15 migliori cose da fare a Kárpathos (Grecia)

Nell'Egeo sud-orientale, Karpathos è un'isola isolata che ha mantenuto il suo dialetto, i suoi abiti tradizionali e le sue usanze. Questi si manifestano durante il Festival di Panagias il 15 agosto e durante i matrimoni in villaggi come Olimpo e Menetes, che durano per un'intera settimana in estate.

Questi insediamenti all'interno della Karpathian sono meravigliosi e hanno intenzionalmente difficile raggiungere i posatoi di montagna per proteggerli dagli attacchi dei pirati nel Medioevo.

La maggior parte dei vacanzieri trascorreranno il loro viaggio sulla costa orientale di Karpathos, che ha spiagge perfette tracciate da scogliere frastagliate e bagnate da acque trasparenti. Il sud ha baie in un paesaggio piatto spazzato dal vento di Meltemi.

Esploriamo il migliori cose da fare a Karpathos:

1. Menetes

Menetes, Karpathos

Fonte: haraldmuc / shutterstock

Menetes

Costruito anfiteatro a 300 metri su scogliere scoscese, le case bianche e pastello di Menetes costituiscono uno dei luoghi più rappresentati dell'isola.

Le migliori foto del villaggio e della più ampia area di Pigadia possono essere prese dalla terrazza di Kimissi tis Theotokou da nord.

Questa chiesa risale al 1845 ed è stata costruita con pietre riciclate dell'antico insediamento di Arkesia.

Le colonne di marmo all'interno provengono dalla basilica paleocristiana di Agia Anastasia, risalente al 400 circa, mentre la chiesa è al centro di una grande celebrazione dell'Assunta (15 agosto). Vagando per le strade fiorite, ci sono viste costanti sul terreno roccioso circostante, e puoi visitare il museo del folklore, che ha merletti tradizionali, strumenti per i mestieri dei vecchi tempi e strumenti musicali come laouto e lyra.

2. Olympos

Olympos, Karpathos

Fonte: Kojin / shutterstock

Olympos

Ambientato in modo precario su una maestosa dorsale montuosa a nord di Karpathos, Olympos è stato isolato fino a non molto tempo fa, quando la strada era stata posata.

Fino a quando questo percorso non fu completato, l'unico modo per arrivare qui era via acqua fino al porto di Diafani, a cinque chilometri dal pendio.

La ragione di questa impostazione difficile da raggiungere fu quella di creare un rifugio sicuro nel 600 d.C., quando Karpathos fu frequentemente razziato dai pirati e vivere in perfetto isolamento permise al villaggio di conservare il suo dialetto dorico secolare, i costumi e le usanze.

Con case colorate decorate con bouganville, Olympos è ora una specie di museo all'aperto in una posizione spettacolare.

Un momento ideale per venire è l'Assunzione (15 agosto), di cui parleremo più avanti.

3. Apella Beach

Apella Beach, Karpathos

Fonte: el lobo / shutterstock

Apella Beach

Forse la spiaggia più famosa di Karpathos, Apella si trova a 18 chilometri da Pigadia e può essere difficile da raggiungere su strada.

Ma il percorso è sicuramente bellissimo, e c'è un punto sulle scogliere in cui potrai ammirare ampie vedute della costa prima che la strada scenda verso la spiaggia.

Un'altra opzione sarebbe quella di salire a bordo di una delle normali barche da Pigadia ad Apella.

Quello che troverai alla fine del viaggio è una gloriosa spiaggia di sabbia e ghiaia sminuita da montagne e scogliere che tengono a bada il vento del nord di Meltemi.

Il mare di Apella è un color turchese degno di una cartolina e così chiaro che devi portare un boccaglio se ne hai uno.

La spiaggia è circondata da pini dove è possibile sonnecchiare all'ombra, oppure è possibile noleggiare i soliti lettini e ombrellone.

4. Baia di Amoopi

Baia di Amoopi

Fonte: Constantinos Iliopoulos / shutterstock

Baia di Amoopi

Sulla costa meridionale, a sei chilometri dal porto di Pigadia si trova la località di Amoopi.

Questa posizione è servita da un autobus orario che deposita folle di cercatori di sole.

Invece di una spiaggia, la costa scoscesa nella baia ne ha sette, ognuna con personalità diverse.

Per una spiaggia turistica ben arredata c'è Megali Amoopi (Grande Amoopi), che ha una mezzaluna di sabbia dorata, sostenuta da taverne e bar sulla spiaggia e bagnata da un mare increspato e trasparente.

Per una maggiore privacy, le altre scelte sono la spiaggia sabbiosa più piccola di Mikri Amoopi e Votsalakia e Kastelia, piccole calette di ghiaia delimitate da basse scogliere.

5. Achata Beach

Achata Beach, Karpathos

Fonte: Pawel Kazmierczak / shutterstock

Achata Beach

Un'altra baia isolata a est della costa di Karpathos, Achata Beach è pochi chilometri più vicina a Pigadia di Apella e non meno bella.

La differenza principale è la dimensione, poiché Achata si trova in una piccola insenatura murata da scogliere che sono piene di piccole grotte.

Se sei un tipo avventuroso, puoi trascorrere un po 'di tempo esplorando queste cavità dall'acqua, una delle quali è lunga 30 metri.

Di ritorno sulla spiaggia la superficie è di ciottoli, ma è possibile noleggiare un lettino per un ulteriore lusso, mentre dietro c'è una sola taverna.

Come Apella, la chiarezza dell'acqua è sbalorditiva e puoi vedere in orizzontale fino a 40 metri.

6. Mesochori

Mesochori, Karpathos

Fonte: Pawel Kazmierczak / shutterstock

Mesochori

Come Olympos non è stato molto tempo fa che Mesochori era accessibile solo a piedi o via acqua.

Ciò è cambiato nel 1960 quando fu costruita la strada, ma come per la maggior parte dei villaggi dell'isola, gli stretti vicoli di Mesochori rimangono senza auto.

Il villaggio si trova su un altopiano, a 200 metri di altezza, e guarda verso il mare dalle pendici nord-occidentali del monte Profitis Ilias.

Gli escursionisti adorano Mesochori per i suoi paesaggi montani e puoi partire per le alture al tramonto per ammirare il tramonto.

La chiesa di Panagia Vrysiani è un luogo di pellegrinaggio venerato, costruito su una sorgente naturale.

Secondo la credenza popolare, se una donna single beve da queste acque si sposerà presto.

7. Spiaggia di Lefkos

Spiaggia di Lefkos, Karpathos

Fonte: Pawel Kazmierczak / shutterstock

Lefkos Beach

La costa occidentale di Karpathos può essere piuttosto spazzata dal vento, ed è catturata dalla piena forza del Meltemi.

Ma a Village Beach a Lefkos c'è un'incantevole baia a forma di vongola esposta a sud e quasi completamente recintata dal mare aperto da rocce.

La spiaggia ha sabbia soffice accanto a una piscina naturale di acque poco profonde, ideale per famiglie con bambini più piccoli.

Cenare non è nemmeno un problema, in quanto ci sono più di 10 taverne e bar sul lungomare o nelle strade dietro.

Hai anche altre opzioni per la spiaggia in un minuto o due, a Middle Cove e nella North Cove più esposta.

La baia centrale è circondata da promontori rivolti a ovest, dove è possibile sedersi con una persona cara e guardare il sole tramontare.

8. Kyra Panagia Church

Kyra Panagia Church, Karpathos

Fonte: seewhatmitchsee / shutterstock

Kyra Panagia Church

Intorno al promontorio a pochi chilometri a sud-est della spiaggia di Apella si trova una scena costiera eccezionalmente bella.

La chiesa di Kyra Panagia si trova su un promontorio accanto alla spiaggia omonima.

In stile tradizionale, la chiesa è completamente imbiancata, si aspettano i bordi blu intorno alle porte e alle aperture delle finestre e una cupola rossa brillante.

I fotografi amatoriali vorranno catturare l'edificio da tutte le angolazioni, mentre di fronte c'è una terrazza ombreggiata da alberi, con una bellissima prospettiva della piccola spiaggia alla base del promontorio, incorniciata da scogliere.

Circondata da questo scenario e bagnata da acque cristalline, la spiaggia è un luogo felice dove trascorrere un pomeriggio.

9. Spiaggia di Diakoftis

Spiaggia di Diakoftis, Karpathos

Fonte: Constantinos Iliopoulos / shutterstock

Spiaggia di Diakoftis

In una riserva naturale a sud dell'aeroporto, la spiaggia di Diakoftis si trova alla fine di una strada sterrata su una baia riparata bordata di dune.

Non ci sono segni di turismo, che è esattamente come dovrebbe essere in una spiaggia che sembra appartenere a un'isola tropicale.

La sabbia è bianca e rosata e l'acqua è un incantevole azzurro.

Controlla le previsioni prima di fare il viaggio, dato che Diakoftis è al suo meglio nei giorni senza vento, altrimenti le cose possono essere un po 'difficili (anche se i surfisti esperti non si preoccupano). Quando tutte le condizioni sono giuste, questa è senza dubbio la migliore spiaggia dell'isola.

È anche il tipo di spiaggia in cui dovrai portare un picnic e un ombrellone, in quanto c'è solo un solo snack bar e una manciata di lettini che si riempiono presto nelle giornate limpide.

10. Spiaggia di Michaliou Kipos

Spiaggia di Michaliou Kipos

Fonte: Constantinos Iliopoulos / shutterstock

Spiaggia di Michaliou Kipos

Inoltre vicino all'aeroporto sulla costa meridionale di Karpathos, Michaliou Kipos è uno per le persone che hanno bisogno di staccarsi dal branco turistico.

Non ci sono bar sulla spiaggia, quindi è necessario portare tutto con te.

Ma non importa quando trascorri la giornata in questa baia paradisiaca con sabbia grossolana e sorvegliata da basse scogliere e interessanti formazioni rocciose come uno sperone con due archi naturali.

Come con la spiaggia di Diakoftis, scegli una giornata tranquilla a seconda del tempo.

11. Festival di Panagias

Assumption (15 agosto) è un momento speciale per essere in alcuni villaggi di Karparthos, ma soprattutto Olimpo.

In questo periodo dell'anno il villaggio si gonfia con i discendenti di emigranti che vogliono entrare in contatto con la loro eredità karpatica.

Incontreranno la loro famiglia allargata e le donne si vestiranno in abiti colorati con una doppia fila di monete d'oro appese alle collane come un tradizionale spettacolo di ricchezza.

Ci sono servizi religiosi per i quali le donne porteranno il pane in cesti decorati con fiori come offerta alla Vergine Maria.

Il servizio è seguito da un grande banchetto aperto, e successivamente i musicisti suoneranno canzoni popolari sul laouto e la lira a Plati, la piazza centrale e le danze continuano fino all'alba.

12. Gite in barca (Kasos)

Gita in barca a Karpathos

Fonte: Pawel Kazmierczak / shutterstock

Gita in barca a Karpathos

In estate le imbarcazioni turistiche partono dal porto di Pigadia per tutto il giorno.

Se rimani a Karpathos senza auto, questo è il modo più semplice per raggiungere le migliori spiagge come Achata e Apella, nonché il villaggio di Olympos, nel nord dell'isola.

Molti tour faranno scendere l'ancora a Saria, al largo della costa nord di Karpathos.

Questo aspro isolotto vulcanico, circondato da scogliere e strane formazioni rocciose, ha molte più capre che persone ed è un terreno fertile per i falchi di Eleanora.

Sulla riva ci sono i resti di case che si ritiene siano state costruite per i pirati quando hanno usato l'isola come base.

13. Escursionismo

Escursionismo Karpathos

Fonte: Karel Stipek / shutterstock

Escursionismo Karpathos

Se ti ispiri alla campagna rocciosa e conifera di Karpathian non mancano i sentieri, per lo più contrassegnati con vernice rossa o blu.

Il villaggio di Aperi, a otto chilometri da Pigadia, è un ottimo punto di partenza, nella parte più verde dell'isola.

Tutt'intorno si trovano terreni agricoli montuosi, punteggiati di cappelle bianche e attraversati da muri a secco, e dove uliveti sono accatastati su terrazze.

Questo è il trailhead per due delle migliori passeggiate.

Il primo scende attraverso un canyon inciso con grotte sulla spiaggia di Achata a cinque chilometri di distanza.

Oppure potresti rimanere in montagna e prendere il sentiero di otto chilometri a ovest fino a Pyles, facendo scalo in deliziosi villaggi karpathian come Stes, in una valle verdeggiante con viti, uliveti e orti.

14. Immersione

immersione

Fonte: Rich Carey / shutterstock

immersione

L'incredibile chiarezza dell'acqua e la geologia rocciosa dell'Egeo intorno a Karpathos mettono le immersioni nell'elenco delle cose da tenere a mente.

L'unico centro immersioni dell'isola si trova a Pigadia sul lungomare principale e offre tutti i corsi del curriculum PADI, sia che tu ti stia immergendo per divertimento o che stia lavorando per ottenere la certificazione tecnica.

Ci sono 18 siti di immersione intorno a Karpathos, dai relitti alle scogliere, archi sottomarini e grotte come la magica Cattedrale di San Pietro, dove i fasci di luce illuminano un'enorme camera.

Si organizzano anche escursioni a Saria, che ha una fauna selvatica colorata nelle sue acque protette.

15. Windsurf

Windsurf, Karpathos

Fonte: Eleni Mavrandoni / shutterstock

Windsurf, Karpathos

In estate Karpathos è colpito dal vento di Meltemi, che potresti non notare sulla costa orientale riparata, ma può essere feroce nella regione meridionale più piatta intorno all'aeroporto.

Il vento è più forte da giugno a settembre, quindi le stagioni del windsurf e del kitesurf coincidono con la corsa turistica.

La capitale del windsurf è Afiartis, che ha tre posizioni principali: Chicken Bay, Gun Bay e Devil’s Bay, ognuna chiamata per il suo livello di difficoltà.

Chicken Bay è quello per principianti e bambini, mentre Gun Bay è perfetto per "scoppiare" e freestyle.

Ci sono pensioni in Afiartis create appositamente per i surfisti e due centri di windsurf per equipaggiarti con tutto il necessario.