15 migliori escursioni di un giorno da Quito

Quito, precedentemente noto come San Francisco de Quito, fu fondato sulle rovine di una città Inca. Nel 1978, questa enorme città è stata elencata come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Quito ha alcuni dei centri storici meglio conservati. Questa città ha una ricca storia precolombiana e ha molto da offrire ai turisti. Grazie alla sua vicinanza all'equatore e alla sua altitudine di 9.350 piedi sul livello del mare, Quito ha un clima abbastanza costante.

Ecco i migliori gite di un giorno da Quito:

1. La Mitad del Mundo

La Mitad del Mundo

Fonte: Fotos593 / shutterstock

La Mitad Del Mundo

Questo enorme monumento trapezoidale commemora la posizione esatta in cui Charles Marie de la Condamine, un esploratore di origine francese, calcolò la linea equatoriale della terra nel 18 ° secolo. Il nome si traduce in "mezzo del mondo".

La Mitad del Mundo è la Mecca turistica di Quito. I visitatori vengono qui per scattare foto all'equatore, dove si incontrano gli emisferi nord e sud. Questa popolare destinazione è sempre affollata, quindi preparati, soprattutto tra giugno e settembre.

C'è un ascensore che sale fino alla cima del monumento. Ciò ti consente di avere una splendida vista dei dintorni. Il bello del monumento alto 30 metri è che è accessibile a tutti.

Il monumento si trova 26 km a nord di Quito, quindi puoi arrivarci facilmente su strada.

Tour consigliato: Quito: tour di un'intera giornata a Ciudad Mitad del Mundo

2. Parque Bicentenario

Parque Bicentenario, Quito

Fonte: Roberto Michel / shutterstock

Parque Bicentenario

Questo moderno parco è il secondo più grande di Quito e copre un'area di 200 acri. Essendo stato inaugurato solo il 27 aprile 2013, il Parque Bicentenario si trova nella zona precedentemente occupata dal vecchio aeroporto di Mariscal Sucre. Il parco si trova a 2.800 metri sul livello del mare.

L'ex passerella è ciò che rende così bello il design del parco. Ora è stato dipinto e trasformato in un sito ricreativo che comprende strutture di gioco per bambini e corsie per il ciclismo.

All'interno del parco ci sono più di un migliaio di alberi e uno stagno artificiale.

3. Laguna di Quilotoa

Laguna di Quilotoa, Ecuador

Fonte: SL-Photography / shutterstock

Laguna di Quilotoa

Panorami mozzafiato ti aspettano nella Laguna di Quilotoa.

Questa laguna si è formata a seguito del crollo di un vulcano ormai spento il cui cratere largo 3 chilometri (e profondo 250m) era pieno d'acqua. La montagna vulcanica è crollata circa 600 anni fa dopo una catastrofica eruzione a cui seguì un periodo di dormienza. Le acque della laguna sono di colore verde, grazie ai minerali vulcanici disciolti. La superficie del lago si trova a 3.500 m sul livello del mare

Situato a circa 3 ore di auto dall'estremità sud-occidentale di Quito, Quilotoa è una destinazione comune per gite di un giorno che sta crescendo in popolarità.

Aspettati a dir poco panorami spettacolari e infinite opportunità fotografiche. Inoltre, non dimenticare di portare una bottiglia d'acqua e indossare scarpe comode se hai intenzione di fare una passeggiata intorno al cratere.

Tour consigliato: Tour della laguna di Quilotoa

4. Parco nazionale Cotopaxi

Parco Nazionale Cotopaxi, Ecuador

Fonte: Fotos593 / shutterstock

Parco Nazionale Cotopaxi

Il massiccio Parco Nazionale Cotopaxi è il parco nazionale più visitato grazie alla sua spettacolare cornice; ha sentieri di montagna rocciosa, ampie pianure e lagune vetrose. Il parco nazionale si estende su una superficie di 33.393 ettari.

Sei pronto per un'avventura all'aperto? Se sì, devi assolutamente fare il viaggio in questo parco che si trova a circa un'ora da Quito. Il parco si trova a circa 53 km a sud della capitale ecuadoriana. Questo splendido parco ha una storia affascinante oltre alla sua splendida cornice naturale, che offre ai turisti un'esperienza straordinaria.

Qui troverai il vulcano più alto di tutto il Sud America. Gli escursionisti esperti apprezzano molto la scalata del vulcano Cotopaxi, la cui ultima eruzione significativa risale al 1904.

Tour consigliato: Da Quito: tour di un'intera giornata al Parco Nazionale Cotopaxi

5. Iglesia de La Compania de Jesus

Iglesia de La Compania de Jesus, Quito

Fonte: Fotos593 / shutterstock

Iglesia De La Compania De Jesus

Il nome spagnolo della chiesa si traduce direttamente in "La Chiesa della Compagnia di Gesù". Di solito viene chiamata la Compania dalla gente del posto. Secondo la maggior parte degli osservatori, questa chiesa è la più bella del Sud America. Questa chiesa e la maggior parte degli edifici vicini furono costruiti intorno al 1741. Nel 1781, la Iglesia de la Compania de Jesus fu danneggiata da un incendio e successivamente da un terremoto, nel 1882.

La Compania è famosa per la sua grande navata centrale che è ben decorata con sculture in legno, intonaco dorato e foglia d'oro.

Questa chiesa è l'ideale per una gita di un giorno per coloro che desiderano entrare in contatto con il loro lato spirituale.

6. Riserva della foresta di Pasochoa

Vulcano Pasochoa

Fonte: Dr Morley Read / shutterstock

Vulcano Pasochoa

Questa riserva forestale presenta una vasta gamma di alberi, felci, orchidee e una grande varietà di specie di uccelli.

Il motivo principale per la conservazione della riserva è la superficie irregolare, che può rendere l'accessibilità una sfida. La foresta fu dichiarata area protetta nel 1982 e in seguito dichiarò Wild Life Refuge nel 1996.

Oggi, la riserva forestale di Pasochoa è una delle poche foreste andine originali rimaste. Il Pasochoa è gestito dalla Fundacion Natura che si occupa di tutti i progetti di conservazione e di ricerca.

7. Pululahua Volcano Crater

Cratere del vulcano Pululahua

Fonte: ScottYellox / shutterstock

Cratere del vulcano Pululahua

L'ultima eruzione di Pululahua è avvenuta circa 2.500 anni fa e ha provocato un cratere pieno di terreno fertile. Questo rende il cratere uno dei due coltivati ​​dai suoi 120 abitanti. Nel mezzo del cratere di 34 chilometri quadrati si trova una cupola di lava che è alta 500 metri. La cupola è ricoperta da una lussureggiante vegetazione boschiva e offre una vista eccellente dalla cima.

Pululahua in Quichua significa "fumo di nuvola d'acqua". Il nome deriva dal fatto che la nebbia copre il cratere ogni giorno verso mezzogiorno. Tecnicamente, non piove mai a Pululahua, quindi la nebbia fornisce l'acqua per le colture coltivate qui.

Il momento migliore per visitare è nelle ore del mattino prima che arrivi la nebbia. In questo modo potrai goderti le viste fantastiche e scattare foto.

Il 28 gennaio 1966, Pululahua fu dichiarata Riserva Geobotanica. Ospita oltre 2.000 specie di uccelli, mammiferi, flora e insetti esotici. Questo paradiso pacifico, situato a 17 km a nord di Quito, è una destinazione preferita sia per i turisti che per i botanici.

Tour disponibile: Mitad del Mundo ed escursioni nel vulcano Pululahua

8. Capilla del Hombre

La Capilla Del Hombre

Fonte: Bernard Gagnon / Wikimedia

La Capilla Del Hombre

Qualsiasi avvoltoio culturale che sta visitando Quito deve completare la sua visita facendo una gita di un giorno a La Capilla del Hombre. Questo edificio fu progettato da Guayasamin e la sua costruzione iniziò nel 1995, terminando nel 2002 dopo la sua morte.

Questa cappella è un museo appositamente costruito che contiene oltre 4.500 reperti che descrivono la storia del popolo dell'America Latina.

Vieni a vedere le affascinanti scritture e murales integrati nell'ambiente circostante.

9. Santo Domingo

Santo Domingo De Los Colorados

La distanza in macchina da Santo Domingo a Quito è di 132 chilometri. La città è anche indicata come Santo Domingo de Los Colorados. Questa città abbastanza grande è una delle città più nuove in Equador.

Santo Domingo offre una vasta gamma di servizi ai visitatori. Ci sono una serie di locali notturni e centri commerciali che soddisfano le esigenze di tutti gli amanti dello shopping. L'ultima aggiunta ai centri commerciali è il centro commerciale La Avenica Quito. Ci sono anche un paio di ristoranti che offrono un'ampia varietà di cucine e piatti locali.

Nel complesso, l'atmosfera qui è eccitante ed energica. Santo Domingo merita assolutamente una gita di un giorno da Quito, in quanto c'è davvero qualcosa per tutti.

10. El Panecillo

El Panecillo, Quito, Ecuador

Fonte: Matyas Rehak / shutterstock

El Panecillo

El Panecillo è una collina che ricorda una piccola pagnotta di pane, da cui il nome Panecillo. Questa collina si trova a circa 3.016 m sul livello del mare ed è comunemente usata come area di osservazione poiché i turisti hanno una vista a 360 gradi di Quito.

Sulla cima di questa collina, c'è una maestosa scultura di La Virgen del Panecillo (o La Virgen de Legarda). La statua in alluminio di 41 metri della Vergine Maria è stata ispirata dalla Vergine di Quito. La statua è la più grande del suo genere al mondo; è stato costruito utilizzando 7000 pezzi di alluminio.

Il momento migliore per visitare la collina della pagnotta di pane è la mattina quando il cielo è privo di nuvole per avere una visione chiara. Da qui, puoi vedere fino al vulcano Cotopaxi.

11. La Mariscal

La Mariscal, Quito

Fonte: Jess Kraft / shutterstock

La Mariscal

Il quartiere Mariscal è anche chiamato Gringolandia.

Questa zona è l'epicentro della scena turistica di Quito. Anche se non ci sono così tante attrazioni qui, Mariscal ha la reputazione di avere numerosi servizi utili come banche, lavanderie, alloggi, bar, ristoranti internazionali, club, agenzie di viaggio, scuole di danza e negozi che sono una grande calamita turistica. Tutti questi sono concentrati in pochi blocchi in modo da poter facilmente saltare da un posto all'altro.

La Mariscal è considerato un centro di intrattenimento sia per i locali che per i turisti. Il quartiere va da Orella Avenue a nord a La Paria a sud.

12. Riserva protetta Mindo

Riserva protetta Mindo

Fonte: Fotos593 / shutterstock

Riserva protetta Mindo

Questa riserva protetta si trova a soli 90 km dalla città. I turisti impiegano circa 2 ore per arrivarci su strada.

Quando arrivi alla Mindo Protected Reserve, aspettati di vedere più di 25 specie di uccelli, farfalle, rane e dozzine di orchidee. Gli amanti degli uccelli possono sfamare gli uccelli mentre si godono gli splendidi giardini delle farfalle. La riserva è un posto eccellente per il birdwatching.

La caratteristica principale di questa riserva è la Mindo Cloud Forest che si estende su una superficie di 19.200 ettari. Questa foresta pluviale ospitava gli Yumbo-Nigua che erano grandi mercanti che operavano tra la costa e gli altopiani.

Tour consigliato: Tour di un'intera giornata a Mindo Cloud Forest

13. Mercato di Otavalo

Mercato di Otavalo

Fonte: Ksenia Ragozina / shutterstock

Mercato di Otavalo

Il mercato Otavalo è uno dei più grandi in America Latina. Una visita a questo mercato ti permetterà di sfogliare le colorate bancarelle alla ricerca di souvenir artigianali. La gente del posto in questo villaggio ha perfezionato le proprie capacità di tessitura e realizza prodotti in vendita in questo mercato.

Otavalo si trova 92 km a nord della capitale ecuadoriana. Il mercato e l'area circostante offrono l'opportunità ai turisti di immergersi nella cultura e nelle tradizioni e per questo motivo è una popolare destinazione per gite di un giorno da Quito.

Sebbene il mercato sia aperto tutti i giorni, il sabato è di gran lunga il più grande giorno di mercato. Venire qui un sabato ti darà l'opportunità di scegliere tra una più ampia selezione di prodotti tra cui gioielli in argento, sculture in legno, cappelli di Panama, bracciali tessuti e tessuti tessuti a mano.

Tour consigliato: Tour panoramico di Otavalo e Imbabura da Quito

14. Cascata di Peguche

Cascata di Peguche

Fonte: Mark Pitt Immagini / shutterstock

Cascata di Peguche

Questa bellissima cascata si trova esattamente a 3 km da Otavalo. La cascata di Peguche è alta 18 metri ed è alimentata dalle acque del fiume Peguche che proviene dal lago di San Pablo.

Grazie alla sua vicinanza e al facile accesso, questa cascata è un'importante destinazione turistica che è spesso affollata.

Chiunque voglia schiarirsi le idee in un ambiente naturale dovrebbe aggiungere questa magica cascata alla sua lista di luoghi da visitare. Una passeggiata di 20 minuti nella fitta vegetazione ha un effetto molto calmante.

15. Vulcano Cayambe

Vulcano Cayambe

Fonte: robert gibson z / shutterstock

Vulcano Cayambe

Questo vulcano è la terza vetta più alta dell'Ecuador. È l'unica montagna del mondo la cui cima è attraversata dall'equatore.

Cayambe si trova 70 km a nord-est di Quito. La sua ultima eruzione ebbe luogo nel 1786; ora ha un cappello da neve permanente.

Se sei un principiante dell'escursionismo, sarebbe meglio rimanere fuori dal terreno tecnico della montagna e godersi le viste panoramiche dai piedi.