15 migliori cose da fare a Warminster (Wiltshire, Inghilterra)

Murato da sei colline di gesso sulla pianura di Salisbury, Warminster è una città di mercato molto visitata per la storica tenuta di Longleat.

Longleat unisce il divertimento per famiglie di uno dei parchi safari preferiti del Regno Unito con lo splendore di una casa prodigiana elisabettiana.

La vastità della tenuta di Longleat è straordinaria e sotto il suo manto di boschi c'è un resort Center Parcs, sede del lussuoso centro benessere Aqua Sana e del lago Shearwater.

Stourhead del National Trust è facilmente raggiungibile da Warminster, mentre quelle colline di gesso intorno alla città sono state modellate da mani umane, costruendo tumuli neolitici e torri dell'età del ferro migliaia di anni fa.

1. Longleat

Longleat

Fonte: Tom Payne / shutterstock

Longleat

La sede dei Marchesi di Bath è una sontuosa casa dei Prodigi del XVI secolo in 1.000 acri di parco che è stato progettato da Capability Brown nel XVIII secolo.

La tenuta è molto più grande e comprende altri 4.000 acri di bosco, insieme ad altri 4.000 acri di terreno agricolo.

Nella tenuta si trovano il famoso Longleat Safari Park e il Lago Shearwater, entrambi di cui parleremo più avanti.

Nel frattempo, dobbiamo menzionare Longleat Woods, un sito di particolare interesse scientifico, nonché il labirinto di siepi da record nella piazza principale a nord della casa.

Composto da 16.000 tassi inglesi tagliati, questo è il labirinto di siepi più lungo del mondo, con 2,7 miglia di sentieri, ponti di sei piedi e una torre di osservazione centrale.

Questo è tutto il lavoro dell'eccentrico 7 ° Marchese, che ha esposto altri quattro labirinti sulla proprietà.

2. Casa di Longleat

Casa di Longleat

Fonte: Andrew Harker / shutterstock

Casa di Longleat

Questa sensazionale casa elisabettiana fu costruita per John Thynne tra il 1568 e il 1580 su un terreno che era stato occupato da un'Abbazia di Agostino prima della Riforma.

Partita da quel maestoso paesaggio di Capability Brown, la casa fu una delle prime case signorili ad accogliere il pubblico quando fu aperta nel 1949.

Un tour di Longleat House è obbligatorio, per visualizzare la Great Hall elisabettiana, l'ante-biblioteca con il meraviglioso soffitto dipinto veneziano, la Biblioteca Rossa dove sono conservati molti dei 40.000 libri della tenuta, il favoloso State Drawing Room del famoso architetto d'interni vittoriano John Crace e molti altri.

C'è una manciata di arti decorative mentre ti fai strada, come porcellana Meissen del XVIII secolo, arazzi fiamminghi e dipinti storici (vedi il ritratto di Henry Frederick, il fratello di Carlo I nella camera da letto del Principe di Galles). La casa e i giardini sono inclusi nel biglietto giornaliero per il parco safari, ma possono essere visitati con un pass separato, più economico.

3. Longleat Safari Park

Parco Safari di Longleat

Fonte: Lina Schwamkrug / shutterstock

Parco Safari di Longleat

In migliaia di acri di campagna nel Wiltshire, il Longleat Safari Park è stato il primo safari in auto fuori dall'Africa quando è stato aperto nel 1966. Ci sono 500 animali nel parco, che puoi vedere dalla tua auto o in recinti più piccoli a piedi.

Il viaggio ti porterà oltre rinoceronti bianchi, leoni, elefanti, branchi di cervi che sono stati nella tenuta sin dai tempi elisabettiani, tigri, ghepardi, lupi e macachi birichini.

Puoi avvicinarti a giraffe e zebre a piedi all'African Village e al Walking Safari, mentre la piazza principale è più simile a uno zoo convenzionale.

Qui puoi salire a bordo della ferrovia a vapore in miniatura di Longleat, risolvere il famoso labirinto di siepi, incontrare animali domestici nel cortile di famiglia, alimentare i lorichetti e fare una crociera per vedere la colonia di gorilla, i leoni marini della California e un paio di ippopotami.

Questa è solo una breve introduzione a tutto ciò che accade nel parco e ci sono nuove esperienze in ogni stagione.

4. Stourhead

Stourhead

Fonte: Kevin Standage / shutterstock

Stourhead

Anche il glorioso parco e il palazzo di Stourhead sono un must.

Questa tenuta appartiene al National Trust dal 1946 e negli ultimi 230 anni è stata la sede della famiglia Hoare che ha trasformato la casa e i suoi giardini di grado I nel 18 ° secolo.

Stourhead è una tenuta in cui l'abbellimento paesaggistico e le follie sontuose possono essere persino più splendidi della casa.

C'è una grotta decorata con statue, un pantheon, templi sul lago di Flora e Apollo, un ponte palladiano, cascate, rododendri abbondanti e la torre del re Alfred in stile medievale, alta 50 metri e abbellita con vedute dell'intera scena.

Sulle alture, la casa stessa è anche palladiana, della metà del 18 ° secolo e ospita la collezione d'arte di Henry Hoare (1677-1725), che comprende molte stampe colorate a mano di opere del pittore barocco Carlo Maratta e del manierista Daniele da Volterra.

5. Shearwater

Shearwater

Fonte: Krzysztof Dac / shutterstock

Shearwater

Questo affascinante lago artificiale si trova in un bosco maturo e profondo vicino al villaggio di Crockerton nella tenuta di Longleat.

Sentieri partono dalla riva del lago e nel bosco.

Potresti fare un'escursione da qui alla Heaven's Gate, a circa un'ora di distanza e dove il vescovo Thomas Ken (1637-1711, un ospite a lungo termine a Longleat dopo aver perso la vista dopo la Gloriosa Rivoluzione, scrisse l'inno "Mattina", uno dei tanti che ha composto nella tenuta.

C'è una sala da tè al Bargate Cottage sull'angolo sud-est del lago, aperta in estate, e una rimessa per imbarcazioni appartenente al club di vela Shearwater.

Passeggiando per le rive incontrerai sicuramente persone che pescano carpe, mentre lo Shearwater Sailing Club organizza gare di domenica e martedì sera in primavera ed estate.

6. Cley Hill

Cley Hill

Fonte: anetta zalewska / shutterstock

Cley Hill

Curata dal National Trust, Cley Hill è stata donata dal 6 ° Marchese di Bath, Henry Thynne nel 1954. La collina è un punto di riferimento dominante a ovest di Warminster e localmente è stata un hotspot UFO dalla metà del 20 ° secolo, che non è è troppo sorprendente data la vicinanza della pianura di Salisbury.

Solo uno sguardo ai contorni di Cley Hill ti dirà che c'è molta storia qui, in una fortezza dell'età del ferro, due carriole a bacinella dell'età del bronzo e terrazze increspate scavate nel Medioevo.

Cley Hill è ricoperta di prati di gesso, macchiata di fiori selvatici all'inizio dell'estate e con piccole creste riparate dalla brezza per i picnic.

7. Sentiero didattico Arn Hill

Buco del rapitore

Sul bordo settentrionale di Warminster, Arn Hill sorge a 200 metri e fu donato alla città dal Marchese di Bath nel 1920. Qui c'è un sentiero circolare di due miglia, che si snoda attraverso boschi e prati panoramici di gesso dove una varietà di orchidee fiorisce in estate .

Lungo il percorso attraverserai un ex forno a calce e la cava di gesso che la riforniva, nota come Buca del rapitore, ora pascolo per le pecore.

Emergerai dai boschi per essere accolto da un panorama che abbraccia la pianura di Salisbury, il Dorset a sud e il basso Somerset a ovest.

Arn Hill brulica di fauna selvatica in estate, come piccole farfalle blu e fritillaria, così come uccelli come chiffchaff, pipa di prato, lucernari e piante rampicanti.

8. Lake Pleasure Grounds (Warminster Town Park)

Una fonte di orgoglio per Warminster, il Lake Pleasure Grounds è circondato da un lungo specchio d'acqua rettangolare.

C'è un caffè nel padiglione che vende mangime per uccelli per le anatre, così come un'area giochi per bambini, una piscina per bambini, campi da tennis e uno skate park dal 2019. Il parco è stato progettato per attirare più fauna selvatica possibile, quindi c'è un'occasione che potresti vedere un airone, un martin pescatore o una lontra mentre ti rilassi su una delle panchine.

È possibile noleggiare una barca a remi o una canoa per mezz'ora alla volta in estate; viene fornito un giubbotto salvagente.

9. Campo di Battlesbury

Campo di Battlesbury

Fonte: Andrew Harker / shutterstock

Campo di Battlesbury

A ovest di Warminster, sopra la terra del MOD nella pianura di Salisbury si trova il campo di Battlesbury, una fortezza dell'età del ferro con un doppio circuito di terra difensiva (bivallato). In siti come questo vale la pena ricordare quanto poco di ciò che vedi è naturale.

Il fossato tra le due serie di bastioni sembra quasi una valle ed è stato tagliato da mani umane poco meno di 3000 anni fa.

Lo stemma di questa collina si sarebbe sentito ben protetto per la comunità che viveva qui poiché è ancora quasi inaccessibile dai lati nord-est e ovest.

Il campo di Battlesbury fu occupato fino al I secolo a.C. e molto probabilmente finì violentemente, poiché molte tombe con uomini, donne e bambini sono state trovate oltre l'ingresso nord-ovest.

10. Cavallo bianco di Westbury

Cavallo bianco di Westbury

Fonte: Alan Jeffery / shutterstock

Cavallo bianco di Westbury

I cavalli bianchi sono una firma del Wiltshire.

Queste enormi figure equine possono essere viste sui pendii delle colline, create rimuovendo lo strato superiore di erba per rivelare il gesso sottostante.

La tradizione è sostenuta per tornare ai tempi anglosassoni ed è stata ripresa nel 18 ° secolo.

Il Westbury White Horse è il più antico della contea, scolpito intorno al 1742 sul bordo dei Bratton Downs e dominato dalla pianura di Salisbury.

L'immagine è alta 55 metri e larga 52 metri e secondo la tradizione è una versione restaurata di un cavallo bianco creato nel IX secolo per celebrare la vittoria di Alfredo il Grande nella battaglia di Edington dell'878. Una pietra moderna sulla collina ricorda la battaglia .

C'è anche una storia precedente al Castello di Bratton, dove i doppi bastioni di un altro fortezza dell'età del ferro sono inconfondibili.

11. Copheap

  Salisbury Plain

Fonte: Bewickswan / shutterstock

Salisbury Plain

La più vicina delle sei colline di Warminster si trova a nord della città, a pochi passi dalla stazione ferroviaria.

Copheap fu acquistato dal consiglio subito dopo la seconda guerra mondiale e trasformato in memoriale.

Diretto da Copheap Lane c'è un tradizionale cancello in legno, con panchine sottostanti e un'iscrizione sulla trave dell'architrave.

Da lì avrai accesso ai boschi e alle praterie di gesso con una carriola neolitica conservata in cima.

Lo scenario è favoloso nelle radure, con viste sulla pianura di Salisbury a ovest e su Warminster a Cley Hill a ovest.

12. Il centro di Ateneo

Il centro di Ateneo

Questo bell'edificio rinascimentale giacobino in High Street è un teatro costruito nel 1858. Nei suoi primi anni l'Ateneo era un'istituzione letteraria e l'attuale auditorium era una sala per conferenze, trasformata in un palcoscenico nel 1912. Il luogo fu salvato da una fondazione di beneficenza verso la fine degli anni '90 ed è un servizio orientato alla comunità, che mette in scena spettacoli teatrali di gruppi residenti e prenota musicisti della zona o organizza tournée nazionali.

L'Athenaeum è un luogo accogliente dove guardare una nuova uscita di Hollywood e organizza attività per bambini durante le vacanze scolastiche, nonché una varietà di seminari per adulti, dallo yoga alla pittura ad acquerello.

13. Riserva naturale di Smallbrook Meadows

Habitat delle zone umide come queste sono piuttosto rari tra i prati gessati del Wiltshire, ma c'è una notevole zona sui fiumi Were e Wylye, che inizia all'estremità del Lake Pleasure Grounds.

Suddivisa in sei prati più piccoli, questa riserva è di poco più di 30 ettari e comprende una serie di fossati e uno stagno scavato nel 1989. Una delle cose curiose di Smallbrook Meadows è che tre dei sei campi si trovano su un ex terreno agricolo che è stato fertilizzato, quindi non produrre fiori di campo in estate, a differenza dei tre campi "non migliorati", che sono costellati da aven d'acqua, pettirossi sfilacciati, cuckooflowers, calendule di palude e iris gialle a maggio e giugno.

Le sponde del fiume e il laghetto sono un habitat chiave per le arvicole d'acqua, in declino in tutto il paese, ma qui vanno bene.

I martin pescatori non sono mai lontani all'inizio dell'estate, mentre più avanti nella stagione le libellule e le libellule sono fuori in piena forza.

14. Aqua Sana

Aqua Sana

Nascosto in una valle tra le sequoie giganti della Longleat Estate è un lussuoso resort spa che si rivolge agli ospiti giornalieri con una vasta scelta di pacchetti.

In effetti, la parte più difficile sarà scegliere l'esperienza e i trattamenti adatti a te.

Ad esempio, il giorno "Brighten and Glow" offre un viso Elemis e pietre calde di frangipane, mentre il "Re-energizing Spa Day" comporta un trattamento declinante per mente e corpo.

E se non riesci a prendere una decisione, il "Luxury Spa Experience Day" prevede più di 15 diverse esperienze spa e due ore di trattamenti dalla testa ai piedi.

Per coloro che hanno poco tempo a disposizione, ci sono fughe mattutine, tè pomeridiani e centri benessere al crepuscolo per concludere la giornata in modo rilassante.

15. Dents Museum e Factory Shop

Museo delle ammaccature e negozio di fabbrica

Uno dei più prestigiosi residenti a lungo termine di Warminster è Dents, un produttore di guanti che è qui dal 1777. Dents ha prodotto guanti di lusso per reali dal regno di Giorgio III, e ha prodotto i guanti per l'incoronazione di Elisabetta II.

Questa coppia è conservata presso il museo dell'azienda, che è chiuso per visite generali ma può essere visto in una visione privata prestabilita.

Puoi anche esaminare i guanti per commemorare il giubileo di diamanti di Victoria e una collezione non realizzata da Dent.

Tra questi ce n'è un paio attaccato ai guanti e indossato da Carlo I, raffinati guanti di lana indossati da Vittoria e un guanto sinistro per l'incoronazione di Elisabetta I, impreziosito da filo d'argento e paillettes.

Dal lunedì al sabato puoi anche visitare il Factory Shop, che vende cinture, borse, portafogli, borse e cappelli sapientemente realizzati per abbinarsi alla sua vasta gamma di guanti.