi vissuto tutto.

Ci sono anche nove anelli più corti sulla strada, che tagliano verso la pittoresca campagna dell'entroterra.

5. Titanic Belfast

Titanic Belfast

Fonte: Nataliya Hora / Shutterstock.com

Titanic Belfast

Inaugurato nel 2012, Titanic Belfast è un'attrazione pluripremiata presso il cantiere navale di Belfast Harland e Wolff, dove il RMS Titanic è stato assemblato e varato nel 1912. Poche navi nella storia del mondo suscitano l'interesse della gente come questa nave passeggeri sfortunata, e il nove gallerie qui raccontano la storia di questa nave e dei suoi compagni di flotta HMHS Britannic e RMS Olympic.

Questi sono coinvolgenti e interattivi, immergendoti in tutte le attività dei cantieri navali di Belfast degli inizi del XX secolo, e poi nell'opulenza delle cabine ricostruite del Titanic e della famosa scalinata.

L'edificio, con rivestimento testurizzato e profilo che ricorda gli archi delle navi, è costruito attorno a un enorme atrio, in quanto ha lo scopo di avere un effetto "Guggenheim" su Belfast come calamita turistica.

Tour consigliato: Belfast: The Titanic Experience with SS Nomadic Visit

6. Porto di Ballintoy

Ballintoy Harbour

Fonte: shutterstock

Ballintoy Harbour

Una delle tante fermate obbligatorie sulla Causeway Coastal Route, il porto di Ballintoy vicino al suo omonimo villaggio, otto chilometri a ovest di Ballycastle.

Il porto è naturale, in una lunga e stretta rientranza della costa costeggiata da imponenti formazioni di gesso e basalto.

La roccia scura e il mare che si infrangono conferiscono al porto un'atmosfera lunatica, proprio per l'Isola di Pyke, una delle isole di ferro nel Trono di Spade.

Le scene con il personaggio di Theon sono state girate qui nel 2011. C'è un bar allettante vicino, mentre il villaggio è a un chilometro di distanza e ha una bella chiesa imbiancata sulla cima della scogliera.

7. Monte Stewart

Monte Stewart

Gli influenti Marchesi di Londonderry avevano la loro sede familiare a Mount Stewart, sulla sponda orientale di Strangford Lough.

Nella sua attuale forma neoclassica, la proprietà fu costruita negli anni 1820 e 1830 e apre una finestra sulla famiglia Vane-Tempest-Stewart, i cui discendenti hanno ancora un ruolo nella vita politica e sociale nel Regno Unito.

Nel 2015 il National Trust ha riaperto la casa dopo un completo restauro che ha riportato l'interno alla sua epoca 1920-1950.

Attraverserai la sala da biliardo, la sala centrale, la sala da pranzo, i salotti, la sala per la colazione e la maestosa suite da letto, dove alloggerebbe il primo ministro laburista Ramsay MacDonald.

Ma l'attrazione straordinaria deve essere il lussureggiante giardino spagnolo, italiano, Shamrock e Sunken di Edith Vane-Tempest-Stewart, piantato negli anni '20 e parte di un ensemble di livello mondiale che è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO.

8. Mura della città di Derry

Mura della città di Derry

Fonte: Rolf G Wackenberg / Shutterstock.com

Mura della città di Derry

Derry è conosciuta come la Maiden City per una buona ragione.

Nel 1610 un sistema di mura di 1,6 chilometri di circonferenza fu costruito da "The Honorable Irish Society" per proteggere i coloni inglesi e scozzesi nel centro storico rinascimentale.

Questi muri sono ancora in piedi oggi; infatti, non furono mai violati, anche dopo aver affrontato una serie di assedi, come uno che durò per più di 100 giorni nel 1689. I bastioni hanno quattro porte principali adornate con rilievi rinascimentali, nonché una passerella con vista sul centro città , che ha ancora il suo piano stradale degli inizi del XVII secolo.

Sulla strada non rimarrai alcun dubbio sulla quantità di potenza di fuoco che difende la città; tra le ferite spuntano 24 cannoni, tutti restaurati nel 2005 e riconducibili alle loro fonderie originali.

9. Ulster American Folk Park

Ulster American Folk Park

Fonte: LunaseeStudios / Shutterstock.com

Ulster American Folk Park

Nel XVIII, XIX e XX secolo centinaia di migliaia di persone lasciarono l'Ulster per l'America.

Questo museo a cielo aperto ha 30 edifici storici che raccontano la storia dell'emigrazione irlandese e offrono un'istantanea della vita quotidiana su entrambe le sponde dell'Atlantico.

L'area del Vecchio Mondo ha una banca, una scuola, una tipografia e la vera casa d'infanzia di Thomas Mellon, fondatore della Mellon Bank di Pittsburgh.

Nella sezione New World c'è una replica a grandezza naturale di una nave immigrata e una scena di strada americana con un interno di un negozio autentico proveniente dalla Virginia.

C'è anche una baita appalachiana della Pennsylvania e una casa delle piantagioni del Tennessee.

Il parco è pieno di curiosi personaggi in abiti d'epoca, che ti regalano frammenti storici, dimostrano antichi mestieri o offrono cibo del tempo.

10. Crumlin Road Gaol

Crumlin Road Gaol

Fonte: Mick Harper / Shutterstock.com

Crumlin Road Gaol

Il richiamo della gente ad essere stato "messo a soqquadro" in questa prigione del XIX secolo è come un microcosmo della storia dell'Irlanda del Nord nel XIX e XX secolo.

Tra i 25.000 detenuti c'erano assassini, repubblicani e lealisti e suffragette.

La Crumlin Road Gaol è stata utilizzata dal 1846 al 1996 ed è collegata all'omonimo palazzo di giustizia di North Belfast da un tunnel.

Ti verrà mostrato quel tunnel e le celle e sentirai parlare degli scioperi della fame, delle rivolte e delle fughe avvenute all'interno di queste mura in quel momento.

La tua visita prende una svolta inquietante nella cella del condannato, dove sono stati impiccati 17 detenuti.

Oltre ad accogliere visitatori curiosi di giorno, il carcere è anche un luogo per musica dal vivo, cene aziendali e matrimoni.

11. Castlewellan Forest Park

Parco forestale di Castlewellan

Fonte: Mcimage / Shutterstock.com

Parco forestale di Castlewellan

L'arboreto nazionale dell'Irlanda del Nord è stato avviato in questo parco di 450 ettari nella contea di Down.

Il parco ha giardini formali e scorrevoli, con sculture, fontane e bordi floreali e un lago ornamentale lungo 1,6 chilometri.

Al suo centro c'è il giardino murato di Annesley (1850), con aceri e conifere spediti dal Giappone, insieme a rododendri dalla Cina, eucryphias dal Cile, cipressi athrotaxis dall'Australia e sequoie giganti dal Nord America.

Il Peace Maze, piantato nel 2000-01, ha 6.000 alberi di tasso ed è stato il più grande labirinto di siepi permanenti al mondo fino al 2007. Un altro fulcro è il Castello di Castlewellan in stile neogotico, costruito nel 1850 dalla famiglia terriera Annesley.

12. Museo dell'Ulster

Museo dell'Ulster

Fonte: Anton_Ivanov / Shutterstock.com

Museo dell'Ulster

Una deliziosa miscellanea, l'Ulster Museum di Belfast ha tesori provenienti da una moltitudine di campi come l'archeologia, l'arte, l'arte applicata, l'etnografia e la storia naturale.

Il museo si trova nell'angolo nord-occidentale dei Giardini Botanici e ha subito un importante rinnovamento un decennio fa.

Inutile dire che c'è molto da vedere, sia che si tratti di un ammasso di asce neolitiche levigate, della mummia egiziana Takabuti o del servizio di toilette di Kildare risalente al 1720 e composto da 28 pezzi di argento dorato, tra cui piccoli scrigni e bottiglie di profumo.

Da non perdere anche la Salamandra di Girona di un naufragio dell'Armada spagnola, una sezione trasversale del meteorite Seymchan, lo scheletro di un dinosauro Edmontosaurus, gioielli d'oro dell'età del bronzo e pezzi del maestro scultore vetro Dale Chihuly.

13. Castello di Dunluce

Dunluce Castle

Dunluce Castle

Le rovine non sono più belle di questo castello sulla scogliera del XVI secolo nella contea settentrionale di Antrim.

Su uno sperone di basalto, il castello di Dunluce fu allevato dai McQuillans e poi ripreso dai MacDonnells che presero il controllo dopo aver vinto due battaglie tra i clan nel 1500.

I MacDonnells continuano a possedere la proprietà oggi, ma abbandonarono il sito dopo la Battaglia di Boyne nel 1690. Quando i MacDonnells divennero i Conti della contea di Antrim nei primi anni del 1600, una piccola città spuntò dietro il castello.

Questo è stato raso al suolo da Cromwell dopo l'insurrezione irlandese del 1641 e gli scavi hanno iniziato a rivelare la sua griglia di strade di ciottoli.

14. Ponte di corda di Carrick-a-Rede

Ponte di corda di Carrick-a-Rede

Fonte: shutterstock

Ponte di corda di Carrick-a-Rede

Gestito dal National Trust, questo ponte realizzato con abeti e cavi Douglas è stato eretto nel 2008. Ma è solo l'ultimo di una lunga serie di ponti a superare il divario tra la terraferma e la piccola isola vulcanica di Carrickarede.

I primi furono allevati dai pescatori nel XVIII secolo per catturare il salmone che sarebbe passato in estate per deporre le uova nei fiumi Bush e Bann.

Il ponte è sospeso a 30 metri sopra un romantico paesaggio marino e se riesci a gestire le altezze puoi guardare indietro alla linea di scogliere di basalto scuro sulla terraferma.

L'isola è stata creata da un violento evento vulcanico 60 milioni di anni fa e, stando su questa spina vulcanica, puoi scorgere la costa della Scozia e il profilo scuro più vicino dell'isola di Rathlin.

15. Castello di Carrickfergus

Castello di Carrickfergus

Fonte: shutterstock

Castello di Carrickfergus

Il castello Carrickfergus della contea di Antrim è visto come il più completo esempio di architettura militare normanna nell'Irlanda del Nord.

Fondato nel 1170, il castello ha una posizione facilmente difendibile sulla sponda nord del Lough di Belfast e un tempo era delimitato da tre lati dall'acqua.

Controllare questo castello significava controllare un porto chiave, e per oltre 850 anni la roccaforte ha subito attacchi da parte di forze inglesi, irlandesi, scozzesi e francesi, ed è stata coinvolta in una scaramuccia con il comandante americano John Paul Jones nella Guerra di Indipendenza.

Durante un tour ti avventurerai lungo i tortuosi tunnel e le scale e vedrai l'architettura difensiva del 13 ° secolo come una buca per omicidio, un passaggio con volta a costole e saracinesche.

Modifiche successive come le feritoie di cannoni furono costruite con l'arrivo dell'artiglieria nel XVI e XVII secolo e sono ancora armate di cannoni.

16. Slieve Gallion

Slieve Gallion

Nella contea di Londonderry, sul versante orientale dei monti Sperrin si trova una montagna classificata come area di "alto valore scenico" dal servizio di pianificazione dell'Irlanda del Nord.

Slieve Gallion è una spina vulcanica con due picchi, che sorge improvvisamente da un paesaggio altrimenti piatto e lussureggiante di foreste di abeti rossi e piccole fattorie delineate da siepi e muri a secco.

Il punto più alto è a sud-ovest tra Glenarudda Mountain e Tintagh Mountain, a 528 metri.

Non è necessario essere alcun tipo di alpinista o escursionista per superare questo picco, in quanto c'è un parcheggio vicino alla cima.

In cima puoi soffermarti su una vista che abbraccia le Glens of Antrim, Lough Neagh e le Belfast Hills, oltre a migliaia di pecore al pascolo.

17. Grotte ad arco in marmo

Grotte ad arco in marmo

Nella contea di Fermanagh, le grotte di marmo ad arco di calcare sono lassù con le più belle vetrine d'Europa.

Immersioni a 94 metri e 11,5 chilometri di lunghezza, questo è il sistema di grotte più lungo dell'Irlanda del Nord e la formazione carsica più impressionante della Gran Bretagna.

È un emozionante mondo sotterraneo di passaggi tortuosi, camere impennate, fiumi e cascate.

In alto puoi vedere stalattiti e formazioni di calcite, tutte segnalate da guide divertenti ed entusiaste in un tour di 75 minuti su un percorso lungo 1,5 chilometri.

Le grotte fanno parte di un Geopark globale dell'UNESCO attraverso una grande fascia della Contea di Fermanagh e della Contea di Cavan e sono costituite da oltre 50 siti come zone umide, cascate, foreste e punti panoramici panoramici.

18. Castello di Enniskillen

Castello di Enniskillen

Fonte: shutterstock

Castello di Enniskillen

Il signore gaelico di Fermanagh Hugh Maguire costruì il castello di Enniskillen vicino al fiume Erne nel XVI secolo.

L'ambientazione del castello non è casuale in quanto difende la Sligo Road su uno dei pochi passaggi nell'Ulster.

Modellato su fortezze scozzesi, il castello di Enniskillen ha una facciata continua rinforzata da bartizan e torrette, tutte circondanti da un torrione.

Quando il castello divenne un forte presidio inglese nel 17 ° secolo furono costruite caserme nella bailey.

Il castello è stato riaperto nel 2016 dopo un restauro che ospita due musei.

Il più grande è il Museo della Contea di Fermanagh, che approfondisce i Maguires e mostra la storia naturale della contea, le tradizioni rurali e l'artigianato preistorici.

Il Museo Inniskillings è orientato ai militari, esponendo medaglie, bandiere, uniformi, armi e altri oggetti della Royal Inniskilling Fusiliers, un reggimento di fanteria dell'esercito britannico tra il 1881 e il 1968.

19. Glens of Antrim

Glens Of Antrim

Fonte: shutterstock

Glens Of Antrim

Una "area di straordinaria bellezza naturale" nella contea omonima, le Glens of Antrim sono nove valli profonde che escono dall'altopiano di Antrim verso la costa.

Le glen sono state immortalate da canzoni e poesie e ognuna ha il suo fascino e la sua storia da raccontare.

All'interno di un'area di soli 50 chilometri quadrati c'è una sorprendente varietà di valli glaciali, torbiere, torrenti di montagna, altopiano della tundra, cascate, boschi di latifoglie e conifere e scogliere che raschiano il cielo.

Segni di abitazione umana, sia recenti che preistorici, sono ovunque, da adorabili paesini a casette solitarie, muri a secco, tumuli e menhir.

20. Ballycastle Beach

Ballycastle Beach

Fonte: shutterstock

Ballycastle Beach

Un'altra tappa molto amata sulla Causeway Coastal Route, questa ampia spiaggia di sabbia e ghiaia di 1,2 chilometri si trova accanto all'omonimo villaggio costiero.

La spiaggia è fiancheggiata dal molo del porto turistico di Ballycastle a ovest e dalla scoscesa Pans Rock ad est.

In una tranquilla giornata di sole in estate è un posto incantevole per immergersi nelle dita del Canale Nord.

Sul lato del villaggio c'è una passeggiata con prati, campi da gioco per bambini e pub, tutti leggermente rialzati con vista sulla spiaggia e fino al Mull of Kintyre quando il cielo è sereno.

Proprio dietro c'è il Ballycastle Golf Club, fondato nel 1890 e che offre sia delicatamente il parco che i fori per i collegamenti.

21. Vecchia distilleria di Bushmills

Vecchia distilleria di Bushmills

Fonte: Anton_Ivanov / Shutterstock.com

Vecchia distilleria di Bushmills

La più antica distilleria di whisky funzionante in Irlanda si trova nella contea di Antrim, sulla costa settentrionale del Nord.

Il proprietario terriero qui ottenne la licenza per distillare il whisky dal re Giacomo I, nel lontano 1608, e il marchio Bushmills nacque nel 1784. Salvo un incendio nel 1885, la distilleria ha funzionato ininterrottamente per oltre 230 anni e ora produce cinque premiati whisky.

Bushmills ha single malt di 10, 16, 21 anni, mentre esiste una speciale riserva di 12 anni che può essere degustata e acquistata solo in distilleria.

Così chiaramente, gli appassionati saranno nella terra dei sogni a Bushmills, visitando i locali, immergendosi nei panorami, nei suoni e negli aromi, prendendo parte a una sessione di degustazione guidata e studiando la gamma nel negozio di distillerie.

22. Cliffs of Magho

Scogliere Di Magho

Puoi camminare o guidare fino a questo belvedere sul bordo settentrionale della Lough Navar Forest.

Le scogliere appartengono a una scarpata calcarea che si affaccia sulla sponda occidentale del Lower Lough Erne, parte del quarto sistema lacustre dell'Irlanda.

Se decidi di camminare c'è una salita di 200 metri dal basso, che scala 370 gradini, ma il percorso attraversa boschi magici e ci sono molte panchine per le pause.

I panorami dalla cima sono fuori dal mondo, osservando il lago e le sue isole e persino le Blue Mountains e la Slieve League a ovest nella Contea di Donegal se il cielo è sereno.

La roccia calcarea bagnata nelle scogliere ha un tipo di muschio nero che non esiste in nessun'altra parte del Regno Unito.

23. Inch Abbey

Inch Abbey

Fonte: shutterstock

Inch Abbey

Il cavaliere normanno John de Courcy fondò questo monastero appena ad ovest della moderna Downpatrick a Count Down nel 1177. L'abbazia di Inch fu chiusa durante la dissoluzione dei monasteri a metà del XVI secolo ed è stata in rovina per oltre 450 anni .

Nonostante ciò, c'è ancora molto da vedere e la chiesa abbaziale fatiscente e i suoi edifici monastici hanno una posizione fotogenica in una piccola valle tra due tamburi (colline a forma di uovo). Ancora visibili nell'ex coro sono le finestre a lancetta e i resti di sedili e una piscina nel muro del presbiterio sud.

Verso il fiume puoi anche scorgere le vestigia di annessi come un'infermeria e un forno, riconosciuti dai suoi forni.

Sul tema Il Trono di Spade, Robb Stark si è accampato qui nella prima stagione di Game of Thrones.

24. HMS Caroline

HMS Caroline

Fonte: Attila JANDI / Shutterstock.com

HMS Caroline

Ormeggiata nel Titanic Quarter del porto di Belfast, la HMS Caroline è un incrociatore leggero di classe C commissionato nel 1914. È l'ultima nave sopravvissuta alla battaglia dello Jutland del 1916 nella prima guerra mondiale e per decenni dopo il conflitto fu la Royal Navy quartier generale nel porto di Belfast.

HMS Caroline non è stata ufficialmente ritirata dal servizio fino al 2011 e, dopo diversi anni di conservazione, è stata riaperta come nave museo nel 2016. A bordo è possibile guardare un film che fa rivivere il rumore e la confusione della Battaglia dello Jutland, mentre le cabine fanno casino e la sala macchine è stata restaurata nei minimi dettagli.

La scuola di segnale ti offre un corso intensivo di comunicazione navale e la scuola di siluri ha schermi interattivi su armamenti e conflitti marittimi, che ti consentono di progettare il tuo "camuffamento abbagliante".

25. Castello di Kinbane

Castello di Kinbane

Fonte: shutterstock

Castello di Kinbane

Significato "White Head", Kinbane Castle è chiamato per la stretta falesia calcarea bianca che funge da ppodium.

Un'altra rovina romantica che farà emergere il fotografo che è in te, questa pila è stata costruita nel 1547 e si trova cinque chilometri a ovest di Ballycastle.

Il suo signore era Colla MacDonnell in un'epoca in cui il clan MacDonnell dominava la costa.

Non appena fu costruito il castello fu assediato dagli inglesi, che attaccarono nel 1551 e nel 1558. La cavità sotto il castello è conosciuta come la cavità degli inglesi, che potrebbe riferirsi a un massacro che ebbe luogo nel XVI secolo quando una guarnigione di assedianti soldati inglesi è stata uccisa dai clan locali che rispondevano a un faro.

La passeggiata dalle scogliere è magnifica, e rocce accidentate, mare vorticoso e la torre spettrale in decomposizione cattureranno sicuramente la tua immaginazione