15 migliori cose da fare a Bristol (CT)

Nell'estremo sud-ovest della Greater Hartford, Bristol ha una reputazione che smentisce le sue piccole dimensioni.

Oggi Bristol è ben nota come la casa di ESPN, ma nel XIX e all'inizio del XX secolo la città era un focolaio di produzione e leader nel settore dell'orologeria e dei campanelli.

Questa eredità orologiera è registrata presso l'American Clock & Watch Museum, dove puoi scoprire come l'inventore Eli Terry ha introdotto la produzione di massa nel processo di fabbricazione dell'orologio, rendendo gli orologi alla portata di tutti.

Lake Compounce, il parco divertimenti più lungo degli Stati Uniti, è un'altra rivendicazione locale di fama, come un'attrazione del 21 ° secolo con giostre ad alta tecnologia sulle nocche bianche accanto a curiosità storiche come una delle giostre più antiche d'America.

Esploriamo il migliori cose da fare a Bristol:

1. Museo della giostra del New England

Museo della giostra del New England

In una grande ex fabbrica di calzetteria sarai stupito da questa serie meravigliosamente presentata di cimeli vintage a carosello.

Il museo ospita molti cavalli resi magistralmente, così come leoni, tigri, anatre, mucche, giraffe e maiali.

Scoprirai la storia della giostra, che non è iniziata come un divertimento ma come un dispositivo di addestramento per i soldati a cavallo.

Una mostra avvincente mostra come i cavalli della giostra sono stati realizzati e dipinti, mentre c'è un organo Wurlitzer funzionante e una giostra interna per le giostre.

Verrai accompagnato da una guida esperta, che spiegherà le differenze tra tutte le figure dipinte.

Al piano superiore c'è un piccolo museo separato sulla storia della lotta antincendio, in cui i bambini possono provare le attrezzature, tirare le leve e testare gli allarmi.

2. Lake Compounce

Lake Compounce

Fonte: Ritu Manoj Jethani / shutterstock

Lake Compounce

Il più antico parco di divertimenti in funzione in America è proprio qui a Bristol e può essere fatto risalire al 1846 quando l'imprenditore locale Gad Norton aprì un parco sul lago con canottaggio, giostre, nuoto e un gazebo per concerti.

Per i moderni amanti del brivido Lake Compounce ha alcune montagne russe di prim'ordine, come Boulder Dash, che è stata la prima montagna russa in legno ad essere costruita sul fianco di una montagna quando è stata aperta nel 2000. Zoomerang ha tre inversioni e fino a 5,2 G, mentre Phobia Phear ti strappa attraverso una rotazione in linea ad una velocità massima di 62 mph.

Il nonno qui è Wildcat, una montagna russa in legno sgangherato che trasporta i passeggeri su per la sua catena montuosa dal 1927. Un altro oggetto d'antiquariato sul lago Compounce è la giostra, costruita nel 1898, che la rende una delle più antiche giostre operative negli Stati Uniti, e correndo sulle note di un organo a banda Wurlitzer 153.

C'è anche un parco acquatico, Crocodile Cove, molti divertimenti a metà strada e molte giostre e giochi per bambini piccoli.

3. American Clock & Watch Museum (ACWM)

Museo americano dell'orologio e dell'orologio

Uno dei pochi musei negli Stati Uniti incentrati esclusivamente sull'orologeria, l'ACWM è un leader mondiale per quanto riguarda gli orologi americani prodotti industrialmente dal XIX e all'inizio del XX secolo.

Questa è un'eredità dell'industria orologiera di Bristol, una volta in ascesa, e di aziende come la Ingraham Clock Company.

L'ACWM ha raccolto oltre 5.500 orologi, in mostra in otto gallerie e producendo una cacofonia quando molti di loro suonano all'ora.

Imparerai la storia dell'inventore locale Eli Terry (1772-1852), il primo ad implementare tecniche di produzione in serie per costruire orologi con parti intercambiabili ha avuto un'enorme influenza sulla produzione.

Anche la posizione del museo è degna di nota, nel quartiere Federal Hill di Bristol, all'interno di un complesso di edifici storici come la dimora trasferita di Barnes, risalente al 1728.

4. Immagina la nazione

Questo centro per l'apprendimento precoce / il museo per bambini segue l'approccio di Reggio Emilia nel modo in cui promuove l'apprendimento autonomo, a tempo indeterminato ed esperienziale.

A Imagine Nation i bambini di età compresa tra 2 e 8 anni possono immergersi in 12 "Museum Studios" interattivi su tre livelli e tutti usando oggetti della vita reale ed esperienze autentiche.

Per una breve panoramica, i bambini possono esplorare e rispondere ai media creativi presso Art Studio, impegnarsi nel processo di progettazione e ingegneria, conoscere la salute fisica e il benessere attraverso il gioco di ruolo, applicare concetti scientifici che indagano la luce e l'ombra e conoscere altri persone, luoghi e culture presso lo Studio multiculturale.

5. Centro naturalistico commemorativo Harry C. Barnes

Centro naturalistico commemorativo Harry C. Barnes

Fonte: Harry C. Barnes Memorial Nature Center / facebook

Centro naturalistico commemorativo Harry C. Barnes

Una delle tante cose a favore di Bristol è quanta natura è alle porte della città, in attesa che le persone la vivano.

Recentemente aggiornato, l'Harry C. Barnes Memorial Nature Center ha un centro interpretativo in 70 acri di foresta e campi.

I percorsi sono aperti tutti i giorni dell'anno, dall'alba al tramonto, mentre è possibile visitare il centro visitatori da giovedì a domenica, dalle 10: 00-16: 00 (10: 00-14: 00, domenica). Lì puoi esplorare mostre interattive di fauna selvatica ed ecologia e visualizzare una vasta gamma di rettili e anfibi esotici come rane di dardo avvelenate a banda gialla e uccelli rapaci vivi.

Il Centro Natura ospita regolarmente attività artigianali, organizza gite in estate e ha un negozio di articoli da regalo orientato alla natura.

6. Muzzy Field

Luogo di ritrovo sportivo pieno di ricordi, il Muzzy Field vicino al Rockwell Park risale al 1912 e ha una tribuna di 4.900 posti risalente al 1939. Buffering il campo esterno e la tribuna rivestita di mattoni è un'alta linea di alberi di pino.

Babe Ruth ha giocato in due giochi espositivi a Muzzy Field, nel 1919 e nel 1920, colpendo una corsa in casa così lontano che la palla non è mai stata trovata.

Negli anni '70 questa era la sede del Double-A Bristol Red Sox, e grandi nomi come Jim Rice e Fred Lynn hanno guadagnato i loro speroni qui all'inizio di scintillanti carriere.

Il campo da baseball è stato rinnovato nel 2010 ed è il campo di casa dei Bristol Blues, che giocano nella Lega Baseball Collegiata Futures, così come tre squadre locali delle scuole superiori, tutte con rivalità salutari.

7. Lock Museum of America

Lock Museum of America

Appena oltre la linea di città a Terryville, il Lock Museum of America terrà la chiave del tuo cuore se ti piacciono le attrazioni locali specializzate.

Il museo racchiude anche un pugno storico, in quanto si trova di fronte al sito originale della Eagle Lock Company, fondata nel 1833 e ad un certo punto il più grande produttore di armadi e bauli al mondo.

C'è un'intera sala dedicata a questa azienda, piena di oltre 1.000 serrature e chiavi prodotte tra il 1854 e il 1954. L'accattivante Bank Lock Room mostra una molteplicità di serrature a volta, serrature precoci e sicure, mentre c'è una mostra di hardware delicatamente realizzato nella Sala Corbin-Russwin, con molti pezzi smaltati o placcati da golf.

Infine, la sala Yale tiene le serrature di questo famoso produttore dal 1860 al 1950, il momento clou è il modello di brevetto della serratura a bicchiere da infilare per cilindro da infilare di Linus Yale Jr (1865). Fatto curioso, il villaggio di Terryville prende il nome dal figlio di Eli Terry, Terry Jr!

8. Hoppers Birge Pond

Hoppers Birge Pond

Dal centro di Bristol puoi andare dal centro città a una natura selvaggia e libera in pochi minuti.

Hoppers Birge Pond è una riserva naturale che comprende un grande specchio d'acqua, zone umide, foreste e campi aperti.

Lo stagno va bene per il kayak, la canoa e la pesca, e ci sono sentieri che serpeggiano nella foresta di latifoglie, che è spettacolare quando le foglie girano in autunno.

Se tieni gli occhi aperti, puoi avvistare tartarughe, cervi, lince, uccelli acquatici e volpi di ogni genere.

C'è uno spazio previsto per i picnic e una passerella attraversa le zone umide dove è possibile avvistare gli uccelli.

Gli stagni si gelano in inverno e puoi portare i tuoi pattini quando il ghiaccio è abbastanza spesso.

Se hai un cane, Hoppers Birge Pond è uno di quei rari luoghi pubblici in cui è consentito il leashing.

9. Parco della pagina

Page Park

Appena ad est del centro cittadino, questo parco è il luogo ideale per attività ricreative all'aperto e offre un'ampia gamma di attività.

C'è una piscina all'aperto, un campo da golf a disco, un campo da softball, un diamante da baseball, campi da tennis, un campo da basket e persino una collina da sci in inverno con una propria casetta.

Page Park è fantastico anche se non stai facendo nulla in particolare, con percorsi per passeggiate dolci, campi da gioco, uno per bambini e uno per i più piccoli e quattro diverse aree picnic.

10. Chiesa di San Stanislao

Chiesa di San Stanislao

Costruita per gli immigrati polacchi romano-cattolici di Bristol, la chiesa di San Stanislao fu completata nel 1919 e serve una comunità che è ora alla sua seconda o terza generazione.

La cosa straordinaria è che la chiesa continua a tenere due messe alla settimana in polacco, il venerdì sera e la domenica mattina.

Ogni settembre c'è anche un Dożynki di due giorni, una festa del raccolto slavo sul terreno della chiesa.

Andando forte per più di 30 anni, questo evento coinvolge musica tradizionale polacca, arti e mestieri, costumi e una popolare tenda polacca per preparare kielbasa, pierogie, golumpki e chrusciki.

In un giorno qualunque, dai un'occhiata all'interno di questo edificio neogotico per vedere l'organo, costruito da Austin Organs con sede a Hartford nel 1956, con due manuali e 13 canne.

11. Rockwell Park

Rockwell Park

Il parco più antico di Bristol risale al 1914 e si trova a cavallo del fiume Pequabuck che scorre veloce, correndo attraverso il lato ovest.

Una delle caratteristiche distintive del parco è la sua architettura di ciottoli, visibile alle tre porte principali e gli edifici e le follie sparse qua e là.

Il più grande di questi è la Summerhouse, un padiglione con alti archi a tutto sesto e cornicioni allungati.

Rockwell Park si trova in poco più di 100 acri, in quella che era la tenuta del produttore locale Albert Rockwell.

Nei primi decenni del 20 ° secolo i Rockwell hanno anche contribuito con fondi per nuove strutture e manutenzione.

Oggi il parco ha un laghetto, un anfiteatro per concerti estivi, gazebo, campo da basket, piscina, sentieri per escursioni, skate park, parco per cani senza guinzaglio e due campi da pallavolo.

12. Relic Brewing Company

Azienda produttrice di reliquie

Questa piccola fabbrica di birra a pochi minuti a est di Plainville apre per bevande, degustazioni e vendite in loco nel pomeriggio / sera dal mercoledì alla domenica.

Una sorta di grotta di Aladino per gli appassionati, la Relic Brewing Company avrà fino a 17 birre alla spina, oltre a una serie di vini e sidri, oltre 600 rari tipi di whisky (sia scozzesi che borbonici) e oltre 200 altri liquori .

Quando questo elenco è stato messo insieme a luglio 2019, c'erano otto IPA alla spina, oltre a sette non IPA e una speciale Earl Grey e Lemon Saison (birra chiara altamente gassata). Ogni giovedì alle 19:00 ci sono curiosità sui bar e c'è musica dal vivo regolare, principalmente il venerdì sera.

13. Museo della società storica di Bristol

Museo della Società Storica di Bristol

Se la tua curiosità per Bristol e la sua storia non è ancora soddisfatta, puoi chiamare la Bristol Historical Society su Summer Street per un po 'di colore in più.

L'ambientazione della società non potrebbe essere più grandiosa, al primo liceo di Bristol, un edificio romanico in mattoni Richardson risalente al 1894. Il museo è aperto mercoledì e sabato, dalle 10:00 alle 14:00, e ha una mostra che traccia la storia di Bristol e il suo personalità più importanti.

Qui troverai pezzi relativi alle industrie storiche dell'orologeria e degli strumenti di precisione della città, oltre a modelli e ricordi intriganti di ogni genere.

C'è anche un archivio di documenti e giornali che risale a più di cento anni fa e che è affascinante scrutare se hai tempo.

14. Witch’s Dungeon Classic Movie Museum

Witch’s Dungeon Classic Movie Museum

Andando forte per oltre mezzo secolo, il Dungeon Classic Movie Museum di Witch è un'attrazione stagionale spettrale che ora si è trasferita al Bristol Historical Society Building.

Le star dello spettacolo sono figure a grandezza naturale e altamente dettagliate di film dell'età d'oro del cinema horror e fantascientifico.

Pensa a The Creature from the Black Lagoon, Mr Phantom, Count Dracula di Bela Lugosi, Zenobia, Frankenstein's Monster, Red Death e Werewolf of London, il tutto accompagnato da autentici oggetti di scena e memorabilia di film classici.

Il museo è stato fondato dal locale Cortlandt Hull di Bristol quando aveva solo 13 anni e negli ultimi 50 anni è stato visitato dai discendenti di star dell'orrore classiche come Bela Lugosi, Boris Karloff e Lon Chaney Jr, e pluripremiata truccatrice Dick Smith.

Una tradizione di Halloween di lunga data a Bristol, la mostra è aperta nelle serate del fine settimana per tutto ottobre e seguita da una proiezione di uno di quei classici orrori.

15. Bristol Mum Festival

Festival della mamma di Bristol

Chiudendo l'estate in grande stile, il Bristol Mum Festival è un evento di quattro giorni verso la fine di settembre.

Qui "mamma" significa crisantemo, così come insieme a orologi e campanelli, Bristol era un tempo sinonimo di crisantemi. I festeggiamenti iniziano il giovedì con camion di cibo e musica dal vivo, e dal venerdì alla domenica ci sono giostre e divertimenti a metà strada.

Il sabato puoi consultare più di 100 venditori di artigianato e comunità, ei bambini possono fare passeggiate in pony e fare nuove amicizie allo zoo delle coccole.

Poi la domenica c'è ancora più musica dal vivo e camion di cibo, e una grande sfilata alle 13:30, addobbata con fioriture di crisantemo.