15 migliori cose da fare a Charkiv (Ucraina)

La seconda città ucraina si trova nella parte orientale del paese nella regione omonima. A livello internazionale Kharkiv è associata alla produzione e al commercio, una reputazione che è persistita da quando era il terzo centro industriale più grande dell'URSS. Per quanto riguarda il turismo, Kharkiv non è mai stato direttamente interessato dal recente conflitto nell'Ucraina orientale e la vita è tornata alla normalità.

Qualcosa di utile nel centro della città è che tutti i punti di riferimento e le attrazioni si trovano sopra o vicino all'arteria principale, Sumska Street. Sarai in grado di raggiungere quasi tutto ciò che è in questa lista, dalle impressionanti piazze dell'era sovietica a un'intera chiamata di gite per bambini come il Maxim Gorky Park pieno di azione e il Nemo Dolphinarium.

Esploriamo il migliori cose da fare a Charkiv:

1. Maxim Gorky Park

Maxim Gorky Park, Charkiv

Fonte: Martyn Jandula / shutterstock

Maxim Gorky Park

A pochi minuti dal centro c'è un parco di 130 ettari che ha pochi giorni fuori in uno.

Innanzitutto è un giardino cittadino sofisticato e ben curato, intrecciato con viali alberati, ampi prati, sculture di stagni, un gazebo e un Tempio di Diana.

Ma ci sono anche molti divertimenti orientati alla famiglia.

Il parco ha una ruota panoramica che domina l'orizzonte e ha una vista di vasta portata della città, insieme a una funivia, giostre, una casa stregata e persino un ottovolante.

Tutto è riparato in boschi puliti e durante le vacanze estive ci sono spettacoli dal vivo per bambini sul palco.

2. Cattedrale dell'Annunciazione

Cattedrale dell'Annunciazione, Kharkiv

Fonte: Lasko Dmitry / shutterstock

Cattedrale dell'Annunciazione

Sul fiume Lopan, la cattedrale neo-bizantina dell'Annunciazione di Kharkiv è enorme, e quando fu costruita alla fine del XIX secolo era una delle chiese più grandi dell'Impero russo.

La struttura più alta è il campanile, che si erge a 80 metri e fu completato nel 1888, 12 anni prima della consacrazione della chiesa.

All'esterno, notate l'effetto a strisce di caramelle dei classici anelli bizantini di mattoni rossi e pietra bianca.

L'interno ha una capacità di 4.000 fedeli e un paio di cose da cercare sono l'immagine seduta di Atanasio di Alessandria nella navata meridionale e l'iconostasi in marmo bianco di Carrara.

3. Giardini Taras Shevchenko

Taras Shevchenko Gardens, Charkiv

Fonte: eFesenko / shutterstock

Giardini Taras Shevchenko

Questo grande parco al centro della città ha una rete di sentieri e vicoli, bordati da imponenti querce e che ti trasportano in fontane e sculture.

Il più sorprendente di questi è il monumento a Taras Shevchenko accanto a Sumska Street.

Delle centinaia di monumenti per il poeta del XIX secolo che gettò le basi per la moderna lingua ucraina, questa, risalente al 1935, è considerata la migliore.

Nonostante le sue dimensioni, ci è voluto solo un anno per scolpire, e attori famosi del teatro Berezil di Kharkiv si sono presentati come personaggi delle opere di Shevchenko.

Passeggiando nel parco noterai le dimensioni e l'età delle querce: sono i resti di una foresta di querce che proteggeva l'approccio settentrionale alla fortezza di Kharkiv nel 17 ° secolo.

4. Fontana a specchio

Mirror Stream Fountain, Charkiv

Fonte: Viktor Prihodko / shutterstock

Fontana a specchio

Di fronte alla Filarmonica di Kharkiv in Sumska Street, questa fontana fu eretta nel 1947 per commemorare la vittoria sovietica nella seconda guerra mondiale.

Se ti stai chiedendo come un monumento di guerra dell'era sovietica possa avere un design così romantico, c'è una lunga storia che lo spiega.

All'epoca il segretario del partito comunista regionale aveva un amore non corrisposto a lungo termine: dopo la guerra la mandò in vacanza nella località russa di Kislovodsk.

In una lettera mandò una foto di un gazebo a Kislovodsk a cui aveva brillato.

Quindi, quando venne il momento per Kharkiv di costruire un monumento di guerra, cercò di ricreare quella vista per lei.

Inutile dire che questo non è andato molto bene e il funzionario è scomparso poco dopo, ma il monumento è ancora lì.

Vieni di notte quando è illuminato.

5. Piazza della libertà

Piazza della libertà, Charkiv

Fonte: Sergiy Palamarchuk / shutterstock

Piazza della libertà

Confinante con i Taras Shevchenko Gardens a nord è la più grande piazza della città in Europa.

Freedom Square copre 12 ettari interi ed è lunga fino a 750 metri e larga 125 metri.

Uno dei motivi per cui è assente un monumento è perché la sua statua di Lenin è stata demolita dai manifestanti nel 2014. Non sono state presentate accuse e la statua non sarà ricostruita; invece ci sarà una nuova colonna di 86 metri, con un angelo e una croce ortodossa, che veglia su personaggi famosi della storia di Sloboda Ucraina (la regione storica di Kharkiv).

6. Derzhprom

Derzhprom, Kharkiv

Fonte: Martyn Jandula / shutterstock

Derzhprom

Non devi essere uno studente di architettura per lasciarti stupire dal complesso costruttivista Derzhprom (industria statale) che sorge sul lato ovest di Freedom Square.

Quando fu completato nel 1920 divenne il più grande edificio per area del mondo, usurpato solo dai grattacieli di New York.

Realizzato in cemento e composto da una serie di passerelle aeree, è uno di quegli edifici che richiede di fare un passo indietro per apprezzare sia le sue dimensioni che il fatto che è completamente simmetrico.

Il Derzhprom ha 45.000 finestre e 17 ettari di vetri.

Ha attraversato la seconda guerra mondiale relativamente incolume grazie alla sua struttura in cemento armato.

7. Museo delle Belle Arti di Kharkiv

Museo delle Belle Arti di Kharkiv

Solo il biglietto per una giornata di pioggia, il museo d'arte della città è centrale, tra la Mirror Stream Fountain e il Lovebirds Monument.

Il locale è un palazzo neoclassico del 1913, ma la collezione risale all'inizio del XIX secolo, quando l'Università di Kharkiv acquistò una varietà di opere di maestri europei come van Dyck e Albrecht Dürer.

Il museo subì danni durante la seconda guerra mondiale, ma i suoi pezzi più preziosi erano già stati messi in deposito sicuro.

Questi includono capolavori di artisti russi come il romantico, Ivan Aivazovsky, il modernista Kuzma Petrov-Vodkin e il realista Ilya Repin.

Il museo ha una versione della famosa risposta dei cosacchi zaporoziani di Repin, che ha dipinto mentre lavorava all'originale.

8. Cattedrale dell'Assunzione

Cattedrale dell'Assunzione, Kharkiv

Fonte: Sergey Chmel / shutterstock

Cattedrale dell'Assunzione

Cresciuta nel 1770, questa chiesa accattivante dalla cupola dorata unisce architettura barocca e neoclassica.

Fu il principale luogo di culto ortodosso di Kharkiv fino alla costruzione della Cattedrale dell'Annunciazione alla fine del XIX secolo.

Purtroppo la cattedrale fu sventrata dalle autorità sovietiche negli anni '30, ma è stata restaurata in più fasi dagli anni '70.

Si ritiene che l'iconostasi dorata sia stata opera dell'architetto italiano sfaccettato Bartolomeo Rastrelli.

Il campanile neoclassico separato della cattedrale misura 90 metri di altezza ed era l'edificio più alto di Kharkiv fino al 21 ° secolo.

Fu costruito dopo il ritiro di Napoleone come simbolo di gratitudine per lo zar Alessandro I.

9. Piazza della Costituzione

Piazza della Costituzione, Kharkiv

Fonte: Mariia Golovianko / shutterstock

Piazza della Costituzione

Con un po 'più di vita di Freedom Square, questa piazza è all'incirca dove la fortezza di Kharkiv era solita stare nel 18 ° secolo ed è un luogo per incontri pubblici.

La piazza è delimitata da circa 200 anni di architettura e la varietà di stili riflette l'età variabile di questi edifici.

Dove Moskovsky Avenue si unisce alla piazza c'è una bella dimora a quattro piani costruita per il clero in visita alla Cattedrale dell'Assunta.

A pochi passi dal museo storico della città si trova il Monumento alla Libertà, che è più recente di quanto sembri il suo design classico, ed è stato inaugurato solo nel 2012. Inoltre, tieni d'occhio il gigantesco termometro sopra l'ingresso della stazione della metropolitana a nord accanto, e la maestosa facciata neo-barocca del Kharkiv State Motor Transport College accanto.

10. Museo storico di Charkiv

Museo storico di Kharkiv

Fonte: ioanna_alexa / shutterstock

Museo storico di Kharkiv

Questo museo, bloccato su Piazza Costituzionale, ha una posizione leggermente strana in quanto sembra essere rivolto nella direzione sbagliata, di fronte a Universytetska Street anziché alla piazza.

Conoscerai il museo dalla sua facciata in vetro e cannoni e carri armati storici a guardia dell'ingresso.

Uno di questi è un marchio V di fabbricazione britannica, risalente al 1918 e catturato dai sovietici nella guerra d'indipendenza ucraina nel 1919. Con 300.000 reperti, il museo è uno dei più grandi nel suo campo in Ucraina e nella collezione sono armi, medaglie, monete, uniformi, dipinti e fotografie, tutti incentrati sulla guerra di indipendenza (1917-1922) e sulla seconda guerra mondiale (grande guerra patriottica).

11. Cattedrale di Pokrovsky (Monastero della Sacra Sindone)

Cattedrale di Pokrovsky, Kharkiv

Fonte: Sergey Chmel / shutterstock

Cattedrale di Pokrovsky

Attraverso le porte sul lato ovest di Piazza della Costituzione si nasconde la bellissima Cattedrale Pokrovsky, il monumento nazionale ucraino e il più antico edificio sopravvissuto della città.

Risalente al 1689, la cattedrale è una fusione del design barocco e neo-bizantino dei cosacchi ed è integrata in un complesso che ha anche un seminario e un palazzo episcopale.

Quando il monastero fu fondato nel 17 ° secolo, faceva parte delle fortificazioni della città, il che potrebbe spiegare l'aspetto severo del campanile.

L'interno è molto ornato e ogni superficie è adornata da affreschi.

Come monastero maschile questo sito ha regole rigide sulla "modestia femminile", ma la buona notizia è che c'è un rack di foulard gratuiti all'ingresso.

12. Orto botanico

Orto Botanico, Charkiv

Fonte: irensy / shutterstock

giardino botanico

Quella funivia nel Gorkij Park ti solleverà per via Novhorodska fino al giardino botanico della città.

Da non confondere con il giardino botanico sul lato ovest dei giardini Taras Shevchenko, questo giardino è gestito dall'Università di Kharkov.

Risalente al 1804, è il più antico giardino botanico in Ucraina e ha oltre 2.000 specie di piante da fiore, 1.000 varietà di alberi e arbusti, nonché piante tropicali e subtropicali che contano 3.000 taxon.

Il giardino svolge un ruolo importante nella conservazione botanica, contenente 15 specie di piante che figurano nella Lista rossa europea.

Entra nella serra, dove c'è vita vegetale da cinque diverse zone climatiche, e passeggia nell'arboreto, disposto secondo l'origine geografica.

13. Ferrovia dei bambini

Ferrovia per bambini, Charkiv

Fonte: A. Ivashchenko / shutterstock

Ferrovia dei bambini

A maggio e settembre puoi fare qualcosa a Kharkiv che probabilmente non hai mai fatto prima: guidare un treno gestito esclusivamente da bambini.

Bene, non abbastanza bambini, ma adolescenti.

Le "Ferrovie per bambini" sono una tradizione che risale all'epoca sovietica e ha ricoperto un ruolo pratico nel 20 ° secolo, contribuendo a formare le prossime generazioni di ingegneri e conduttori ferroviari.

La linea a scartamento ridotto di Kharkiv è stata creata nel 1940 e corre a nord dal Parco Maxim Gorky nel bosco vicino a Sumska Street.

I giovani sono responsabili per i dettagli più minuti, dall'accoppiamento delle carrozze alla vendita dei biglietti e alla guida del motore.

14. Zoo di Charkiv

Zoo di Charkiv

Fonte: yevgeniy11 / shutterstock

Zoo di Charkiv

Lo zoo della città ha sofferto dopo la crisi politica nel 2014 e attualmente sta attraversando la necessaria modernizzazione.

Al momento della stesura, è prevista la riapertura nel 2018, quindi se sei in città dovresti assolutamente tenerlo a mente.

Risalente al 1896, lo zoo è il più antico dell'Ucraina e si trova sul bordo meridionale di Freedom Square.

Considerando che si trova nel centro della città, lo zoo di Kharkiv copre un'area considerevole, a 22 ettari.

Prima della sua pausa nel 2017 aveva più di 6.800 animali che rappresentano 385 specie.

15. Nemo Dolphinarium

Nemo Dolphinarium

Aperto tutti i giorni tranne il lunedì, il delfinario della città si trova ai margini occidentali dei giardini Taras Shevchenko.

Qui i tre delfini di Nemo eseguono acrobazie coreografiche e interagiscono con il loro gestore nel tempo della musica.

Tutto ciò è preceduto da uno spettacolo con un leone marino.

I bambini fino a cinque anni hanno l'ingresso gratuito, mentre se sei disposto a pagare un extra puoi persino indossare una muta e fare immersioni con questi mammiferi intelligenti.