15 migliori cose da fare a Saint-Jean-sur-Richelieu (Québec, Canada)

Saint-Jean-sur-Richelieu si trova a soli 40 chilometri a sud-est di Montreal, ma è una città a sé stante. La città è sezionata dal fiume Richelieu e un tempo era un importante snodo dei trasporti. Oggi è una città fiorente con molto da offrire.

La città risale al 1665, con alcuni resti della sua storia ancora visibili oggi. È una città meravigliosa che piacerà agli amanti della vita all'aria aperta, agli abitanti delle città e agli appassionati di cultura. Se sei abbastanza fortunato da passare qualche giorno qui, queste sono le 15 cose migliori da fare a Saint-Jean-sur-Richelieu.

1. Cammina lungo un canale

Canale di Chambly

Fonte: Adwo / shutterstock

Canale di Chambly

Il canale di Chambly è un sito storico nazionale che corre lungo il fiume Richelieu per circa 20 chilometri. Il canale fu aperto nel 1843 e fu utilizzato come via commerciale tra il Canada e gli Stati Uniti.

Ci sono 10 ponti attraverso il canale, otto dei quali sono ancora operativi manualmente. Esistono anche nove chiusure idrauliche originali, di cui otto ancora in funzione.

Il canale è un luogo popolare per ciclisti ed escursionisti che desiderano percorrere una striscia panoramica. È anche un luogo popolare per i diportisti.

2. Visita un forte

Forte al sito storico nazionale del canale di Chambly

Fonte: michelaubryphoto / shutterstock

Forte al sito storico nazionale del canale di Chambly

Bene tre per essere esatti; tutti costruiti nello stesso sito all'interno del sito storico nazionale del canale di Chambly. Il primo Fort Sainte Thérèse fu costruito nel 1665, il secondo nel 1747 e il terzo nel 1760.

Il primo forte fu costruito dal reggimento francese Carignan-Salières dal Piemonte, anche se fu abbandonato nel 1667. Il secondo Fort Sainte Thérèse fu costruito dal governatore della Nuova Francia per mantenere gli irochesi e le colonie inglesi a sud.

Fort Sainte Thérèse fu trovata bruciata dagli inglesi, che la ricostruirono per la terza volta e successivamente la usarono come posta. Successivamente è stato completamente abbandonato e dimenticato fino a quando nel 2008 non sono iniziate le indagini archeologiche.

3. Guarda palloncini in aria

Festival dell'aerostato di Saint-Jean-sur-Richelieu

Fonte: Alina Reynbakh / shutterstock

Festival dell'aerostato di Saint-Jean-sur-Richelieu

Saint-Jean-sur-Richelieu ospita l'incredibile Festival International des Montgolfières (Festival internazionale delle mongolfiere) dal 1984. Se visiterai ad agosto, questo festival è da non perdere.

Questo è il più grande festival di mongolfiere in tutto il Canada, attirando persone non solo localmente ma anche dagli Stati Uniti e dalle province canadesi limitrofe, oltre che oltre. Il festival si tiene all'aeroporto di Saint-Jean, tempo permettendo.

Ogni giorno ci sono due lanci di volo; uno alle 6 e uno alle 18. Il festival di una settimana ha anche molte altre cose da apprezzare, tra cui esibizioni dal vivo, giostre e dell'ottimo cibo.

4. Trascorri una giornata nel parco

Centre-de-Plein-Air-Ronald-Beauregard "larghezza =" 730 "height =" 435 "data-srcset =" https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2020/04/Centre-de -Plein-Air-Ronald-Beauregard.jpg 730w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2020/04/Centre-de-Plein-Air-Ronald-Beauregard-300x179.jpg 300w "dati -sizes = "(larghezza massima: 730px) 100vw, 730px" />

<p class=Fonte: sjsr.ca

Centro-de-Plein-Air-Ronald-Beauregard

Soprattutto se sei in vacanza con la famiglia, anche se anche gli adulti potranno trascorrere una giornata al Centre-de-Plein-Air-Ronald-Beauregard. Il parco si trova sul lato ovest del fiume e offre numerose attività durante tutto l'anno.

Visita in inverno e pattina sul ghiaccio, ammirando la vista sul fiume. Nei mesi più caldi, il parco offre escursioni, kayak e picnic, e dispone anche di campi da pallavolo e da tennis.

C'è un parco giochi in loco dove i bambini possono divertirsi oscillando e scivolando. I visitatori possono noleggiare kayak, canoe e persino pattini da ghiaccio al Centre-de-Plein-Air-Ronald-Beauregard.

5. Scopri la storia della città

Museo Fort Saint-Jean

Passeggia nel museo di Fort Saint-Jean e scopri la storia di Saint-Jean-sur-Richelieu. Il museo è stato fondato nel 1960 e ha una vasta collezione di manufatti militari che documentano 350 anni.

Il museo è all'interno del Royal Military College Saint-Jean. Ripercorre la storia militare attraverso armi, uniformi, mappe, manufatti e documenti archiviati.

Il sito del Museo Fort Saint-Jean si trova vicino al fiume Richelieu all'interno del complesso di Fort Saint-Jean, che è un sito storico nazionale designato del Canada. Il Royal Military College Saint-Jean è ancora attivo e funzionante oggi, anche se alcune parti sono chiuse al pubblico.

6. Partecipa a un tour di vini e formaggi

Le Mas Des Patriotes

Il Quebec è noto per il suo favoloso vino e formaggio, con Saint-Jean-sur-Richelieu che ospita alcuni produttori. Partecipa a un tour enogastronomico della città e concediti le sue gustose delizie.

Le Mas des Patriotes è un giovane produttore di vino che produce vini rossi, bianchi e rosati tipici della regione. Visita la cantina e fai una passeggiata tra i vigneti, visitando le strutture e sorseggiando alcuni dei suoi migliori vini.

Fromagerie Au Gré des Champs è un premiato caseificio che produce deliziosi formaggi biologici con latte crudo di vacca. La casa del formaggio produce formaggio dal 2000, tra cui il famoso Le Gré des champs e Le Monnoir.

7. Cycle around

Ciclismo

Fonte: Soloviova Liudmyla / shutterstock

Ciclismo

Ci sono alcuni bellissimi percorsi ciclabili nella regione di Haut-Richelieu, dove si trova Saint-Jean-sur-Richelieu. Pedala attraverso la campagna, lungo il fiume e oltre Mont Saint-Grégoire.

La bicicletta è un modo incredibile per ammirare lo scenario dentro e intorno alla città e nel resto della regione, fermandosi in luoghi a tua scelta lungo il percorso. Scopri siti storici, aree picnic e foreste mentre visiti la zona in bicicletta.

Uno dei migliori percorsi ciclistici è il quartiere Iberville della città fino alla città di Mont-Saint-Grégoire; a nord-est. È un bellissimo ciclo con molti posti da scoprire lungo la strada.

8. Scopri la cultura

Edificio storico in L'Acadie

Dirigiti allo storico villaggio di L'Acadie e scopri tutto sugli Acadiani che si stabilirono nella regione alla fine del XVIII secolo. È un villaggio unico e bellissimo che si trova lungo le rive della Petite-Rivière-de-Montréal; o L'Acadie River.

Il villaggio è ricco di storia e cultura e ospita una chiesa storica, alcune case pittoresche e altri edifici della metà del secolo scorso. Oggi fa parte di Saint-Jean-sur-Richelieu, anche se in passato era la sua città.

Passeggia per il villaggio e senti di essere tornato indietro nel tempo mentre fissi la magnifica architettura che rimane ancora oggi. Ci sono anche alcuni negozi e caffetterie locali pittoreschi per godere.

9. Testa al mercato

Ferme Guyon

Non solo un mercato normale, ma l'esclusiva Ferme Guyon che è un mercato agricolo e una fattoria tutto in uno. Scopri come coltivare ortaggi in una serra, passeggiare per il vivaio o visitare il fienile storico che risale al 1860.

La Ferme Guyon ospita numerose piante, ornamenti da giardino e una cucina che prepara quotidianamente alcuni cibi favolosi. Ci sono persino farfalle che volano dappertutto, con le piante che attirano centinaia di loro per essere ammirate dai visitatori.

Dirigiti al mercato e assaggia i prodotti locali come formaggio, marmellate, caffè, oli e birra artigianale! Il mercato offre anche una favolosa pasticceria, oltre a una caffetteria che serve deliziosi cibi fatti in casa utilizzando ingredienti che provengono direttamente dalla fattoria.

10. Goditi la vita all'aria aperta

Mont Saint-Gregoire

Fonte: Pierre Williot / shutterstock

Mont Saint-Gregoire

Seduto proprio sopra la città è Mont Saint-Gregoire, che è un paradiso per gli amanti dell'outdoor. Goditi la vita all'aria aperta facendo escursioni a piedi o in bicicletta attraverso la montagna o prendendo un ATV su uno dei suoi sentieri designati.

Visitate l'inverno e divertitevi con la neve, oppure venite in primavera e divertitevi giocando a golf nel Mont-Saint-Grégoire Golf Club a 18 buche. Ci sono anche stagni di pesca, aree pic-nic e animali da fattoria in loco.

Gli avventuristi possono fare ancora di più godendosi il corso aereo. Ciò significa oscillare da un albero all'altro, correre attraverso ponti sospesi, arrampicarsi sulle reti e scivolare lungo una linea zip.

11. Salta su un treno storico

Exporail

Fonte: Alina Reynbakh / shutterstock

Exporail

Non tutti i treni di Exporail si muovono, anche se alcuni lo fanno. Il museo ha anche la più grande collezione ferroviaria di tutto il Canada!

Exporail si trova nella città di Saint-Constant; appena a ovest di Saint-Jean-sur-Richelieu sulla sponda sud di Montreal. Vale la pena fare un viaggio qui per visitare questo museo fenomenale.

Il museo presenta mostre sia interne che esterne che combinate copre un'area di oltre 22 ettari. Guarda i treni in miniatura, entra in una storica stazione ferroviaria, sali sui treni antichi o fai un giro su un vecchio tram.

12. Acquista marchi locali

Carrefour Richelieu

Carrefour Richelieu è il posto migliore in città per acquistare marchi locali che potresti non essere in grado di ottenere a casa. Ci sono oltre 90 negozi in questo grande centro commerciale, inclusi grandi magazzini, negozi di elettronica ed etichette di abbigliamento.

Alcune delle etichette di Carrefour Richelieu sono canadesi, mentre altre provengono dal Quebec. Acquista l'ultima moda in negozi come Amnesia, Aubainerie, San Francisco e Dynamite, oppure vai a Vincitori, l'equivalente canadese dei Marshall degli Stati Uniti.

Il centro commerciale ospita anche ristoranti e banchi di fast food, con qualcosa di adatto a tutti. Se non hai portato abbastanza dollari canadesi con te, c'è una banca sul posto.

13. Assapora i sapori

Il cibo a Saint-Jean-sur-Richelieu è a dir poco fantastico, e le vostre papille gustative saranno sicuramente d'accordo. Goditi tutte le incredibili delizie culinarie e assapora i sapori in ogni posto.

C'è di tutto, dai tavoli gourmet ai ristoranti per famiglie sparsi per la città, con qualcosa per tutte le tasche. Ci sono anche alcuni stabilimenti che ti permetteranno di portare il tuo vino.

Il ristorante Vivaldi è uno dei posti più raffinati della città per i sapori italiani. Poi c'è l'intimo Bistro Braque, la vivace Brasserie de l'Ouest e il Pouf Capitaine che serve del buonissimo fish & chips fatto in casa.

14. Visita la grande città

Montreal, Canada

Fonte: Alex Papp / shutterstock

Montreal

Chiunque visiti Saint-Jean-sur-Richelieu dovrebbe essere sicuro di fare una gita di un giorno a Montreal; la seconda città più grande del Canada. Montreal è un melting pot culturale ed è spesso considerata la "Capitale culturale del Canada".

Ci sono così tante cose da vedere qui, tra cui la storica Basilica di Notre-Dame, Place des Arts, il Museo delle Belle Arti di Montreal e il Canadian Centre for Architecture. Per non parlare del Giardino Botanico di Montreal e dell'Oratorio di San Giuseppe che vanta la seconda cupola di rame più grande del mondo.

Passeggia nella Vecchia Montreal e ammira siti risalenti al 1642 o visita il Quartiere Latino per ottimo cibo, accoglienti caffetterie e vivaci bar. Il centro di Montreal è il luogo dove i visitatori possono scoprire il lato più moderno della città, mentre Chinatown è un quartiere colorato che è stato istituito nel 1877.

15. Sali a bordo di una nave

Fiume Richelieu

Fonte: Marc Bruxelle / shutterstock

Fiume Richelieu

Naviga lungo il fiume Richelieu e ammira tutti gli splendidi scenari. Questo è un ottimo modo per scoprire non solo il fiume, ma anche i villaggi, le città e le città lungo di esso.

Le barche navigano lungo il fiume da Saint-Ours a sud fino al confine degli Stati Uniti, passando per Saint-Jean-sur-Richelieu lungo la strada. Attraversano persino il sito storico nazionale di Fort Chambly, il che rende l'imbarco su una nave molto più invitante.

Fai una crociera di tre ore di giorno o di notte, godendoti il ​​pranzo o la cena mentre ammiri lo scenario. Ci sono anche crociere più brevi per il brunch, una delle quali va in tournée nel patrimonio acadiano della regione.