15 migliori escursioni di un giorno da Manila

Il turismo è un settore davvero importante per il cuore e l'anima delle Filippine. Manila ha diverse attrazioni turistiche notevoli, tra cui parchi nazionali, monumenti del patrimonio culturale e musei. Questa città è anche il principale centro commerciale in Asia, grazie ai numerosi centri commerciali situati intorno alla metropoli.

La cintura turistica di Manila è formata dai distretti di Ermita e Malate. Questi offrono una vasta gamma di curiosità, oggetti d'antiquariato e souvenir, nonché accoglienti sale da musica e caffè. Se hai intenzione di visitare Manila, ecco un elenco delle migliori gite di un giorno che puoi fare dalla città.

1. Palazzo Malacanang

Palazzo Malacañang

Fonte: wikipedia

Palazzo Malacañang

Questo palazzo di 175 anni è la residenza ufficiale del presidente. Nel corso degli anni, il palazzo è stato ristrutturato, ampliato, demolito e ricostruito. È strategicamente situato a San Miguel.

Il primo proprietario noto della proprietà fu uno spagnolo – Don Luis Luis. La proprietà era chiusa da un recinto di pietra e comprendeva una casa estiva relativamente grande costruita in pietra, uno stabilimento balneare e giardini. In seguito Luis vendette la proprietà al colonnello Jose dell'esercito spagnolo nel 1802. Nel 1825, la proprietà fu acquistata dallo stato.

Fai una visita per scoprire come il palazzo è stato sequestrato più volte durante le proteste iniziate con la rivoluzione del potere popolare. Al Palace imparerai anche il tentativo di colpo di stato del 1989.

2. Lago vulcano Taal

Vulcano e lago Taal

Fonte: Sthaporn Kamlanghan / shutterstock

Vulcano Taal E Lago

L'incantevole lago vulcano Taal è il più piccolo del mondo. In origine, il vulcano Taal era indicato come Bombou. Questo vulcano ha 33 eruzioni storiche; la sua ultima grande attività ebbe luogo nel 1965 e questa catastrofica eruzione causò la morte di circa 6.000 persone.

Sebbene questo vulcano sia rimasto in silenzio per un bel po 'di tempo, ha mostrato segni di disordini dal 1991.

Visita questo vulcano all'interno di un lago e assisti allo splendore della montagna che offre le viste più pittoresche e panoramiche della cresta di Tagaytay.

Il lago Volcano si trova a 50 chilometri a sud di Manila.

3. Corregidor Island

Corregidor Island, Cavite, Filippine

Fonte: walterericsy / shutterstock

Corregidor Island, Cavite, Filippine

Assicurati di visitare Corregidor Island, dove si svolse una delle battaglie più celebri della Seconda Guerra Mondiale.

Durante la guerra, Corregidor fornì la prima linea di difesa ai soldati americani e filippini contro le forze giapponesi invasori. Ciò ha avuto un ruolo enorme nel modellare le operazioni e l'esito della guerra.

L'isola di cinque chilometri quadrati – soprannominata "la Rocca" – ospita anche le rovine della caserma, alcune reliquie storiche e passaggi segreti. Un esempio è il tunnel Malinta, inizialmente utilizzato come bunker ma successivamente convertito in ospedale grazie alla sua superficie a prova di bomba.

Visita l'isola di Corregidor per rivivere la storia mentre apprendi le cronache degli eventi che hanno influenzato l'esito della seconda guerra mondiale.

4. Rizal Park

Rizal Park, Manila

Fonte: aldarinho / shutterstock

Parco Rizal

Rizal Park è un parco urbano di 58 ettari chiamato anche Luneta Park. Luneta era il suo nome ufficiale fino agli anni '50. Il Rizal Park è uno dei parchi più grandi e preferiti dell'Asia.

Al centro del parco noterai un monumento – il Rizal Monument – che è un monumento all'eroe nazionale filippino, Jose Rizal, che fu giustiziato il 30 dicembre 1896. Il monumento è fronteggiato da un pennone di 46 metri.

Rizal ha molte passeggiate lastricate, prati aperti, stagni, giardini ornamentali e aree boschive. Questo parco è il luogo perfetto per fare una passeggiata e rimane un importante sito di attrazione turistica con grandi folle, soprattutto di domenica.

5. Cascate di Pagsanjan

Cascate di Pagsanjan

Fonte: AAR Studio / shutterstock

Cascate di Pagsanjan

Le cascate di Pagsanjan sono tra le più famose delle Filippine. È anche noto come Cavinti Falls o Magdapio Falls. La cascata si trova all'interno del Parco nazionale delle gole di Pagsanjan che si estende su una superficie di 152,4 ettari.

Per arrivare alle cascate, si deve fare un viaggio fluviale di 2,5 ore dalla città di Pagsanjan. Puoi anche arrivare alle cascate facendo un'escursione da Cavinti. La cascata si trova a 3,2 chilometri dal confine di Cavinti e Pagsanjan.

Il momento migliore per visitare la cascata è durante la stagione delle piogge per un'esperienza più profonda. Per evitare la folla esasperante, assicurati di fare il tuo viaggio qui nei giorni feriali e al mattino, in modo da poter ottenere una vista più spettacolare.

6. Cratere di Pinatubo

Cratere di Pinatubo

Fonte: Onsri / shutterstock

Cratere di Pinatubo

Il cratere Pinatubo si trova sul monte. Pinatubo, che dista circa 90 chilometri (2 ore e mezza di auto) da Manila.

Il cratere si riempì d'acqua per formare il Lago Pinatubo dopo l'eruzione climatica della montagna il 15 giugno 1991. Il lago è profondo 2000 piedi, rendendolo il più profondo delle Filippine.

Prima dell'eruzione del 15 giugno, non si sapeva molto sulla storia eruttiva della montagna. Questo perché la montagna fu profondamente erosa e coperta da una fitta foresta. La massiccia eruzione ha espulso circa 10.000.000.000 di tonnellate di magma e ha portato un mix letale di cenere e pioggia.

7. Hidden Valley Springs

Hidden Valley Springs

Fonte: facebook.com

Hidden Valley Springs

Queste sorgenti appartate sono incuneate tra due montagne mistiche. Hidden Valley Springs è un luogo pieno di doni corroboranti della natura, come una vegetazione lussureggiante, fiori, alberi, acque limpide e, soprattutto, paesaggi stimolanti.

Visita l'incantevole Hidden Valley Springs – situato a 75 chilometri a sud di Manila – per sfuggire al trambusto del centro città.

Fai questa gita di un giorno e goditi le immersioni rinfrescanti nelle sorgenti termali mentre ti rilassi in questo paradiso tranquillo che dista un'ora dalla capitale filippina.

8. Tagaytay Ridge

Tagaytay Ridge

Fonte: rweisswald / shutterstock

Tagaytay Ridge

Tagaytay è di 2,5 ore a sud di Manila ed è la destinazione turistica più popolare delle Filippine. La cresta è un bellissimo luogo della natura ed è un luogo ideale per ricevimenti di nozze.

Tagaytay è facilmente accessibile dagli automobilisti che utilizzano l'autostrada Aguinaldo. L'alta quota offre un clima più fresco, che offre una grande fuga dal caldo della metropoli che si trova a 59 chilometri di distanza.

L'isola si affaccia sul lago vulcano Taal e offre splendide viste sull'isola del vulcano Taal.

Tour fantastico: Tour panoramico di un'intera giornata a Tagaytay Ridge

9. Forte Santiago

Fort Santiago, Manila

Fonte: Jon Bilous / shutterstock

Fort Santiago

La fortezza fu costruita per la prima volta da Mihguel Lopez de Legazpi, un conquistatore spagnolo. Fort Santiago è un sito storico davvero importante a Manila. Molte persone sono morte nei sotterranei della sua prigione durante la seconda guerra mondiale e il periodo coloniale spagnolo.

È qui che uno degli eroi nazionali del paese è stato incarcerato prima della sua esecuzione. Il santuario di Rizal fu eretto in memoria di Jose Rizal. Al santuario, aspettati di vedere i passi di Rizal incastonati sul terreno in bronzo.

Il forte Santiago fu costruito nell'anno 1571 ed è la più antica fortezza spagnola. Anche se i visitatori non sono ammessi nei sotterranei e nelle camere sotterranee, puoi fare una passeggiata nel parco mentre ti godi la vista delle rovine.

10. Baia di Subic

Subic Bay, Filippine

Fonte: ARTYOORAN / shutterstock

Baia di Subic

Subic Bay si trova a 100 chilometri a nord-ovest di Manila. La Baia di Subic comprende il cantiere navale Hanjin, la città di Barrio Baretto, l'ex base navale americana, il Comune di Subic, nonché la vecchia area abitativa della difesa statunitense.

Questa baia che si trova nell'isola di Luzon è stata riconosciuta per le sue acque profonde e protette. Tuttavia, il suo sviluppo è stato bloccato a causa della mancanza di terreno pianeggiante.

La struttura navale statunitense un tempo grande fu chiusa nel 1992 dopo la fine della guerra fredda. Nel corso degli anni, Subic Bay ha funzionato come una zona economica.

11. Museo Manila Acapulco Galleon

Museo Manila Acapulco Galleon

Fonte: thegaleon.ph

Museo Manila Acapulco Galleon

Il museo non è solo accademicamente meticoloso, ma è anche sorprendente. Questo romanzo museo è considerato un centro storico e culturale nonché una struttura di intrattenimento.

Chiunque sia interessato a sperimentare sia il tesoro di oggetti d'antiquariato sia il tesoro di esperienze digitali dovrebbe aggiungere questa destinazione ai suoi luoghi da visitare a Manila.

Al momento, il museo presenta la costruzione di un galeone gigantesco. Sarà costruito secondo standard elevati, basati rigorosamente sul piano architettonico navale del XVIII secolo.

Il Museo Acapulco attira turisti, diplomatici, collezionisti, celebrità, funzionari del governo, bambini e adolescenti. Fondamentalmente, è attraente per tutti i tipi di pubblico a tutti i livelli della società.

12. Quezon Memorial Circle

Cerchio commemorativo di Quezon

Fonte: walterericsy / shutterstock

Cerchio commemorativo di Quezon

Quezon City è stata la capitale delle Filippine tra il 1946 e il 1972. All'interno di Quezon City si trova un parco nazionale noto come Quezon Memorial Circle. La caratteristica principale del parco nazionale è il mausoleo di 66 metri che contiene i resti del 2 ° presidente delle Filippine – Manuel Luis Quezon Molina – e quelli di sua moglie, Aurora Quezon.

Il circolo commemorativo ha subito importanti cambiamenti di abbellimento per migliorarlo in modo che possa attirare più turisti.

13. Villa Escudero Plantation

Piantagione di Villa Escudero

Fonte: Jennie Equiz / shutterstock

Piantagione di Villa Escudero

Questa piantagione di cocco di 800 ettari si trova a circa 2,5 ore a sud di Manila.

La piantagione di Villa Escudero è aperta ai visitatori, che sono mostrati intorno al villaggio e al museo. Dal 1981, quando la piantagione ha aperto ufficialmente le sue porte ai turisti, sono stati aperti vari centri di accoglienza e ristoranti.

In origine, la piantagione cresceva con la canna da zucchero ma fu convertita in piantagione di cocco nei primi anni del 1900.

Se stai cercando di sperimentare il fascino della cultura filippina in un ambiente rurale mozzafiato, visita la piantagione di Villa Escudero in una gita di un giorno da Manila.

Puoi anche visitare il museo di famiglia, che contiene reperti archeologici e reperti antichi dei periodi della Seconda Guerra Mondiale e dei periodi coloniali spagnoli.

14. Ayala Triangle Gardens

Ayala Triangle Gardens

Fonte: Phuong D. Nguyen / shutterstock

Ayala Triangle Gardens

Questo giardino triangolare paesaggistico di due ettari prende il nome dal suo proprietario e fondatore, Ayala Land, che trasse ispirazione da Hyde Park a Londra. Ayala Triangle Garden è stato aperto al pubblico nel novembre del 2009.

Il parco è popolato da oltre cento alberi di acacia, palme dorate, alberi di fuoco e fogliame tropicale; per questo motivo, è riconosciuta come una delle poche aree verdi a Makati, Manila.

Questo meraviglioso e rilassante rifugio copre oltre 20.000 metri quadrati. Fai un viaggio ai Triangoli di Ayala e goditi la vista della vegetazione lussureggiante e delle magnifiche opere d'arte.

15. Museo del popolo filippino

Museo del popolo filippino

Fonte: Jon Bilous / shutterstock

Museo del popolo filippino

Il Museo del Popolo Filippino è oggi definito Museo Nazionale di Antropologia. Questo museo di antropologia e archeologia è un museo componente del Museo Nazionale delle Filippine.

Questo museo si trova nel Rizal Park, vicino al Museo Nazionale delle Belle Arti. Ospita una vasta e variegata collezione di antichi manufatti e divisioni di zoologia. Un esempio di un tesoro che vedrai qui è il teschio del primo abitante noto del paese – The Tabon Man visse intorno al 24000 a.C.

Un'altra parte di questo museo è dedicata al relitto di San Diego che affondò nel 1600. Alcuni degli oggetti recuperati da questo galeone spagnolo includono monete, spade, gioielli e piatti di porcellana.