15 migliori isole da visitare in Indonesia

L'Indonesia è uno dei più grandi arcipelaghi del mondo ed è composto da almeno 17.000 isole, quindi se stai cercando un'avventura sull'isola, sei sicuramente nel posto giusto.

Alcune isole compongono le principali province indonesiane come Sumatra, Giava, Lombok e Bali, e molte delle isole minori sono disabitate, ma se stai cercando qualcosa nel mezzo troverai una grande varietà di isole perfetti per una rilassante vacanza al mare e ideali se vuoi fare immersioni ed esplorare alcune delle delizie subacquee dell'Indonesia.

A seconda del tuo budget e di quanto lontano vuoi viaggiare, puoi comunque allontanarti dalla folla rimanendo abbastanza vicino agli hub principali o fare il viaggio verso alcune delle enclavi meno visitate dell'Indonesia se vuoi davvero cadere dalla griglia per un po.

Ecco i 15 migliori isole da visitare in Indonesia

1. Gili Trawangan

Gili Trawangan

Fonte: Shutterstock

Gili Trawangan

Gili Trawangan fa parte di tre isole conosciute collettivamente come le Isole Gili che si trovano al largo della costa di Lombok.

Facilmente raggiungibile dalla vicina Bali in barca veloce o lenta, Gili Trawangan è la più grande delle isole Gili e spesso conosciuta come Gili T. Anche se questa è l'isola più grande è ancora possibile noleggiare una bicicletta e girarci intorno in poche ore e alcuni dei luoghi che troverai lungo il percorso includono un santuario delle tartarughe e vasti boschi di cocco.

Di giorno troverai qui le spiagge sabbiose necessarie e mari cristallini, ma di notte Gili Trawangan si anima e puoi goderti la vita notturna pulsante che consiste di musica dal vivo, bar a tarda notte e persino serate di festa ed eventi a tema.

2. Le isole Wakatobi

Wangi-Wangi "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1568160607_702_15-migliori-isole-da-visitare-in-Indonesia.jpg 1000w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Wangi-Wangi-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Wangi-Wangi-768x512.jpg 768w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Wangi-Wangi-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/ >

<p class=Fonte: Shutterstock

Wangi Wangi-

Le isole Wakatobi sono il nome collettivo di quattro isole che formano un mini-arcipelago nel sud di Sulawesi e sono composte da Wangi-Wangi, Kaledupa, Tomia e Binongko.

Le Isole Wakatobi sono famose per essere un fantastico punto di immersione, quindi se vuoi esplorare sotto le onde in Indonesia, questo è il posto ideale per farlo.

Le isole si trovano anche all'interno del più ampio Parco Nazionale Wakatobi che è stato formato per preservare la diversità della vita marina qui, e puoi anche goderti una passeggiata intorno alle isole, fare snorkeling o nuotare.

Per arrivare alle Isole Wakatobi dovrai attraversare Bali, ma il lungo viaggio è più che valsa la pena visitare un paradiso incontaminato sulla spiaggia che molti visitatori non vedono.

3. Le isole Mentawai

Isole Mentawai

Fonte: Shutterstock

Isole Mentawai

Le isole Mentawai sono una raccolta di oltre settanta isole che si trovano al largo della costa occidentale dell'isola di Sumatra.

Il modo migliore di pensare ai Mentawais (come sono spesso conosciuti) è come una specie di versione Sumatra di Bali, in quanto esiste una cultura del surf ben sviluppata qui che attira gli appassionati di surf di tutto il mondo.

Ci sono una serie di tornei di surf che si tengono qui ogni anno e alcuni dei migliori surf nel sud-est asiatico si trovano al Mentawais.

Se non vuoi approfittare delle onde, puoi fare gite in barca che ti permetteranno di saltare tra le piccole insenature e le insenature o di attraversare l'interno di molte isole ed esplorare lussureggianti foreste pluviali.

4. Nusa Lembongan

Spiaggia dei funghi Nusa Lembongan

Fonte: flickr

Spiaggia dei funghi Nusa Lembongan

L'isola di Nusa Lembongan è un'ottima scelta se non vuoi viaggiare troppo lontano dai sentieri battuti ma vuoi comunque stare lontano dalle zone turistiche.

Situato al largo della costa di Bali, molte persone pensano erroneamente che Nusa Lembongan faccia parte della stessa area, sebbene in realtà sia una reggenza diversa a sé stante.

Nonostante sia vicino a Bali e Lombok, Nusa Lembongan è spesso trascurata dai visitatori, il che significa che conserva ancora un'atmosfera serena e un ritmo rilassato, e se ti piacciono le immersioni, questa è una scelta molto migliore rispetto alla maggior parte di Bali poiché la visibilità è più chiara e hai buone probabilità di vedere squali, razze e tartarughe.

5. Isola di Wai

Immersioni subacquee, Wai Island

Fonte: flickr

Immersioni subacquee, Wai Island

L'isola di Wai si trova nelle più grandi isole Raja Ampat nella Papua occidentale ed è una delle isole più difficili da raggiungere ma anche una delle isole più belle dell'Indonesia.

In realtà le isole si trovano in cima a un atollo di corallo ed è coperta da una spiaggia di sabbia bianca e circondata da mari azzurri e barriere coralline in fiore che pullulano di pesci colorati e altra vita marina.

I tramonti dell'isola sono famosi per essere spettacolari e se vuoi trascorrere le tue giornate nell'oceano e le tue serate rilassandoti sulla spiaggia, questo non è da non perdere.

Grazie alle sue dimensioni ridotte, vi è un unico resort situato qui, quindi è una scelta eccellente per chi cerca un luogo appartato per le vacanze al mare.

6. Gili Air

Gili Air

Fonte: Shutterstock

Gili Air

Gili Air è la seconda più grande delle isole Gili a Lombok ed è più tranquilla di Gili Trawangan anche se più frequentata della più piccola isola che è Gili Meno.

Molte persone scelgono di venire qui per allontanarsi dall'atmosfera di festa su Gili Trawangan e qui troverai un ottimo snorkeling e immersioni e c'è un bel corallo appena al largo che attira le tartarughe e forse anche lo strano squalo balena se sei fortunato.

Puoi anche attraversare l'isola attraverso una serie di percorsi piuttosto panoramici e di notte troverai alcuni ristoranti sul lungomare che servono pesce fresco cucinato su carboni ardenti.

7. Bangka – Isole Belitung

Isole Belitung

Fonte: Shutterstock

Isole Belitung

Le Isole Bangka – Belitung si trovano ad est dell'isola principale di Sumatra e molti indonesiani vi diranno che queste sono le isole più belle dell'arcipelago, il che è davvero elogiato.

Le isole vedono molti turisti nazionali, anche se gli stranieri raramente effettuano il viaggio qui e troverai acque azzurre e sabbie pulite mescolate con formazioni rocciose sceniche.

Ci sono sette isole qui che puoi visitare come parte di un tour in barca che ti consente di fare il salto dell'isola a tuo piacimento, e molte di queste sono coperte di flora e fauna tropicali.

Solo una di queste è l'isola "lengkuas" che significa galanga in inglese, una specie di zenzero di radice che troverai crescere in tutta la regione.

8. Nusa Penida

Broken Beach, Nusa Penida

Fonte: Shutterstock

Broken Beach, Nusa Penida

Nusa Penida si trova vicino a Bali ed è unita alla vicina Nusa Lembongan attraverso un ponte.

Molte persone scelgono di venire qui invece di Nusa Lembongan se vogliono uscire completamente dalla rete, e qui non troverai molto altro oltre ad alcune fattorie di alghe, lunghe spiagge sabbiose e bellissime opportunità di immersioni e snorkeling.

L'isola è così semplice che non c'è quasi nessuna ricezione Wi-Fi e non c'è vita notturna di cui parlare, quindi vieni qui se stai cercando serenità e calma.

Molte persone sostengono anche che l'immersione è leggermente migliore intorno a Nusa Penida rispetto a Nusa Lembongan e che puoi immergerti con raggi e tartarughe che si avvicinano alla costa grazie alla relativa mancanza di visitatori qui.

9. Isola di Samosir

Samosir Island

Fonte: Shutterstock

Samosir Island

Se stai cercando un diverso tipo di esperienza sull'isola, considera di recarti a Samosir, che si trova nel mezzo del lago Toba, sull'isola di Sumatra.

Il lago Toba ha la fama di essere il più grande lago del cratere del mondo e si trova in un vulcano spento riempito d'acqua attraverso una sorgente sotterranea.

Puoi nuotare nel lago o fare un giro in barca intorno alle acque e sull'isola di Samosir puoi esplorare i tradizionali villaggi di Batak e imparare come sarebbero vissuti questi indigeni ai tempi antichi.

C'è anche un cimitero dove puoi vedere le tombe ornate degli antichi re Batak e se noleggi una moto e viaggi sulle colline intorno a Samosir troverai deliziose sorgenti termali perfette per un bagno pomeridiano.

10. Lembeh Island

Lembeh Island

Fonte: Shutterstock

Lembeh Island

Molte delle isole indonesiane offrono la possibilità di fare immersioni, ma l'isola di Lembeh è un po 'diversa in quanto è famosa per le sue opportunità di immersione nel letame.

Situato a Sulawesi e accessibile dalla città di Bitung, le acque intorno a Lembeh sono piene di sedimenti naturali che ospitano una straordinaria varietà di creature sottomarine e se ti piacciono le macrofotografie, questo è da non perdere.

Solo alcune delle specie che potresti trovare qui includono nudibranchi, granchi e seppie e potresti persino avvistare squali balena o dugongo durante un'immersione qui.

11. Seram Island

Seram Island

Fonte: Shutterstock

Seram Island

Seram in realtà significa "spaventoso" in indonesiano ma non lasciare che il nome ti scoraggi una visita qui.

Situata a Maluku, questa è una delle isole tropicali più belle dell'arcipelago ed è nota per il suo trekking.

Gran parte dell'isola è costituita da foreste lussureggianti e ci sono una serie di sentieri che puoi seguire attraverso l'isola che ti permetteranno di goderti la flora e la fauna locali.

Devi fare uno sforzo un po 'più per visitare Seram rispetto ad altri posti in Indonesia, ma ne vale la pena per l'atmosfera rilassata e le vedute incontaminate sull'acqua.

12. Weh Island

Weh Island

Fonte: Shutterstock

Weh Island

Weh Island è un piccolo frammento di terra al largo della costa della provincia di Aceh nell'estremo nord dell'Indonesia e fa un viaggio affascinante per coloro che si avventurano qui.

Facilmente raggiungibile da grandi città come Medan nel nord di Sumatra, l'isola di Weh è una specie di gemma nascosta in Indonesia e troverai ampie distese di spiaggia sabbiosa e acque azzurre ideali per chi desidera fare snorkeling rilassato.

Anche se è raramente visitato da stranieri, c'è un mercato interno salutare qui, quindi troverai una buona gamma di servizi come pensioni, ristoranti e caffè.

13. Isole Karimunjawa

Isole Karimunjawa

Fonte: flickr

Isole Karimunjawa

Le isole Karimunjawa sono immerse nel Mar di Giava e molti locali vi diranno che si dice che diventeranno la nuova Bali nei prossimi anni.

La gente del posto accorre qui anche se le isole Karimunjawa sono raramente visitate da stranieri e se fai il viaggio qui troverai spiagge tropicali e una pletora di punti di immersione che offrono un'ottima visibilità.

Lo snorkeling e il nuoto sono anche passatempi popolari qui o puoi fare un trekking nella giungla che ti porterà in valli lussureggianti e in gole e torrenti mozzafiato.

14. Gili Meno

Gili Meno

Fonte: Shutterstock

Gili Meno

Gili Meno è la più piccola delle isole Gili e come tale è un luogo popolare tra le coppie in luna di miele o coloro che vogliono allontanarsi da tutto.

Come in tutte le isole Gili non ci sono macchine qui e puoi spostarti prendendo un cavallo e un carrello o noleggiando una bicicletta.

Puoi anche passeggiare per l'isola in poche ore e goderti le dolci acque al largo se vuoi provare lo snorkeling.

A causa della mancanza di inquinamento i mari sono cristallini e le tartarughe e i raggi sono praticamente garantiti.

La sera ti siedi in un bar sulla spiaggia e ti godi la pace e la tranquillità e questa è una buona scelta se non vuoi avventurarti troppo lontano dai sentieri battuti come puoi facilmente raggiungere Gili Meno da Lombok o Bali.

15. Isola di Komodo

Isola di Komodo

Fonte: Shutterstock

Isola di Komodo

L'isola di Komodo è situata al largo della costa di Flores ed è una delle isole più famose in Indonesia.

L'indizio è nel nome, poiché quest'isola è la dimora dei temibili draghi di Komodo.

I draghi non sono in realtà così spaventosi come sembrano e in realtà sono una specie di grande lucertola, anche se hanno saliva tossica, quindi non vuoi essere morso da uno.

Fortunatamente l'isola di Komodo ha una serie di guide che ti porteranno in vari punti dove puoi osservare i draghi in modo sicuro e portano un grosso bastone biforcuto che si dice per impedire ai draghi di avvicinarsi troppo.