15 migliori escursioni di un giorno da Città del Capo

Città del Capo è una città della costa del Sud Africa che è nota per il suo porto e punti di riferimento pittoreschi, come Cape Point e Table Mountain.

Questa vibrante città è la destinazione turistica più popolare in Africa, grazie al clima mediterraneo, alla cultura cosmopolita e alla sua incantevole cornice naturale.

Cape Town è letteralmente inserita tra l'Oceano Atlantico e l'Oceano Indiano.

Oltre allo scenario incredibile, c'è una generosità di ottimo vino e cibo a Città del Capo con un sapore unico e distinto.

Ecco un elenco delle migliori gite di un giorno da Città del Capo: la città dei grandi cieli, delle bellissime spiagge e dell'avventura senza fine.

1. Table Mountain

Table Mountain

Fonte: Kanuman / shutterstock

Table Mountain

Questo punto di riferimento si trova all'interno del Table Mountain National Park e prende il nome dalla sua forma piatta.

Si può raggiungere la cima a piedi o prendendo una funivia.

Queste auto completano una rotazione di 360 ° per offrire una vista panoramica sulla montagna e sugli oceani circostanti.

Per coloro che sono abbastanza avventurosi da scalare le montagne, si consiglia di assumere una guida che ti aiuti a percorrere i sentieri ripidi e rocciosi.

Il momento migliore per fare il viaggio è la mattina quando il cielo è sereno, quindi puoi esplorare i vari punti di vista.

Biglietto combinato consigliato: Biglietto per la funivia di Table Mountain e bus hop-on hop-off combinato

2. Il Museo del Distretto Sei

District Six Museum, Città del Capo

Fonte: EQRoy / shutterstock

Museo del sesto distretto

Il District Six Museum è un must per chiunque desideri prendere una lezione di storia e conoscere la lotta del paese per superare l'apartheid che si è conclusa nel 1990. Questo museo è stato creato nel 1994 e svolge un fantastico lavoro di educazione dei visitatori riguardo gente del posto e la loro storia.

Nel 1966, il Distretto Sei fu dichiarato un quartiere solo bianco.

Durante questo periodo, l'apartheid era in pieno svolgimento.

Di conseguenza, circa 60.000 neri furono costretti a trasferirsi nella periferia della città.

Tour consigliato: Città del Capo: tour guidato della borgata di mezza giornata

3. Isola di Robben

Robben Island

Fonte: Anton_Ivanov / shutterstock

Robben Island

Quest'isola è patrimonio mondiale dell'UNESCO; un simbolo di speranza e trionfo dopo anni di oppressione.

È su quest'isola che Nelson Mandela è stato imprigionato per 27 anni in una piccola cella.

Robben Island ricorda costantemente gli orrori dell'apartheid nel Paese.

Funzionava come una base militare, una prigione e un'istituzione mentale.

Chiunque sia interessato a immergersi nella storia dovrebbe visitare il museo dell'isola, che offre più in dettaglio la storia e la cultura dell'isola.

La parte più interessante è che i tour intorno all'isola sono guidati da ex detenuti, che danno resoconti di prima mano su ciò che hanno dovuto sopportare.

Un giro in barca per Robben Island dura circa 45 minuti.

Tour consigliato: Tour combinato del biglietto del traghetto e del distretto di Robben Island

4. Vecchio mulino per biscotti

Vecchio mulino per biscotti

Fonte: Sareena Singh / shutterstock

Vecchio mulino per biscotti

L'Old Biscuit Mill, proprio come suggerisce il nome, era una volta una fabbrica di biscotti nel XIX secolo.

Oggi, gli edifici sono stati convertiti in un villaggio rustico e cordiale che ospita alcune delle architetture più affascinanti di Città del Capo.

Qui troverai numerosi negozi, uffici dinamici e punti di ristoro.

I ristoranti offrono una varietà di cibi provenienti da tutto il mondo.

Il vecchio mulino di mattoni rossi è una sorta di centro commerciale creativo, dove le persone artistiche vengono per mostrare il loro talento.

Le esibizioni dal vivo hanno dato vita all'intero mulino, specialmente nei fine settimana, quando i visitatori di ogni ceto sociale si accalcano per fare acquisti nelle botteghe artigiane e nei negozi di design.

Questo vivace centro è situato a circa 10 minuti dal centro città.

5. BoKaap

BoKaap

Fonte: MG Africa / shutterstock

BoKaap

Questa zona multiculturale era precedentemente conosciuta come il quartiere malese ed è ben nota per le sue case dai colori vivaci che sono un piacere architettonico.

Questa zona residenziale risale al 18 ° secolo ed è caratterizzata da vivaci case a uno e due piani e romantiche strade acciottolate

In tutto il Sudafrica, Bo-Kaap è uno dei quartieri più colorati e storicamente unici.

Visitare questa cittadina dai colori brillanti aggiungerà letteralmente colore alla tua vita.

Questo quartiere ospita la comunità musulmana di Città del Capo, che ha iniziato a dipingere le loro case con colori vivaci per prepararsi all'Eid.

Si sono assicurati di concordare con i vicini su quali colori usare per evitare lo scontro.

Bo-Kaap è a pochi passi dal centro della città; 10 minuti per essere precisi.

6. Clifton Beach

Clifton Beach

Fonte: LMspencer / shutterstock

Clifton Beach

Clifton Beach è un gioiello magico e il paradiso dei turisti.

Clifton ha una serie di quattro spiagge separate da massi di granito.

Queste spiagge sono state riconosciute a livello internazionale per il rispetto di rigorosi standard di sicurezza e ambientali.

I visitatori vengono qui principalmente per divertimento, sole, sabbia, surf e le ampie vedute dell'Oceano Atlantico.

La spiaggia è strategicamente posizionata in modo tale da essere riparata dai forti venti di Città del Capo.

Per il massimo divertimento al sole, vieni a Clifton e goditi il ​​perfetto tramonto.

Questa splendida spiaggia si trova a 20 minuti di auto dal centro della città.

Tour correlato: Tour di un'intera giornata a Cape Peninsula e Penguin Colony

7. Greenmarket Square

Greenmarket Square, Città del Capo

Fonte: Wildeside / shutterstock

Greenmarket Square

Greenmarket Square è un vivace mercato per l'artigianato africano.

I venditori provengono da tutte le parti dell'Africa, tra cui Sudafrica, Malawi, Mozambico, Zimbabwe, Kenya e alcuni selezionati dall'Africa occidentale.

Grazie agli immigrati che vengono in Sudafrica in cerca di una vita migliore, troverai mestieri che rappresentano i loro vari paesi e culture.

Questo mercato pubblico acciottolato è uno dei più antichi del Sudafrica e originariamente funzionava come un mercato di schiavi.

Oggi i venditori vendono una vasta gamma di prodotti, che vanno dai bigiotteria artigianale ai tessuti dipinti.

Greenmarket è il luogo ideale dove trovare curiosità e gioielli unici e autentici da portare a casa.

8. The Winelands

Città del Capo Winelands

Fonte: Quality Master / shutterstock

Città del Capo Winelands

Il Sudafrica ha una fiorente industria vinicola che gode di un'impressionante reputazione.

Tutto questo iniziò nel 17 ° secolo.

Durante il tuo viaggio a Città del Capo, dovresti assolutamente pianificare un viaggio nelle Winelands e provare alcuni dei migliori bianchi e rossi del Sud Africa abbinati alle olive.

Le Winelands sono caratterizzate da splendide dimore storiche e, naturalmente, dalle cantine.

Questa zona è formata da città famose come Paarl, Stellenbosch e Franschhoek.

La fuga di un'ora dalla città è valsa la pena, grazie alle splendide viste panoramiche e agli eccellenti vini.

Le tenute vinicole, i vigneti ondulati e le imponenti montagne ti fanno sentire come se fossi in un mondo completamente diverso.

Tour fantastico: Tour e degustazione di mezza giornata dei Winelands sudafricani

9. Victoria & Alfred Waterfront

Victoria & Alfred Waterfront, Città del Capo

Fonte: GuilhermeMesquita / shutterstock

Victoria & Alfred Waterfront

Il Victoria & Alfred Waterfront si trova sulla costa atlantica nel porto più antico del Sudafrica.

Grazie al suo posizionamento strategico, che offre magnifiche viste sull'oceano e sulle cime delle montagne, circa 100.000 persone visitano il luogo ogni giorno durante l'alta stagione.

Il complesso è stato progettato da Adrian van der Vyver e costruito dal secondo figlio della regina Vittoria, Alfred, nel 1988.

Il V&A Waterfront è una delle principali attrazioni di Città del Capo e attira ogni anno oltre 23 milioni di turisti.

L'area è una destinazione ad uso misto di 123 ettari e dispone di immobili residenziali e commerciali.

Qui, sia i visitatori locali che internazionali hanno una vasta selezione di luoghi per cenare, fare shopping e divertirsi.

10. Kirstenbosch National Botanical Gardens

Giardini botanici nazionali di Kirstenbosch

Fonte: Moobatto / shutterstock

Giardini botanici nazionali di Kirstenbosch

Chiaramente, non tutti i giardini sono uguali.

Questo giardino botanico è un patrimonio mondiale dell'UNESCO e contiene oltre 7000 specie di piante della parte meridionale dell'Africa.

Il giardino di 89 acri fu iniziato nel 1913 da un botanico, Harold Pearson, e fa parte della Kirstenbosch Estate di 528 ettari.

Il giardino è uno dei preferiti dai visitatori locali e internazionali.

Gli ospiti possono fare picnic sui prati sorseggiando un bicchiere di vino e godersi le magnifiche viste dalle passerelle a baldacchino.

Se sei un drogato di adrenalina, sali sulla Skeleton Gorge per provare qualche brivido.

Il motivo principale per cui questo giardino è stato creato è stato quello di preservare la flora unica del paese.

Dirigiti verso questo luogo straordinario – che si trova a 13 km da "The Mother City" – e scopri di più sulle specie indigene che sono conservate qui.

Tour consigliato: Escursione dalla Table Mountain Kirstenbosch alla funivia

11. Capo di buona speranza

Capo di buona speranza

Fonte: Diriye Amey / shutterstock

Capo di buona speranza

Il Capo di Buona Speranza si estende a sud di Città del Capo ed è un'area di profonda bellezza naturale.

Il suo punto forte è Cape Point – una stretta striscia di terra che si protende nelle acque dell'oceano.

La riserva naturale del Capo di Buona Speranza ospita molti animali selvatici, come antilopi, babbuini e struzzi.

La riserva ha anche una varietà di piante che costituiscono una parte significativa del regno floreale di Cape.

Salendo i sentieri escursionistici si ha una vista ampia sul mare, sulle bellissime spiagge, sulla fauna selvatica e sulla vegetazione.

Tour disponibile: Tour privato del Capo di Buona Speranza con biglietto per Table Mountain

12. Camp’s Bay

Camp’s Bay, Sudafrica

Fonte: Benny Marty / shutterstock

Camp’s Bay

La Baia di Camp era originariamente conosciuta come Baai von Kamptz, dal nome del soldato olandese Friedrich von Kamptz.

Questo ricco sobborgo è delimitato da spiagge mozzafiato fiancheggiate da massi.

La vasta distesa di sabbia soffice della baia di Camp è fiancheggiata da bar e caffetterie, offrendo un assortimento di cucine sia locali che internazionali.

Proprio come Clifton Beach, Camp’s Bay è protetta dai forti venti, creando una fantastica atmosfera dove le famiglie possono fare picnic e godersi la vita all'aria aperta.

La baia si trova a 9 km da Città del Capo e sarebbe un'ottima destinazione per una gita di un giorno dalla città.

Incluso in: Tour di un'intera giornata a Cape Peninsula e Penguin Colony

13. Paternoster

Paternoster, Sudafrica

Fonte: Tobie Oosthuizen / shutterstock

Paternoster, Sudafrica

Paternoster è un'oasi di tranquillità che si dice sia uno dei più antichi villaggi di pescatori del Sudafrica.

L'area ha una fabbrica di aragoste, mentre i locali catturano e vendono aringhe, pescano in acque profonde e attingono le cozze dagli scogli.

Per questo motivo, Paternoster ha un'alta densità di ristoranti di pesce che sono classificati di classe mondiale.

Il termine Paternoster si traduce direttamente in "Padre nostro" dal latino.

Il nome del villaggio è nato quando i pescatori portoghesi si sono arenati al largo e presumibilmente hanno gridato questa preghiera.

Questo villaggio di pescatori sul lungomare si trova a breve distanza in auto da Città del Capo.

Il viaggio di 90 minuti merita sicuramente la serenità e la favolosa gamma di ristoranti.

14. Hermanus

Hermanus, Sudafrica

Fonte: Anna Om / shutterstock

Hermanus

In inverno, Hermanus è un focolaio di attività.

Hermanus prende vita tra i mesi di giugno e ottobre, che è la stagione delle balene.

Se ti trovi a Cape Town in questo periodo dell'anno, devi assolutamente visitare la capitale mondiale del whale watching.

Numerose balene convergono qui per accoppiarsi e partorire.

Queste graziose creature del mare possono essere avvistate da diverse posizioni sul lungomare.

I 115 km tra le due città possono essere percorsi in circa due ore su strada.

15. Aquila Private Game Reserve

Aquila Private Game Reserve

Fonte: josef_hajda / shutterstock

Aquila Private Game Reserve

Questa riserva di caccia a 4 stelle si trova a due ore di distanza, nel nord-est di Città del Capo.

La riserva di 10.000 ettari ospita i "big five", ovvero rinoceronti, elefanti, leoni, leopardi e bufali.

Qui troverai anche il Centro di salvataggio e conservazione degli animali dell'Aquila.

La conservazione offre un santuario per gli animali che non sono più in grado di sopravvivere in natura.