15 migliori escursioni di un giorno da Pechino

La capitale cinese è senza dubbio uno degli hub più ecletticamente diversi e culturalmente ricchi dell'Asia, con la sua miscela caratteristica di storia imperiale e fiorenti attrazioni di strada che attira milioni di visitatori all'anno.

Dai palazzi e giardini reali al cibo di strada lungimirante e ai mercati pesanti, Pechino è un giro brivido senza sosta della cultura cinese che non smette mai di offrire qualcosa di nuovo ed eccitante.

Tuttavia, con così tanto da fare, a volte le aree circostanti possono essere trascurate, ed ecco dove si trovano alcune delle attrazioni più incredibili di tutte.

Templi maestosi su colline e affascinanti tombe nascoste in splendide foreste sono sparse nelle aree rurali vicino a Pechino e fanno alcune delle migliori gite di un giorno nel paese se sai cosa cercare.

Diamo un'occhiata alle migliori gite di un giorno da Pechino:

1. Grande muraglia cinese – sezione Mutianyu

Grande muraglia cinese - sezione Mutianyu

Fonte: Hung Chung Chih / shutterstock

Grande Muraglia Cinese – Sezione Mutianyu

Una delle destinazioni più immediatamente riconoscibili e iconiche del mondo, per non parlare di Pechino, la Grande Muraglia è una testimonianza dell'ingegnosità e della colossale abilità architettonica della Cina imperiale.

Le sue dimensioni significano che, a meno che non ti riservi qualche giorno per fare escursioni e accamparti sul muro, è meglio vederlo in piccole sezioni, ognuna delle quali offre una prospettiva unica fino all'ultimo.

La sezione Mutianyu si trova a nord di Pechino ed è caratterizzata dalle splendide foreste che la circondano che cambiano gradualmente tonalità quando le stagioni cambiano.

È notevolmente diverso dalle altre sezioni del muro, poiché è stato ricostruito da rovine precedenti risalenti alla dinastia Qi.

È raggiungibile facendo un'escursione sulla montagna su cui si appollaia o prendendo una funivia panoramica in cima.

Tour consigliato: Tour in autobus della Grande Muraglia cinese di Mutianyu

2. Tombe di Ming

Tombe di Ming

Fonte: beibaoke / shutterstock

Tombe di Ming

A meno di un'ora dalla vivace Pechino, troverai la fetta di bosco incredibilmente serena che ospita le leggendarie tombe Ming, che servono come luogo di riposo finale per gli imperatori della dinastia Ming tra il XIV e il XV secolo.

I terreni stessi sono una miscela accattivante di splendide foreste di salici e splendidi monumenti che raffigurano persone e animali a guardia di tombe specifiche.

I punti salienti del tratto di foresta di 40 chilometri quadrati includono il Path of Souls che conduce all'Avenue of Stone Statues – una passeggiata accattivante punteggiata da cancelli e strutture in marmo che è un mondo lontano dalla città rumorosa.

Tour consigliato: Tour in autobus della Grande Muraglia di Mutianyu e di Pechino alle tombe di Ming

3. Tempio di Tanzhe

Tempio di Tanzhe

Fonte: Kanokratnok / shutterstock

Tempio di Tanzhe

Avventurandosi sulle montagne a ovest di Pechino, troverai uno dei templi più antichi del paese che può essere raggiunto in meno di un'ora dalla città.

Incastonato tra le colline occidentali, il Tempio Tanzhe è il primo tempio buddista di Pechino ed è composto da una serie di sezioni, padiglioni e cortili che compongono il suo bellissimo complesso.

Forse una delle caratteristiche più accattivanti e famose è la coppia di antichi alberi di ginkgo che crescono sui lati est e ovest del tempio, con quello orientale che ha più di 1000 anni – sono giustamente chiamati alberi dell'Imperatore e dell'Imperatrice.

La densità di monumenti e reliquie nel tempio di Tanzhe lo rende un'irresistibile gita di un giorno, nonché un'incantevole visione della Cina antica.

4. Grotte di Zhoukoudian

Grotta di Pechino, Zhoukoudian

Fonte: beibaoke / shutterstock

Grotta di Pechino, Zhoukoudian

Il villaggio preistorico di Zhoukoudian è noto per essere la dimora di grotte dove sono stati fatti alcuni dei reperti archeologici più rivoluzionari della storia.

Un'affascinante gita di un giorno a meno di un'ora a sud-ovest di Pechino, le Grotte di Zhoukoudian mostrano alcuni dei fossili meglio conservati dei primi umani che si stabilirono nell'area.

È la gita perfetta per chiunque abbia un interesse per i nostri antichi antenati e altri rari fossili.

5. Palazzo d'estate

Palazzo d'estate, Pechino

Fonte: Lukiyanova Natalia frenta / shutterstock

Residenza estiva

Il vasto ma magnifico Palazzo d'Estate, sbalorditivo, è stato avviato nel XII secolo ed è stato sviluppato in numerose occasioni per produrre uno dei più grandi e più belli complessi imperiali del mondo.

Dirigiti verso la riva orientale dell'enorme lago fino alla Hall of Wellbeing and Longevity e ammira le alte camere del pubblico e le opulente sale del trono.

Lasciati sorprendere dalla collezione di piante tropicali che si trovano nella Hall of Happiness and Longevity e dal suo cortile simile a una giungla.

Il palazzo copre oltre 700 acri e praticamente tutto vale la pena vederlo, quindi assicurati di mettere da parte un giorno intero per vedere il più possibile.

Tour consigliato: Tiananmen, Città Proibita, Tempio del Cielo e Palazzo d'estate

6. Ponte Marco Polo

Ponte Marco Polo

Fonte: chuyuss / shutterstock

Ponte Marco Polo

Uno dei luoghi più intriganti per gite di un giorno a pochi passi da Pechino è il Marco Polo Bridge, progettato in modo ornato e straordinariamente vecchio.

Costruito nel 1192, il ponte ha resistito a enormi inondazioni dal fiume Yongding e innumerevoli guerre nel corso dei secoli, a testimonianza dell'abilità architettonica coinvolta nella sua costruzione.

Lungo oltre 200 metri, il ponte offre ampie vedute del fiume sottostante, ma in particolare è noto e visitato per le 280 colonne che fiancheggiano i lati, ognuna con una struttura di leone ornata seduta in cima.

7. Tombe orientali di Qing

Tombe orientali di Qing

Fonte: Takashi Images / shutterstock

Tombe orientali di Qing

Trovato circa due ore ad est della capitale, la città di Zunhua ospita i terreni di un altro importante sito di sepoltura nella storia cinese, le tombe degli imperatori della dinastia Qing.

A differenza del sito delle tombe Ming, le tombe dei Qing orientali sono meno intrecciate con la natura e formano più un complesso imperiale fatto di marmo e pietra.

Contenuta per lo più sotterranea, la necropoli è raggiungibile attraverso un vicolo spirituale fiancheggiato da imponenti sculture e sculture che ricordano la dinastia Qing che prosperò dal 1644 al 1911.

8. Fragrant Hills Park

Fragrant Hills Park

Fonte: HelloRF Zcool / shutterstock

Fragrant Hills Park

Fragrant Hills Park è letteralmente tradotto come "Montagna dei bruciaprofumi" per la sua somiglianza con i tradizionali bruciatori cinesi, ciò è dovuto alle formazioni nuvolose sulla cima delle montagne occidentali che sembrano fumo da lontano.

La splendida riserva naturale è stata utilizzata come terreno di caccia imperiale e vanta straordinarie esposizioni di colore in autunno, quando le foglie trasformano il baldacchino in un caleidoscopio di rossi e oro profondi.

Avrai la possibilità di scoprire alcuni templi caratteristici all'interno del parco, come il Tempio della Luce in stile tibetano.

Se vuoi avvicinarti alla natura, scendi a Spectacle Lake.

Gli amanti della natura e gli escursionisti apprezzeranno anche la sfida di salire sul sentiero Gujianchou, che porta a una vetta che offre panorami incredibili.

9. Area scenica naturale di Gouya

Area scenica naturale di Gouya

Veramente una delle gite di un giorno più meritevoli per coloro che cercano di fuggire dal paesaggio urbano urbano di Pechino e avvicinarsi ad alcune delle incredibili riserve naturali intorno alla capitale, l'area scenica naturale di Gouya è estremamente popolare tra gli appassionati di attività all'aperto.

I punti salienti qui sono le Gouya Rocks che comprendono tre vette distinte e meravigliose – la più alta e più popolare delle quali è il picco Ziji.

Preparati a perderti tra le molle delle montagne, le maestose gole e i sentieri escursionistici di livello mondiale che terminano in antichi siti di templi, tutti facilmente raggiungibili dalla capitale.

10. Miaofengshan

Miaofeng Mountain

Fonte: HelloRF Zcool / shutterstock

Miaofeng Mountain

Per gli escursionisti che desiderano combinare un po 'di cultura con la loro fuga nella natura, il percorso di pellegrinaggio di Miaofengshan offre la miscela perfetta di entrambi.

La serie rinnovata di percorsi fu creata per la prima volta verso la fine della dinastia Ming e conduce al tempio Niang Niang Miao meravigliosamente intatto.

L'escursione sul monte Miaofeng è tanto gratificante quanto bella, fiancheggiata da entrambi i lati da pareti di ciottoli e che si innalza ripidamente per offrire una vista incredibile del paesaggio sottostante.

11. Grande muraglia cinese – sezione Badaling

Grande muraglia cinese - sezione Badaling

Fonte: Ronald Sumners / shutterstock

Grande Muraglia Cinese – Sezione Badaling

Contrariamente alla sua controparte Mutianyu, la sezione Badaling della Grande Muraglia è di gran lunga al di là della sezione più famosa della struttura colossale, a causa della qualità della sua conservazione e delle sue sezioni selvaggiamente ascendenti e discendenti che seguono le montagne circostanti.

Puoi iniziare la tua escursione al Badaling Pass o al Badaling Bear Park: il percorso principale che i visitatori fanno è una passeggiata di due ore.

Non preoccuparti se non ti senti di fare un viaggio di andata e ritorno di quattro ore, tuttavia, ci sono funivie che possono portarti in cima al muro mentre sali o scendi.

Tour disponibile: Tour in pullman di Badaling Great Wall e Ming Tombs da Pechino

12. Tempio di Jietai

Tempio di Jietai

Fonte: 2009fotofriends / shutterstock

Tempio di Jietai

Circondato da abbondanti lillà, pini e fiori, il Tempio Jietai si trova ad ovest di Pechino ed è famoso per la sua epoca sbalorditiva.

Costruito oltre 1400 anni fa durante la dinastia Tang, è uno dei più importanti templi buddisti in Cina, dato che è un luogo specifico in cui monaci e monache possono raggiungere il loro massimo status.

13. Tianjin

Tianjin, Cina

Fonte: chuyuss / shutterstock

Tianjin

Per vivere una città non così grande e implacabile come Pechino, vai a Tianjin, una bellissima città portuale meravigliosamente accessibile ai visitatori per la prima volta.

Tra i ponti decorati tradizionali sopra i corsi d'acqua e l'eccitante architettura francese e britannica del XIX secolo, Tianjin è una tasca meno percorsa della cultura cinese che vale la pena visitare.

Per lo shopping, vai in Ancient Culture Street e, per mangiare, soddisfa la tua fame in Nanshi Cuisine Street.

14. Juyongguan

Juyongguan

Fonte: HelloRF Zcool / shutterstock

Juyongguan

Considerato uno dei passi più fortificati della Grande Muraglia, il Passo Juyongguan è ironicamente una delle sezioni meno percorse ma più vicine della struttura alla stessa Pechino, il che significa che è incredibilmente facile da esplorare in una gita di un giorno.

Con una densità di edifici notevolmente maggiore rispetto ad altre parti del muro, qui puoi trovare numerose torri e templi che sono affascinanti da esplorare.

Tour disponibile: Città Proibita e sezione della Grande Muraglia di Juyongguan

15. Ciclismo a Miyun

Scenario Miyun

Fonte: bonandbon / shutterstock

Scenario Miyun

I visitatori e gli appassionati di ciclismo non smettono mai di stupirsi del paesaggio che si trova a Miyun a nord-est di Pechino, grazie alla sorprendente somiglianza con le dolci colline belghe al contrario dei aspri paesaggi montani che si trovano nella regione.

Attraversa boschi, case coloniche e su e giù per splendide colline e pascoli verdi, dove puoi anche trovare un cottage da affittare per la sera se vuoi prolungare la tua gita di un giorno!