25 cose migliori da fare a Belfast (Irlanda del Nord)

C'è stato un tempo in cui Belfast era nelle notizie per tutte le ragioni sbagliate. E mentre il peggio dei problemi è in un lontano passato, ci sono ancora grandi parti della città divise secondo linee religiose e politiche.

In un certo senso, questo dà a Belfast una certa cache e puoi controllare le linee della pace nella parte occidentale della città, dove le pareti sono state costruite tra i quartieri e sono ricoperte di murales.

Ma la verità è che Belfast del 21 ° secolo è un posto completamente diverso, e quei muri diventeranno presto un ricordo del passato.

Lo storico porto è stato rivitalizzato dal Titanic Quarter, dove si trovano due di una serie di musei avvincenti.

I turisti possono indagare su Stormont, il Municipio e molti altri monumenti vittoriani, tutti delimitati ad ovest da meditanti colline di basalto.

Esploriamo il migliori cose da fare a Belfast:

1. Museo dell'Ulster

Museo dell'Ulster

Fonte: Anton_Ivanov / Shutterstock.com

Museo dell'Ulster

Sul limite nord-ovest dei Giardini Botanici di Belfast, l'Ulster Museum ha un po 'di tutto, da un capolavoro di Jacob Jordaens agli scheletri di dinosauro e una mummia egizia.

Le persone con un occhio per gli oggetti decorativi possono sfogliare una vasta gamma di oggetti in vetro, ceramica, tessuti, costumi, gioielli e oggetti in metallo.

Di un lontano passato ci sono lucide asce neolitiche, gioielli e la mummia di Takabuti, una nobildonna di Tebe durante la venticinquesima dinastia egizia.

Altre cose interessanti da vedere sono una fetta di un meteorite, gioielli di un relitto dell'Armada spagnolo e il premio Nobel per la pace assegnato a Mairead Corrigan.

Ha assistito alla morte di tre delle sue nipoti e dei suoi nipoti in un incidente stradale causato dalle sparatorie di un membro dell'IRA, e ha reagito organizzando manifestazioni per la pace e la riconciliazione.

2. Titanic Belfast

Titanic Belfast

Fonte: Nataliya Hora / Shutterstock.com

Titanic Belfast

Il vecchio cantiere navale Harland e Wolff nei moli di Belfast è il luogo in cui è stato assemblato il più famoso transatlantico del mondo.

Questo angolo del Belfast Lough era stato abbandonato per decenni dopo il declino della costruzione navale, ma è oggi noto come il Titanic Quarter ed è stato completamente rigenerato dagli anni 2000.

La ciliegina sulla torta è questo museo all'avanguardia, con un design audace che ricorda quattro fiocchi di navi.

Il museo è stato aperto nel 2012 e utilizza la tecnologia multisensoriale per rimandarti a Belfast negli anni 1910, quando il Titanic e le sue navi gemelle Olympic e Britannic furono riuniti e lanciati.

Gli elementi degli interni del Titanic sono stati meticolosamente riprodotti e leggerai resoconti contemporanei dall'affondamento della nave.

3. Municipio

Municipio

Fonte: Serg Zastavkin / Shutterstock.com

Municipio

Lo straordinario municipio neo-barocco di Belfast ha aperto le sue porte nel 1906 ed è uno dei monumenti inconfondibili.

I piani erano in corso già nel 1888 quando la regina Vittoria assunse lo status di città di Belfast, a seguito di un'improvvisa crescita nel periodo alimentato dalla cantieristica navale, dalla fabbricazione di funi e dalle industrie del lino.

Ci sono tre tour gratuiti di un'ora dal lunedì alla domenica, che ti accompagnano negli interni lussuosi, che hanno il marmo di Brescia, Carrara e Pavonazzo e abbondanti vetrate.

Una finestra è un ritratto della regina Vittoria, mentre un'altra raffigura lo stemma di Belfast.

C'è un giardino commemorativo del Titanic fuori e il piano terra dell'ala est ora ha una mostra in 16 sale sulla storia di Belfast.

4. Giardini botanici

Palm House

Fonte: shutterstock

Palm House

Istituito come parco privato nel 1828, sarebbero passati quasi 70 anni prima che i giardini botanici fossero completamente aperti alla gente comune.

La cosa che devi vedere è la Palm House, costruita a cavallo tra il 1840 e una delle prime serre curvilinee in qualsiasi parte del mondo.

L'edificio fu messo insieme dal fondatore irlandese di ferro Richard Turner, che avrebbe continuato a costruire le iconiche serre di Kew e Glasnevin.

Un paio di esemplari da cercare nella Palm House sono il giglio di lancia, alto 11 metri e uno Xanthorrea di quattro secoli.

Un'altra meraviglia del XIX secolo è il burrone tropicale, che ha un giardino al coperto con fauna tropicale e uccelli del paradiso tra due gallerie panoramiche sopraelevate.

5. Cattedrale di Sant'Anna

Cattedrale di Sant'Anna

Fonte: lensfield / Shutterstock.com

Cattedrale di Sant'Anna

La cattedrale di Belfast fu costruita a tappe all'inizio del XX secolo sul sito della vecchia chiesa parrocchiale di Sant'Anna risalente al 1776. L'architettura è neo-romanica e ha molto in comune con le chiese dell'Alto Medioevo, come i timpani scolpiti sul ingresso occidentale, capitelli di colonne scolpite nella navata e abside con deambulatorio.

Quei dieci capitelli nella navata sono per lo più opera di Morris Harding e ognuno ha un tema diverso.

Nel santuario cercare la finestra del buon samaritano, che è l'unico elemento sopravvissuto della chiesa del 18 ° secolo.

Una divertente curiosità su Sant'Anna è che non è davvero una cattedrale in quanto non è la sede di una diocesi, anche se è la chiesa principale sia per Down e Dromore, sia per le diocesi di Connor.

6. Crumlin Road Gaol

Crumlin Road Gaol

Fonte: Mick Harper / Shutterstock.com

Crumlin Road Gaol

Un tempo HMP di Belfast, questo edificio di grado A è l'unico carcere vittoriano rimasto nell'Irlanda del Nord.

Crumlin Road Gaol fu fondata nel 1846 e nei successivi 150 anni ospitò assassini, suffragette e terroristi sia unionisti che repubblicani.

Era collegato al suo palazzo di giustizia dall'altra parte della strada da un tunnel che attraverserai durante il tuo tour.

Ci sono state 17 esecuzioni nella prigione, l'ultima delle quali è avvenuta nel 1961, e potrai vedere all'interno della cella dove sono avvenute.

Queste pareti hanno altre storie da raccontare, come tentativi di fuga risalenti al 1866 e un bombardamento provvisorio dell'IRA nel 1991. Dopo essere rimasto vuoto per 15 anni, il carcere è stato costruito nel 2010 e funge anche da sala di musica dal vivo e sala per funzioni per cene e matrimoni .

7. HMS Caroline

HMS Caroline

Fonte: Attila JANDI / Shutterstock.com

HMS Caroline

Lanciata nel 1914 e ormeggiata nel Titanic Quarter, la HMS Caroline è la nave sopravvissuta che ha combattuto nella battaglia dello Jutland nel 1916. Fino al 2011 era ancora stata commissionata dalla Royal Navy, essendo stata attraccata a Belfast dai primi anni 1920.

Durante la seconda guerra mondiale fu il quartier generale della marina nell'Irlanda del Nord, e successivamente servì da nave da addestramento.

Dopo la disattivazione, il futuro di HMS Caroline era incerto, ma alla fine la nave fu restaurata e aperta come museo galleggiante.

A bordo puoi vedere le cabine restaurate e il caos, e vedere le mostre interattive sulla guerra navale durante la prima guerra mondiale.

8. Dock e Pump House del Titanic

Titanic's Dock And Pump House

Fonte: shutterstock

Dock e Pump House del Titanic

Si potrebbe dire che il bacino di carenaggio Thompson e la sala pompe annessa sono dove nacque l'RMS Titanic.

Questi erano ingranaggi vitali nell'operazione di Harland e Wolff, e quando assisti all'immenso posto barca per lo scafo della nave di persona ti rendi conto del fondo scala di questa nave e delle altre navi a stella bianca come le Olimpiadi e la Britannica.

Accompagnato da una guida, scenderai per 13 metri nel bacino di carenaggio, che è come un'enorme impronta lasciata dal Titanic.

Nel frattempo, la casa delle pompe ha schermi audiovisivi che raffigurano il Titanic nel molo, insieme a strumenti autentici usati dai costruttori navali.

Le pompe sono state conservate e sono state in grado di svuotare questo enorme bacino in soli 100 minuti.

9. Museo del folklore e dei trasporti dell'Ulster

Museo del folklore e dei trasporti dell'Ulster

L'Ulster Folk Museum ha raccolto edifici storici provenienti dall'Irlanda del Nord, costruendo la città immaginaria di "Ballycultra" per far luce sulla vita della città e della campagna dell'Ulster all'inizio del XX secolo.

Ci sono fattorie, cottage, chiese e case di tutte le forme e dimensioni.

Puoi entrare nella sala da tè e guardare dimostrazioni di stampa, cucina nei focolari e ricami.

Il Museo dei trasporti separato racconta secoli di viaggi nell'Irlanda del Nord, con particolare attenzione all'età moderna.

Esiste una locomotiva di classe 800 degli anni '30, una delle più grandi e potenti mai montate in Irlanda e un jet per decollo verticale Short SC.1, un precursore della Harrier.

Gli appassionati di cinema saranno entusiasti del primo modello in creta della DeLorean DMC-12, un'auto prodotta a Belfast e resa famosa da Back to the Future.

10. Grand Opera House

Teatro dell'Opera

Fonte: Yuriy Chertok / Shutterstock.com

Teatro dell'Opera

Concepito dal celebre designer teatrale Frank Matcham, il Grand Opera House aprì nel dicembre 1895. Ciò che distingue questo edificio dai teatri britannici è l'influenza dell'architettura orientale, più evidente nelle cupole sulla facciata.

Il teatro mette in scena produzioni liriche, concerti di ogni tipo, pantomime, spettacoli di danza, musical, spettacoli comici e drammi.

L'auditorium è ricco di stucchi e affreschi e può ospitare più di 1.060. Questo è stato rinnovato nel 2006, mentre l'edificio è stato danneggiato dalle bombe un paio di volte nei primi anni '90 mentre si trova accanto all'Europa Hotel, l'hotel più bombardato in Europa.

11. Stormont Parliament Buildings

Edifici del Parlamento di Stormont

Fonte: shutterstock

Edifici del Parlamento di Stormont

L'Assemblea dell'Irlanda del Nord si trova in questo edificio del parlamento di grado A, soprannominato la "Casa sulla collina" nella rigogliosa tenuta di Stormont.

Il cerimoniale complesso neoclassico è fronteggiato da una statua del politico unionista irlandese Lord Carson, in piedi su un asse con il portico e avvicinato dal Prince of Wales Avenue lungo un chilometro.

Ci sono sei pilastri nel portico, ognuno dei quali rappresenta una delle contee dell'Irlanda del Nord, mentre l'edificio è largo 365 piedi, ciascuno per il giorno dell'anno.

La tenuta è sorprendentemente aperta: puoi entrare per lasciarti stupire dall'architettura di Sir Arnold Thornely, partecipare ai dibattiti e alle audizioni delle commissioni e partecipare a una visita guidata gratuita.

I giardini sono per lo più liberi e intrecciati con percorsi pedonali, mentre c'è una caffetteria per mettere un tappo alla tua visita.

12. Parco nazionale di Cave Hill

Parco nazionale di Cave Hill

Fonte: shutterstock

Parco nazionale di Cave Hill

Sopra la periferia nord di Belfast c'è una serie di scogliere di basalto piene di cinque grotte.

Queste potrebbero essere antiche miniere di ferro e furono utilizzate come rifugi antiaerei durante la seconda guerra mondiale.

Cave Hill, come è noto, è incastonato in brughiere, prati e brughiere, disseminato di affascinanti siti archeologici e benedetto con panorami della città, il Belfast Lough, le Mourne Mountains, Carrickfergus e la costa scozzese.

La caratteristica naturale più sorprendente è il Naso di Napoleone, un massiccio affioramento di basalto che potrebbe aver ispirato Jonathan Swift a scrivere i Viaggi di Gulliver nel 18 ° secolo poiché la roccia potrebbe essere scambiata per un gigante addormentato vicino alla città.

In cima al Naso di Napoleone si trova il Forte di McArt, fortificato già nel periodo neolitico e ora un luogo panoramico per avvistare falchi e gheppi pellegrini.

13. Crown Liquor Saloon

Crown Liquor Saloon

Fonte: Min Jing / Shutterstock.com

Crown Liquor Saloon

Edificio del grado A di proprietà del National Trust, il Crown Liquor Saloon è un esuberante palazzo vittoriano di gin risalente al 1880.

Questa tappa imperdibile sul Golden Mile è famosa per la sua decorazione altamente ornata prodotta dagli stessi artigiani italiani che hanno lavorato alle chiese della città.

Ci sono intricate sculture in legno sul soffitto e sulle dieci cabine (per i bevitori vittoriani riservati). Adatto per una città portuale, lo stile è uno scontro di culture e ha accenni di templi indù nelle sue colonne strutturate e intonaci multicolori lungo il bar.

La barra stessa è posata con un contatore di granito rosso e illuminata da lampade a gas, mentre il poggiapiedi sottostante è riscaldato.

14. W5

W5 "width =" 770 "height =" 514 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567784967_250_25-cose-migliori-da-fare-a-Belfast-Irlanda-del-Nord.jpg 1024w, https: //cdn.thecrazytourist. com / wp-content / uploads / 2018/05 / W5-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2018/05/W5-768x512.jpg 768w, https: // cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2018/05/W5.jpg 1200w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 770px) 100vw, 770px "/>

<p class=Fonte: Facebook

W5

Meno un museo che un mondo di scoperte per bambini, W5 è un centro scientifico interattivo con oltre 250 stazioni pratiche in quattro zone espositive.

I bambini sono incoraggiati ad essere attivi in ​​gruppo attraverso la zona di attività multisensoriale Spacebase o arrampicarsi su Climbit, una scultura scalabile tridimensionale, una sorta di incrocio tra una palestra nella giungla e un labirinto.

Ci sono anche altre attività cerebrali che si occupano di volo, circuiti elettrici, forze naturali, salute, igiene e geologia nella mostra "Go", mentre "Discovery" per gli under-otto ha un rockpool virtuale, libri di fiabe digitali e un'area soft-play in cui i più piccoli possono montare un'auto di Formula 1.

15. Chiesa di Santa Malachy

Chiesa di St Malachy

A poca distanza dal Municipio di Belfast, la chiesa di St Malachy è il terzo più antico luogo di culto cattolico di Belfast.

Consacrato nel 1844, l'edificio ha l'architettura Tudor Revival e inizialmente era destinato a ospitare 7000 fedeli fino a quando i vincoli finanziari richiedevano proporzioni più modeste.

Ciò non toglie nulla alla bellezza della chiesa, ammirata soprattutto per il soffitto a volta a ventaglio di piume, una fedele riproduzione della cappella di Enrico VII nell'Abbazia di Westminster.

La lavorazione sul traforo stencil attorno al santuario e sul pavimento a mosaico è magistrale, e queste caratteristiche sono state entrambe riportate al loro aspetto del 19 ° secolo durante i lavori di restauro dieci anni fa.

16. Castello di Belfast

Castello di Belfast

Fonte: shutterstock

Castello di Belfast

Al confine meridionale del Cave Hill Country Park si trova una dimora signorile in stile baronale scozzese, costruita nel XIX secolo da George Chichester, terzo marchese di Donegall.

Il nome dell'edificio deriva dal castello normanno di Belfast, originariamente nel cuore della città.

Dopo che quella rocca fu bruciata all'inizio del 18 ° secolo, i suoi proprietari, i Chichester, si trasferirono in questa posizione nei sobborghi.

Lo stile baronale scozzese è un mix di rinascimento e gotico, e la casa è dotata di torrette angolari, timpani a gradini e falsi machicolations.

Dal parco si possono ammirare panorami di vasta portata di Belfast, e all'interno si trova un centro visitatori, un negozio di antiquariato e un ristorante.

17. SS Nomadic

Nomade SS

Fonte: riccar / Shutterstock.com

Nomade SS

Ecco una nave che ha visto tutto.

Nel bacino di carenaggio vicino al Titanic Belfast, fu costruito anche il SS Nomadic presso il cantiere Harland e Wolff, ed è l'unica nave della White Star Line esistente oggi.

Lanciata nel 1911, la nave era un tenero, che trasportava passeggeri da RMS Titanic e RMS Olympic dentro e fuori il porto di Cherbourg, che non poteva accogliere queste enormi navi passeggeri.

Durante le guerre mondiali, il Nomade delle SS spazzò via le mine e trasportò truppe, quindi trascorse quasi tre decenni ormeggiato accanto alla Torre Eiffel come nave ristorante.

La nave è tornata a Belfast nel 2006 e ha subito un accurato restauro in cui è stata rifatta la boiserie originale.

Ora puoi vedere i salotti di prima e seconda classe, arrampicarti sul ponte, vestirti in abiti d'epoca e scoprire le diverse persone, dagli aristocratici ai soldati e ai commensali, che hanno calpestato questi ponti.

18. Zoo di Belfast

Zoo di Belfast

Fonte: shutterstock

Zoo di Belfast

Una delle principali attrazioni dell'Irlanda del Nord in termini di traffico, lo zoo di Belfast si trova in 22 ettari a nord del castello di Belfast.

Ci sono circa 130 specie diverse nel parco e insieme a favoriti universali come giraffe, zebre, tigri, leoni ed elefanti asiatici, incontrerai una vasta gamma di primati.

Questi potrebbero essere gorilla di pianura occidentale, scimmie urlatrici rosse venezuelane, gibboni di moloch, tamarini di cotone, languri di François e scimmie di titi rossi.

Lo zoo ha un programma di poppate e discorsi, per ulteriori informazioni sugli scimpanzé, i gorilla, i suricati, i pinguini di Gentoo, i leoni marini della California, gli orsi andini e una varietà di rettili e anfibi.

Allo zoo i bambini possono dare da mangiare e fare amicizia con i pony Shetland, i maiali Tamworth, gli asini in miniatura e le capre pigmee africane.

19. Linee di pace

Linee di pace

Fonte: Federico Zovadelli / Shutterstock.com

Linee di pace

In alcuni punti Belfast è una città ancora divisa lungo linee lealiste e protestanti e repubblicane e cattoliche.

Potrebbero sembrare reliquie di un'epoca diversa, ma le linee di pace sono aumentate di numero da quando l'accordo del Venerdì Santo ha posto fine ai problemi nel 1998. Le prime mura furono costruite alla fine degli anni '60 e dal 2018 ce ne sono quasi 60 linee di pace, per un totale di 34 chilometri.

Qualcosa di così delicato come queste barriere ha bisogno di una visita guidata approfondita, che puoi fare in un taxi nero con qualcuno che ha vissuto le violente fiammate di Belfast.

Ti porteranno agli hotspot su entrambi i lati delle linee, ti aiuteranno a interpretare i molti murales e a parlarti attraverso la storia dei Troubles.

Questa fetta di storia potrebbe non essere ancora più lunga poiché l'esecutivo dell'Irlanda del Nord è impegnato a rimuovere le barriere nel prossimo decennio.

20. Sir Thomas e Lady Dixon Park

Sir Thomas e Lady Dixon Park

Fonte: shutterstock

Sir Thomas e Lady Dixon Park

Fuori dalla M1 sulla strada per Lisburn, nel sud, Sir Thomas e Lady Dixon Park sono oltre 50 ettari di parco naturale e paesaggistico.

Nella contea ondulata puoi passeggiare tra prati, foreste, lungo le sponde del fiume e in una varietà di giardini.

Il giardino giapponese, Camellia Trials e Walled Gardens sono una gioia, mentre il giardino delle rose formale ha 40.000 rose e ospita la sempre popolare settimana delle rose ogni luglio.

Nel parco si trova Wilmont House, costruita agli inizi del 1760 dagli Stewarts.

Questa famiglia di proprietari terrieri scozzesi introdusse la coltivazione di carote su larga scala nell'Irlanda del Nord.

Nelle vecchie scuderie c'è un bar caratteristico, mentre ai confini del parco si trovano le mazze da golf Dunmurry e Malone, campi di alta qualità che accolgono i visitatori.

21. Black Mountain

Black Mountain

Divis e Black Mountain sono le vette più alte della zona di Belfast, riempiendo l'orizzonte occidentale della città.

Stanno rispettivamente a 478 e 388 metri e sono costituiti da calcare e basalto.

Puoi alzarti qui in pochi minuti dal centro della città, fare un'escursione lungo quattro sentieri e contemplare vedute di Scozia, Donegal, Strangford Lough, Mournes e Sperrins.

Una volta che attraversi la prima cresta, potresti dimenticare che c'è una capitale dietro di te mentre cammini tra cavalli e bestiame al pascolo, nella brughiera montana e nella palude coperta.

22. Albert Memorial Clock

Albert Memorial Clock

Fonte: shutterstock

Albert Memorial Clock

A poco meno di 35 metri questo monumento neogotico vittoriano è un comodo wayfinder su Queens Square, sulla riva sinistra del fiume Lagan.

Quella piazza si trova su un terreno bonificato dal fiume e la torre dell'orologio fu costruita alla fine del 1860 in memoria del consorte della regina Vittoria e del marito Principe Alberto.

L'orologio è solo a monte delle banchine e sarebbe stato un utile punto di vista per vedere il lancio del Titanic nel 1911, ma oggi è tristemente chiuso ai visitatori.

Il terreno paludoso sotto i piedi ha lasciato la torre con una pendenza di 1,3 metri, che era anche peggio fino a un progetto di conservazione nei primi anni 2000.

23. Mercato di San Giorgio

Mercato di San Giorgio

Fonte: Willy Barton / Shutterstock.com

Mercato di San Giorgio

Il mercato del venerdì in questo punto è stato commerciato dal 1604. Negli anni 1890 il mercato ha ricevuto un nuovo design in ferro e vetro, con una bella facciata in mattoni e tutto è stato restaurato nel 1997. Il mercato di San Giorgio prende vita il venerdì quando quasi 250 bancarelle commerciano al mercato delle varietà, vendendo oggetti d'antiquariato, libri, vestiti, frutta e verdura e con un generoso 23 pescherie.

Il sabato porta le delizie epicuree del City Food and Craft Market, quando ci sono caffè artigianali, tapas, crêpes, formaggi internazionali e specialità dell'Irlanda del Nord come il maiale di Cookstown e il manzo di Armagh, il tutto accompagnato da musica dal vivo.

La domenica troverai un incrocio tra i mercati del venerdì e del sabato, con più musica dal vivo e messe artigianali di massa.

24. Streamvale Open Farm

Streamvale Open Farm

Fonte: Facebook

Streamvale Open Farm

A margine orientale di Belfast, Streamvale è una vera fattoria commerciale che fornisce latte per il marchio lattiero-caseario Dale Farm.

Ma in estate l'intera impresa è aperta al pubblico per dare ai bambini uno sguardo privilegiato su come funziona una fattoria.

Puoi vedere le mucche munte, guardare un border collie in azione, dare da mangiare agli agnelli e ai capretti e pulcini, conigli e cuccioli di border collie.

Ci sono corse su pony e trattori, go-kart a pedali, zip-line e altalene per pneumatici.

Il nuovo Play Village è un'attrazione a tema agricolo con la sala di mungitura, il garage del meccanico, il veterinario e il negozio della fattoria dove i bambini possono vestirsi per conoscere le diverse professioni coinvolte nell'agricoltura.

25. Strada A2

Antrim Coast Road

Fonte: Nahlik / shutterstock

Antrim Coast Road

A Belfast puoi metterti al volante per un viaggio che non dimenticherai mai.

La A2 per Derry è anche conosciuta come Antrim Coast Road e Causeway Coastal Route.

C'è una quantità assurda di cose da vedere lungo la strada, dalla strada rialzata del gigante del patrimonio mondiale dell'UNESCO alle romantiche rovine del castello, magnifiche vallate, scogliere di basalto e una miriade di luoghi in cui è stato girato lo spettacolo di successo Game of Thrones.

Quando il tempo è bello, sarai tentato di parcheggiare in un villaggio di pescatori per un tè, passeggiare su una spiaggia sabbiosa selvaggia, fare una passeggiata sulla cima di una scogliera o giocare a uno dei tanti campi da golf.

The Old Bushmills Distillery ha perfezionato il suo whisky dal 1784 ed è aperto per i tour, e proprio in fondo alla strada puoi provare le tue gambe sul ponte di corda di Carrick-a-Rede, a 30 metri sopra l'acqua.