15 migliori cose da fare a Derry (Irlanda del Nord)

Una bellissima città con una storia tumultuosa, anche il nome di Derry è un osso di contesa.

Il nome ufficiale è Londonderry, ma per ovvi motivi Derry è sempre stato preferito dalle comunità repubblicane della città e viene utilizzato più spesso oggi.

Un punto cruciale nel passato di Derry fu l'assedio del 1689 da parte dei giacobiti contro i guglieliti, che mise alla prova il sistema di mura di 1,6 chilometri.

Queste difese sono rimaste forti e rimangono in ottime condizioni oggi.

Derry era stata a lungo una città divisa con una minoranza protestante e, di fronte alla discriminazione da parte del governo unionista, la comunità cattolica di Derry arrivò a simboleggiare il movimento per i diritti civili.

Fu qui che la famigerata Bloody Sunday ebbe luogo nel 1972 e il processo di guarigione continua ancora oggi.

Esploriamo il migliori cose da fare a Derry:

1. Mura di Derry

Mura Di Derry

Fonte: Rolf G Wackenberg / Shutterstock.com

Mura Di Derry

Come prima città pianificata in Irlanda, Derry ricevette una serie di mura difensive a forma di diamante nel 1610 per proteggere i suoi nuovi coloni inglesi e scozzesi (piantatrici). Le Mura di Derry hanno la particolarità di non essere mai state violate e hanno resistito ad un assedio di 105 giorni nel 1689 durante la guerra dei Williamite.

Derry è un eccezionale esempio di città murata ed è stata anche l'ultima città in Europa a ricevere difese.

Misurano 1,6 chilometri in totale, e puoi camminare lungo i bastioni per vedere la campagna dalle feritoie delle armi e controllare la Città Interna, che ha ancora la sua struttura a griglia rinascimentale.

Quelle posizioni di pistola sono armate con 24 cannoni, molti dei quali sono stati sparati durante il 17 ° secolo e sono tutti riconducibili alle loro fonderie.

Il più leggendario di questi è il "Roaring Meg" appena restaurato.

2. Corporazione

Guildhall "width =" 1000 "height =" 667 "srcset =" http://pazzoturistici.online/wp-content/uploads/2019/09/1567426456_646_15-migliori-cose-da-fare-a-Derry-Irlanda-del-Nord.jpg 1000w, https://cdn.thecrazytourist.com/ wp-content / uploads / 2018/05 / Guildhall-300x200.jpg 300w, https://cdn.thecrazytourist.com/wp-content/uploads/2018/05/Guildhall-768x512.jpg 768w "data-lazy-size = "(larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px" />

<p class=Fonte: shutterstock

Guildhall

Completata nel 1890, la Guildhall fu commissionata dall'onorevole Irish Society e presenta un'architettura neogotica e Tudor Revival.

Il Consiglio distrettuale di Derry e Strabane si trova in questo monumento in arenaria rossa, facile da identificare per le sue finestre tracciate e la torre dell'orologio con stipiti e archivolti scolpiti sul suo portale.

Le prime fasi della Saville Inquiry sulla Bloody Sunday si sono svolte alla Guildhall nei primi anni 2000 e l'edificio raddoppia come luogo culturale e spettacolo per i turisti.

Entra per vedere le vetrate, inclusa un'opera che commemora la Bloody Sunday, e per vedere una mostra sulla storia della città che risale alla colonizzazione durante la piantagione dell'Ulster del XVII secolo.

3. Murali di Bogside

Murali di Bogside

Fonte: Spumador / Shutterstock.com

Murali di Bogside

Un toccante ricordo del difficile passato recente di Derry e dell'Irlanda del Nord, i Bogside Murals sono 12 grandi dipinti nel quartiere di Bogside.

Fu in questa parte della città che ebbe luogo la Bloody Sunday e nel 1993 due fratelli Tom e William Kelly e il loro amico Kevin Gasson, collaborarono per registrare questi eventi, difendere i diritti civili ed esprimere la loro speranza per la pace.

Insieme, le opere sono conosciute come la Galleria del Popolo e raffigurano la Battaglia del Bogside nel 1969, le 14 vittime della Bloody Sunday, l'Operazione Motorman nel 1972, una colomba della pace e un messaggio anti-settario del 2004. Per un contesto aggiuntivo puoi fare una visita guidata intorno al Bogside.

4. Cattedrale di St Columb

Cattedrale di St Columb

Fonte: shutterstock

Cattedrale di St Columb

In stile irlandese settentrionale noto come Planter Gothic, la Cattedrale di St Columb fu costruita all'interno delle mura per l'onorevole Irish Society nei primi anni del 1630.

La navata e la torre risalgono alla prima fase di costruzione, rendendo questo il monumento più antico di Derry, mentre il coro, la guglia e la sala capitolare risalgono al XIX e XX secolo.

Nel portico è una pietra di fondazione che proviene dalla prima grande chiesa risalente al 1100 e la città in giù per costruire le mura di Derry.

Qui c'è un'iscrizione della dedica della nuova chiesa nel 17 ° secolo.

All'interno ci sono i ritratti di Guglielmo d'Arancia, le chiavi della città di Derry e una serie di manufatti dall'assedio del 1689.

5. Museo della torre

Museo della torre

In una torre storica nelle mura della città di Derry, questo museo approfondisce la storia della città.

La premiata mostra inizia nella preistoria e ti porta fino agli anni '60.

In una galleria separata puoi vedere artefatti di La Trinidad Valencera, una nave armata spagnola che fu demolita al largo della costa del Donegal nel 1588. Quindi proseguirai il viaggio attraverso la seconda metà del XX secolo al cinema, spiegando la storia , cause ed esiti dei problemi.

Al livello 5 la torre ha anche il miglior punto panoramico della città interna di Derry e il fiume Foyle.

6. Peace Bridge

Peace Bridge

Fonte: Mick Harper / Shutterstock.com

Peace Bridge

Punto di riferimento del 21 ° secolo per Derry, il Peace Bridge attraversa il fiume Foyle tra Ebrington Square e il resto del centro città.

La posizione è più che simbolica poiché la traversata è un ponte letterale tra le comunità Waterside e Cityside, che sono generalmente unionisti e nazionalisti rispettivamente.

Completato nel 2011, il ponte pedonale a serpentina è lungo 235 metri ed è stato una collaborazione tra AECOM e Wilkinson Eyre Architects, la società dietro il Gateshead Millennium Bridge.

Derry ha preso a cuore il Ponte della Pace e mette in scena le celebrazioni per il nuovo anno.

7. Museo Derry gratuito

Museo Derry gratuito

Gli anni turbolenti di Derry dagli anni '60 agli anni '90 sono perfettamente riassunti in questo museo che è stato inaugurato nel 2006. Il Museo Free Derry ti dice tutto ciò che devi sapere sulla battaglia di Bogside, Bloody Sunday e Operation Motorman, completando le sue mostre con altro di 25.000 manufatti.

Insieme a lettere, poster ed effetti personali ci sono anche fotografie e filmati d'archivio.

La chiave per comprendere questi eventi è conoscere l'oppressione di questa comunità della classe lavoratrice e l'internamento che ha contribuito ad aumentare le tensioni.

Il museo colpisce una nota conciliante, stabilendo il concetto di Free Derry come spinta universale per i diritti civili e l'uguaglianza.

8. Derry Corner gratuito

Derry Corner gratuito

Fonte: Giuseppe Milo / flickr

Derry Corner gratuito

Di nuovo nel quartiere di Bogside c'è un monumento all'incrocio tra Rossville Street, Lecky Road e Fahan Street.

Il messaggio "You Are Now Entering Derry libero" è stato dipinto nel 1969 da un attivista locale e segna l'ingresso in quella che era una parte nazionalista autonoma autoproclamata della città nelle prime fasi dei Troubles.

Inizialmente faceva parte di una fila di case a schiera, ma quelle sono state demolite, lasciando un unico muro permanente nella riserva centrale di Lecky Road, che oggi è una doppia carreggiata.

Sul green accanto al muro del frontone c'è un monumento a coloro che morirono nell'Irish Hunger Strike del 1981 e un monumento per i membri della Derry Brigade dell'IRA che morirono combattendo nei Troubles.

9. St Columb’s Park

Parco di St Columb

Fonte: Facebook

Parco di St Columb

A Waterside sulla riva destra del fiume Foyle è un parco ondulato che una volta era una nobile tenuta prima di essere acquistato per la gente di Derry dalla Londonderry Corporation nel 1845. Nascosto nella sponda del fiume, è un posto sereno dove passeggiare o fare una passeggiata picnic estivo, e può essere visitato su una passeggiata sul fiume dopo aver attraversato il Ponte della Pace.

Il maniero della St Columb's Park House fu costruito nel 18 ° secolo ed è oggi utilizzato per l'alloggio e come centro conferenze, con un caffè al piano terra.

10. Museo dell'assedio

Museo dell'Assedio

Fonte: Facebook

Museo dell'Assedio

Nel 2016 un'estensione dell'Apprentice Boys of Derry Memorial Hall è stata completata con una nuova mostra sull'assedio di Derry del 1688.

Ci sono manufatti e resoconti di prima mano all'interno della città durante l'assedio, così come i dettagli degli scavi archeologici intorno alla città che hanno portato alla luce strumenti, ceramiche e armi.

Puoi anche conoscere la storia dei Associated Club of the Apprentice Boys of Derry e in un tour guidato ti verrà mostrato in giro per la sala riunioni per questo ordine, così come Orange Order, Women's Orange e Royal Black Istituzione.

11. Cattedrale di Sant'Eugenio

Cattedrale di Sant'Eugenio

Fonte: shutterstock

Cattedrale di Sant'Eugenio

Sede della diocesi cattolica romana di Derry, la Cattedrale di Sant'Eugenio è stata costruita in stile neogotico nella seconda metà del XIX secolo.

Vedrai la torre a nord-ovest della città ai margini di Brooke Park e con i gruppi di case georgiane ai suoi piedi.

L'architetto era James Joseph McCarthy e furono finanziati sia a Derry che in Irlanda, ma anche in America.

In una nicchia nel campanile, sopra il portale è collocata una statua di Sant'Eugenio risalente al 1873, mentre il pavimento del santuario è in granito sardo e l'altare è in marmo di Carrara.

12. Parco nazionale di Ness

Parco nazionale di Ness

Derry è una città tascabile e in pochi secondi sarai fuori in campagna.

Un bel posto per passeggiare è il Ness Country Park, 55 ettari di boschi e prati sulle rive del fiume Burntollet.

Puoi esplorare sette chilometri di passeggiate nei boschi e lungo il fiume, conducendoti alla deliziosa cascata di Ness e una serie di rapide.

Se c'è un momento ideale per venire, è l'inizio della primavera quando le campanule e l'anemone di legno ricoprono il pavimento muschioso della foresta di colore.

13. Craft Village

Craft Village

Fonte: Facebook

Craft Village

Nel centro storico di Derry una strada e una piazza del XVIII e XIX secolo hanno riscoperto il loro fascino antico.

Questo piccolo quartiere merita una passeggiata per le sue botteghe artigiane, i caffè e i ristoranti.

Ci sono pittoresche case georgiane, scale, lampade a gas e passerelle in ferro battuto e una miriade di attività commerciali in un paio di minuti a piedi.

Questi sono specializzati in costumi da ballo irlandesi, articoli in vetro, maglieria, candele, cristalli progettati per la casa e altro ancora.

Il punto focale è il baldacchino e la grande struttura in ferro e vetro che ospita un palcoscenico all'aperto per la musica dal vivo.

14. Ferrovia Derry-Coleraine

Ferrovia Derry-Coleraine

Fonte: shutterstock

Ferrovia Derry-Coleraine

Il viaggio in treno di 50 chilometri a est di Coleraine è stato descritto dal comico / scrittore di viaggi Michael Palin come uno dei più belli del mondo.

È un'affermazione giustificata, perché la ferrovia attraversa un paesaggio verde di muri a secco e proibisce le colline di basalto prima di colpire la costa sulle infinite sabbie dorate di Benone Strand.

Poco dopo sarai a Castlerock, che ha la sua stazione originale dal 1873 da lì entrerai nei due tunnel ferroviari più lunghi in Irlanda, entrambi scavati negli anni 1850.

Dopo essere arrivato a Coleraine avrai la Causeway Coast a portata di mano, dal nome del sito UNESCO famoso in tutto il mondo e con diverse location di riprese de Il Trono di Spade nelle vicinanze.

15. Prehen House

Prehen House

Fonte: prehenhouse

Prehen House

A un paio di miglia dal centro di Derry troverai questa casa di campagna georgiana irlandese costruita nel 1740 per il parlamentare del Donegal Andrew Knox.

Prehen House è legata al racconto di Mary Ann Knox.

Fu uccisa accidentalmente durante un tentativo di rapimento e fuga (comune nel corso della giornata), dal proprietario terriero John MacNaghten, che fu successivamente impiccato per il crimine.

La sua esecuzione doveva essere eseguita due volte mentre spezzava la corda lanciandosi dalla forca per la prima volta.

Prehen House è ancora di proprietà privata, ma si apre ai tour, durante i quali sentirai parlare di questo racconto e ammirerai le magnifiche vedute di Derry e del fiume Foyle.