20 incredibili gemme nascoste nell'Idaho

Situato nella parte nord-occidentale degli Stati Uniti d'America, l'Idaho condivide il suo confine con Montana, Wyoming, Nevada, Utah, Washington e Oregon. Una piccola parte dello stato, tuttavia, tocca anche la Columbia Britannica, in Canada.

Fino al XIX secolo, l'Idaho faceva parte del Paese dell'Oregon, una regione contesa tra America e Regno Unito, ma divenne ufficialmente parte degli Stati Uniti dopo il Trattato dell'Oregon del 1846. Lo stato ottenne la sua designazione ufficiale nel 1890.

Soprannominato "Gem State" (principalmente a causa delle pietre preziose ma anche a causa di tutta la natura selvaggia che ha), il 36% dell'Idaho rientra nel servizio forestale degli Stati Uniti, il più alto per qualsiasi altro stato della nazione.

Sapevi che il maggior numero di popolazione etnica in Idaho è "Altro?" Sapevi anche che è forse uno dei pochissimi posti al mondo ad avere un rapporto 1: 1 perfetto per uomini e donne?

L'Idaho è noto per la sua diversità geografica, ma ci sono molte località interessanti nello stato che sono ancora inesplorate e ampiamente sconosciute. Esploriamo alcune delle gemme nascoste nell'Idaho per conoscere meglio lo stato.

1. Idaho Potato Museum, Blackfoot

Museo delle patate dell'Idaho, Blackfoot

Fonte: Steve Cukrov / shutterstock

Museo delle patate dell'Idaho, Blackfoot

Uno dei musei più strani del mondo, l'Idaho Potato Museum di Blackfoot, l'Idaho è dedicato a quell'ortaggio che è il più senza pretese ma il più ampiamente usato al mondo.

Precedentemente deposito dell'Oregon Short Line Railroad, il museo fu aperto per la prima volta nel 1988 per una corsa di prova che fu un grande successo. Tutto ciò che la mostra aveva in quel momento erano solo un mucchio di segni con idee scritte su di essi. Circa 2.000 visitatori hanno partecipato alla "manifestazione di idee".

Il Museo delle patate dell'Idaho è stato ufficialmente aperto al pubblico nel 1989 e comprendeva principalmente donazioni finanziarie e materiali fornite dai coltivatori di patate locali, dalla comunità locale, dalla città di Blackfoot e dall'industria commerciale delle patate. Tra le molte interessanti collezioni del museo c'è la patatina fritta più grande del mondo che è stata donata da Pringles.

2. Tomba di Ernest Hemingway, Sun Valley

Tomba di Ernest Hemingway, Sun Valley

Ernest Hemingway non è un nome da dimenticare o cancellare dalla storia, per qualcosa di più della semplice scrittura. Le persone che lo conoscevano sapevano che era un uomo appassionato – appassionato di vivere, cacciare, bere e fare la donna, per contare alcuni. Sfortunatamente, proprio come il resto della sua famiglia, incluso suo padre, suo fratello e sua sorella, Hemingway si suicidò nel 1961.

Ti aspetteresti che l'ultimo luogo di riposo del leggendario romanziere si trovi intorno ai suoi amati gatti a Key West, in Florida, tuttavia i suoi resti sono sepolti in un piccolo, insignificante appezzamento nella Sun Valley, nell'Idaho.

Una lunga lapide rettangolare con il suo nome e le date della sua vita segnano la tomba di Hemingway che viene frequentemente visitata dai suoi fan e ammiratori che lasciano immancabilmente monete, fiori e talvolta anche bottiglie mezzo ubriache come uno spettacolo di rispetto per uno dei più autori iconici di tutti i tempi.

3. Idaho City, Idaho City

Idaho City, Idaho City

Fonte: menegue / shutterstock

Idaho City, Idaho City

Durante il 1860. L'Idaho era una delle più grandi città minerarie della corsa all'oro nella parte occidentale degli Stati Uniti d'America. La popolazione della città era oltre 7000 e da allora ha continuato a crescere.

Secondo quanto riferito, oltre 250.000.000 di dollari di prezioso metallo sono stati estratti da tutta la città, rendendolo una mecca mineraria per commercianti e minatori. La città comprendeva oltre due dozzine di uffici legali e oltre tre dozzine di taverne. Mentre la maggior parte delle città simili sono scomparse nel tempo, Idaho City è ancora forte anche dopo oltre un secolo.

Puoi passeggiare per la vecchia città mineraria e sbirciare tra le numerose strutture rimanenti del tempo, tra cui la vecchia prigione e persino il Museo del bacino di Boise, che è dedicato a preservare la storia della zona dal tempo.

4. Dog Bark Park Inn, Cottonwood

Dog Bark Park Inn, Cottonwood

Fonte: Martyn Skorkin / shutterstock

Dog Bark Park Inn, Cottonwood

Da qualche parte nella pittoresca cittadina di Cottonwood, l'Idaho si erge il più grande cane da lepre del mondo: Sweet Willy. Ma non è solo questo, infatti, Sweet Willy è anche un Bed and Breakfast!

Creato dalla coppia di artisti motosega Dennis J. Sullivan e Frances Conklin, Sweet Willy dispone di una camera per gli ospiti integrata con bagno e soppalco. L'area circostante ha anche molte altre sculture di animali come pesci, orsi, alci e persino una replica di piccole dimensioni di Sweet Billy, tutte realizzate dallo stesso duo di artisti.

Se non vuoi passare la notte, Dog Bark Park Inn è anche un'attrazione lungo la strada, quindi puoi semplicemente organizzare tour di gruppo e visitare il centro regali e lo studio degli artisti.

5. The Black Cliffs, Boise

The Black Cliffs, Boise

Fonte: CSNafzger / shutterstock

The Black Cliffs, Boise

Un'incantevole esperienza per gli alpinisti, le Black Cliffs a Boise, nell'Idaho sono un gruppo di gigantesche formazioni rocciose di lava che si estendono fino al cielo sopra. Con una vista assolutamente incredibile sul fiume che scorre sotto, le scogliere sono un luogo popolare per gli appassionati di arrampicata.

Create dal basalto vulcanico, le Black Cliffs hanno maniglie e punti d'appoggio perfetti di cui un alpinista ha bisogno per conquistare questa bestia torreggiante. L'esplorazione delle scogliere iniziò negli anni '60 quando gli scalatori locali iniziarono a scalare le scogliere come parte del loro allenamento alpino e dimostrarono che le rocce erano totalmente sicure per essere utilizzate per l'arrampicata in montagna.

Negli anni '70, un nuovo gruppo di alpinisti iniziò a esplorare le falesie e a impostare percorsi di arrampicata attraverso aree che all'epoca erano considerate difficili. Oggi, un centinaio di vie di arrampicata ben consolidate circondano le enormi rocce della Black Cliff.

6. Custer Ghost Town, Stanley

Città fantasma di Custer, Stanley

Fonte: Robert Crum / shutterstock

Città fantasma di Custer, Stanley

Il 1860 e il 1870 sono conosciuti nella storia americana come un periodo di estreme ondate di minerali in tutta la nazione. Diverse città insignificanti, a causa dell'improvvisa scoperta di depositi minerali dentro e intorno a loro, all'epoca divennero famose. Custer a Stanley, Idaho era uno di questi.

All'epoca solo una città di strada, Custer ottenne la sua popolarità nel boom del minerale del 1870 e divenne più popolare dopo che la vicina città di Bonanza fu distrutta da un incendio. Nonostante le sue dimensioni, la città era piena di uomini, donne e bambini. Alla fine, tuttavia, la corsa all'oro fece sobbalzare la città e l'industria mineraria si prosciugò, lasciando deserte diverse città come Custer.

Per fortuna, Custer fu designato come sito storico nel 1981, il che aiutò a conservare diverse parti della città fantasma. Puoi ancora visitare la scuola, l'Empire Saloon e alcune cabine private che sono state restaurate nella loro struttura del XIX secolo.

7. Mappa Rock, Melba

Mappa Rock, Melba

Quanto è facile in questi giorni trovare una mappa ovunque? Basta cercarlo su Google o scaricare una delle tante dozzine di software cartografici e puoi praticamente ottenere indicazioni per raggiungere qualsiasi parte del mondo. Tuttavia, non è stato lo stesso 15.000 anni fa.

Map Rock, come è noto oggi, è una roccia gigante con le incisioni che sembrano una mappa della parte superiore del fiume Snake. Si ritiene che la "mappa" sia stata incisa dalla tribù Shoshone-Bannock circa 12.000 anni fa. La mappa mostra le indicazioni per il fiume Snake e il fiume Salmon insieme a sculture di tribù e animali che vivevano nel territorio.

Sebbene lo scopo dietro la mappa sia incerto, alla maggior parte piace credere che sia stato creato per fornire una facile navigazione a cacciatori e viaggiatori. Qualunque sia lo scopo, Map Rock è il petroglifo più famoso che si trova in un'area piena di petroglifi preistorici.

8. Vecchio penitenziario statale dell'Idaho, Boise

Vecchio penitenziario dello stato dell'Idaho, Boise

Fonte: Frank L Junior / shutterstock

Vecchio penitenziario dello stato dell'Idaho, Boise

Il vecchio penitenziario statale dell'Idaho (ora un sito storico) servì come complesso carcerario tra il 1872 e il 1973. La costruzione iniziò nel 1870 con un edificio a cella singola, chiamato anche prigione territoriale. Nel corso degli anni, i detenuti sono stati impiegati per estrarre pietre e progettare e costruire nuovi blocchi e strutture cellulari all'interno del complesso carcerario.

Circondata da un muro di arenaria alto 17 piedi, la prigione ha ricevuto oltre 13.000 detenuti durante i suoi 101 anni di attività. Al suo apice, il penitenziario di stato contava 600 prigionieri, di cui 215 donne. Tra i detenuti più famosi nella prigione c'erano Harry Orchard, l'uomo responsabile dell'assassinio del governatore Frank Steunenberg, e Lyda Southard (alias Lady Bluebeard), una donna famosa per aver ucciso molti dei suoi mariti per incassare l'assicurazione sulla vita.

Nel 1971 e nel 1973, un paio di gravi rivolte sulle condizioni di vita della prigione portarono i detenuti a trasferirsi in un sito carcerario di nuova costruzione e, nel dicembre 1973, lo Stato penitenziario dello stato dell'Idaho fu infine chiuso.

9. Gilmore Ghost Town, Leadore

Gilmore Ghost Town, Leadore

Una delle tante città che hanno visto un improvviso aumento e declino durante la corsa mineraria americana, Gilmore è molto più di una città fantasma con una storia di abbandono.

Il 14 gennaio 2009 era solo un giorno normale per la città di Gilmore, un tempo deserta ma ora leggermente occupata. Quattro poliziotti statali erano al solito pattugliamento della città quando un improvviso sparo ha piovuto su di loro. Seguì una battaglia con armi da fuoco e gli ufficiali riferirono che venivano sparati proiettili contro di loro che portavano a fuggire lasciando indietro le loro motoslitte.

L'incidente non è stato segnalato fino a quando il giornale del Registro delle Poste non ha avuto notizia e ha avviato un'indagine sulla questione. Una battaglia legale sorse tra la polizia e il giornale, tuttavia, il giornale vinse la battaglia e alla fine riportò la storia. Ad oggi, i tiratori non sono stati trovati e la storia rimane una tradizione locale.

Oggi, solo una manciata di strutture di tronchi e cornici rimangono nella città fantasma di Gilmore.

10. Allevatore sperimentale Reactor-I, Arco

Experimental Breede0r Reactor-I, Arco

Le centrali nucleari non sono più un segreto. Nel bene e nel male, possono essere trovati in ogni angolo del mondo, ma tutto è iniziato qui ad Arco, nell'Idaho, dove è stato istituito il primo reattore sperimentale per allevatori n. 1 (noto anche come EBR-I).

La prima centrale atomica al mondo è ora un museo nucleare aperto a tutti i visitatori che possono venire ed esplorare il lavoro di scissione degli atomi. EBR-I è stato acceso per la prima volta nel 1951 come modo di illuminare quattro lampadine simboliche. Il test aveva lo scopo di osservare se una reazione nucleare può produrre elettricità utilizzabile. Anche se è stato un successo.

EBR-Sono rimasto fino al 1964 come sito di test per sperimentare la nuova fonte di energia. Il sito è stato trasformato in museo dopo la sua chiusura come sito di prova. Una volta all'interno del museo, è possibile vedere una gamma completa di macchinari nucleari che, ad un certo punto, potrebbero aver causato una catastrofe mondiale.

11. Treaty Rock, Post Falls

Trattato Rock, Post Falls

Fonte: Mary Merth / Facebook

Trattato Rock, Post Falls

Continuiamo a pensare che le innovazioni e la tecnologia abbiano semplificato la nostra vita, ma lo è davvero? Ad esempio, quanto dolore devi affrontare se volessi acquistare un immobile? Ma, nel 1870, tutto ciò che serviva era incidere su una pietra!

A Post Falls, l'Idaho si trova in un appartamento fatiscente e proprio dietro quella c'è una pietra storica conosciuta come "Trattato Rock". Cosa c'è di così speciale nella roccia, chiedi? Bene! La roccia porta intagli di quello che è considerato una trascrizione di uno dei più antichi accordi di terra tra l'influente gruppo tribale Coeur d'Alene e i primi coloni.

A metà del 1871, il capo Seltice del gruppo tribale e Frederick Post, uno dei primi coloni, avevano un accordo in base al quale a Post furono concessi 200 acri di terra tribale allo scopo di costruire una segheria, in cambio della quale aveva fornire alla tribù legname trattato.

Sebbene non sia chiaro se l'iscrizione sulla roccia sia il vero “accordo sulla terra” o se sia stata posata in seguito come commemorazione, il “Trattato sulla roccia” è presumibilmente l'unico posto in cui si può vedere un accordo con una tribù nativa.

12. Il blocco basco, Boise

Il blocco basco, Boise

Fonte: Thad B / shutterstock

Il blocco basco, Boise

I baschi sono considerati una sorta di anomalia in Europa, sia geneticamente che culturalmente (anche la loro lingua è diversa da qualsiasi altro gruppo etnico al mondo). Anche se la cultura e il popolo rimangono un mistero ancora da risolvere, un piccolo isolato a Boise, l'Idaho rimane dedicato a preservare la storia originale del popolo basco.

Migliaia di baschi sono emigrati in America Latina nel 18 ° e 19 ° secolo e si sono assimilati con la nuova lingua e cultura. Tuttavia, la maggior parte di loro negli Stati Uniti si è spostata verso ovest, principalmente Idaho, Montana, California e Nevada.

Il blocco basco celebra la vita e la cultura dei baschi come in nessun altro posto al mondo. Numerose aziende e centri culturali mantengono le antiche tradizioni della comunità basca, compresa la loro architettura e le loro abitudini alimentari. Nei centri culturali baschi, gli anziani si riuniscono regolarmente per giocare a "mus", un tradizionale gioco di carte basco.

Il piccolo blocco basco è la tua occasione perfetta per testimoniare ed esplorare una cultura che è ancora un grande punto interrogativo per diversi antropologi e ricercatori in tutto il mondo.

13. Morley Nelson Snake River Birds of Prey National Conservation Area, Murphy

Morley Nelson Snake River Birds of Prey National Conservation Area, Murphy

Espandendo oltre 485.000 acri di terra, la zona nazionale di conservazione degli uccelli rapaci di Morley Nelson Snake River (Phew!) È interamente dedicata alla conservazione di vari uccelli rapaci trovati nella regione.

Con oltre 700 coppie di rapaci (uno dei più alti al mondo) e 16 diverse specie di uccelli nidificanti, l'area è un paradiso per gli amanti della fauna selvatica e ornitofili. Una grande fonte di risorse naturali, la National Conservation Area ospita anche diverse aquile, gufi, falchi e falchi.

Tutto quello che devi fare davvero per individuare questi rapaci nel loro habitat naturale è guardare il cielo sopra di te. Ci sono varie attività all'aperto nella zona, tra cui escursioni e gite in barca.

14. Borah Peak, Mackay

Borah Peak, Mackay

Fonte: Marty Nelson / shutterstock

Borah Peak, Mackay

Borah Peak, a 12.668 piedi sopra il livello del mare, è il punto più alto dello stato dell'Idaho, ma per raggiungere qui, dovresti prima conquistare il soprannominato "Chicken-out Ridge".

Per alpinisti e punti salienti, alcune delle vette più difficili sono quelle di Alaska, Idaho, Oregon, Washington, Wyoming e Montana. Mentre il livello di difficoltà a scalare le vette nei restanti 44 stati d'America è solo un 1 o un 2, questi 6 stati hanno un livello di 3 o 4. Borah Peak è 3.

Prende il nome dal senatore di stato, il vertice di Borah Peak è accessibile solo tramite un arête, una sottile cresta che probabilmente dovrai scalare lateralmente piuttosto che sopra. E, se riesci a raccogliere il coraggio di conquistare la "Chicken-out Ridge" (che, a proposito, non molti possono fare), avrai bisogno di una piccozza e ramponi per fare la salita finale dall'arête al vertice.

15. Centro dell'Universo Botola, Wallace

Center Of The Universe tombino, Wallace

Fonte: Dee Chartier / shutterstock

Center Of The Universe tombino, Wallace

Nel mezzo di Wallace, l'Idaho è un tombino – e allora? È logico che ogni strada di ogni città ne abbia solo alcune per servizi igienico-sanitari, giusto? Ma non è solo un altro tombino. Come vedrai più da vicino, è il "Centro dell'Universo".

Con circa 780 abitanti, la città copre una piccola area di quattro per nove blocchi. Ma, nel 2004, questa pittoresca cittadina divenne il Centro dell'Universo – la logica, come spiegato da uno dei quattro membri originali dietro l'area, è che se non riesci a dimostrare che Wallace non è il centro dell'Universo , allora è il centro dell'universo!

Il tombino ospita quattro iniziali incise: HL (Hecla Mining), CDE (Cordelaine Precious Metals), SRLM (Sunshine Silver Mine) e BHM (Bunker Hill Mining Company). Questi erano i quattro principali stabilimenti minerari della città quando era l'autoproclamata "Capitale d'argento del mondo".

Inoltre, ogni struttura nella città di Wallace è iscritta al registro nazionale dei luoghi storici e offre numerose opportunità di attività all'aria aperta: mountain bike, pesca, sci, zip-lining.

16. Museum of Clean, Pocatello

Museo del Pulito, Pocatello

Fonte: karenfoleyphotography / shutterstock

Museo Del Pulito, Pocatello

Il mondo è pieno di musei, alcuni dedicati alle persone, altri dedicati alla storia, altri dedicati alla scienza, alla religione, ai luoghi e a tutto il resto. Ma a Pocatello, nell'Idaho si trova un museo dedicato a uno dei valori più forti e utili che noi, come esseri umani, possediamo (o dovremmo possedere) – il valore della pulizia.

Fondato nel 2006 da Don Aslett, il Museum of Clean non solo descrive l'igiene personale e residenziale, ma anche la pulizia di ciò che ci circonda e del nostro io interiore (mente, corpo, anima). Aslett stava collezionando articoli per la pulizia, aspirapolvere e tutti gli articoli simili da molto tempo, quando si rese conto che il suo assortimento aveva superato il suo mini-museo.

Nel settore della pulizia fin dalla tenera età di 18 anni, Aslett ha scritto molti libri e tenuto diverse lezioni sul tema della pulizia, che, come dice lui, è più che sporcizia e disordine.

Aperto al pubblico nel 2011, il Museum of Clean ospita oltre 1.000 aspirapolvere e ospita numerosi programmi educativi per adulti e bambini.

17. Dugout Dick Memorial, Salmone

Dugout Dick Memorial, Salmone

Richard Zimmerman aveva lavorato per un decennio lungo le rive del fiume Salmon quando nel 1948 aveva avuto l'idea che fosse arrivato il momento di stabilirsi. A 32 anni, Zimmerman si rese conto che il luogo ideale per stabilirsi non era altro che Salmon, Idaho. Quindi, si è scavato una caverna.

Reso famoso come "Dugout Dick" dai locali della zona, Zimmerman ha usato solo una pala, un piccone e una carriola per creare la sua residenza nella grotta. Ma non era abbastanza. Quindi, ha continuato a scavare un po 'più dello stesso tipo. Al momento, il creatore è deceduto nel 2010, aveva già scavato un'intera città a mani nude (e solo alcuni strumenti di base).

Sebbene Dugout non sia mai stato il proprietario ufficiale della terra che ha "scavato", ma le autorità hanno capito il suo significato nella storia della città e gli hanno permesso di mantenere il controllo della sua terra fino alla sua morte, dopodiché la terra tornerà all'Ufficio di presidenza. Gestione del territorio. Sfortunatamente, BLM decise che le grotte erano troppo instabili per sopravvivere e la distrusse per la maggior parte.

Oggi, una piccola cabina e un memoriale celebrano l'artigianalità e la dedizione di Dugout Dick.

18. Birch Creek Charcoal Kilns, Leadore

Birch Creek Charcoal Kilns, Leadore

Fonte: B Brown / shutterstock

Birch Creek Charcoal Kilns, Leadore

Qualche volta nel 1800, un gruppo di minatori lavorava nelle miniere di piombo e d'argento di una piccola città di nome Nicholia nella Lemhi Valley, nell'Idaho. Perché le loro fabbriche di minerali funzionassero, avevano bisogno di carbone, quindi decisero di percorrere 10 miglia attraverso la valle.

Alla fine, il gruppo di minatori costruì 16 fornaci dall'argilla locale. Usando il legno della zona, le fornaci a forma di alveare producevano carbone che veniva trasportato alla fabbrica di minerali su cavalli e carri. Al suo apice, l'operazione aveva circa 200 dipendenti, tuttavia non durò più di tre anni.

Oggi, solo quattro dei forni originali rimangono nell'area, restaurati nel 2000 alle loro dimensioni originali di 20 piedi di altezza e 20 piedi di larghezza.

19. Eightmile Island, Coolin

Eightmile Island, Coolin

Cento anni fa, dovevi viaggiare per tre giorni in treno, in carrozze trainate da cavalli e poi in un piroscafo per andare da Spokane, Washington a Priest Lake, Idaho. Adesso bastano solo due ore di guida. Il percorso non è cambiato molto e nemmeno il lago.

All'interno di questo lago invariato e pittoresco si trova un gioiello di 100 acri noto come l'isola di Eightmile, raggiungibile solo con una barca. L'isola originariamente apparteneva ai fratelli Crenshaw che costruirono una capanna sull'isola nel 1897. Dopo aver risolto il loro scopo di scavare nella zona, vendettero la loro isola privata alla famiglia Anders, che ne passò la proprietà.

La cabina è elencata nel registro nazionale dei luoghi storici e i discendenti dei proprietari finali conducono tour privati ​​della cabina e del suo museo interno, un campo da golf a nove buche e la capanna dal nome eccentrico, zia Fanny.

20. La zona della morte di Yellowstone, Island Park

La zona della morte di Yellowstone, Island Park

Fonte: Zack Frank / shutterstock

La zona della morte di Yellowstone, Island Park

All'interno del Parco Nazionale di Yellowstone, l'Idaho è un tratto di 50 miglia quadrate di una terra di nessuno legale senza residenti permanenti o strade adeguate. Tuttavia, la cosa più significativa che manca nell'area è qualsiasi forma di legislazione che praticamente rende impossibile per i criminali seri essere accusati di qualsiasi attività criminale, persino l'omicidio.

Il motivo principale alla base di tale incidente è il sesto emendamento che richiede che la giuria che sovrintende a un procedimento penale provenga dallo stato e dall'area federale in cui è stato commesso il crimine effettivo. Tuttavia, in questo caso, il Parco Nazionale rientra nel Wyoming mentre l'area di 50 miglia quadrate si trova nell'Idaho.

Soprannominata la "Zona della Morte", l'area è ancora di gran lunga una terra di nessuno anche se sono stati fatti diversi tentativi per correggere le carenze.