15 migliori castelli in Galles

Essendo il secondo paese più piccolo del Regno Unito (l'Irlanda del Nord è il più piccolo), il Galles ha un pugno nonostante le sue dimensioni compatte. I castelli rappresentano una parte significativa della storia gallese e del paesaggio. Ci sono ben oltre 400 castelli in Galles che lo rendono il paese con la maggior parte dei castelli per miglio quadrato rispetto a qualsiasi altro paese al mondo.

È interessante notare che la maggior parte dei castelli in Galles non è gallese, come alcuni penserebbero, ma piuttosto inglese, poiché furono costruiti con lo scopo non solo di trascurare e proteggere le terre, ma anche di mantenere il gallese soggiogato.

Il Galles cadde nelle mani dell'Inghilterra dopo che Dafydd, l'ultimo principe del Galles, fu giustiziato nel 1283. Edoardo I d'Inghilterra ebbe il controllo totale sul Galles in seguito e per garantire che il popolo del Galles fosse fedele al dominio inglese, comandò la costruzione di castelli , molti di loro enormi strutture in pietra così tipiche dell'architettura medievale.

1. Castello di Raglan

Raglan Castle

Fonte: Richard Whitcombe / shutterstock

Raglan Castle

Il castello di Raglan, situato nel sud-est del Galles, è un castello tardo medievale che risale al 1430, quando iniziò la costruzione. La costruzione del castello fu commissionata da Sir William ap Thomas, il cavaliere blu di Gwent.

Alla fine del XVI secolo il castello subì notevoli lavori di costruzione, quando vennero costruite aggiunte come un nuovo tetto a travi.

Il castello di arenaria non è stato costruito per scopi difensivi e il suo obiettivo principale era quello di ritrarre e mostrare influenza e ricchezza potenti.

Una delle principali caratteristiche visive del castello sono le strutture poligonali, che rendono questo castello piuttosto unico nel panorama generale del castello gallese. La maggior parte degli altri castelli è costituita da strutture quadrate o rotonde piuttosto che dal portone a sei facce e dalle torri presenti nel Castello di Raglan. Il castello presenta anche un fossato attorno alla Torre gialla di Gwent.

2. Castello di Caernarfon

Castello di Caernarfon

Fonte: Kay Welsh / shutterstock

Castello di Caernarfon

Situato nel nord-ovest del Galles, il castello di Caernarfon è una fortezza medievale costruita alla fine del XIII secolo per sostituire un precedente castello di motte e bailey che si trovava lì a partire dall'XI secolo. È anche uno dei castelli gallesi più ampiamente riconosciuti.

L'aspetto grandioso e mastodontico del castello è direttamente collegato al fatto che la città di Caernarfon fu il centro amministrativo del Galles del Nord durante il regno del re Edoardo I d'Inghilterra.

Il castello di Caernarfon fu assediato più volte e dopo che Tudors salì al potere e il rapporto tra Inghilterra e Galles divenne più stabile, molti castelli gallesi persero la loro importanza e il castello di Caernarfon fu uno dei castelli che lentamente iniziarono a cadere nella disperazione. Fu trascurato fino al XIX secolo, quando finalmente iniziarono i lavori di riparazione.

Il castello presenta diverse torri poligonali, merlature, due ingressi: uno dalla città e l'altro che consente l'ingresso senza dover attraversare la città. Sfortunatamente, il castello non fu mai terminato come previsto.

3. Castello di Conwy

Castello di Conwy

Fonte: Samot / shutterstock

Castello di Conwy

Un altro castello gallese risalente al tempo del re Edoardo I d'Inghilterra è il castello di Conwy che si trova sulle rive settentrionali del Galles. Il castello risale alla fine del 13 ° secolo e ha avuto un ruolo importante nella formazione della città di Conwy. Il castello fu anche in mezzo a diverse guerre subite da assedi.

Il castello è un impressionante esempio dell'architettura difensiva medievale gallese: le sue mura difensive con enormi torri rotonde sono immediatamente riconoscibili. Il castello non è solo un patrimonio mondiale dell'UNESCO, ma è stato anche classificato dall'organizzazione come uno dei migliori esempi di architettura militare di quel periodo in Europa.

La pianta rettangolare del castello comprende reparti interni ed esterni e complessivamente otto torri. Il reparto interno comprendeva tutte le camere padronali mentre il reparto esterno era dedicato a cucine, stalle, prigione e presidio.

4. Castello di Cardiff

Castello di Cardiff

Fonte: Billy Stock / shutterstock

Castello di Cardiff

Situato nella capitale del Galles, il castello di Cardiff fu originariamente costruito nell'XI secolo come castello di motte e bailey in cima a un vecchio forte romano risalente al 3 ° secolo. Un secolo dopo, il castello fu lentamente ricostruito in una struttura in pietra con l'aggiunta di un mastio di conchiglie e mura difensive. Nel corso dei secoli successivi, il castello subì progressivi cambiamenti, aggiunte e riprogettazioni.

Proprio come altri castelli durante la guerra civile inglese, anche il castello di Cardiff ne fu influenzato, prima preso dalle forze parlamentari e poi rivendicato dai sostenitori realisti.

A metà del XVIII secolo il castello fu trasformato in dimora georgiana e in seguito ridisegnato in stile neogotico. Poiché i lavori di ristrutturazione furono eseguiti sotto l'occhio attento di William Burges, gli interni furono considerati esempi estremamente accurati ed eccezionali di rinascita gotica. Gli interni lussureggianti includevano bellissimi murales, elementi in vetro colorato, delicate sculture in legno e marmo.

Durante la seconda guerra mondiale il castello fu trasformato in un rifugio antiaereo.

5. Castello di Pembroke

Castello di Pembroke

Fonte: travellight / shutterstock

Castello di Pembroke

Il castello di Pembroke è noto per essere il luogo di nascita di Enrico VII e recentemente il castello è tornato all'attenzione quando gli archeologi hanno trovato informazioni ancora più precise sul luogo di nascita del primo re Tudor.

Il castello originale fu costruito alla fine dell'XI secolo e fu ricostruito in pietra un secolo dopo, rendendolo così uno degli esempi più impressionanti di castelli in pietra normanna nel paese.

Il castello di Pembroke è costruito sopra la caverna di Wogan o la grotta di Wogan. La caverna è nota per essere stata utilizzata dagli umani fin dai tempi del Paleolitico e del Mesolitico. Nel 13 ° secolo la grotta divenne parte delle difese del castello di Pembroke.

Le forze di Oliver Cromwell attaccarono il castello nel 1648 durante la guerra civile inglese e Cromwell fu personalmente presente durante la presa del castello dopo un assedio di 7 settimane.

6. Castello di Chirk

Castello di Chirk

Fonte: Tom Curtis / shutterstock

Castello di Chirk

Molti degli impressionanti castelli gallesi furono costruiti durante il regno di Edoardo I e il Castello di Chirk non fa eccezione. Completato nel 1310, il castello occupava una posizione strategica che dominava il punto di accesso alla valle del Ceiriog. Dal momento che si trova al confine gallese e inglese nel nord del paese, ha sempre avuto un ruolo importante nel mantenere il gallese sotto il dominio inglese. Il castello di Chirk è l'unico castello dei tempi di Edward I che è tuttora abitato.

Originariamente costruito come fortezza militare, le torri a tamburo rotonde firmate dal castello erano perfettamente adatte agli arcieri che dovevano essere in grado di dominare e difendere una vasta area. Le pareti delle torri hanno uno spessore di 5 metri che le ha rese inespugnabili.

Oggi i visitatori possono non solo ammirare l'imponente castello, ma anche 5 acri di giardini incontaminati con rose maestose e prati ben curati.

7. Castello di Caerphilly

Castello di Caerphilly

Fonte: HildaWeges Photography / shutterstock

Castello di Caerphilly

Il castello di Caerphilly nel Galles del sud, non lontano dalla capitale gallese Cardiff, fu costruito come castello difensivo contro Llywelyn ap Gruffydd, che era l'ultimo principe di un Galles unito prima che il regno di Edoardo I conquistasse il paese. Il sito del castello misura circa 30 acri ed è il secondo più grande della Gran Bretagna.

Il castello fu costruito tra la metà e la fine del XIII secolo e fino ad oggi è circondato da un imponente fossato completamente allagato. Il castello di Caerphilly presentava un design piuttosto singolare per i suoi tempi e introdusse un design concentrico del castello nel resto dei castelli britannici.

Il castello rimase con orgoglio per un paio di secoli e alla metà del XVI secolo fu già descritto per iscritto come in rovina. In particolare, la torre sud-orientale del castello è inclinata di 10 gradi rispetto al suo asse verticale.

8. Powis Castle

Powis Castle

Fonte: rosemith / shutterstock

Powis Castle

Piuttosto unico tra i castelli medievali del Galles, il Powis Castle si distingue non solo per il suo esterno in pietra rossa, ma anche come uno dei pochi castelli sopravvissuti alla prova del tempo, senza mai cadere nella disperazione. Il castello fu costruito all'inizio del XIII secolo e nel tempo ha subito numerosi miglioramenti e modifiche.

Nel 17 ° secolo fu aggiunta al castello l'imponente camera da letto statale e i giardini a terrazze che rendono questa proprietà così unica. Mentre originariamente inteso come un castello difensivo, divenne rapidamente quello che è oggi – un bellissimo maniero reale con una splendida collezione d'arte, interni raffinati e manufatti dall'India.

I meravigliosi giardini barocchi del Powis Castle sono uno dei più belli di tutto il Regno Unito, con paesaggi unici e alberi di tasso secolari.

9. Castello di Roch

Roch Castle, Galles

Fonte: Spumador / shutterstock

Roch Castle

Chi non vorrebbe stare in un castello normanno del XII secolo e immaginare come era la vita nel medioevo? Roch Castle offre esattamente questo, ma in un modo moderno e raffinato da oggi è stato trasformato in un hotel di lusso con sei camere. Il castello ha un aspetto unico e drammatico, che si estende e sorge da una formazione rocciosa.

Originariamente il castello di Roch aveva uno scopo difensivo per proteggere i coloni fiamminghi dall'indipendente gallese del Nord che costituivano una minaccia per la parte anglicizzata del paese.

Il castello fu una roccaforte realista durante la guerra civile inglese, ma fu abbandonato poco dopo, lasciandolo così dimenticato e degradante fino al 1900, quando fu ricostruito e riportato al suo antico splendore.

10. Castello di Beaumaris

Castello di Beaumaris

Fonte: Samot / shutterstock

Castello di Beaumaris

Il castello di Beaumaris nel Galles del Nord è un altro notevole esempio dei castelli che furono costruiti durante il regno di Edoardo I. Il castello situato sull'isola di Anglesey non fu mai terminato a causa della mancanza di denaro e risorse, eppure il suo esterno imponente ha resistito ai tempi come un maestoso promemoria dell'architettura medievale.

Il castello di Beaumaris ha pareti concentriche perfettamente simmetriche e notevoli torri a tamburo rotonde. Nonostante sia una roccaforte medievale con un aspetto inespugnabile, il castello non ha il tipico aspetto minaccioso che è così caratteristico in molti altri castelli dell'epoca. Il castello si trova armoniosamente nel paesaggio circostante e la sua precisione architettonica non può essere trascurata.

11. Castello di Harlech

Castello di Harlech

Fonte: Valery Egorov / shutterstock

Castello di Harlech

Situato nel nord-ovest del paese, il castello di Harlech è immerso in un paesaggio maestoso al quale contribuisce solo il castello concentrico. Il castello di arenaria è un altro dei castelli di re Edoardo I in Galles il cui scopo era quello di stabilire la regola inglese. Stranamente, nel 15 ° secolo un leader gallese prese il controllo del castello per un breve momento fino a quando non fu reclamato dalle forze inglesi.

Il castello fu costruito in modo tale da sfruttare il paesaggio naturale, sfruttando la scogliera a strapiombo come barriera naturale contro gli attacchi. Dall'altro lato i fossati asciutti sono stati tagliati nella roccia per aggiungere un elemento difensivo.

Il castello fu assediato durante le guerre di rose nel 15 ° secolo e il danno causato in quel periodo non fu mai riparato. Due secoli dopo, durante la guerra civile inglese, le parti rimanenti del castello furono utilizzate per scopi militari e dopo un altro assedio, quando il castello aveva raggiunto il suo scopo, le forze parlamentari ordinarono la distruzione del castello, ma questi ordini non furono eseguiti parti completamente e fortunatamente del castello sono sopravvissute ai tempi moderni.

12. Castell Coch

Castell Coch

Fonte: Steve Lovegrove / shutterstock

Castell Coch

Mentre la maggior parte dei castelli gallesi ha un aspetto leggermente scoraggiante a causa delle loro origini da fortezza, Castell Coch si distingue per il suo aspetto da fiaba. Le torrette cilindriche viste su Castell Coch sono piuttosto insolite non solo per i castelli gallesi ma anche per i castelli medievali in Gran Bretagna; è uno spettacolo che è più probabile che tu veda nell'Europa continentale.

La ragione di ciò, tuttavia, è che il castello fu costruito in stile rinascimentale gotico solo nel 1870 durante il periodo vittoriano. È noto, tuttavia, che sul sito esisteva un precedente castello normanno risalente all'XI secolo.

John Crichton-Stuart, terzo marchese di Bute, assunse il famoso architetto William Burges per ricostruire un castello basato sui resti medievali. Gli interni presentano elementi vittoriani e sono stati celebrati da storici e architetti come trionfi nella composizione vittoriana.

13. Castello di Bodelwyddan

Castello di Bodelwyddan

Fonte: M Sosnowska / shutterstock

Castello di Bodelwyddan

Il castello di Bodelwyddan nel Galles del Nord risale al XV secolo. Questo castello, a differenza di molti altri in Galles, non fu mai pensato per uno scopo difensivo in quanto fu costruito come casa padronale per la famiglia Humphreys di Anglesey. Il castello che vediamo oggi fu in realtà costruito nel 1830 quando fu ampliata la precedente casa padronale.

Oggi il castello è stato trasformato in un hotel di lusso. Durante la prima guerra mondiale il castello ospitò un'ala d'ospedale e negli anni '80 fu sede di un college.

14. Castello di Rhuddlan

Castello di Rhuddlan

Fonte: Gail Johnson / shutterstock

Castello di Rhuddlan

Il castello di Rhuddlan fu costruito poco dopo la prima guerra gallese ed era uno dei tanti castelli commissionati dal re Edoardo I d'Inghilterra. La costruzione del castello durò dieci anni e fu completata nel 1282.

Il castello fu progettato come castello concentrico. Presenta un portone a doppia torre e il reparto esterno è racchiuso da una facciata continua. Attualmente il castello è in rovina leggibile.

15. Castello di Penrhyn

Castello di Penrhyn, Galles

Fonte: Samot / shutterstock

Castello di Penrhyn

A prima vista, il Castello di Penrhyn sembra che potrebbe facilmente appartenere a un paesaggio inglese e sembra piuttosto diverso dalla maggior parte dei castelli gallesi, la maggior parte dei quali erano fortezze o fortezze. Il castello di Penrhyn fu invece costruito come una casa padronale fortificata medievale.

L'originale castello di pietra e la casa torre che sorgeva sulla proprietà fu costruito nel 15 ° secolo. Fu ricostruita alla fine del XVIII secolo, ma l'edificio attuale risale al XIX secolo. Quest'ultima ricostruzione ha completamente trasformato l'edificio. Alcune caratteristiche dell'edificio originale sono state incorporate nell'ultimo progetto e includono una cantina a volta e una scala a chiocciola.