15 migliori escursioni di un giorno da Amsterdam

Amsterdam è una delle destinazioni di viaggio più popolari in Europa e non è difficile capire perché.

Con canali pittoreschi, case a schiera strette e tutta una serie di gemme culturali per godersi Amsterdam ha davvero qualcosa per tutti.

I Paesi Bassi sono un paese accogliente e versatile ma raramente esplorato, poiché il gioiello di Amsterdam cattura rapidamente il cuore di tutti coloro che visitano.

Al di fuori degli elaborati canali tortuosi e lontano dall'ispirante quartiere dei musei si trova una ricchezza di campagna, città e coste.

I Paesi Bassi sono un paese ben collegato, quindi spostarsi non è un problema.

Non ti lascerò scuse per non uscire e vivere questa grande nazione.

Diamo un'occhiata alle migliori gite di un giorno da Amsterdam.

1. Keukenhof

Keukenhof "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567422480_174_15-migliori-tour-di-Amsterdam.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Keukenhof-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Keukenhof-768x512.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Keukenhof-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: shutterstock

Keukenhof

Facilmente uno dei paesaggi più iconici nei Paesi Bassi, se non in tutta Europa, è il grande giardino di tulipani Keukenhof.

Senza dubbio il più grande giardino floreale del mondo, Keukenhof, ospita oltre 15 km di sentieri e si estende su 32 ettari di parco colorato e fiorito.

Naturalmente, Keukenhof è meglio visitata nei mesi primaverili quando i fiori sono scoppiati dai loro germogli.

Non solo un giardino di tulipani ci sono anche file su file di narcisi giallo brillante e perfetti giacinti rosa, viola e pesca.

Il tema di Keukenhof è "Romance in Flowers" ed è semplicemente meraviglioso.

Non devi essere un botanico in erba o un appassionato giardiniere per goderti Keukenhof, la sua bellezza è indiscutibile.

2. Zaanse Schans & Edam

Zaanse Schans

Fonte: shutterstock

Zaanse Schans

Zaanse Schans è un piccolo villaggio storico che ospita una serie di mulini a vento più famosi dei Paesi Bassi.

Presentando in tutte le principali guide e probabilmente nel paesaggio più fotografato del paese una visita mattutina a Zaanse Schans, avrai l'opportunità di catturare questo paesaggio iconico per te.

I mulini a vento sono posizionati strategicamente lungo le rive del fiume Zaanse e puoi conoscere la storia e l'importanza di questi edifici chiacchierando con la gente del posto o assumendo una guida.

Nel pomeriggio viaggio verso Edam, una città famosa nel mondo per la sua produzione di formaggi.

Prova a campionare tutte le diverse varietà e scopri come viene prodotto questo formaggio e come viene creato il suo sapore distinto.

3. Rotterdam

Rotterdam, Paesi Bassi

Fonte: Rudy Balasko / shutterstock

Rotterdam

Rotterdam è la seconda città più grande dei Paesi Bassi e per molti versi rispecchia Amsterdam, ma in molti altri è molto diversa.

Nessun viaggio a Rotterdam sarebbe completo senza visitare l'Euromast, un punto culminante letterale e metaforico.

Zoom dritto verso l'alto della torreggiante edificio di 185 m in un ascensore di vetro rotante.

Non avrai mai provato nulla di simile, questo è certo.

Dall'alto puoi ammirare il pittoresco paesaggio urbano di Rotterdam.

Una volta che i tuoi piedi sono tornati saldamente a terra, fai una passeggiata lungo il fiume, è il fiume Maas che scorre attraverso Rotterdam.

Dirigiti verso il Porto Vecchio e ammira le case a cubo giallo.

Ci sono alcuni caffè e ristoranti meravigliosi a Rotterdam da esplorare.

4. Marken & Volendam

Marken "width =" 1000 "height =" 666 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567509746_752_15-migliori-escursioni-di-un-giorno-da-Amsterdam.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Marken-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Marken-768x511.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Marken-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: shutterstock

Marken

Marken e Volendam sono due gemme dell'Olanda Settentrionale.

Marken è una remota città di pescatori nota per la sua tradizionale cultura olandese conservata.

Preparati per gli zoccoli a bizzeffe.

A Marken puoi visitare un calzolaio tradizionale e imparare questo antico mestiere, sceglierne anche un paio o due da portare a casa con te.

Le strade tortuose sono davvero affascinanti e ci sono case a schiera colorate e soste panoramiche in abbondanza.

Il modo migliore per andare da Marken a Volendam è tramite la Marken Express Boat che offre splendide viste sul lago IJsselmeer.

Volendam è ben organizzato per i turisti e uno dei posti migliori per fare scorta di souvenir.

È un pittoresco villaggio di pescatori che non ha perso il suo fascino rustico.

5. Bruges

Bruges, Belgio

Fonte: cge2010 / shutterstock

Bruges

Per alcuni viaggiatori Bruges è diventata una città da visitare quando il film "In Bruges" è arrivato sui grandi schermi nel 2008. Bruges è una città davvero meravigliosa che offre, proprio come Rotterdam, un contrasto e un complimento ad Amsterdam e ti vede attraversare Belgio vicino.

Brug Square è un punto di partenza adeguato e da lì puoi diramarti per osservare il Municipio, il Belfort e altri edifici storici e classici del Belgio.

Nella chiesa della Madonna è possibile osservare uno dei veri capolavori artistici ancora oggi conservati.

"La Madonna di Bruges" di Michelangelo è perfettamente famosa in questa chiesa profondamente spirituale.

La Cattedrale di San Salvador e l'Old Beaterio possono anche essere spremuti in una gita di un giorno a Bruges da Amsterdam.

6. Giethoorn

Giethoorn, Paesi Bassi

Fonte: Hung Chung Chih / shutterstock

Giethoorn

Giethoorn è un classico villaggio olandese che è il quadro perfetto in ogni modo.

Una vera gemma nascosta una visita a Giethoorn ti dà un'idea della vita degli olandesi.

Un altro villaggio nei Paesi Bassi che presenta una complessa serie di canali Giethoorn è meglio esplorato dalla gondola.

L'intero villaggio può essere vissuto nell'arco di un'ora durante la crociera.

Una volta visto da lontano, trascorri il pomeriggio passeggiando per i sentieri di Giethoorn, fotografa le case coloniche perfettamente restaurate e ammira l'aroma dei fiori freschi.

I giardini di Giethoorn sono semplicemente divini, è evidente che i locali sono orgogliosi del paesaggio delle loro modeste trame.

7. Bourtange

Bourtange

Fonte: Aerovista Luchtfotografie / shutterstock

Bourtange dall'alto

Un altro gioiello dell'Olanda del Nord è Bourtange, famosa per la sua bellissima fortezza.

Un tempo utilizzato dall'esercito olandese, il forte di Bourtange è costruito a forma di stella e si trova all'interno del villaggio stesso.

Costruito nel 1593, è uno degli edifici più antichi dei Paesi Bassi.

Impregnato di significato storico, il forte fu costruito su richiesta di Guglielmo I d'Arancio e fu progettato per ottenere il controllo della singolare strada che portava dalla Germania a Groningen, che era sotto il controllo degli spagnoli.

È possibile organizzare un viaggio a Bourtange con una visita a Giethoorn se si ha poco tempo.

8. Delft

Delft "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567509747_48_15-migliori-escursioni-di-un-giorno-da-Amsterdam.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/07 / Delft-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Delft-768x512.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/07/Delft-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px "/>

<p class=Fonte: shutterstock

maiolica di delft

Delft è ancora un'altra delle città attraversate dai canali dei Paesi Bassi da non perdere.

Situata nella regione dell'Olanda Meridionale, Delft è conosciuta soprattutto come la casa di Delftware, ceramiche bianche e blu fatte a mano.

Città universitaria, Delft ha una comunità giovane e diversificata che si riflette nell'atmosfera rilassata e accogliente del luogo.

Durante una gita di un giorno a Delft è possibile visitare il Nieuwe Kerk che ospita la tomba di Guglielmo d'Arancia.

Puoi visitare il Centro Vermeer che presenta, ovviamente, i capolavori di Vermeer.

Da non perdere anche Oude Kerk e il Museo Het Prinsenhof.

9. L'Aia

L'Aia, Paesi Bassi

Fonte: Neirfy / shutterstock

L'Aia

Situato sulla costa del Mare del Nord dei Paesi Bassi si trova la città di L'Aia.

L'Aia è la città internazionale della pace e della giustizia ed è sede della Corte internazionale di giustizia delle Nazioni Unite e del Palazzo della Pace.

Traboccante di significato culturale moderno e storico L'Aia è la sede del governo olandese e ospita anche la famiglia reale olandese.

Se desideri conoscere la storia e il patrimonio culturale dei Paesi Bassi nel loro insieme, L'Aia è un ottimo punto di partenza.

Il Mauritshuis presenta capolavori di artisti rivoluzionari come Andy Warhol, Rembrandt e Vermeer ed è un must per ogni critico d'arte in erba.

10. Bruxelles

Bruxelles, Belgio

Fonte: cge2010 / shutterstock

Bruxelles

Se desideri spuntare un altro paese europeo durante la tua visita ad Amsterdam, prendi in considerazione una gita di un giorno a Bruxelles.

Una lunga gita di un giorno, ma comunque utile, Bruxelles è raggiungibile da Amsterdam in treno o in auto.

Le attrazioni e gli hotspot da non perdere sono l'Atomium, il Palazzo Reale e la Tomba del Milite Ignoto.

Quando a Bruxelles saresti uno sciocco a non provare alcuni dei tradizionali waffle, cioccolatini e birra.

In tutta onestà potresti saltare del tutto i punti salienti storici e concederti un tour gastronomico nella capitale belga.

Non partire senza fare scorta di cioccolatini da portare a casa.

11. Museo Kröller-Müller

Museo Kröller-Müller

Fonte: Vladimir Wrangel / shutterstock

Museo Kröller-Müller

Il museo Kröller-Müller ospita la seconda più grande collezione al mondo di opere di Van Gogh.

Una galleria d'arte con un vasto giardino di sculture il Museo Kröller-Müller merita una giornata tutta sua.

Situato nel Parco Nazionale Hoge Veluwe a Otterlo, il Museo Kröller-Müller si trova a meno di 100 km dal centro di Amsterdam.

Grazie alla rete stradale altamente efficace dei Paesi Bassi puoi raggiungere il Museo Kröller-Müller in meno di 90 minuti.

Se hai poco tempo o desideri una giornata piena di marmellate, accoppiare il Museo Kröller-Müller con una visita a Giethoorn è più che fattibile.

12. Kinderdijk

Kinderdijk, Paesi Bassi

Fonte: CatalinT / shutterstock

Kinderdijk

Kinderdijk ospita il mulino a vento del patrimonio mondiale dell'UNESCO che è molto spesso l'immagine da cartolina dei Paesi Bassi.

Il complesso del mulino a vento di Kinderdijk ha guadagnato lo status di UNESCO nel 1997 ed è diventato rapidamente una delle destinazioni imperdibili nei Paesi Bassi.

Caratterizzato da tutto il fascino rurale e rustico che ti aspetteresti dalla campagna olandese, Kinderdijk presenta dighe, mulini di pompaggio e, naturalmente, i giganteschi mulini a vento.

Grazie al suo stato UNESCO questa area vulnerabile sarà protetta per sempre di più.

Kinderdijk è un esempio di ingegnosità olandese in tutto il suo splendore.

È possibile visitare Kinderdijk e L'Aia in una gita di un giorno da Amsterdam se si è a corto di tempo.

13. Batavia Stad

Batavia Stad

Fonte: fokke baarssen / shutterstock

Batavia Stad

Batavia Stad è il principale centro commerciale outlet nei Paesi Bassi e si trova appena fuori dal centro di Amsterdam.

Sede di oltre 250 marchi in 150 negozi, Batavia Stad ti offre l'opportunità di fare acquisti fino allo sfinimento.

C'è un bus navetta che trasporta gli acquirenti dal centro città al centro commerciale durante tutto il giorno, gratuitamente.

Prende il nome dalla grande nave, Bratavia, c'è molto da esplorare.

Ci sono caffè e ristoranti in abbondanza nel caso in cui il ristoro sia in ordine durante il giorno.

Batavia Stad è una presa d'aria all'aperto quindi nei mesi invernali piovigginosi potresti voler portare un ombrello con te.

14. Gouda

Gouda, Paesi Bassi

Fonte: Celli07 / shutterstock

Gouda

Sei un fan del formaggio? Quindi assicurati di spuntare non solo la città di Edam ma anche Gouda.

Il formaggio Gouda è forse persino più ampiamente adorato dell'edam.

Naturalmente, nessun viaggio a Gouda sarebbe completo senza visitare il mercato del formaggio Gouda che si apre in Markt Square ogni giovedì mattina.

La Chiesa di San Giovanni è una chiesa magica famosa per le sue splendide vetrate.

Doppio strato, ogni finestra raffigura una scena diversa.

Markt Square merita ancora una visita anche quando il mercato del formaggio Gouda non è aperto.

Il Gouda Stadhuis fu costruito nel 1448 ed è un ottimo esempio di architettura gotica perfettamente conservata.

15. Utrecht

Utrecht, Paesi Bassi

Fonte: Christian Mueller / shutterstock

Utrecht

Situata nel cuore dei Paesi Bassi è la città universitaria di Utrecht.

Nei mesi invernali, quando i canali si gelano, è possibile pattinare sul ghiaccio attraverso la città.

Il castello di De Haar è un castello in stile medievale ristrutturato nel centro della città che vanta magnifici giardini e architettura tradizionale.

Se viaggi con bambini, il Museo ferroviario è un modo interattivo ed educativo per vivere Utrecht come il Museo di Speelklok.

Proprio come il Gouda Stadhuis, nella piazza principale di Domplein a Utrecht troverai la Cattedrale di St.

Martin un altro incredibile esempio di architettura gotica del XIV secolo.