15 migliori cose da fare a Košice (Slovacchia)

Gli storici dilettanti si troveranno nel paese dei sogni a Košice, la seducente seconda città della Slovacchia nella parte orientale del paese. C'è una quantità impossibile di monumenti degni di nota da visitare nel Centro storico, ma la buona notizia è che sono tutti stretti nello spazio di poche strade.

La maggior parte della tua attenzione sarà rivolta a Hlavná Ulica (via principale), che si divide in due rami paralleli che fiancheggiano i grandi monumenti come l'ensemble gotico della Cattedrale, la Torre urbana e la Cappella di San Michele. Questo è solo il primo passo di un viaggio che ti condurrà attraverso una prigione medievale, una fontana che canta, un teatro dell'opera con posti a basso costo e ti porterà a una scorta d'oro da record al Museo della Slovacchia orientale.

Esploriamo il migliori cose da fare a Košice:

1. Hlavná Ulica (via principale)

Hlavná Ulica

Fonte: Ungvari Attila / shutterstock

Hlavná Ulica

Tutti i monumenti storici di Košice sono concentrati in una gloriosa strada.

A nord, al monumento dell'Immacolata, la strada si spezza in due rami paralleli.

Sul bordo esterno della strada si trovano palazzi signorili, edifici comunali e case a schiera.

All'interno si trovano le principali attrazioni della città, tutte allineate e intervallate da piazze, fontane e piccoli parchi. La cattedrale, la torre urbana, il teatro di stato e la cappella di San Michele sono tutti qui, quindi puoi saltare da un monumento incredibile a quello successivo.

Hlavná Ulica fa parte del più grande centro storico della Slovacchia e puoi immergerti nelle strade secondarie dove attendono più chiese, musei e ristoranti antichi.

2. Cattedrale di Santa Elisabetta

Cattedrale di Santa Elisabetta, Kosice

Fonte: TTstudio / shutterstock

Cattedrale di Santa Elisabetta

Con orgoglio per Hlavná Ulica è la cattedrale gotica più occidentale d'Europa, e anche il più grande luogo di culto della Slovacchia, iniziato nel 1378. La cattedrale è insolita in quanto il suo portale nord, piuttosto che il suo ovest o sud, è quello che è più ornato .

Fai una pausa sotto il sollievo nel timpano che mostra le persone che arrivano alle porte del cielo, l'ultimo giudizio e Cristo sulla croce.

Vai anche alla facciata sud, dove sopra la finestra principale c'è un quadrante solare del 1477. All'interno, anche gli affreschi risalgono al 15 ° secolo, così come la sensazionale scala a doppia spirale che conduce all'Oratorio del re.

Ci sono un sacco di dettagli da superare, ma trova il tempo per la cripta dell'eroe nazionale ungherese Francesco II Rákóczi e sali sul campanile della chiesa di 60 metri per una vista da ricordare.

3. Torre urbana

Torre urbana, Kosice

Fonte: Milan Gonda / shutterstock

Torre urbana

Accanto alla cattedrale si trova il suo antico campanile, che fu eretto nel XV secolo.

Oggi l'interno ospita una piccola mostra in cera di personaggi famosi del passato di Košice.

Anche la torre di Urban è in stile gotico, ma con piccoli extra aggiunti negli anni come il portale, che è stato scolpito nel 17 ° secolo, e i portici agli angoli dall'inizio del 20 ° secolo.

Questi proteggono le pietre storiche del libro mastro del 1300 e 1400, che furono incorporate nella struttura in pietra della torre dopo essere state rimosse dalla cattedrale.

La campana originale della torre fu fusa nel 1557 e pesa sette tonnellate.

È stato danneggiato da un incendio negli anni '60 e dopo che è stato restaurato è stato posto di fronte alla torre come monumento.

4. Cappella di San Michele

Cappella di San Michele, Kosice

Fonte: graphia / shutterstock

Cappella di San Michele

L'ultimo insieme di monumenti gotici raggruppati attorno alla cattedrale è questa deliziosa cappella costruita nel 1300.

Trovato dove un tempo si trovava il cimitero della città, inizialmente era un ossario dedicato a San Michele, il santo patrono del defunto, e come la Torre di Urbano ha pietre di registro nelle sue mura esterne risalenti al 1370.

Nel diciassettesimo secolo divenne nota come la "Chiesa slovacca", poiché era l'unico luogo di culto in cui le masse sarebbero state condotte in lingua slovacca.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, la cappella ha tutti gli attributi di una chiesa, tra cui una sagrestia, un oratorio e un coro.

All'ingresso della sagrestia si trova la più antica rappresentazione conosciuta dello stemma di Košice, risalente al XIV secolo.

5. Immaculata (pilastro della peste)

Immaculata, Kosice

Fonte: posztos / shutterstock

Statua dell'Immacolata

In un recinto recintato all'estremità superiore di Hlavná Ulica si trova l'elaborato pilastro della peste di Košice.

È una colonna mariana barocca, ricoperta da una scultura della Vergine ed eretta negli anni 1720 per lodarla per aver posto fine all'epidemia di peste che aveva colpito Košice nel 1709-10. Intorno al piedistallo sono le stature di San Sebastiano, San Ladislao e San Giuseppe.

E ti salutano sui plinti che punteggiano la recinzione: Santa Margherita, l'Arcangelo Gabriele, Santa Margherita, Santa Barbara, San Michele ed Elisabetta d'Ungheria, tutti aggiunti in seguito.

6. Teatro statale

Teatro statale

Fonte: Mariia Golovianko / shutterstock

Teatro statale

Anche il suggestivo teatro dell'opera neo-barocco di Košice si trova su Hlavná Ulica e ha sostituito il primo teatro risalente al 1756. Fu progettato dal tedesco-ungherese Adolf Lang, specializzato in quel coraggioso stile storicista e contribuì con molti grandi monumenti in Ungheria.

Nel sontuoso auditorium, inclina la testa all'indietro per vedere i dettagli minuziosi degli stucchi dorati e gli affreschi delle scene delle tragedie di Shakespeare.

Puoi chiedere un tour all'ingresso durante il giorno, ma potresti anche venire la sera a guardare un'opera o un balletto poiché i biglietti sono assurdamente economici.

7. Prigione di Mikluš

Prigione di Miklus, Kosice

In un vicolo al largo di Hlavná Ulica si trova un complesso di due case medievali, che all'inizio del 1600 furono convertite nella prigione della città di Košice.

È strano pensare che per 350 anni prima di quel punto queste fossero state case di tutti i giorni.

La prigione è una testimonianza del duro sistema penale della città, in cui oltre 60 crimini erano punibili con l'esecuzione.

All'interno, guarderai un video sulla prigione e sullo sviluppo di Košice nel corso dei secoli.

Con l'aiuto di un'audioguida farai un tour delle celle e scenderai nella raccapricciante camera di tortura.

Puoi anche visitare i quartieri del carnefice in cui sono esposte le spade che mettono a morte le persone.

8. Levočský Dom

Levočský Dom

Proprio accanto al Teatro di Stato di Hlavná Ulica è la locanda più antica della Slovacchia, che si trova qui dal 15 ° secolo.

Per quasi tutto quel tempo è stato nel settore dell'ospitalità e di proprietà di alcune delle figure più importanti della città.

Un evento che accadde qui fu il ricevimento di nozze per Gabriel Prince Bethlen di Transilvania e Catherine of Brandenburg nel marzo 1626. L'unica pausa della locanda arrivò nel 17 ° secolo quando fu concessa ai gesuiti che lo trasformarono in una farmacia per alcuni decenni.

Riconoscerai la locanda dall'elegante vetrata, che ha lo stemma di Košice tra i montanti.

9. Casa dei mendicanti

Beggar's House, Kosice

Fonte: Ruslan Lytvyn / shutterstock

La casa dei mendicanti

Affacciata sull'Immaculata è una splendida casa in stile Liberty risalente al 1898 e una delle più belle di Košice.

Proprio sotto il frontone c'è un murale di Elisabetta d'Ungheria e sopra di esso c'è una statua di un mendicante, che toglie il berretto alla gente nella strada sottostante.

Secondo la leggenda, questo mendicante di carriera si è arricchito della generosità dei cittadini e non ha mai dovuto pagare le tasse dal denaro ricevuto in dono.

Quindi, con tutti i suoi guadagni, poteva permettersi di costruire una casa qui, nella parte più prestigiosa della città.

10. Vecchio municipio

Vecchio municipio, Kosice

Fonte: Ruslan Lytvyn / shutterstock

Municipio della Città Vecchia

Un posto come un altro per iniziare la tua visita a Košice, il Municipio della Città Vecchia ospita ora il centro visitatori e l'ufficio turistico della città.

Questo bell'edificio fu terminato nel 1780 al passaggio dal barocco al neoclassico.

Una curiosità interessante è che il feldmaresciallo russo Mikhail Kutuzov rimase qui sulla via del ritorno dopo la sconfitta dell'esercito di Napoleone nella battaglia di Austerlitz.

Nell'imponente frontone della facciata c'è un'elaborata interpretazione dello stemma della città.

Il centro visitatori si trova al piano terra e ospita un negozio e una piccola mostra sulla città.

Dall'altra parte del cortile del municipio si trova il cinema Slovan, risalente al 1927 e ora utilizzato per concerti e spettacoli teatrali.

11. Košice Gold Treasure

Palazzo neo-rinascimentale di Andrassy

Fonte: Shevchenko Andrey / shutterstock

Palazzo neo-rinascimentale di Andrassy

Una delle prime cose che potresti leggere su Košice è il suo tesoro d'oro.

È il più grande ammasso d'oro della Slovacchia e uno dei più grandi di tutto il mondo.

Questa scorta è stata trovata per caso durante lo scavo delle fondamenta della direzione delle finanze nel 1935 e contiene monete provenienti da 16 diverse regioni d'Europa.

Il tesoro risale al 17 ° secolo ed è composto da 2.920 monete d'oro, due medaglie d'oro e una squisita catena d'oro.

Dal 1970 è nella volta di questo lussuoso museo neorinascimentale, a poche strade da Hlavná Ulica.

12. Nuova sinagoga ortodossa

Nuova sinagoga ortodossa

Su Puškinova Street, un paio di strade a est della cattedrale, è la sinagoga attiva della città.

Risalente al 1927, è il più grande della Slovacchia, con una capacità di 800 fedeli.

La facciata neoclassica presenta elementi storici locali come una cornice in uno stile spesso visto in edifici rinascimentali nella Slovacchia orientale.

All'ingresso vedi la targa in memoria dei 12.000 cittadini ebrei di Košice inviati nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale.

Più di 2.000 furono effettivamente tenuti prigionieri all'interno della sinagoga e alcuni graffiti lasciati a matita sui muri.

13. Chiesa della Santissima Trinità

Chiesa della Santissima Trinità, Kosice

Fonte: graphia / shutterstock

Chiesa Della Santissima Trinità

Per un periodo tra il XVI e il XVII secolo Košice fu una città protestante.

Ma dopo la Guerra dei Trent'anni a metà del 1600 fu nelle mani degli Asburgo cattolici.

Questa chiesa barocca faceva parte di quello spirito di controriforma e fu costruita per i gesuiti dalla città come scusa per il massacro di sacerdoti gesuiti che ebbe luogo a Košice durante la guerra.

La magnifica chiesa è riccamente decorata in stile barocco e presenta murales trompe l'oeil, altari dorati nelle cappelle laterali e delicati intagli sul pulpito e sui banchi.

14. Fontana cantante e carillon

Fontana cantante, Kosice

Fonte: Ruslan Lytvyn / shutterstock

Fontana Cantante

La piazza principale (Hlavné Námestie) ha un piccolo parco circondato da alti abeti.

Al centro c'è una fontana con dozzine di getti che eseguono un piccolo spettacolo nel tempo con musica classica e pop trasmessa attraverso gli altoparlanti intorno alla piazza.

È un diversivo divertente per alcuni minuti mentre fai una pausa sulle panchine o ti metti un gelato.

Lo spettacolo si ferma ogni ora affinché il carillon della piazza suoni e poi riprenda.

Passa di notte mentre la fontana è ancora più bella nelle luci.

15. Tabačka Kulturfabrik

Tabačka Kulturfabrik

Vale la pena staccarsi dal centro medievale per vedere un altro lato più sporco di Košice che ha un'atmosfera giovane e artistica.

Ciò è incarnato dalla Tabačka Kulturfabrik, un centro culturale in una fabbrica di tabacco riproposta costruita alla fine del XIX secolo.

Se hai voglia di musica dal vivo, ci sono band o dj set quasi tutte le sere e un vivace programma di mostre d'arte temporanee e proiezioni cinematografiche.

Il resto del tempo potresti passare del tempo al bar / ristorante che offre Pilsner Urquell a buon mercato.