15 migliori cose da fare a Yerevan (Armenia)

Capitale della Repubblica di Armenia, Yerevan è una delle più antiche città abitate ininterrottamente al mondo. Risale all'VIII secolo, quando la fortezza di Erebuni fu costruita dal re Argishti I. Yerevan è spesso considerata la "Città Rosa" a causa del colore delle pietre utilizzate per costruire gran parte del centro città, che è un compatto zona conosciuta come Kentron. Quest'area, tra le altre cose, è stata notevolmente sviluppata negli ultimi dieci anni, dando vita a più ristoranti, caffetterie, negozi e hotel.

Suggerimento: ottieni il Yerevan Card. La Yerevan Card è il pass ufficiale della città di Yerevan. Ti dà accesso gratuito a 40 musei, molti tour e attrazioni. Sconti del 10-40% in oltre 150 organizzazioni partner a Yerevan. Uso gratuito del trasporto urbano (taxi, metropolitana).

La capitale sta rapidamente diventando una delle principali destinazioni turistiche grazie ai suoi numerosi monumenti, ampia vita notturna, musei e parchi incantevoli.

Esploriamo il migliori cose da fare a Yerevan:

1. Fai un giro a piedi nel centro della città

Piazza della Repubblica

Fonte: flickr

Piazza della Repubblica

Un tour a piedi è il modo migliore per immergerti davvero nella cultura, nella storia e nella cucina di Yerevan. Il centro della città è, ovviamente, il posto dove farlo, in quanto ospita monumenti come la grande Piazza della Repubblica, l'imponente Teatro dell'Opera, la Moschea Blu del XVIII secolo e il famoso complesso Cascade.

Passeggiare per il centro città è un modo fenomenale per vedere la storia della città, dai tempi persiani ai periodi sovietici. Vedrai anche il lato moderno di Yerevan, con l'architettura contemporanea, le caffetterie e i ristoranti alla moda che si trovano lungo i vicoli e le strade principali.

2. Guarda la città dalla cima della cascata

Cascade "width =" 770 "height =" 514 "srcset =" https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Cascade.jpg 1024w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/02 / Cascade-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Cascade-768x512.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Cascade-30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 770px) 100vw, 770px "/>

<p class=Fonte: flickr

Cascata

Questa gigantesca tromba delle scale si trova proprio nel centro della città ed è uno dei suoi punti di riferimento chiave. Fu costruito durante il periodo sovietico nel 1971 ed è stato completamente rinnovato nel 2009.

La Cascade è una gigantesca tromba delle scale che collega la zona di Kentron con il quartiere Monument. Ha otto livelli, che sono tutti accessibili salendo la tromba delle scale, anche se quelli che preferiscono non camminare possono prendere un ascensore.

La vista sulla città salendo le scale è assolutamente mozzafiato, soprattutto di notte quando la città si illumina. Non è certo da non perdere.

3. Vetrina su Northern Avenue

Northern Avenue

Questa strada pedonale si trova nella zona di Kentron, che collega Abovyan Street con Freedom Square (Tumanyan Street). L'ampio viale aperto nel 2007 è lungo 450 metri e largo 27 metri.

Northern Avenue ospita 11 edifici e 4 piccole piazze. Dispone inoltre di un centro commerciale sotterraneo e un parcheggio.

Alcuni dei negozi più esclusivi di Yerevan si trovano lungo il viale pedonale, tra cui Armani, Steve Madden, Desigual e Burberry. Ci sono anche numerosi fast food a catena e caffetterie alla moda che sono l'ideale per riposarsi e osservare la gente.

4. Fai un picnic in un parco

Parco degli amanti

Fonte: flickr

Parco degli amanti

Ci sono numerosi parchi in tutta la città che sono l'ideale per rilassarsi, togliersi le scarpe e godersi un picnic. Lovers Park è di gran lunga il più popolare e sembra anche essere il parco più antico della città.

Lovers Park vanta un paesaggio tradizionale giapponese, che è stato trasformato dopo essere stato recentemente rinnovato. È il luogo ideale per un picnic romantico tra gli innamorati, con stagni, cascate e spazi tranquilli.

Il parco inglese è un altro luogo eccellente per un picnic ed è spesso lo sfondo per le fotografie di nozze. Tumanyan Park e Buenos Aires Park sono anche grandi parchi picnic.

5. Spruzzi d'acqua

Yerevan Water World

Fonte: wikimapia

Yerevan Water World

In una calda giornata estiva vai a Yerevan Water World per rinfrescarti. Il parco acquatico di tre ettari ospita 12 acquascivoli, 7 piscine all'aperto, 3 piscine coperte e 2 aree per bambini.

Yerevan Water World è perfetto per tutta la famiglia, anche se chiunque a qualsiasi età può divertirsi nel fantastico parco acquatico. Il parco all'aperto all'aperto comprende 2 grandi piscine, 3 piscine con scivoli d'acqua, una piscina VIP e una piscina per bambini, nonché stand gastronomici e un ristorante.

Dirigiti all'interno di Aquatek e goditi il ​​relax presso l'Aquatek Spa Hotel, che vanta geyser, un centro benessere e un fitness club. Ci sono anche 2 grandi piscine, 1 piscina per bambini e strutture per arrampicata su parete in questa zona del parco acquatico.

6. Vai a pattinare sul ghiaccio

Il lago dei cigni

Nei mesi invernali, una delle grandi piscine all'aperto di Yerevan Water World viene trasformata in una pista di pattinaggio di 500 metri quadrati. È molto divertente ed è un must per chiunque visiti Yerevan in inverno.

Un'altra opzione è quella di andare al lago dei cigni e pattinare con la gente del posto. Il lago si trova proprio accanto al Teatro dell'Opera ed è un bel posto per pattinare, respirare l'aria fresca e godersi lo scenario circostante. Sono disponibili noleggi di pattini, il che è un grande vantaggio per tutti i turisti che visitano la città.

7. Perditi nelle strade tortuose e nei vicoli

Kond "width =" 940 "height =" 627 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567432212_371_15-migliori-cose-da-fare-a-Yerevan-Armenia.jpg 940w, https://cdn.thecrazytourist.com /wp-content/uploads/2017/02/Kond--300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Kond--768x512.jpg 768w, https: / /cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Kond--30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 940px) 100vw, 940px "/>

<p class=Fonte: il mio angolo

Kond

Kond è uno dei quartieri più antichi della città, risalente al 17 ° secolo. Il quartiere si trova lungo una collina che domina il centro città.

Il quartiere ospita numerose case ottomane / persiane / musulmane che presentano pareti spesse 1,5 metri originariamente fatte di argilla e piccole pietre. Queste case si trovano lungo strette stradine e vicoli che non sono più larghi di 90-120 centimetri.

Passeggiare per Kond è un'esperienza meravigliosa, osservare l'architettura antica e trovare alcune gemme nascoste. Trascorri un pomeriggio a perderti lungo le strade tortuose e i vicoli di Kond, poiché non sai mai cosa potresti trovare qui.

8. Scopri la storia della città

Museo storico dell'Armenia

Fonte: eltravelclub

Museo storico dell'Armenia

Yerevan è una città piuttosto antica che vanta una storia molto lunga, alcune delle quali sono raccapriccianti e altre no. Un ottimo modo per conoscere il passato della città è andare ai suoi musei.

Il Museo di storia dell'Armenia ha una collezione di oltre 400.000 oggetti ed è senza dubbio il miglior museo per coloro che vogliono saperne di più sulla città e sull'intero paese. È dotato di dipartimenti di etnografia, archeologia, numismatica e storia moderna, con raccolte in ciascuno di essi.

La più grande collezione di arte armena si trova presso la National Gallery of Armenia, anche se espone opere di numerosi artisti europei e russi. Per uno sguardo al passato non così bello del paese, dai un'occhiata al Museo-Istituto per il genocidio armeno.

9. Acquista l'arte locale

Yerevan Vernissage

Fonte: TripAdvisor

Yerevan Vernissage

Il fine settimana Yerevan Vernissage è un grande mercato all'aperto che si trova lungo le strade di Aram e Buzand, vicino alla metropolitana di Piazza della Repubblica. Il mercato è stato aperto negli anni '80 da un gruppo di artisti locali per esporre e vendere i loro lavori.

Il Yerevan Vernissage è diventato così grande e popolare che si è trasferito dalla sua casa originale vicino a Charles Aznavour Square dove è oggi. Si estende dalla stazione della metropolitana di Piazza della Repubblica alla statua di Vardan Mamikonyan.

Questo è un ottimo posto per afferrare una varietà di opere d'arte tradizionale armena, come tappeti, sculture in legno, dipinti, strumenti musicali e gioielli. Un altro ottimo posto per acquistare dipinti è a Saryan Park.

10. Passa il tempo in Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica

Fonte: flickr

Piazza della Repubblica

Conosciuta localmente come Hraparak, Republic Square si trova nel centro della città, nel quartiere di Kentron. È una bellissima piazza che ha impiegato quasi 50 anni per essere completata, sebbene la maggior parte sia stata costruita negli anni '50.

Puoi facilmente passare un'intera giornata e una serata a Republic Square, in quanto ospita numerosi monumenti, come il Museo di storia, la National Gallery e la Government House, nonché l'iconico Armenia Marriott Hotel. È bello di giorno e di notte quando è tutto illuminato.

Una cosa davvero magnifica della piazza sono le sue fontane musicali. Dall'inizio della primavera al tardo autunno c'è una fantastica fontana e spettacolo di luci che è accompagnato da una grande musica di vari generi.

11. Sorseggia il brandy

Ararat "width =" 770 "height =" 578 ​​"srcset =" https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Ararat.jpg 1024w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2017/02 / Ararat-300x225.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Ararat-768x576.jpg 768w, https: // cdn. thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/Ararat-30x23.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 770px) 100vw, 770px "/>

<p class=Fonte: flickr

Ararat

Ararat è la più antica azienda del brandy nel paese, aperta nel 1887 dal commerciante Nerses Tairyants. In seguito divenne il fornitore della corte di Sua Maestà Imperiale e da allora il brandy di fama mondiale ed è stato ammirato da molti, tra cui Frank Sinatra, Agatha Christie e Winston Churchill.

La distilleria è aperta ai tour, che include una degustazione. Il tour si svolge nel museo interno, dove i visitatori imparano la storia dell'azienda e la produzione di questo ottimo alcol.

Oltre a passeggiare nella vecchia cantina, i visitatori possono assaggiare due o tre tipi di ottimo brandy. Una visita ad Ararat è un must per ogni intenditore di brandy.

12. Delizia le tue papille gustative

kabob "width =" 770 "height =" 514 "srcset =" https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/kabob-.jpg 1024w, https://cdn.thecrazytourist.com /wp-content/uploads/2017/02/kabob--300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/kabob--768x512.jpg 768w, https: / /cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2017/02/kabob--30x20.jpg 30w "data-lazy-size =" (larghezza massima: 770px) 100vw, 770px "/>

<p class=Fonte: flickr

kabob

Un tipo di cucina caucasica, la cucina armena è piuttosto deliziosa, con freschezza e qualità che precedono il sapore e le spezie. Questo non vuol dire che la cucina armena non sia deliziosa, lo è, in particolare piatti come dzhash (stufato), kabob (carne alla griglia) e pilaf (riso con carne).

Le erbe fresche sono sempre usate nei piatti armeni, come prezzemolo, aneto, coriandolo, basilico, origano e dragoncello. I sapori sono influenzati anche dai paesi vicini, tra cui Turchia e Iran.

Un ottimo posto per provare piatti di base, come barbecue e pesce, è nei ristoranti a tema nella gola di Hrazdan. Ci sono anche ristoranti che servono pasti al suono della musica popolare tradizionale, così come alcuni posti esclusivi che offrono cucina fusion armena.

13. Torna indietro nel medioevo

Monastero di Geghart

Fonte: flickr

Monastero di Geghart

Il monetario medievale di Geghard è un edificio spettacolare e l'UNESCO è d'accordo. Il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO è parzialmente scolpito in una montagna ed è circondato da alberi e scogliere.

La cappella principale fu costruita nel 1215, sebbene il complesso monetario stesso fu fondato nel IV secolo. Le scogliere che circondano il magnifico complesso fanno parte della gola del fiume Azat, con alcune chiese interamente scavate da esse, mentre altre sono più simili a grotte.

Il denaro non è a Yerevan stesso, ma appena fuori a Geghard. Una gita di un giorno alla monetaria unica è un must per tutti i visitatori.

14. Ascolta la musica

Teatro lirico di Yerevan

Fonte: flickr

Teatro lirico di Yerevan

Yerevan ha numerose opzioni per gli amanti della musica, che si tratti di opera, musica folk, rock o persino musica da ballo. Ristoranti, parchi, sale da concerto, bar e discoteche offrono musica in città.

The Cascades and Lover’s Park ospitano spesso concerti nei mesi primaverili ed estivi che vale la pena provare. Il Teatro dell'Opera di Yerevan e la Komitas Chamber Music House hanno spesso biglietti last minute economici per opere, sinfonie e balletti.

Poi ci sono locali notturni, pub, caffetterie jazz e bar karaoke. Questi sono tutti accattivanti per i nottambuli e sono un ottimo modo per socializzare con la gente del posto.

15. Vai a una partita di calcio

Stadio Hrazdan

Fonte: flickr

Stadio Hrazdan

Ci sono cinque squadre di Yerevan nel campionato di calcio armeno; FC Ararat Yerevan, Erebuni FC, FC Pyunik, FC Banants e Alashkert FC. Oltre a questi, ci sono anche molte squadre in campionati più piccoli.

Naturalmente Yerevan ospita anche diversi stadi di calcio, il più grande dei quali è lo stadio Hrazdan, che è lo stadio dell'FC Ararat Yerevan. La sede della squadra nazionale di calcio dell'Armenia è lo stadio repubblicano Vazgen Sargsyan.

Gli appassionati di calcio possono facilmente ottenere i biglietti dell'ultimo minuto per tutte le partite mentre visitano la città. Ognuna di queste partite è molto divertente e un ottimo modo per gli appassionati di calcio di trascorrere una serata o un pomeriggio.