15 migliori cose da fare a Kristiansand (Norvegia)

La capitale della Norvegia meridionale, Kristianstad è una vacanza estiva che ha attrazioni per la famiglia e natura incontaminata su terra e acqua. Dietro il fascino di Kristiansand c'è un grazioso quartiere storico, un lungomare verde e gli adorabili pontili in legno dove un tempo i pescatori vendevano il loro pescato.

I porti est e ovest sono entrambi schermati dalle correnti Skagerrak da un arcipelago di isole di granito e skerries. Tra i due porti si trova la scoscesa isola di Odderøya, coperta da boschi di conifere e con tracce di una base navale e di una fortezza risalenti al 17 ° secolo. E questo è tutto senza menzionare lo zoo e il parco a tema Dyrepark, l'attrazione più visitata della Norvegia.

Esploriamo il migliori cose da fare a Kristiansand:

1. Dyrepark (zoo di Kristiansand e parco di divertimenti)

Zoo di Kristiansand

Fonte: Christinafb / shutterstock

Zoo di Kristiansand

L'attrazione turistica preferita della Norvegia si trova a 10 chilometri a est di Kristiansand.

Tra le oltre 100 specie allo zoo vi sono tigri, lupi, zebre, ghepardi, leoni e linci.

Gli animali sono tenuti in recinti umani e ben ponderati che consentono a più spazio di muoversi possibile.

Prendi la mostra dell'Africa, in cui cammini attraverso la foresta pluviale su una passerella rialzata, con piccole specie di scimmie che si arrampicano liberamente sui rami sopra di loro.

Negli ultimi 20 anni c'è stato anche un parco a tema, basato sui famosi libri e programmi TV del Capitano Sabertooth norvegese e allestito come un villaggio pirata.

Alcune attrazioni qui includono una casa stregata, spettacoli di acrobazie giornaliere e cimeli delle serie televisive e dei film.

Nel frattempo Badelandet è un parco acquatico di recente apertura e KuToppen, una delle preferite dai bambini più piccoli, è una fattoria con mucche, capre, pecore, maiali e cavalli che possono essere nutriti e accarezzati.

2. Ravnedalen

Ravnedalen, Kristiansand

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Ravnedalen, Kristiansand

I parchi cittadini non sono più panoramici di Ravnedalen, proprio a nord del centro della città di Kristiansand.

Dal 1874 al 1878, il parco fu progettato con il lavoro militare sotto il comando del futuro maggiore generale Joseph Frantz Oscar Wergeland. Ravnedalen è in stile romantico, dove prati freschi, alberi maturi e un palcoscenico all'aperto per 5.000 spettatori siedono contro imponenti scogliere di granito e cascate.

Queste pareti rocciose stanno scalando il paradiso e Ravnedalen ha circa 70 vie di arrampicata, molte delle quali sono imbullonate o parzialmente imbullonate.

Il parco ha uno stagno e piante esotiche come magnolia e rododendro, mentre gli abeti piantati qui negli anni 1870 sono diventati alcuni dei più grandi della Norvegia.

C'è anche un delizioso caffè sul lato dello stagno nella casa dell'ex giardiniere.

3. Posebyen

Posebyen, Kristiansand

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Posebyen, Kristiansand

Su una griglia a un isolato dalla riva destra del fiume Otra, Posebyen è un quartiere fotogenico di case di legno a uno e due piani con tetti di tegole.

A pochi passi dalle più affollate vie dello shopping di Kristiansand, Posebyen è una tranquilla zona residenziale, dove case imbiancate a calce hanno piccoli giardini alle loro porte e alcune porte e infissi sono dipinti in audaci colori abbinati.

Molti di questi edifici sopravvissero al grande incendio della città nel 1892, fornendo spazio per animali domestici e raddoppiando come officine per artigiani.

Le case sul fiume su Elvegata sarebbero state la casa degli operai nei cantieri navali di Kristiansand.

4. Kristiansand Cannon Museum

Kristiansand Cannon Museum

Fonte: Lee Jones-Abrahamsen / shutterstock

Kristiansand Cannon Museum

Il forte di Møvik, come divenne noto dopo la guerra, è una difesa costiera tedesca con quattro immense posizioni di cannoni, una casamatta e una ferrovia a scartamento ridotto per il trasporto di munizioni.

Il forte fu costruito per proteggere le rotte di navigazione dello stretto di Skagerrak, ma non fu mai completato e solo una delle posizioni delle armi era armata.

Questo è più che sufficiente, poiché la pistola di artiglieria Krupp da 38 cm è la seconda più grande al mondo da montare a terra.

La sua canna pesa 110 tonnellate ed è lunga quasi 20 metri.

Il treno di munizioni recentemente restaurato è aperto per le corse sulla sua pista di 1,8 chilometri, ed è possibile esplorare due bunker e seguire sentieri escursionistici fino a vedette panoramiche per contemplare Skagerrak e l'isola di Flekkerøy.

5. Museo Kristiansand

Museo Kristiansand

Fonte: mariusz.ks / shutterstock

Museo Kristiansand

A Kongsgård, nella periferia est di Kristiansand, si trova il più grande museo storico nel sud della Norvegia.

Ambientato all'aperto e con 40 edifici storici, il Museo Kristiansand risale al 1903 e ha tre aree principali, Setesdaltunet, Vest-Agdertunet e Bygaden.

Ognuno di questi è chiamato per la posizione originale dei suoi edifici (valle di Setesdal, Vest-Ager County e il vecchio centro di Kristiansand). Puoi andare in giro per case, una sauna, fienili, officine, una scuola e un grande magazzino, tutti dal 16 ° al 19 ° secolo.

Una struttura senza pretese, la cabina dei rifugiati, ha una storia avvincente, poiché è stata utilizzata dai membri della Resistenza che eludevano la Gestapo, mentre Miniby è un modello in scala di dettaglio di Kristiansand come sarebbe stato negli anni 1890.

In estate i bambini possono prendere parte a seminari, giocare ai vecchi giochi e ascoltare le fiabe come parte del programma "Fun at the Museum".

6. Strandpromenaden (Kristiansand Boardwalk)

Fontana di Otterdalsparken

Fonte: Uta Scholl / shutterstock

Fontana di Otterdalsparken

Sul lungomare di Kristiansand puoi partire per una passeggiata panoramica e piacevole, fermandoti a goderti la vista sul porto turistico e sulle isole come Odderøya a sud.

Lo Strandpromenaden ha vinto il Nordic Green Space Award nel 2013 mentre attraversa diversi parchi sull'acqua, quindi non sarai mai lontano dal verde durante la passeggiata.

Un parco, Otterdalsparken ha la seconda fontana più grande della Norvegia e la Tresse ospita la fortezza cristiana conservata del XVII secolo.

C'è anche una spiaggia Bandiera Blu qui, Bystranda, che è lunga 270 metri e ha acque calme, protetta da un frangiflutti per il porto turistico e una penisola sul lato est.

Puoi continuare la tua passeggiata, intorno a questa penisola piena di eleganti nuovi condomini e proseguire sulla riva destra del fiume Otra.

7. Odderøya

Odderøya, Norvegia

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Odderøya, Norvegia

Da Standpromenaden è possibile attraversare un ponte per iniziare un'escursione o un giro in bicicletta sull'isola di Odderøya.

Robusta e avvolta nella foresta, l'isola è in gran parte non sviluppata in quanto nel corso del XIX secolo è stata la più grande stazione di quarantena del Nord Europa.

C'è ancora un cimitero da questo momento a Kjerregårdsbukta.

Odderøya fu anche il sito di una fortezza e di una base navale dal 1667 al 1999, e qua e là ci sono vestigia storiche come bastioni, supporti per armi da fuoco su vedute maestose, un ospedale e una rivista di polvere da sparo.

Crea un percorso per la punta meridionale dell'isola, dove la vecchia casa dell'ingegnere della guarnigione ha un bar aperto la domenica e con una meravigliosa prospettiva dei fari di Oksøy e Grønningen.

8. Fiskebrygga

Fiskebrygga, Kristiansand

Fonte: Dmitry Tkachenko foto / shutterstock

Fiskebrygga

Sul canale tra i porti est e ovest si trovano i pontili in legno riqualificati dove un tempo veniva pescato il pescato giornaliero.

È stato tutto abbellito negli anni '90, quando le case sul molo sono state restituite al loro design originale e dipinte in ocra e rosso.

Nel 21 ° secolo Fiskebrygga è una zona pedonale, con boutique, caffè e ristoranti di pesce e frutti di mare, e organizza concerti all'aperto il giovedì sera in estate.

Accomodati sui gradini di legno e osserva il traffico dell'acqua procace con un gelato in mano.

E anche se è stato gentrificato, Fiskebrygga ha ancora un mercato del pesce dove puoi comprare crostacei vivi come ostriche, gamberi, cozze e capesante.

9. Kilden Performing Arts Center

Kilden Performing Arts Center

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Kilden Performing Arts Center

All'estremità settentrionale di Odderøya si trova un'acclamata sala da concerto e un teatro aperto nel 2012. Questo straordinario edificio si affaccia sul porto ovest e ha una facciata ondulata in rovere che riflette le increspature sull'acqua.

Il locale riunisce oltre 200.000 spettatori all'anno nella sua sala da teatro e opera da 708 posti e in una sala da concerto da 1.185 posti, sede della Kristiansand Symphony Orchestra.

Rivolto a ovest, la quercia e il vetro dell'edificio catturano la luce un paio d'ore prima del tramonto per fotografie straordinarie.

Tieni d'occhio il programma se stai desiderando un po 'di intrattenimento dal vivo, che si tratti di uno spettacolo di Ibsen, di un'opera, di una sinfonia o di un musical internazionale come il Libro di Mormon (in anteprima ad aprile 2018).

10. Cattedrale di Kristiansand

Cattedrale di Kristiansand

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Cattedrale di Kristiansand

La cattedrale neogotica è la quarta chiesa costruita sulla piazza della città (Torvet) dal 17 ° secolo.

Due dei suoi predecessori bruciati, il più recente nel 1880 e questo monumento in mattoni fu consacrato nel 1885. Qualcosa di insolito nella cattedrale è che per integrare le mura sopravvissute dal precedente edificio, l'altare è orientato verso ovest piuttosto che verso ovest dell'est come quasi ogni altra chiesa.

Da maggio ad agosto ci sono visite guidate dell'edificio, che è alto 70 metri, ha spazio per 1.500 fedeli ed è composto da 700.000 mattoni.

L'organo nella galleria orientale è stato aggiornato nel 2013 e vale la pena scoprire se c'è un concerto gratuito quando sei in città.

11. Museo di storia naturale e giardino botanico di Agder

Museo di storia naturale di Agder e giardino botanico

L'unico museo di storia naturale nella Norvegia meridionale, questa attrazione ha una lunga storia fondata nel 1828. Dal 1990 il museo è stato trovato nell'ex tenuta di Gimle, con gallerie nella fattoria e il giardino botanico piantato nel parco della tenuta.

Le mostre trattano argomenti come minerali e rocce, lo sviluppo della vita in "Dall'era glaciale ad oggi" e diversi ecosistemi in "Dal mare alle montagne". Il giardino botanico è allestito sia all'esterno che all'interno, con il più vasto assortimento di piante grasse della Norvegia all'interno, e rododendri, un roseto, un giardino di erbe, un giardino di nettare, un arboreto, uno stagno e un giardino roccioso che attendono all'esterno.

12. Gimle Gård

Gimle Gård

Fonte: Lillian Tveit / shutterstock

Gimle Gård

Nella stessa tenuta, il maniero di Gimle Gård è un'incantevole proprietà degli inizi del XIX secolo.

La casa, che si distingue per il suo lungo portico con sottili colonne, apparteneva alla stessa famiglia dalla sua costruzione fino al 1982, quando il suo ultimo proprietario, Othilie Louise Arenfeldt Omdal morì, e fu trasformato in un museo nel 1985. Mentre il maniero era in la stessa famiglia da cinque generazioni rappresenta una linea temporale di gusti e costumi mutevoli, che vanta una sala da ballo e un forno a legna, ma anche un frigorifero e una TV del XX secolo. Puoi anche sfogliare le collezioni di famiglia di mobili, ceramiche e dipinti d'epoca.

13. Area esterna di Baneheia

Baneheia Kristiansand

Fonte: Aleh Alisevich / shutterstock

Baneheia Kristiansand

Ravnedalen conduce alla più grande Baneheia, un luogo amato per la ricreazione che fu donato al popolo di Kristiansand da Christian IV di Danimarca quando la città fu fondata nel 1641. Per oltre 200 anni Banehaia fu usata per il pascolo e come fonte di legname, fino a quando Joseph Frantz Oscar Wergeland piantò nuovi alberi e tracciava scale e sentieri attraverso i boschi.

Questo sistema di sentieri porta a vedute panoramiche esaltanti ed è stato ampliato per includere sentieri illuminati, percorsi naturalistici, piste da corsa e percorsi appositamente progettati per i disabili.

Racchiuso da una foresta, ma vicino alla città è 3. Stampe, un lago con una spiaggia sabbiosa e una temperatura dell'acqua mite in estate.

14. Aquarama Bad Waterpark

Parco acquatico Aquarama Bad

Proprio dietro la spiaggia di Bystranda c'è un'attrazione sportiva e ricreativa per tutti i visitatori.

Aquarama ha sei diverse zone di balneazione, con cinque diverse temperature dell'acqua, e progettate per tutti, dalle famiglie con bambini piccoli ai nuotatori seri nella piscina olimpionica.

Per qualcosa di un po 'diverso potresti testare il tuo gioco di gambe sull'onda Flowrider Surf, con istruttori qualificati a disposizione per aiutarti.

Nei giorni caldi è possibile crogiolarsi nella piscina all'aperto, a pochi metri dalla spiaggia.

Aquarama dispone anche di un centro fitness all'avanguardia di 1.300 metri quadrati, e se hai bisogno di coccole la spa ha un menu di trattamenti riparativi che invitano il mare a prendere ispirazione.

15. Kristiansand Skjærgården (Arcipelago)

Kristiansand Skjærgården

Fonte: Scandphoto / shutterstock

Kristiansand Skjærgården

Al West Harbour puoi imbarcarti in una crociera estiva intorno all'arcipelago di granito al largo della costa di Kristiansand.

Incontrerai sport storici e calette appartate murate da scogliere di granito.

La compagnia M / S Maarten organizza viaggi di andata e ritorno per Lillesand, passando per centinaia di piccoli skerries e splendidi villaggi portuali come Ulvøysund e Brekkestø.

La città di Lillesand ad est è anche molto pittoresca e abbonda di case in legno imbiancate tipiche della Norvegia meridionale.

Puoi anche dare un'occhiata più da vicino ai fari di Oksøy e Grønningen, mentre più a ovest di Søgne puoi esplorare il forte costiero della Seconda Guerra Mondiale a Ny-Hellesund, costruito su scogliere di granito.