15 migliori escursioni di un giorno da Bangkok

Bangkok è probabilmente la città più eccitante, incantevole e illuminante della terra.

Con mercati di strada tentacolari, magnifici templi e palazzi e innumerevoli bancarelle di cibo profumato da esplorare, potresti passare una vita in questa città e tornare ancora a chiedere altro.

Sebbene ci siano una miriade di avventure da vivere a Bangkok, ci sono anche innumerevoli opportunità di esplorazione al di fuori dei confini della città.

Dai mercati galleggianti di fama mondiale ai parchi nazionali fuori dai sentieri battuti, la Thailandia è in attesa di accendere la tua voglia di viaggiare e ispirare di nuovo la tua passione per i viaggi.

Esploriamo il migliori gite di un giorno da Bangkok:

1. Mercato galleggiante di Damnoen Saduak

Mercato galleggiante di Damnoen Saduak

Fonte: aphotostory / shutterstock

Mercato galleggiante di Damnoen Saduak

Uno dei più iconici scatti della Thailandia è quello dei mercati galleggianti.

Pertanto, nessun viaggio in questa magica nazione sarebbe completo senza passare una giornata a fare i conti con la cultura locale e assaggiare tutto ciò che questi meravigliosi mercati hanno da offrire.

Il mercato galleggiante Damnoen Saduak si trova nella provincia di Ratchaburi, a solo un'ora e mezza dal centro di Bangkok.

Nel corso di una giornata puoi prendere una lunga barca lungo il canale fermandoti in ciascuna delle bancarelle galleggianti.

Assicurati di assaggiare le specialità locali come il Pad Thai e il gelato al cocco.

2. Ayutthaya

al tempio di Mahathat, Ayutthaya

Fonte: Songsak Pandet / shutterstock

Al tempio di Mahathat, Ayutthaya

L'antica città di Ayutthaya è la capitale del Siam e una gita di un giorno semplicemente incredibile da Bangkok.

Il complesso Ayutthaya è un patrimonio mondiale dell'UNESCO certificato e giustamente, questa gemma deve essere conservata per sempre di più.

Con decine di templi da esplorare, assicurati di indossare scarpe comode e portare una bottiglia d'acqua.

Wat Mahathat, Wat Lokayasutharam e Wat Na Phra Mane sono tutti palazzi in rovina che danno un senso di mistero al giorno.

Com'era la vita qui nei tempi antichi? Da non perdere la fotogenica Testa di Buddha che si trova incastonata tra le radici di un tronco d'albero a Wat Mahathat.

3. Kanchanaburi

Tiger Cave Temple, Kanchanaburi

Fonte: Chaiwat Sankam / shutterstock

Tiger Cave Temple, Kanchanaburi

Hai sentito parlare del ponte sul fiume Kwai? Bene, troverai questa parola famoso punto di riferimento storico a Kanchanaburi, 130 km a ovest di Bangkok.

Una gita di un giorno a Kanchanaburi è straziante e umiliante, imparando come è stata costruita la ferrovia della morte e le migliaia di vite perse.

Prenditi il ​​tempo per visitare il Museo della Guerra JEATH per saperne di più su questo tragico punto della storia e rispettare i soldati che sono morti nella guerra nel cimitero adiacente al museo.

Fino ad oggi è ancora possibile percorrere la ferrovia della Morte e, nonostante la storia orribile, la vista è abbastanza spettacolare.

4. Pattaya

Pattaya, Santuario della verità

Fonte: chuyuss / shutterstock

Pattaya, Santuario della verità

Pattaya è una delle destinazioni turistiche più popolari della Thailandia, adorata da viaggiatori internazionali e gente del posto.

Questa vivace e colorata città era un tempo un piccolo e umile villaggio di pescatori.

Ora le strade sono adornate da alti complessi alberghieri, luci al neon lampeggianti e dozzine di bar e ristoranti in stile occidentale.

Vi sono ancora alcune somiglianze con il Pattaya di un tempo nella forma del Santuario della Verità e del Tempio Wat Phra Yai.

La vera attrazione di Pattaya per molti è la pittoresca spiaggia di Jomtien.

Essendo una delle zone costiere più vicine a Bangkok, la spiaggia di Pattaya è spesso affollata ma c'è sempre spazio per un altro o due adoratori del sole.

5. Villaggio tailandese del roseto

Villaggio tailandese del roseto

Fonte: LEE SNIDER FOTO IMMAGINI / shutterstock

Villaggio tailandese del roseto

Se stai vivendo una giornata rilassante e tranquilla, una visita al Rose Garden Thai Village è la gita di un giorno perfetta per te.

Questi giardini perfettamente curati sono tra i migliori che troverai in tutto il sud-est asiatico.

Fondendo insieme l'orticoltura e la cultura locale, una visita al Rose Garden ti farà apprezzare file su file di rose quasi perfette e anche un assaggio della cultura tailandese autentica.

Durante il giorno avrai l'opportunità di guardare la danza tradizionale tailandese e visitare anche le case tradizionali tailandesi.

L'intero complesso si estende su 55 acri impressionanti e dispone anche del proprio mercato artigianale e della food court locale.

6. Parco nazionale di Khao Yai

Parco nazionale di Khao Yai

Fonte: Phonix_a Pk.sarote / shutterstock

Parco nazionale di Khao Yai

Il Khao Yai National Park è uno dei tesori nazionali della Thailandia.

Attraversando cinque diverse aree protette, il Parco Nazionale Khao Yai raggiunge il confine cambogiano.

A seconda del tuo livello di forma fisica e di quanto desideri essere attivo, ci sono diverse opzioni per divertirti.

Puoi fare una zattera su Khun Dan Prakan Chon Chan e goderti la cascata e il serbatoio artificiale.

Una scelta popolare è fare un'escursione fino alla cascata di Wang Ta Kari e poi di nuovo alla cascata di Haew Narok.

Entrambe queste escursioni richiedono un livello minimo di forma fisica e offrono una vista spettacolare delle aree forestali naturali tailandesi.

7. Mercato galleggiante di Amphawa

Mercato galleggiante di Amphawa

Fonte: Physics_joe / shutterstock

Mercato galleggiante di Amphawa

Il mercato galleggiante di Amphawa è uno dei mercati più singolari al mondo.

Non solo un mercato galleggiante, ma le bancarelle di Amphawa sono situate lungo i binari di una trafficata linea ferroviaria funzionante.

Questo mercato notturno è una vera delizia da esplorare, mentre il sole tramonta sul fiume Mae Klong puoi sederti con una birra Chang o forse una Leo e guardare le lucciole danzare all'orizzonte.

Puoi raccogliere qualsiasi tipo di artigianato strano e meraviglioso, souvenir e vestiti knock-off. C'è così tanto cibo da gustare, dall'insalata di papaya alle verdure fritte che le tue papille gustative non saranno mai state trattate così bene.

8. Khao Yai Vineyard

Khao Yai Vineyard

Fonte: krithnarong Raknagn / shutterstock

Khao Yai Vineyard

Sapevi che esiste una fiorente industria vinicola in Tailandia? Bene, c'è, al confine del parco nazionale di Khao Yai.

Questa è una gita di un giorno davvero rilassante che ti vede salire a bordo del tram del vigneto ed essere trasportato attraverso i 1000 acri di vigneti e piantagioni.

Naturalmente il momento clou della giornata è quello di assaggiare alcuni dei fantastici vini prodotti dai vigneti.

Avrai tempo di fare un tour a piedi delle viti e delle altre piantagioni di frutta e conoscere il processo di produzione e come la terra è gestita in modo sostenibile.

9. Koh Si Chang

Koh Si Chang

Fonte: angkhanphotograph / shutterstock

Koh Si Chang

Koh Si Chang è la fuga dell'isola perfetta per coloro che desiderano esplorare la costa perfetta della Thailandia.

Puoi fare un giro fino al molo di Koh Loi e saltare a bordo di un traghetto locale che ti porterà alla bellissima isola di Koh Si Chang.

Puoi trascorrere la giornata oziando sulle rive sabbiose, prendendo il sole o uscendo, girovagando ed esplorando.

Il Palazzo d'Estate è un sogno architettonico ed è stato costruito sotto il regno del re Rama V. Sul fianco della collina adiacente al Palazzo d'Estate troverai il Wat Asdangkhanimitr che presenta l'albero sacro di Sri Maha Bodhi che si dice sia un alberello dell'albero di Bodhi a Bodh Gaya, Bihar, India.

10. Hua Hin

Hua Hin

Fonte: Stockforlife / shutterstock

Hua Hin

Hua Hin è una versione attenuata di Pattaya, per coloro che desiderano una relazione più essenziale.

Seduta sul Golfo della Thailandia, Hua Hin ha una spiaggia meravigliosa e confina con il Parco Nazionale di Kaeng Krachan.

Il mercato Cicada è uno dei tanti mercati tentacolari da esplorare e si anima davvero di notte.

Plearnwan è un locale alla moda in stile vintage dove troverai decine di negozi indipendenti e ristoranti a conduzione familiare.

Il Mrigadayavan Palace era un tempo il rifugio sulla spiaggia della famiglia reale thailandese ed è costruito su palafitte rialzate che offrono una vista meravigliosa sul vasto giardino sottostante.

Hua Hin è un luogo da visitare per i kite surfisti e gli amanti degli sport acquatici.

11. Talad Khlong Suan

Talad Klong Suan

Fonte: MooNam StockPhoto / shutterstock

Talad Klong Suan

Il mercato galleggiante di Talad Khlong Suan è uno dei mercati più antichi della Thailandia, poiché il canale stesso è stato creato oltre 100 anni fa.

Il mercato Talad Khlong Suan galleggia lungo l'idilliaco canale Prawet Burirom nella provincia di Samut Prakan.

Puoi fare un giro in motoscafo attraverso il mercato assaggiando prelibatezze locali e sorprese piccanti lungo la strada.

Talad Khlong Suan è uno dei migliori mercati per acquistare prodotti artigianali in legno e, mentre acquisti direttamente dalla fonte, puoi essere sicuro che sia tu che l'artigiano locale otteniate un prezzo equo.

12. Wat Saman Rattanaram

Wat Saman Rattanaram

Fonte: Thaisucculents / shutterstock

Wat Saman Rattanaram

Wat Saman Rattanaram ospita la più grande statua di Ganesh reclinabile in Thailandia.

Questa divinità elefante rosa brillante è alta 16 me lunga 22 m e deve essere vista per crederci.

Una visita a Wat Saman Rattanaram offre approfondimenti sui legami e sui lignaggi tra le fedi hindi e buddisti.

Intorno al complesso del tempio ci sono dozzine di bancarelle che vendono statue di divinità buddiste e indù e dee.

Ricorda, tuttavia, è illegale togliere dalla Thailandia immagini e statue del Signore Buddha e i tuoi acquisti possono essere sequestrati dalle dogane tailandesi al tuo allontanamento dal Paese.

13. Koh Kret

Koh Kret

Fonte: Né Gal / shutterstock

Koh Kret

La piccola isola di Koh Kret si trova nel cuore del fiume Chao Phraya.

Koh Kret è meglio conosciuta come un insediamento per la gente del Mon. Koh Kret è una destinazione turistica fuori dai sentieri battuti che è una gioia da visitare.

Quest'isola è famosa per la sua terracotta che può essere osservata al Museo Kwan Aman.

Ancora oggi i monigeni lavorano nelle loro ceramiche lungo le rive del fiume.

Se sei interessato al buddismo e ti piace passeggiare nei templi, assicurati di dirigerti a nord dell'isola di Koh Kret per visitare Wat Poramai Yikawat.

Questo tempio sacro è caratterizzato da un ispirato Buddha disteso e da uno stupa pendente.

14. DreamWorld

DreamWorld

Fonte: Elena Serebryakova / shutterstock

DreamWorld

DreamWorld è il parco a tema più amato della Thailandia e ospita oltre quaranta diverse giostre e attrazioni.

Un sacco di divertimento per tutta la famiglia, DreamWorld mette un sorriso sul volto di tutti coloro che visitano.

Il momento clou di una visita a DreamWorld è un giro adrenalinico sul Tornado.

Per i giovani Fantasy Land è una bella area del parco da visitare.

Qui troverai La bella addormentata nel bosco e un'esperienza di avventura interattiva in 4D.

Dream Garden è il posto migliore per riposarsi un momento nel caldo del giorno prima di strapparsi a Snow Town e Adventure Land.

15. Samut Prakan

Palazzo di Sanphet Prasat a Samut Prakan

Fonte: gumbao / shutterstock

Palazzo di Sanphet Prasat a Samut Prakann

Il Samut Prakan è la provincia più centralizzata della Thailandia ed è facilmente accessibile da Bangkok.

Il primo porto di scalo dovrebbe essere la splendida città antica di Mueang Boran con la sua straordinaria collezione di templi e palazzi in rovina.

Il Museo Erawan presenta un'incredibile varietà di arte tradizionale tailandese, dalle statue ai mobili e oltre.

L'elemento più impressionante della collezione è l'enorme statua di elefante a tre teste.

Come il reclinato Ganesh a Wat Saman Rattanaram, bisogna vederlo per crederci.

Il King Rama IX Park è un complesso di giardini ben tenuto con un lago artificiale con pesci da sfamare.