15 migliori escursioni di un giorno da Glasgow

Glasgow, la seconda città più grande della Scozia dopo Edimburgo, aveva da tempo la reputazione di una semplice espansione industriale, ma negli ultimi anni l'ha vista aprirsi al turismo e reinventarsi completamente.

Al giorno d'oggi, la città ha molto da offrire ai visitatori, ma c'è molto da vedere anche al di fuori di Glasgow, rendendola la base perfetta per esplorare le aree circostanti mentre si parte per gite di un giorno.

Gli altopiani vicini stanno solo chiedendo di essere scoperti, con paesaggi meravigliosi e selvaggi che si possono trovare solo in Scozia.

Ci sono laghi, valli e paesaggi di alta montagna a breve distanza in auto.

Al largo della costa si trovano le isole scozzesi, molte delle quali a breve distanza in barca, mentre più lontano è ancora facile visitare le città storiche di Edimburgo, Stirling e persino Dundee per saperne di più sulla storia e le tradizioni scozzesi.

Glasgow è la base perfetta per soggiornare per incredibili gite di un giorno alla scoperta del resto della Scozia e per vivere avventure indimenticabili sugli altopiani.

1 Loch Lomond

Loch Lomond, Scozia

Fonte: CappaPhoto / shutterstock

Loch Lomond

Loch Lomond è un lungo lago d'acqua dolce che si estende per oltre 30 chilometri, ma che si estende solo per pochi chilometri di larghezza.

Loch è la parola locale per lago e Loch Lomond non è solo uno dei laghi più spettacolari della Scozia, ma in tutto il Regno Unito.

Non è il lago stesso che rende questo lago così spettacolare, sono le isole, con una trentina o punteggiate lungo la sua lunghezza, una rarità nelle Isole britanniche.

Loch Lomond è un centro per gli sport acquatici nella regione, che offre kayak, barche a motore e molto altro lungo i suoi corsi d'acqua e canali.

Loch Lomond è un fenomeno scozzese ed è una semplice gita di un giorno da Glasgow.

2. Loch Ness

Loch Ness

Fonte: Botond Horvath / shutterstock

Loch Ness

Loch Ness è probabilmente uno dei luoghi più famosi della Scozia.

Sono tre ore buone a nord di Glasgow, in alto vicino a Inverness, ma vale la pena iniziare presto e viaggiare molto per vedere questo luogo leggendario.

Ci sono molte aziende che offrono gite di un giorno se non hai voglia di guidare da solo.

È il secondo lago più grande del Regno Unito dopo Loch Lomond, e altrettanto bello, ma il vero motivo per visitarlo è la leggenda del mostro di Loch Ness.

Gli avvistamenti non confermati di questa mistica bestia abbondano da anni, ma l'unico modo per scoprire se è reale o no è vedere Loch Ness da soli e riflettere sulla possibilità che questa bestia gigante si nasconda sotto le acque torbide di Loch Ness.

3. Pitlochry

Pitlochry, Scozia

Fonte: Moomusician / shutterstock

Pitlochry

Il Burgh scozzese di Pitlochry è una delle parti più panoramiche del paese.

Solo un'ora e mezza di auto a nord-est di Glasgow, è l'inizio delle Highlands e dei veri e propri spazi all'aperto della Scozia.

Pitlochry è stata un'attrazione turistica da quando la Regina Vittoria ha visitato a metà del XIX secolo.

Se ne innamorò e da allora il villaggio è diventato una meta ambita, proprio sulla soglia della natura selvaggia della Scozia, ma con tutti i comfort di casa.

4. Glencoe

Glencoe, Scozia

Fonte: StevanZZ / shutterstock

Glencoe

Glencoe è una riserva naturale nazionale due ore a nord di Glasgow; questo è il vero Paese delle Highland dove una volta regnavano i clan e venivano indossati i kilt.

Un'area montuosa popolare tra escursionisti e scalatori, è anche uno spazio meravigliosamente panoramico che può essere visto da lontano; in particolare, dall'autostrada principale che si estende accanto ad essa, rendendo relativamente facile l'accesso a questo deserto.

Tour consigliato: Tour di Loch Ness, Glencoe e Highlands

5. Oban

Oban, Scozia

Fonte: Kanuman / shutterstock

Oban

La piccola città di Oban è situata direttamente sulla costa scozzese, affacciata sulle isole lontane dal mare.

È prima di tutto un luogo di villeggiatura per una buona ragione: perché ha un ambiente così incredibile.

La baia su cui è costruita Oban è una delle più spettacolari della Scozia e lo scenario costiero è diverso da qualsiasi altra parte del mondo.

Nelle vicinanze ci sono antichi castelli, valli e paesaggi montuosi da esplorare.

Tour consigliato: Tour di un giorno dei castelli di Oban, Glencoe e West Highland

6. Inveraray

Castello di Inveraray, Scozia

Fonte: Targn Pleiades / shutterstock

Castello di Inveraray

Inveraray è famosa per il suo castello; costruito dal duca di Argyll a metà del XVIII secolo.

Non è proprio un castello in quanto tale, ma più una grande proprietà terriera.

Per i turisti, questo è uno dei posti migliori per sperimentare la nobiltà scozzese e dare un'occhiata al sontuoso stile di vita che un tempo vivevano.

Il castello di Inveraray è più una grande casa con alcune torrette; uno stile alla moda al momento della sua costruzione, ma a malapena un castello in senso medievale.

È in una cornice meravigliosa e ancora utilizzata dall'attuale Duca di Argyle, che può risalire ai suoi fondatori.

7. Kilmarnock

Kilmarnock, Scozia

Fonte: jazman / shutterstock

Kilmarnock

Kilmarnock ha due pretese di fama: questa città scozzese è dove Robert Burns, il famoso poeta, ha pubblicato per la prima volta il suo lavoro, ed è la città natale di Jonnie Walker, il fondatore della famosa linea Jonnie Walker Whisky, che è stata imbottigliata a Kilmarnock per quasi trecento anni.

Inoltre, è la città in cui è stato educato Alexander Fleming, lo scopritore della penicillina, e dove si è formata la band rock britannica Biffy Clyro.

Se questo non è un motivo sufficiente per visitare, allora il fatto che sia una città scozzese per antonomasia con una storia e un patrimonio unici dovrebbe averti sul primo treno da Glasgow.

8. Costa dell'Ayrshire

Costa Ayrshire, Scozia

Fonte: Matt Amery / shutterstock

Costa dell'Ayrshire

La costa dell'Ayrshire comprende Kilmarnock e molto altro.

Questa è la campagna dove Robert Burns ha tratto ispirazione per la sua poesia, tra le aspre scogliere e il paesaggio selvaggio della costa scozzese sud-occidentale.

Ci sono isole da esplorare, villaggi da esplorare e chilometri e chilometri di sentieri costieri da percorrere.

Facile da raggiungere da Glasgow, questa è la costa scozzese al suo meglio e più accessibile.

Tour disponibile: Castello di Culzean, Robert Burns Country e la costa dell'Ayrshire

9. Castello di Culzean

Castello di Culzean, Scozia

Fonte: Carole MacDonald / shutterstock

Castello di Culzean

Uno dei monumenti più significativi trovati sulla costa dell'Ayrshire, a breve distanza da Glasgow, è il Castello di Culzean.

Costruito sul Firth of Clyde, questo castello è arroccato precariamente su un'alta scogliera.

È aperto al pubblico e offre uno spaccato della storia scozzese risalente ai primi giorni della sua costruzione alla fine del XVIII secolo.

È un castello così iconico che è apparso sul retro della banconota scozzese da cinque sterline ed è un punto di interesse essenziale da visitare quando si arriva a Glasgow.

Tour disponibile: Castello di Culzean, Robert Burns Country e la costa dell'Ayrshire

10. Trossachs

Trossachs, Scozia

Fonte: Targn Pleiades / shutterstock

Trossachs

I Trossachs sono un'area selvaggia di valli boscose a nord di Glasgow, dove lo scenario è aspro e l'atmosfera è scozzese.

La zona è piena di laghi e boschi.

È ottimo per fare escursioni, vivere la vita all'aria aperta e vedere la natura scozzese nel suo aspetto più cupo e spettacolare.

I Trossachs furono resi famosi dal poeta Walter Scott quando scrisse "La signora del lago", un pezzo inquietante che descriveva i laghi e gli scenari che rendono questo posto così surreale.

Nulla è cambiato nei cento anni circa da quando il poema è stato pubblicato per la prima volta; la zona è ancora selvaggia e selvaggia come non mai.

11. St Andrews

Rovine della cattedrale di St Andrews, Scozia

Fonte: Susanne Pommer / shutterstock

Rovine della cattedrale di St Andrews

St Andrews è la sede della più antica università della Scozia ed è, secondo quanto riferito, la città in cui è stato inventato il gioco del golf.

Situato a nord-est di Glasgow, sulla costa sopra Edimburgo, questo è uno dei luoghi più importanti della storia scozzese e un luogo che svolge un ruolo fondamentale anche nella Scozia contemporanea, con la sua enorme e famosa Università ancora in azione fino ad oggi.

A St Andrews ci sono musei, università e storia scozzese da esplorare e scoprire.

12. Dundee

Dundee, Scozia

Fonte: Lisa A / shutterstock

Dundee

Dundee si trova due ore a nord-est di Glasgow, e vale la pena solo per vedere la strana statua di Desperate Dan dai fumetti britannici, che è al centro della scena della città.

Desperate Dan è l'eroe di Dundee e la città è orgogliosa di essere la casa di questo personaggio dei fumetti.

Più di questo, però, Dundee ha una storia nautica intrigante nelle Isole britanniche.

C'è un museo dedicato alla spedizione antartica del Capitano Scott; solo una delle molte migliaia di navi costruite qui durante l'apogeo della costruzione di barche su questa costa scozzese.

13. Perth

Perth, in Scozia

Fonte: Stephen McCluskey / shutterstock

Perth

Situata sul fiume Tay, nella Scozia centrale, Perth esiste dai tempi antichi.

È noto per essere la capitale di molti regni scozzesi; un luogo in cui lo Scone scozzese garantiva la leadership ai re e in cui la regalità teneva corte in molti punti della storia.

Oggi, la sua importanza è diminuita rispetto a Edimburgo e Glasgow, ma Perth ha ancora un'enorme quantità di storia per tentare i turisti, così come una scena culturale moderna che è un po 'fuori mano rispetto alle sue città rivali.

14. Stirling

Stirling, Schotland

Fonte: campo di grano / shutterstock

Castello di Stirling

Stirling, come Perth, è situato al centro della Scozia ed è il punto in cui gli altopiani incontrano le pianure.

Altrettanto importante dal punto di vista storico, Stirling è il luogo di nascita di molti re scozzesi nel corso dei secoli, incluso il re David I.

Anche questo è il territorio di Braveheart.

La battaglia di Stirling Bridge ebbe luogo nelle vicinanze e feroci battaglie furono combattute nell'area durante le guerre di indipendenza scozzese guidate da Robert the Bruce e William Wallace.

Se c'è un posto da visitare per capire la storia scozzese, è Stirling.

Tour consigliato: Tour di Stirling Castle, Loch Lomond e Whisky

15. Edimburgo

Edimburgo, Scozia

Fonte: f11photo / shutterstock

Edimburgo

Nessun viaggio in Scozia può essere completo senza una visita a Edimburgo, capitale della nazione e sede del governo.

A solo un'ora di autobus, treno o auto, Edimburgo è una bellissima città storica con un'enorme quantità di cultura locale in continua crescita.

Il castello di Edimburgo è arroccato sopra la città su roccia vulcanica e le strade del mercato sottostante sono piene di pub, ottimo cibo e vita quotidiana scozzese.

È una città fantastica da visitare da Glasgow.