15 migliori spiagge di Phuket

La Thailandia è stata il primo dei paesi del sud-est asiatico a sviluppare una forte economia turistica e ha mantenuto la sua leadership.

C'è un'affascinante storia e cultura in questo paese, precedentemente noto come Siam.

Bangkok, la sua capitale, è un luogo estremamente popolare; tuttavia, la sua vasta costa e le isole al largo sono un'attrazione ancora maggiore.

Ci sono coste orientali est e ovest e alcune delle migliori spiagge del mondo.

Alcuni sono stati usati come location per i film di Hollywood, attirando centinaia di viaggiatori nelle calette incontaminate raffigurate sul grande schermo.

Ci sono molte opzioni e l'isola di Phuket è diventata la prima scelta per molti.

Phuket si trova nel Mare delle Andamane – un'isola montuosa che copre 550 chilometri quadrati, coperta da foreste con splendide spiagge di sabbia bianca.

Diamo un'occhiata a migliori spiagge di Phuket:

1. Banana Beach, Coral Island

Banana Beach, Coral Island

Fonte: MosayMay / shutterstock

Banana Beach, Coral Island

La spiaggia prende il nome dalla frangia degli alberi che delimitano il suo litorale a forma di mezzaluna.

Non è facile da trovare, ma la ricerca porta i suoi frutti.

Banana Beach è rimasta abbastanza tranquilla a causa della sua relativa inaccessibilità; è necessario scendere dal parcheggio attraverso la foresta per arrivarci.

Ci sono alcune strutture, con un ristorante locale per i visitatori.

La stagione dei monsoni da maggio a ottobre significa che in questi mesi non è consigliabile nuotare.

Non significa che ore e ore di pioggia ogni giorno, quindi merita comunque una visita in questi mesi.

Con l'alta marea c'è pochissima spiaggia su cui sedersi, ma man mano che l'acqua si ritira, si rivelano bellissime sabbie.

2. Nai Thon, nord-ovest

Nai Thon, Phuket

Fonte: Filk / shutterstock

Nai Thon, nord-ovest

Nai Thon sta diventando più popolare proprio perché non è ancora diventato un obiettivo per gli sviluppatori.

Ti godrai il tuo viaggio per raggiungere questa spiaggia mentre viaggi attraverso la foresta e poi lungo una splendida costa.

Se vuoi prendere una pausa dal sole, ci sono insenature da esplorare, mentre immergersi in acque chiare e calde dà accesso a un mondo completamente diverso.

È possibile noleggiare l'attrezzatura subacquea ma è necessario essere qualificati.

C'è un piccolo villaggio con alcuni ristoranti e alloggi di base, quindi hai la possibilità di usare Nai Thon come base lontano dalla folla.

3. Freedom Beach, Patong

Freedom Beach, Patong

Fonte: Joey Santini / shutterstock

Freedom Beach, Patong

Eviterai la folla se scegli di andare a Freedom Beach ma devi essere pronto a camminare per circa un chilometro attraverso la giungla per arrivarci.

L'alternativa è viaggiare in barca.

Troverai sedie a sdraio quando arriverai lì, ma se vuoi fare snorkeling nelle limpide acque blu, devi portare la tua attrezzatura.

Se preferisci goderti la splendida cornice e la sabbia bianca, questo è un modo valido per trascorrere la giornata; puoi rinfrescarti con un semplice cibo tailandese e bevande fredde dal piccolo bar.

4. Kata Noi Beach, Kata

Kata Noi Beach

Fonte: Joey Santini / shutterstock

Kata Noi Beach

Fino ad ora, c'è uno sviluppo minimo sulla spiaggia di Kata Noi.

Puoi prenderti un lettino ma c'è poco altro: i venditori sulla spiaggia non si preoccupano certo di Kata Noi.

I surfisti apprezzano l'estremità settentrionale della baia, ma il surf è più una sfida nella stagione dei monsoni quando l'acqua diventa agitata.

Non ci sono ristoranti o bar sulla spiaggia stessa, ma quelli costruiti sulle colline dietro offrono una vista fantastica sulla regione nel suo insieme.

Sunset è sicuramente un buon momento per andare lassù dopo una giornata in spiaggia – otterrai fotografie davvero memorabili.

5. Kata Beach, Kata

Kata Beach

Fonte: HelloRF Zcool / shutterstock

Kata Beach

Kata Beach sarà sicuramente più affollata di molte altre.

Poche spiagge di Phuket attirano più persone e molti turisti scelgono un alloggio abbastanza vicino.

Ciò non significa che la spiaggia abbia perso la sua bellezza naturale; l'ombra è fornita dagli alberi di casuarina attraenti che allineano la spiaggia.

Ci sono molte opzioni quando si tratta di cibo e bevande, sia che tu stia solo cercando snack o un pasto tailandese completo.

Puoi imparare a navigare qui, ma anche i surfisti esperti non testano le acque relativamente agitate una volta che arriva la stagione dei monsoni.

6. Ao Sane Beach, sud-ovest

Ao Sane Beach

Fonte: Joey Santini / shutterstock

Ao Sane Beach

Questa spiaggia offre servizi di base e molta ombra fornita dai mandorli.

È un ottimo posto per lo snorkeling e gli yacht sono spesso ormeggiati qui durante l'alta stagione.

Ci sono molti massi di granito intorno alla spiaggia, ma non preoccuparti, puoi rilassarti su tratti sabbiosi che sono cambiati poco nel corso degli anni.

Ci sono tre piccole baie e puoi camminare dall'una all'altra.

Le sedie possono essere noleggiate a un costo nominale e l'attrezzatura per lo snorkeling è disponibile per il noleggio.

Il parcheggio è limitato ma questa spiaggia attira raramente grandi folle.

7. Patong Beach, Patong

Patong Beach

Fonte: John_Walker / shutterstock

Patong Beach

Patong è il cuore di Phuket.

Ciò che rende popolare questa spiaggia per alcuni è ciò che la rende impopolare per gli altri: la folla.

Si sta avvicinando a quattro chilometri di lunghezza, con il tratto più trafficato al centro.

Non troverai un posto dove parcheggiare, quindi accedi a Patong Beach camminando o prendendo un taxi.

È più tranquillo sul bordo settentrionale e ci sono ancora buone strutture.

All'estremità meridionale, l'acqua spesso non è così limpida.

Un piccolo villaggio di pescatori si trova a sud e ci sono anche alcuni sport acquatici da praticare.

8. Surin Beach, Surin

Surin Beach

Fonte: Joey Santini / shutterstock

Surin Beach

Tutto cambia in Surin.

Una delle sue spiagge non è più accessibile via terra perché è di proprietà privata e Surin stessa è completamente cambiata.

È un bel tratto di sabbia ma i ristoranti sono andati.

Lo sviluppo è previsto, ma nel frattempo ci sono meno spiagge più belle, anche se l'infrastruttura è carente.

Le sedie sono tornate! L'acqua è adorabile, chiara e calda.

In alta stagione, è un ottimo posto per nuotare.

Non puoi più andare a piedi fuori dalla spiaggia per cenare localmente, ma di giorno – almeno per il momento – prova Surin Beach.

9. Nai Harn Beach, Nai Harn

Nai Harn Beach

Fonte: Joey Santini / shutterstock

Nai Harn Beach

Le meravigliose spiagge di sabbia bianca di Nai Harn scendono dolcemente verso il mare delle Andamane.

La spiaggia è grande e, a causa delle sue dimensioni, è raramente troppo frequentata, mantenendo così un'atmosfera tranquilla.

È una grande baia nel sud di Phuket di cui abitanti e turisti godono in egual misura.

Ci sono buoni ristoranti nelle vicinanze con molta ombra mentre pranzate.

Lo shopping e l'alloggio aumentano l'attrattiva della zona.

La baia riparata è un luogo popolare per gli yacht da ancorare.

Chi desidera un massaggio rilassante sulla spiaggia non avrà problemi a trovare qualcuno che lo faccia.

10. Panwa Beach (Khao Ka), città di Phuket

Panwa Beach

Fonte: Anucha Cheechang / shutterstock

Panwa Beach

Questa spiaggia a pochi chilometri da Phuket Town è cambiata poco nel corso degli anni.

La sabbia può essere ruvida ma l'acqua è poco profonda.

È un ambiente incantevole con fantastiche vedute sulla baia e sull'isola.

Ville e condomini sono stati costruiti lungo la lunghezza della spiaggia ma ci sono alcune capanne di pescatori nel mezzo.

Se vai all'estremità occidentale della spiaggia, troverai una palude di mangrovie.

Ci sono ancora alcuni pescatori qui; è così diverso da molte delle affollate aree turistiche, nonostante la costruzione di quelle ville e condomini.

11. Bang Tao Beach, Laguna

Bang Tao Beach

Fonte: Kevin Hellon / shutterstock

Bang Tao Beach

Questo tratto di spiaggia di otto chilometri ha pochi eguali a Phuket.

C'è un campo da golf e alcuni stabilimenti balneari, ma l'accesso pubblico è ancora disponibile per queste incantevoli sabbie.

Quest'area è stata abbandonata al termine dell'estrazione della latta, ma ciò ha portato gli sviluppatori a vedere un'opportunità.

Ora è una parte più costosa dell'isola, con ville e hotel che spuntano fuori, ma rimane conveniente e accessibile.

Il pranzo e un drink in spiaggia sicuramente non "rompono la banca". Lo shopping è piuttosto esclusivo, tuttavia.

12. Laem Ka Beach, a sud

Laem Ka Beach

Fonte: Netfalls Remy Musser / shutterstock

Laem Ka Beach

Laem Ka è una spiaggia esposta a est nel sud di Phuket, dove il nuoto è un passatempo popolare.

È lungo solo 150 metri ed è circondato da massi.

Una spiaggia riparata, è un ottimo posto per picnic all'ombra.

La gente del posto si gode i fine settimana qui e il mare è molto sicuro, anche per i bambini piccoli.

L'intero ambiente è bellissimo, con vista sulle isole al largo, Koh Bob, Koh Lone e Coral; sono ricoperti da una vegetazione verde che contrasta magnificamente con i mari blu.

C'è un parcheggio dietro la spiaggia e buoni servizi a portata di mano.

13. Kamala Beach, Kamala

Kamala Beach

Fonte: Elena Pavlovich / shutterstock

Kamala Beach

Se stai cercando una spiaggia per famiglie non troppo affollata, Kamala potrebbe essere il posto che fa per te.

Quello che una volta era un piccolo villaggio musulmano è ora una vivace cittadina.

Il nuoto è buono, tranne nella stagione dei monsoni quando le acque diventano un po 'agitate.

Alberghi, bar e ristoranti sono sorti senza che la spiaggia abbia perso tutto il suo fascino.

Ora c'è una scena notturna ben sviluppata e il mercato dei prodotti freschi è pieno di colore.

È una sorpresa che più visitatori non vengano a Kamala ma ciò non delude quelli che lo fanno.

14. Ao Yon Beach, est

Ao Yon Beach

Fonte: StephAndaman / shutterstock

Ao Yon Beach

Ao Yon rimane un segreto. Non c'è nemmeno un cartello – tutto ciò che probabilmente incontrerai è il locale occasionale.

La sfida è trovare An Yon, ma una volta fatto, sarai felice di esserci riuscito.

Palme, sabbie bianche e un mare limpido e azzurro vi daranno il benvenuto.

C'è un piccolo villaggio di pescatori specializzati in ostriche, coltivate su zattere al largo.

La gente del posto viene a fare un picnic, ma pochissimi turisti stranieri arrivano ancora qui.

Le barche del drago sono spesso una caratteristica nel fine settimana.

Troverete piccoli caffè che vendono cucina tipica thailandese.

15. Yae Beach, Patong

Appena a nord di Patong, questo tratto di sabbia di 200 metri è abbastanza silenzioso, sebbene troverete lettini, un bar sulla spiaggia e servizi igienici.

Ci sono alcuni scogli intorno, quindi non è la spiaggia migliore per nuotare.

Con l'alta marea, il mare copre tutti tranne 10 metri della sua larghezza.

Il modo migliore per raggiungere Yae è con il longboat da Patong.

In ogni caso, questo è sicuramente il modo divertente! Il tramonto è un ottimo momento della giornata in cui puoi sederti al bar e goderti i colori.

C'è un resort dietro Yae con ville di lusso, piscina e spa.