15 migliori castelli in Irlanda

La storia irlandese è piena di eventi importanti e di periodi turbolenti, dai vichinghi all'invasione normanna. Quest'ultimo definì i secoli seguenti per il popolo irlandese sotto il dominio inglese e, successivamente, britannico. Prove significative dei tempi passati possono essere trovate in tutto il paese.

I castelli irlandesi variano dalle residenze medievali alla fine del XIX secolo e ognuna è affascinante come l'altra. Alcuni sono caduti nella disperazione e rimangono solo come rovine, altri sono aperti al pubblico, mentre alcuni sono di proprietà privata o sono stati trasformati in lussuosi hotel a 5 stelle.

Indipendentemente dal risultato, ognuno racconta la propria storia e dipinge un'immagine dei tempi storici. Questi 15 bellissimi castelli irlandesi si trovano in tutto il paese e meritano una visita.

1. Castello di Kilkenny

Kilkenny Castle

Fonte: shutterstock

Kilkenny Castle

Uno dei castelli più belli d'Irlanda si trova a solo un'ora di auto da Dublino, nella provincia di Leinster, è il Castello di Kilkenny. Simbolo dell'occupazione normanna, la costruzione del castello iniziò alla fine del XII secolo.

Il primo castello, molto probabilmente una costruzione in legno, fu costruito da Richard de Clare, 2º conte di Pembroke, noto anche come Strongbow. Un castello di pietra a forma quadrata con quattro torri fu terminato nel 1213. Fino ad oggi, tre delle torri originali sopravvivono.

La maggior parte del castello in questi giorni risale all'inizio e alla metà del 19 ° secolo, quando il castello fu restaurato durante un progetto su larga scala.

Il castello di Kilkenny è un elemento significativo nel paesaggio circostante e puoi vedere come la città è cresciuta intorno ad esso. Il fiume Nore scorre oltre il castello ed è particolarmente bello quando lo vedi apparire durante un giro in barca.

2. Castello di Ashford

Ashford Castle

Fonte: Patryk Kosmider / shutterstock

Ashford Castle

Molti sognerebbero di vivere in un castello un giorno e se questo è un po 'irrealistico, almeno passare una notte in uno. Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi, non è possibile. Il meglio che puoi fare è visitare, dare un'occhiata all'interno, magari fare una visita guidata e solo sognare come sarebbe vivere in un castello tutto tuo. Il castello di Ashford nel nord-ovest dell'Irlanda è diverso. Non solo è un castello, ma è anche uno dei migliori hotel a 5 stelle in Irlanda.

Nonostante ci sia un castello dei primi del 13 ° secolo, quello che vediamo oggi è stato in realtà costruito nel 18 ° secolo. Seguendo lo stile di un castello francese del 17 ° secolo, il castello di Ashford era una casa di famiglia e una dimora di caccia per la famiglia Brown del barone Oranmore e Browne.

Oggi il castello è una combinazione di architettura medievale e vittoriana.

Le camere e le suite dell'hotel abbracciano la nobile storia del castello e ogni interno è regale come l'altro.

3. Castello di Cahir

Castello di Cahir

Castello di Cahir

Il castello di Cahir, nel sud-est dell'Irlanda, è uno dei più grandi castelli del paese. Visivamente incarna tutto ciò che ti aspetteresti da un castello e una fortezza medievali: mura massicce, un fossato, una fortezza impressionante e un aspetto generale gigantesco e leggermente intimidatorio. Esattamente ciò che le fortezze medievali dovevano trasmettere.

Il castello risale alla metà del XII secolo. Nel 1599 fu pesantemente danneggiato dal fuoco di cannone dopo un assedio di tre giorni. Fu assediato di nuovo nel 17 ° secolo durante le guerre confederate irlandesi.

Il castello di Cahir è uno dei pochi castelli del paese con una saracinesca funzionante.

4. Castello di Blarney

Castello di Blarney

Fonte: Patryk Kosmider / shutterstock

Castello di Blarney

Molte persone conosceranno il Castello di Blarney a causa della Pietra di Blarney, conosciuta anche come La Pietra dell'Eloquenza. La leggenda narra che se appendi all'indietro e baci la pietra, otterrai il dono dell'eloquenza. Diverse centinaia di migliaia di turisti visitano ogni anno. La stessa pietra si trova in cima al castello, che è in parte in stato di rovina. Nonostante ciò, il castello è un notevole esempio di architettura medievale irlandese.

La dinastia MacCarthy di Muskerry costruì il mastio a metà del XV secolo, anche se nello stesso sito sono presenti documenti di ex fortificazioni.

Il castello di Blarney è uno dei castelli che furono colpiti dalle guerre confederate irlandesi e assediati durante questo periodo. Nel corso dei secoli, il castello appartenne a vari proprietari e attualmente è nelle mani della famiglia Colthurst.

Mentre il castello ha un esterno impressionante e ben conservato, è una rovina parziale poiché sono accessibili solo poche stanze e merlature. Chiunque visiti può salire la scala a chiocciola ed esplorare i vasti giardini, che contribuiscono alla magica atmosfera del castello in quanto presenta un giardino velenoso con numerose piante velenose.

5. Castello di Bunratty

Castello di Bunratty

Fonte: shutterstock

Castello di Bunratty

Bunratty Castle è una bellissima e ben conservata torre quadrata nell'Irlanda occidentale nella Contea di Clare. Risalente al 1425, il castello di Bunratty è una delle fortezze medievali più autentiche e complete in Irlanda. C'erano altre tre strutture costruite nello stesso sito o attorno ad esso, incluso un antico insediamento vichingo, prima dell'attuale castello. Il castello di Bunratty fu costruito dalla famiglia MacNamara.

Un altro castello che fu interessato dalle guerre confederate irlandesi, il castello di Bunratty mantenne un'importante posizione strategica mentre controllava i corsi d'acqua che portavano a Limerick. I Confederati finirono per prendere il castello dopo un lungo assedio.

A metà del XX secolo, il castello fu restaurato dal 7º visconte Gort, che riuscì a preservare il castello dalle rovine. Il castello è aperto ai visitatori e gli interni presentano opere d'arte, arredi e arazzi del XV e XVI secolo.

6. Castello di Malahide

Castello di Malahide

Fonte: neuartelena / shutterstock

Castello di Malahide

Alla periferia di Dublino, a solo mezz'ora di treno si trova il castello di Malahide, le cui parti più antiche risalgono al XII secolo. La struttura cambiò sin dal suo inizio e le opere di ampliamento furono fatte nel XV secolo durante il regno di Re Edoardo IV. Le torri furono aggiunte anche più tardi, dall'inizio fino alla metà del 17 ° secolo. Il castello fu costruito dai Talbot, una famiglia con una storia lunga e degna di nota.

Quattro sale di ricevimento e camere da letto sono aperte al pubblico. Mobili e dipinti d'epoca decorano gli interni mentre danno il tono dei tempi passati.

Il castello di Malahide era circondato da un fossato e un muro esterno, nonché un ponte levatoio, una saracinesca e un barbacane.

7. La Rocca di Cashel

Rocca di Cashel

Fonte: Thomas Bresenhuber / shutterstock

Rocca Di Cashel

Nonostante il suo stato rovinoso, The Rock of Cashel è uno di quei castelli che lascia un'impressione indimenticabile dopo averlo visto di persona. Situato nella contea di Tipperary, The Rock of Cashel è uno dei principali punti focali nello scenario circostante, in quanto il castello si trova su una collina che domina il suo sfondo.

La parte più antica della Rocca di Cashel è anche la più alta: la torre rotonda è alta 28 metri e risale a circa 1100. La torre fu originariamente costruita con il metodo della pietra a secco, il che significa che la costruzione è fatta esclusivamente con pietre e nessun agente legante, come il mortaio, viene utilizzato. Oggi, tuttavia, sono state realizzate alcune otturazioni con malta per rendere la struttura sicura.

Uno degli edifici più belli visivamente all'interno del complesso è la Cappella di Cormac con i suoi soffitti a volta e gli ampi archi.

Il castello è circondato da un vasto cimitero e l'intero complesso è murato.

8. Castello di Donegal

Castello di Donegal

Fonte: Rob Crandall / shutterstock

Castello di Donegal

Sembrando meno un tipico castello e più una tradizionale casa di campagna tardo-medievale / giacobina, il Castello di Donegal ha un fascino molto particolare e innegabile. Situato nella città di Donegal nell'Ulster, il castello è stato in rovina per quasi due secoli fino a quando non è stato quasi completamente restaurato circa 30 anni fa.

Il castello è costituito da un imponente torrione rettangolare risalente al XV secolo. Un'ala in stile giacobino fu aggiunta poco dopo. Come molti castelli, anche il Castello di Donegal si trova vicino a un fiume, ovvero il fiume Eske. Un muro di cinta che circondava il castello fu costruito nel 17 ° secolo. L'arenaria locale e il calcare furono usati nella costruzione del castello.

9. Castello di Lismore

Castello di Lismore

Fonte: walshphotos / shutterstock

Castello di Lismore

Il castello di Lismore nell'Irlanda del sud è la sede del duca del Devonshire. Originariamente appartenente a Earls of Desmond, il castello passò in possesso della famiglia Cavendish dalla metà del 18 ° secolo. Il castello è a dir poco una residenza reale. La grande struttura presenta numerose torrette, torri e un ampio cortile interno. Il castello di Lismore si affaccia sul fiume Blackwater.

Mentre il castello è ancora una residenza privata per gran parte dell'anno, a differenza di molti altri castelli che sono aperti al pubblico tramite visite guidate, il castello di Lismore è disponibile per il noleggio e può ospitare fino a 27 ospiti. Davvero un sogno diventato realtà per molti in quanto il castello offre uno scenario da favola senza pari.

10. Castello di Dublino

Castello di Dublino

Fonte: Bernabe Blanco / shutterstock

Castello di Dublino

Splendidamente situato nel cuore di Dublino, in contrasto con l'architettura moderna, il Castello di Dublino oggi ospita gran parte del governo irlandese. Tuttavia, ha sempre avuto un ruolo nelle istituzioni governative, dall'inglese all'irlandese. Nel 1921 fu ufficialmente passato al governo provvisorio dell'Irlanda dopo la firma del trattato anglo-irlandese.

Nonostante ci sia un castello sullo stesso sito anche ai tempi di Re Giovanni, l'attuale edificio risale al 18 ° secolo circa. Quando Dublino era ancora una città normanna, il castello fu costruito per servire a scopi fortificanti. Eppure nel tempo, il Castello di Dublino si è evoluto in una residenza ufficiale.

Dopo essere stato colpito da significativi danni da fuoco alla fine del 17 ° secolo, il castello fu ricostruito da una fortezza medievale in un palazzo georgiano. Sopra il livello del suolo, non ci sono elementi medievali rimanenti all'interno del castello.

11. Castello di Dromoland

Castello di Dromoland

Fonte: shutterupeire / shutterstock

Castello di Dromoland

Dromoland Castle nell'Irlanda occidentale, proprio come Ashford Castle, oggi è un hotel di lusso a 5 stelle. L'attuale edificio risale alla metà del 19 ° secolo anche se una precedente casa a torre è stata sul sito intorno al 15 o all'inizio del 16 ° secolo. Il castello fu costruito in uno stile architettonico neogotico.

Il castello in stile baronale è rimasto pressoché invariato a metà del XIX secolo e non sono state apportate modifiche significative. La parte occidentale del castello si affaccia su un lago, facendo sembrare l'intero paesaggio come qualcosa di fiabesco. Sul lato sud, ci sono ampi giardini recintati. Circondato da vasti boschi, il Castello di Dromoland non è solo una porta verso un passato maestoso, ma è anche una benvenuta fuga dalla frenesia della vita quotidiana.

12. King John's Castle

Il castello di re Giovanni

Fonte: Raul Ortega / shutterstock

Il castello di re Giovanni

Il castello di King John a Limerick è un must per chiunque visiti l'Irlanda sud-occidentale. Questa posizione significativa non è solo un notevole esempio di architettura medievale, ma anche uno dei castelli normanni meglio conservati in tutta Europa da quando le torri, le mura e le fortificazioni sono sopravvissute alla prova del tempo. Seduto sulla cima dell'Isola del Re, sulle rive del fiume Shannon, il castello era storicamente in una posizione strategica, e tuttora respira questo significato storico.

Il re Giovanni ordinò la costruzione del castello all'inizio del XIII secolo. Prima di allora c'erano insediamenti vichinghi nella stessa posizione dal 922.

Il castello fu costruito in questa posizione strategica per controllare eventuali ribellioni normanne a est e sud.

Durante l'assedio di Limerick del 1642, il castello subì danni alle sue mura e, proprio come molti altri castelli irlandesi, fu colpito dalle guerre confederate irlandesi.

Il castello presenta imponenti torri arrotondate e a botte e quattro pareti divisorie, ma non presenta un mastio quadrato.

13. Birr Castle

Birr Castle

Fonte: shutterstock

Birr Castle

Birr Castle, situato nell'Irlanda centrale nella contea di Offaly, è la dimora del 7º conte di Rosse. Un castello è stato costruito sul terreno sin dai tempi anglo-normanni, eppure nel corso dei secoli sono state apportate numerose modifiche e piccoli resti delle strutture originali. Nonostante ciò, l'attuale castello è un eccellente esempio tra i castelli irlandesi.

Il castello è disponibile solo in parte per i visitatori in quanto è la residenza del 7 ° conte di Rosse, tuttavia, i giardini e il parco di supporto sono disponibili per il pubblico aperto.

Intorno all'inizio del XVII secolo, il castello originale era in rovina e fu concesso alla famiglia Parsons che aggiunse due torri fiancheggianti su entrambi i lati della torre del cancello normanno per rendere l'edificio più vivibile. Durante le guerre confederate irlandesi, il castello subì due assedi.

14. Ross Castle

Ross Castle, Irlanda

Fonte: Adam Machowiak / shutterstock

Ross Castle

Ross Castle si trova in un posto dove il tempo si ferma. Circondato da un vasto e incontaminato paesaggio nel sud dell'Irlanda, guardando da lontano il castello, si potrebbe facilmente immaginare di essere riportato al Medioevo. Affacciata sul Lough Leane e sul Parco Nazionale di Killarney, la casa a torre del XV secolo incarna la serenità nonostante il suo aspetto mastodontico.

In origine, Ross Castle era la dimora ancestrale del clan O'Donoghue, e durante la Seconda Ribellione di Desmond alla fine del XVI secolo cambiò proprietà in MacCarthy Mór.

Il castello è costruito nel tradizionale modo di roccaforte medievale – una casa a torre con bartizan quadrati e spesse mura. Le finestre ai livelli inferiori sono abbastanza strette da consentire alle persone residenti nel castello di difendersi dai potenziali nemici lanciando frecce, tuttavia non erano abbastanza larghe da consentire l'accesso al castello da visitatori indesiderati. Anche la scala a chiocciola è stata costruita in modo da dare un vantaggio alle persone che difendono il castello – chiunque salendo le scale avrebbe le loro spade sul lato interno delle scale, dando loro un enorme svantaggio.

15. Castello di Doonagore

Castello di Doonagore

Fonte: shutterupeire / shutterstock

Castello di Doonagore

Anche se dal castello originale non è rimasto molto, tranne che per una casa a torre rotonda, è un posto eccezionale da vedere vicino alle rive dell'Oceano Atlantico del Nord. La casa della torre rotonda risale al XVI secolo e anche un piccolo recinto murato è intatto.

Un castello fu costruito qui intorno al 14 ° secolo. La casa a torre del XVI secolo, a differenza di molte altre nella regione costruita in pietra calcarea, fu in realtà costruita in arenaria, che è anche originaria dell'area circostante.

Una parte inquietante della storia del castello risale alla fine del XVI secolo, quando una nave armata spagnola corse a terra proprio sotto il castello. I sopravvissuti furono quindi impiccati al castello.

Il castello è stato in possesso di un proprietario privato irlandese-americano dagli anni '70, quindi il castello non è aperto al pubblico.