15 migliori cose da fare a Noboribetsu (Giappone)

Noboribetsu è una città che fa anche parte dell'ampio Parco Nazionale Shikotsu-Toya ed è una delle principali località turistiche dell'Hokkaido per i turisti domestici. La ragione di ciò è che Noboribetsu è noto per le sue onsen o sorgenti termali e una parte dell'area intorno alla città è chiamata Hell Valley grazie alle acque bollenti.

Ci sono circa 11 diversi tipi di sorgenti qui che sono famose per il loro alto contenuto di zolfo e ferro e puoi rilassarti e distendersi nell'onsen qui che si dice abbia anche proprietà curative per una serie di disturbi.

Oltre alle sorgenti termali, puoi anche gustare del cibo delizioso qui e controllare altre attrazioni vicine come laghi e parchi a tema. La città è anche conosciuta per le sue statue di demoni, quindi puoi divertirti a rintracciarle mentre esplori.

Ecco i 15 cose migliori da fare a Noboribetsu

1. Prova il ramen

Ramen

Fonte: gori910 / shutterstock

Ramen

Se vuoi provare uno dei piatti d'autore in Noboribetsu, allora devi provare il ramen che è anche noto come "jigokudani".

Il posto migliore per provare il ramen è nel famoso negozio di ramen Aji no Daio che serve questo piatto con diversi livelli di calore e puoi scegliere tra 1-10 sulla scala piccante.

Attenzione però che i noodles non sono adatti ai deboli di cuore, quindi assicurati di iniziare lentamente se non sei abituato a mangiare enormi quantità di peperoncino.

2. Esplora il centro servizi Noboribetsu Park

Molte persone visitano il centro servizi Noboribetsu Park mentre si recano nella più ampia area Jigokudani e qui troverete una splendida casa in legno che funge anche da centro servizi.

Questo è il posto per saperne di più su questa parte dell'Hokkaido e hanno anche video sulla geologia e la topografia della regione.

Hanno anche alcuni diorami della fauna selvatica che puoi aspettarti di vedere in un'escursione intorno a Jigokudani e puoi anche noleggiare l'attrezzatura da trekking come gli scarponi per la stagione delle piogge.

3. Dai un'occhiata alle statue dei demoni

Fonte: Neography / shutterstock

Statua di Noboribetsu

Noboribetsu è noto per i suoi nomi demoniaci come Hell Valley, ma è anche noto per i suoi demoni reali.

Ci sono statue di demoni in tutta la città e qui troverai undici statue diverse.

I demoni hanno tutti significati e funzioni diversi e alcuni di essi sono usati come effigi di buona fortuna per il matrimonio, la prosperità e persino la fortuna dell'esame.

Una delle cose migliori da fare è fare una passeggiata e vedere se riesci a individuarli tutti.

4. Visita Kuttara-ko

Uno dei posti migliori per ammirare le viste intorno a Noboribetsu è fare un viaggio a Kuttara-ko, che è un famoso punto panoramico.

Per arrivarci devi percorrere una strada panoramica di montagna e una volta lì troverai uno splendido lago di caldera.

Se stai cercando una bella gita di un giorno fuori da Noboribetsu, allora è una buona idea noleggiare un'auto e dirigersi verso il punto panoramico di Kuttara-ko.

5. Prova l'onsen

Noboribetsu Onsen

Fonte: puttografia / shutterstock

Noboribetsu Onsen

Molti turisti domestici vengono a Noboribetsu per provare qui le famose sorgenti calde.

Questi sono onsen giapponesi e troverai resort termali in tutta la città.

Da notare anche Dai-Ichi Takimotokan, uno dei più grandi centri termali non solo in Giappone ma in tutta l'Asia.

Con questo in mente puoi venire qui per la giornata e provare uno dei 29 bagni che la struttura vanta.

È anche aperto 24 ore al giorno, il che significa che puoi fare il bagno tutto il giorno se vuoi.

6. Acquista souvenir

Negozio di souvenir Noboribetsu

Fonte: WorldStock / shutterstock

Negozio di souvenir Noboribetsu

Come ci si aspetterebbe da una città nota per il suo folklore di demoni, i principali souvenir che la gente acquista qui includono statue di demoni e altri cimeli legati ai demoni.

Oltre alle effigi dei demoni, puoi anche acquistare altri souvenir classici come i sali da bagno, poiché Noboribetsu è principalmente una città nota per i suoi bagni e spa.

Questi sono grandi regali da portare a casa e puoi immergerti nel bagno a casa e immaginare di essere tornato in Hokkaido.

7. Noboribetsu Date Jidai Village

Se vuoi saperne di più sul Periodo Edo in Giappone, allora devi recarti al Noboribetsu Date Jidai Village, che è un parco a tema dedicato a questa parte della storia del paese.

Qui troverai una serie di attrazioni come uno spettacolo dal vivo e puoi anche passeggiare per il villaggio che ha modelli di case Edo e sentirti come se fossi tornato indietro nel tempo.

Per entrare davvero nello stato d'animo puoi anche vestirti con abiti d'epoca e indossare un abito che ti fa sembrare un samurai o un ninja.

8. Dai un'occhiata ai festival dei demoni

Noboribetsu Hell Festival

Ci sono un certo numero di festival qui che sono un inno alla cultura dei demoni in Noboribetsu.

Uno di questi è il Noboribetsu Hell Festival che si tiene ogni agosto e si ritiene che le porte dell'Inferno si aprano in questo momento e il Re dell'Inferno, i nomi Yamam viene fuori e porta con sé un esercito di yukijin che sono demoni.

Per spaventare i demoni, la gente di Noboribetsu scende in strada e ci sono sfilate colorate, spettacoli pirotecnici e gare di ballo in comune.

C'è anche un altro festival che si tiene da giugno ad agosto, che si svolge sul Sentiero del Fuoco del Demone e puoi guardare mentre i locali esplodono fuochi d'artificio portatili per scacciare i demoni che si nascondono qui.

9. Visita il parco marino Noboribetsu NIXE

Parco marino Noboribetsu NIXE

Fonte: PSawanpanyalert / shutterstock

Parco marino Noboribetsu NIXE

Il parco marino Noboribetsu NIXE è un complesso costituito da un castello modello e da un grande acquario.

Si dice che il castello sia modellato su uno in Danimarca e qui puoi vedere l'attrazione principale che si chiama la Torre di cristallo ed è in realtà un serbatoio d'acqua che si eleva fino a 8 metri di altezza.

Si dice che l'acquario ospita oltre 20.000 creature marine e compone circa 400 specie tra cui delfini e leoni marini.

Oltre al castello e all'acquario troverai anche un parco di divertimenti che si chiama NIXEland e che ha una serie di giostre per bambini più piccoli e una grande ruota panoramica.

10. Incontra gli orsi nella fattoria degli orsi

Fattoria degli orsi Noboribetsu

Fonte: puttografia / shutterstock

Fattoria degli orsi Noboribetsu

Se vuoi scoprire alcuni degli animali selvatici di Noboribetsu, puoi recarti alla Bear Farm che, come suggerisce il nome, ha circa 160 orsi che vivono nella proprietà.

Una cosa che i visitatori potrebbero desiderare di notare è che gli recinti in cui vivono gli orsi sono piuttosto piccoli e potresti decidere di lasciar perdere questo per questi motivi.

Nonostante ciò, la fattoria degli orsi è un'attrazione molto popolare a Noboribetsu e i visitatori possono dare da mangiare agli orsi e anche fare un giro in funivia sopra la struttura che consente anche di ammirare gli incredibili panorami intorno a Noboribetsu.

11. Dai un'occhiata al fiume Oyunuma

Fiume Oyunuma

Fonte: NG ZHENG HUI / shutterstock

Fiume Oyunuma

Il fiume Oyunuma è una delle attrazioni naturali più famose del Noboribetsu in quanto il fiume è costituito da zolfo che bolle nell'acqua e lo riscalda a 130 gradi.

Le persone vengono qui per scoprire gli incredibili colori dell'acqua che è verde e grigia in base alle condizioni meteorologiche e alla stagione e puoi vedere come l'attività vulcanica qui ha causato questo straordinario fenomeno naturale.

Un po 'più avanti lungo il fiume ci sono alcuni posti dove è possibile immergere i piedi nelle acque (più fredde) anche se questo è soggetto a variazioni poiché le temperature oscillano durante l'anno, quindi assicurati di verificare che sia sicuro farlo prima.

12. Ulteriori informazioni sulla musica di Ainu

Museo Shiraoi Ainu

Fonte: iceink / shutterstock

Museo Shiraoi Ainu

Gli Ainu sono la comunità indigena che vive nella parte settentrionale del Giappone e se vuoi saperne di più su di loro, puoi visitare il Museo Shiraoi Ainu che è dedicato a raccontare la storia dei loro strumenti tradizionali, canzoni e riti di danza.

Questo è anche un museo a cielo aperto e troverai modelli di vecchie case Ainu che si trovano anche lungo le belle rive del lago Poroto.

Come ci si aspetterebbe, ci sono anche concerti musicali qui durante il giorno e questo è uno dei posti migliori dove venire se sei un amante della musica e vuoi saperne di più sulla cultura unica in questa parte dell'Hokkaido.

13. Prova i noodles

Yakisoba

Fonte: decoplus / shutterstock

Yakisoba

Non c'è niente di meglio che provare il cibo locale a Noboribetsu e tu uno dei piatti da non perdere durante un viaggio qui è Enma Yakisoba che è una specie di piatto di noodles fritti che prende il nome dal re Enma che è anche chiamato il re dei demoni.

I giapponesi credono che sia il sovrano dell'inferno e che il piatto sia estremamente piccante in un'ode al suo omonimo demoniaco.

Il piatto utilizza noodles piatti chiamati yakisoba che sono diversi dal ramen e che sono fatti con farina di grano proveniente dall'Hokkaido e la salsa è un mix piccante di altri ingredienti locali come il peperoncino.

14. Fai un viaggio al lago Toya

Lago Toya, Giappone

Fonte: api / shutterstock

Lago Toya

Se vuoi uscire da Noboribetsu per il giorno, puoi recarti al Lago Toya, che si trova all'interno del più ampio Parco Nazionale Shikotsu-Toya.

Qui troverai il lago vetroso che ti dà anche la possibilità di andare a pescare qui, oppure puoi anche accamparti nel parco.

Situato intorno al lago, troverai alcune sorgenti termali tradizionali giapponesi e puoi anche ammirare il Monte Usu, un vulcano attivo che è scoppiato di recente nel 2000.

15. Esplora Jigoku-dani

Jigoku-dani

Fonte: Blanscape / shutterstock

Jigoku-dani

Il grande pareggio di Noboribetsu è il Jigoku-dani, motivo per cui molte persone vengono qui.

Questa parte della città, appena fuori dal centro, è nota per le sue rocce colorate di rosso e per i gas solforosi che esplodono da terra e si gonfiano sotto forma di sfoghi gassosi.

Questa parte della città è conosciuta, in modo piuttosto allarmante, come Hell Valley in inglese poiché si dice che imiti i paesaggi dell'inferno.

Ci sono un certo numero di passeggiate in legno qui che ti permettono di camminare in sicurezza e controllare tutte le attrazioni e le nuvole di vapore e gas che esplodono intorno a te.