15 migliori cose da fare a Skopelos (Grecia)

Un'isola fertile nelle Sporadi settentrionali, Skopelos è arrivato sul grande schermo nel 2008, quando è apparso nel musical ABBA Mamma Mia !. I turisti vengono per la giornata, da Alonissos e Skiathos, in particolare per vedere la spiaggia di Kastani e l'incantevole chiesa di Agios Ioannis, entrambe presenti nel film.

Ma Skopelos è molto più di una rapida opportunità turistica.

Per cominciare, l'isola ha più di 360 chiese e monasteri, alcuni situati sui pendii fotogenici dei monti Palouki o Delphi.

Di nuovo al livello del mare, le spiagge sono insenature di ciottoli da sogno sotto la foresta di conifere e con acque chiare e azzurre.

Skopelos è anche una delle isole più verdeggianti dell'Egeo, che coltiva frutta come prugne che vanno in un delizioso piatto tradizionale di maiale.

Esploriamo il cose migliori da fare a Skopelos:

1. Città di Skopelos

Città di Skopelos

Fonte: andyparker72 / shutterstock

Città di Skopelos

Il più grande e antico insediamento di Skopelos, il Chora è una massa di case imbiancate a calce con tetti in terracotta, aggrappati a rigide colline su un porto naturale riparato.

Il centro della città è privo di automobili e ha un groviglio di vicoli e scale fiancheggiate da case tradizionali drappeggiate con buganvillea.

Come il resto di Skopelos, non sarai mai lontano da una chiesa carina; ce ne sono 120 in questa sola città, la più antica che risale all'XI secolo.

Di tanto in tanto una strada ti deposita su una terrazza panoramica con vista sul porto e sul Monte Palouki, o una piazzetta di clausura all'ombra di un platano.

2. Chiesa di Agios Ioannis

Chiesa di Agios Ioannis, Skopelos

Fonte: Kasper Ketelsen / shutterstock

Chiesa di Agios Ioannis

Anche se la scena del matrimonio di Sophie non fosse stata girata in questa chiesa di Mamma Mia !, Agios Iannis sarebbe comunque da non perdere.

È una chiesa posta su uno sperone improbabilmente ripido, colpito dal vento e dalle onde.

Dall'istmo in basso di fronte è necessario 198 gradini per raggiungere la chiesa a 100 metri sopra il mare.

La salita potrebbe essere complicata, ma sarà tutto dimenticato quando raggiungerai la terrazza e vedrai la deliziosa baia sottostante, e gli yacht che galleggiano in acque limpide.

Sulla scia del film, la chiesa è diventata il fulcro di un redditizio settore del matrimonio e ospita un'icona di San Giovanni che secondo una leggenda locale è stata scoperta da sola in cima alla roccia.

3. Chiese e monasteri

Chiesa di Skopelos

Fonte: Dagmar Bouskova / shutterstock

Chiesa di Skopelos

La cappella di Agios Ioannis è solo la punta dell'iceberg per i siti religiosi panoramici su Skopelos.

Non puoi fare più di qualche passo senza imbatterti in una cappella, una chiesa o un monastero.

Ce ne sono più di 360, il che è sorprendente se si considera quanto è piccolo Skopelos.

La maggior parte sono costruzioni private e saranno chiuse durante la visita, ma varrà la pena il viaggio per i panorami, soprattutto se si trovano nel parco naturale intorno a Palouki nel sud-est.

Di questi 360, 40 sono monasteri e, se questi sono ancora abitati, gli orari di apertura universali approssimativi sono 08: 00-13: 00 e 17: 00-19: 00. Come in qualsiasi edificio ortodosso orientale, è considerato rispettoso tenere coperte spalle e gambe.

4. Spiaggia di Panormos

Panormos Beach, Skopelos

Fonte: Banet / shutterstock

Panormos Beach

Nel piccolo resort omonimo, Panormos Beach si trova in un'insenatura che taglia diverse centinaia di metri nell'entroterra.

Questa posizione si trova a circa 12 chilometri dalla città di Skopelos su strada e la spiaggia è servita dagli autobus dell'isola.

Nonostante sia piccolo, il resort di Panormos mette a portata di mano una serie di servizi dove si trovano taverne, caffè, un minimarket, un bancomat o un centro per sport acquatici, proprio sull'acqua.

Rivolto a ovest, Panormos gode anche di uno splendido tramonto, che si può osservare tra le colline ricoperte di pini che incorniciano l'ingresso della baia.

La spiaggia è di ciottoli e le acque tranquille hanno diverse sfumature di blu a seconda della profondità.

5. Kastani Beach

Kastani Beach, Skopelos

Fonte: Jiri Vavricka / shutterstock

Kastani Beach

Di fronte al profilo arrotondato della piccola isola di Dasia Skopelou sul lato ovest di Skopelos, Kastani Beach ha alcune corde sulla prua.

In primo luogo, ha più sabbia di qualsiasi altra spiaggia dell'isola, anche se c'è anche una fascia di piccoli ciottoli sul bordo dell'acqua.

Nel 2007 Kastani Beach è stato un altro luogo di tiro per Mamma Mia !, e le barche del tour arrivano tutto il giorno per far scendere gruppi di turisti, o persone che vogliono semplicemente rilassarsi in queste acque scintillanti.

Kastani è un turismo libero o di massa, o anche un solo bar sulla spiaggia: racchiudere la spiaggia non è altro che un profumato bosco di conifere su pendii alti e una piccola area erbosa.

6. Monastero di Agios Riginos

Riposo sulle colline sopra la città di Skopelos è il monastero per il santo patrono dell'isola.

Vivo nel IV secolo, San Riginos fu il primo vescovo di Skopelos e partecipò al Consiglio di Serdica, un raduno di circa 170 vescovi che condannarono gli insegnamenti del presbitero, Ario.

San Riginos fu martirizzato nel 362 per ordine dell'imperatore romano Giuliano, e il suo sarcofago si trova nel bellissimo cortile del monastero.

L'attuale edificio risale al 1728, ma si trova sulla cima di un monastero bizantino che risale molto più indietro.

Nella festa di San Riginos (25 febbraio) c'è un pellegrinaggio di massa al monastero, a cui partecipano anche fedeli di Alonissos e Skiathos, e qualcosa di cui assistere direttamente.

Non c'è più una comunità monastica qui, ma il negozio vende articoli come miele, olio d'oliva e vino prodotti da monaci e monache intorno a Skopelos.

7. Milia Beach

Milia Beach, Skopelos

Fonte: BLESKY / shutterstock

Milia Beach

La spiaggia successiva giù da Panormos, Milia Beach è una spiaggia di sabbia ghiaiosa e ruvida che si snoda per più di un chilometro.

Le persone che non possono stare senza il comfort di un lettino e di un servizio al tavolo possono stare al bar sulla spiaggia di Milia, all'estremità nord.

Ma se brami un po 'di privacy puoi vagare a sud e sicuramente verrai da una macchia di sabbia vuota vicino alle rocce.

L'acqua vetrosa e acquamarina è così chiara che puoi individuare tutto sul fondo del mare in perfetta chiarezza.

Battiscopa sulla spiaggia è macchia, fitta pineta e nessun segno di una casa singola.

Come Panormos e Kastani, se indugi su Milia Beach fino alla sera, vedrai un tramonto magico.

8. Spiaggia di Hovolo

Spiaggia di Hovolo, Skopelos

Fonte: Jiri Vavricka / shutterstock

La spiaggia di Hovolo

Dirigendosi verso la costa nord-occidentale, Hovolo è una spiaggia di ciottoli di fronte a scogliere calcaree bianche impraticabili con ciuffi di vegetazione verde scuro.

La spiaggia si trova all'estremità meridionale di Neo Klima e richiede un po 'di perseveranza per arrivare a: Tra Hovolo e Neo Klima c'è un rigonfiamento nelle scogliere e devi stare vicino allo scoglio e guadare un po' d'acqua per arrivarci .

Dopo pochi metri la spiaggia si apre di nuovo e vi si incontrano acque cristalline di un azzurro pallido e una spiaggia di ciottoli punteggiata da piccoli affioramenti.

Non ci sono strutture a Hovolo, ma questo è metà del divertimento, in quanto è solo una breve passeggiata per tornare al resort di Neo Klima.

E anche se non è facile arrivare in questa piccola spiaggia divina si riempie rapidamente in estate.

9. Castello veneziano

Castello veneziano, Skopelos

Fonte: robotrecorder / shutterstock

Castello veneziano, Skopelos

Nel sito dello storico Peparithos nella città di Skopelos è ciò che rimane del castello della città.

Fu restaurato dai veneziani nel 1200 ma è stato fortificato fin dall'antichità.

Non molto è lasciato a parte le mura, che sono sempre presenti sopra la città di Skopelos.

Dovresti ancora lottare su per i gradini dalla riva perché il castello ha il miglior punto panoramico della città e il Monte Palouki dall'altra parte del porto.

Nei giorni più affollati la gente si metterà in fila per un selfie o una fotografia panoramica di questa magnifica scena.

10. Spiaggia di Limnonari

Spiaggia di Limnonari, Skopelos

Fonte: BLESKY / shutterstock

Spiaggia di Limnonari

Non ci possono essere molte spiagge dove è possibile prendere il sole mentre si guardano le capre selvatiche che saltano da una roccia all'altra.

Ma è proprio quello che può succedere a Limnonari Beach, a meno di 10 chilometri dalla città di Skopelos.

Il nome di questa spiaggia significa "laghetto", che sicuramente si riferisce alla calma del mare in questa insenatura, dove gli yacht privati ​​sono ancorati a poca distanza dalla riva.

La spiaggia è di ciottoli, quindi vale la pena scegliere un lettino: metà di questi sono gestiti dal bar della spiaggia e l'altra metà da una taverna.

Tutti vengono con il prezzo di un drink o un pasto.

Quelle acque tranquille sono sicure per i più piccoli della famiglia e perfette anche per lo snorkeling.

11. Monastero Evangelistria

Monastero Evangelistria, Skopelos

Fonte: facebook.com

Monastero Evangelistria

Sulle pendici protette di Palouki, a 3,5 chilometri dalla città di Skopelos si trova un altro monastero in un paesaggio stimolante.

Il monastero Evangelistria, dedicato alla Vergine Maria, risale al 1712 ma si trova sulle rovine di un precedente insediamento monastico risalente al 1676. Al momento della stesura di questo libro c'erano ancora due suore a Evangelistria, e l'edificio continua ad essere circondato dal suo storico muro difensivo.

Nel cortile si trova una fontana coperta con un'iscrizione per il fondatore del XVIII secolo Hadji-Stefanis Daponte (padre del famoso scrittore Kaisarios Daponte). L'interno della chiesa è radioso per la sua profusione di foglia d'oro, un'iconostasi del 18 ° secolo realizzata a Costantinopoli, icone e affreschi del 14 ° secolo che evocano capitoli dell'Antico e del Nuovo Testamento.

12. Tombe intagliate Sendoukia

Tombe intagliate di Sendoukia

Fonte: facebook.com

Tombe intagliate di Sendoukia

Le grandi lastre di roccia nuda vicino alla cresta del Monte Kyra hanno segni di intervento umano sotto forma di tombe antiche tagliate dalla pietra.

Ce ne sono quattro in totale, ciascuno lungo circa 2,5 metri e parzialmente coperto con grandi lastre di ardesia che sono state capovolte come segno che le tombe sono state saccheggiate molto tempo fa.

L'età delle tombe non è certa, ma sono molto probabilmente di epoca romana o paleocristiana.

Kyra è anche conosciuta per la sua pura sorgente montana, mentre il Monastero di Efsthathios è una breve passeggiata lungo il pendio dalle tombe.

L'altra grande attrazione è la vista sullo stretto verso l'isola di Alonissos.

13. Gite in barca

Skopelos Boats

Fonte: leoks / shutterstock

Skopelos Boats

Le Sporadi settentrionali sono raggruppate strettamente, quindi nello spazio di un giorno potresti facilmente scendere a terra a Skiathos e Alonissos rispettivamente.

Il modo migliore e più flessibile per fare questo tipo di viaggio con uno yacht con skipper privato o semi-privato dal porto di Skopelos Town.

Per una nave più grande, condivisa con altri viaggiatori c'è l'Ena, che ti porterà in baie deserte e ti fornirà l'attrezzatura per lo snorkeling.

Se sei fortunato potresti vedere un branco di delfini o una foca nell'acqua limpida e a pranzo avrai un barbecue a bordo.

Una scelta più personale è la più piccola Aegea, capitanata dall'esperto marinaio Vasilis.

Insieme a un cane da nuoto di nome Pirati, ti porterà ovunque tu voglia andare, purché aiuti a tagliare le vele quando necessario.

14. Sport acquatici

Snorkeling

Fonte: stockphoto-graf / shutterstock

Snorkeling

Con una costa scavata da piccole insenature accoglienti, Skopelos è una destinazione eccellente per gli sport acquatici che necessitavano di acqua più dolce, come kayak, snorkeling o stand-up paddleboarding.

Quest'ultimo è esploso in popolarità negli ultimi dieci anni e a Panormos c'è un centro dedicato al paddleboarding.

Sporades Stand-up Paddle Boarding sfrutta al massimo l'ingresso di 700 metri a Panormos, che ha due rami.

Aperta alla maggior parte delle età, è un'attività che non richiederà molto tempo per padroneggiare, e entro mezz'ora da una pagaia guidata la maggior parte delle persone avrà pochi problemi a mantenere l'equilibrio.

Essendo sulla costa occidentale, il centro organizza anche speciali tour al tramonto e puoi seguire il tuo viaggio con un drink in una delle taverne di Panormos.

15. Immersione

Skopelos Dive Center

Fonte: facebook.com

Skopelos Dive Center

La chiarezza sbalorditiva dell'acqua nelle Sporadi settentrionali dovrebbe mettere le immersioni nei tuoi piani di vacanza.

Lo Skopelos Dive Center ha basi su entrambe le rive, a Chora e Panormos, e offre, addestramento PADI ed escursioni ai siti di immersione intorno a Skopelos e più lontano verso il mare.

Se sei davvero impegnato e completi i corsi di e-learning online, potresti passare da un principiante alla certificazione PADI completa in meno di una settimana.

I subacquei esperti possono seguire un corso di aggiornamento o studiare per ottenere una licenza professionale a Skopelos.

Se sei pronto, le escursioni salpano per scogliere, grotte marine, relitti, isole deserte e le acque marine ricche di vita sotto l'iconica Cappella di Agios Ioannis da Mamma Mia !.