15 incredibili cascate nel Wyoming

Famoso per il Parco Nazionale di Yellowstone, il Wyoming è una terra di maestose montagne, piattaforme petrolifere e pianure spalancate, dove potresti ancora vedere cowboy che radunano sterzanti e bestiame proprio come facevano nei secoli precedenti.

La maggior parte delle cascate del Wyoming si trovano nel suddetto parco, ma non tutte.

Ricorda che lo stato e il parco si trovano in aree in cui predatori selvaggi come i leoni di montagna, i lupi e gli orsi vagano ancora liberi, quindi fai molto rumore e raccogli una bomboletta o due di spray per orsi nel caso.

Di seguito sono elencate 15 delle cascate più incredibili del Wyoming.

1. Lower Falls

Lower Falls, Parco nazionale Yellowstone, Wyoming

Fonte: rende Ershov / shutterstock

Lower Falls, Parco nazionale Yellowstone, Wyoming

Il Parco Nazionale di Yellowstone riceve oltre quattro milioni di visitatori all'anno da tutto il mondo e la maggior parte di loro vede Lower Falls sul fiume Yellowstone.

A quasi 310 piedi di altezza, le imponenti cascate sono circondate da un ambiente naturale da cartolina che è un'ottima introduzione a tutto il parco ha da offrire.

Le cascate, situate in un'area chiamata "Il Grand Canyon della Yellowstone", sono facilmente accessibili da entrambi i lati della gola attraverso la quale scorrono.

Le leggere pareti rocciose del canyon sono piacevolmente nette in contrasto con i pini e l'acqua che scorre veloce.

2. Le cascate Wilderness e Columbine Falls

Per quegli esploratori attenti al valore che amano ottenere il massimo dal loro dollaro, Wilderness Falls e Columbine Falls sono cascate due per uno che si trovano nel Grand Teton National Park.

A 250 piedi, le loro dimensioni sono sorprendenti, ma non riuscirai ad avvicinarti a loro senza una pianificazione e uno sforzo.

Se la nautica, l'escursionismo e l'arrampicata non sono sulle carte, puoi saltare tutto questo e vedere le cascate da lontano, ecco come la maggior parte dei visitatori sceglie di accoglierle.

Le cascate sono più drammatiche all'inizio della primavera quando si gonfiano con lo scioglimento della neve.

3. Kepler Cascades

Kepler Cascades, Yellowstone

Fonte: Jesai Moreno / shutterstock

Kepler Cascades

Situate sul fiume Firehole di Yellowstone, le cascate di Kepler scendono su più livelli a circa 150 piedi di profondità.

La loro vicinanza all'Old Faithful Village inserisce le cascate nelle liste delle cose da fare di molti turisti, ma poiché sono facilmente visibili dalla strada, la maggior parte non fa molto di più che scattare qualche foto dalla finestra prima di partire per la prossima avventura .

Le cascate prendono il nome dal figlio di un governatore della fine del XIX secolo del Territorio del Wyoming.

La base delle cascate è accessibile, ma solo da un sentiero leggermente insidioso che non è per i deboli di cuore.

4. Upper Falls

Upper Falls, Yellowstone

Fonte: Checubus / shutterstock

Upper Falls, Yellowstone

Come la loro controparte delle Lower Falls, le Upper Falls si trovano nel Grand Canyon dell'area del Parco Nazionale di Yellowstone.

Non sono così popolari come le Lower Falls, ma a quasi 110 piedi, non sono esattamente modesti; all'inizio della primavera, quando il flusso d'acqua è al massimo, possono essere decisamente impressionanti.

Il punto panoramico da cui sono visibili offre una vista mozzafiato sul fiume sopra le cascate, mentre curva attraverso la roccia scura appena prima di precipitare sul precipizio fino alla grande piscina sottostante.

Con ampi sentieri e parcheggi, non ci sono scuse per perderli.

5. Hidden Falls

Hidden Falls, Grand Teton National Park, Wyoming

Fonte: Xian Zhang / shutterstock

Hidden Falls

Situate nelle Grand Teton Mountains del Wyoming, le Hidden Falls sono maestose e facili da raggiungere, il che le rende ground zero per i molti visitatori della zona.

Le cascate sono raggiungibili dalle barche che partono per il viaggio attraverso il Lago Jenny tre volte all'ora, per tutto il giorno.

Se preferisci risparmiare qualche soldo e guadagnare una schiuma, le cadute di 100 piedi sono raggiungibili con un viaggio di andata e ritorno di 5 miglia e mezzo.

Indipendentemente da come scegli di arrivarci, le cascate e il parco circostante saranno luoghi che probabilmente non dimenticherai.

6. Cascate a terrazze

Cascate a Schiera

Se un territorio inesplorato raggiungibile solo a quattro ruote motrici suona come la tua tazza di tè, allora Terraced Falls nella desolata parte sud-ovest del Parco Nazionale di Yellowstone fa per te.

Le cascate cadono quasi 130 piedi in una serie di scale o livelli, il più alto dei quali è di circa 50 piedi.

Si trovano sul fiume Fall nella parte del parco chiamato Cascade Corner, per l'abbondanza di cascate.

La strada che porta alle cascate è lunga quasi 14 miglia, non adatta alla Buick di tua nonna, quindi queste cascate richiedono una piccola pianificazione se si intende raggiungerle in un unico pezzo.

7. Undine Falls

Undine Falls, Yellowstone

Fonte: Danica Chang / shutterstock

Undine Falls, Yellowstone

Situato nel famoso Parco Nazionale di Yellowstone, Le cascate Undine cadono a circa 60 piedi dal precipizio di Lava Creek e scendono a cascata numerose lacrime prima di raggiungere la piscina sottostante.

Le cascate si trovano vicino a Mammoth Springs e c'è una comoda area estraibile lungo la strada se desideri fermarti e scattare alcune foto delle cascate prima di andare all'elemento successivo del tuo elenco.

A causa della visibilità delle cascate e della vicinanza alla strada, non è necessario esercitare alcuna energia per visualizzarle, ma se desideri vederle più da vicino, puoi camminare.

8. Firehole Falls

Firehole Falls, Yellowstone

Fonte: RIRF Stock / shutterstock

Firehole Falls

Situate sul fiume Firehole nel sud-ovest di Yellowstone, le cascate Firehole scendono di circa 45 piedi attraverso la massiccia formazione rocciosa di lava che forma le pareti del canyon attraverso le quali scorre.

È possibile parcheggiare lungo uno dei tanti pull-out lungo la strada se si desidera camminare fino alle cascate, che non sono lontane.

L'area sotto le cascate è una delle sole due aree del Parco Nazionale di Yellowstone dove i visitatori possono nuotare.

Firehole Falls è il luogo ideale per fare un tuffo, fare un picnic o semplicemente godersi lo splendore circostante.

9. Tower Falls

Tower Falls, Wyoming

Fonte: Svetlana Foote / shutterstock

Tower Falls

Situate su Tower Creek, Tower Falls scendono di quasi 130 piedi e prendono il nome dalle formazioni rocciose a forma di torre che si profilano su di esse.

Nonostante le loro dimensioni, le cadute si congelano spesso in inverno, quando le temperature sono insensibilmente basse e il flusso d'acqua è scarso.

Le cascate sono visibili da un belvedere facilmente raggiungibile. Per coloro che sono interessati a vedere di più, c'è un sentiero breve e moderatamente difficile che porta alla base.

Se ti capita di essere al parco in inverno e hai fatto una colazione ricca di calorie, le cascate possono essere viste se indossi sci da fondo o racchette da neve.

10. Shell Falls

Shell Falls, Wyoming

Fonte: Jess Kraft / shutterstock

Shell Falls

A cascata a quasi 120 piedi su una solida base di granito, Shell Falls nella Bighorn National Forest del Wyoming è un must da visitare quando si visita la zona.

Le cascate sono a Shell Creek; il parco ha anche strutture, un centro di accoglienza e un piccolo museo che ti spiegherà la storia e la geologia della zona prima di uscire per vedere tutti i luoghi.

Alcune delle formazioni rocciose del parco sono tra le più antiche della terra, a quasi tre miliardi di anni.

Le cascate e il parco si trovano tra Cody e Sheridan, Wyoming. Se ti capita di essere lì quando il parco è chiuso, puoi comunque fare la passeggiata facile alle cascate.

11. Gibbon Falls

Gibbon Falls, Parco nazionale Yellowstone

Fonte: Perfect Pictures for You / shutterstock

Gibbon Falls

Con una caduta di circa 85 piedi, le cascate di Gibbon sono appena sopra la confluenza dei fiumi Firehole e Gibbon su Grand Loop Road nel Parco Nazionale di Yellowstone.

Con così tante grandi e maestose cascate nel parco, Gibbon Falls è una che viene spesso trascurata, il che la rende una gemma rara da non perdere per i cercatori di pace, tranquillità e bellezza naturale.

La maggior parte di coloro che si fermano alle cascate li vedono dalla strada o dall'area di osservazione, per poi passare rapidamente.

Le vedute del punto di presa del granito attraverso il quale sgorga l'acqua e la gola dietro le cascate meritano una foto o due.

12. Mystic Falls

Mystic Falls, Yellowstone

Fonte: Kris Wiktor / shutterstock

Mystic Falls

Mystic Falls, anch'essa situata sul fiume Little Firehole a Yellowstone, è una cascata a cascata con una caduta di 70 piedi.

Le cascate furono scoperte ufficialmente alla fine del XIX secolo da una squadra di sondaggi, anche se erano conosciute dai nativi americani della zona molto prima.

Le cascate sono accessibili da Mystic Falls Trail, che è solo leggermente più lungo di un miglio. Corrono lungo la parte elevata sopra l'acqua, quindi indossa scarpe con un buon battistrada e osserva il tuo passo.

Nel tardo autunno e in inverno, la foresta intorno alle cascate ha un aspetto scarno e rigido.

13. Iris Falls

Iris Falls

Prende il nome dalla dea arcobaleno della mitologia greca, Iris Falls si trova sul fiume Bechler nel Parco Nazionale di Yellowstone.

A poco meno di 50 piedi, le cascate non sono maestose per gli standard di Yellowstone, ma la loro bellezza compensa più della loro mancanza di dimensioni.

Si trovano tra Colonnade Falls e Treasure Island, nell'angolo sud-ovest del parco vicino al vicino stato dell'Idaho.

Come avrai intuito, le cascate di acque sottili si trasformano spesso in arcobaleni miracolosi mentre la luce del sole si rifrange attraverso la nebbia.

14. Moose Falls

Moose Falls, Yellowstone

Fonte: Brian Wolski / shutterstock

Moose Falls

Situate a Crawfish Creek a Yellowstone, le Moose Falls prendono il nome dalle mandrie di alci che spesso si radunano nella zona.

Le cascate si trovano vicino all'ingresso sud del parco e sono facilmente accessibili dall'area di parcheggio lungo la strada e da brevi sentieri che le conducono.

A 30 piedi di altezza, puoi raggiungere facilmente sia la cresta che la base, se preferisci avvicinarti un po 'di più rispetto all'area di visualizzazione della strada.

I sentieri che conducono a Moose Falls ti porteranno anche alle altre cascate della zona, alcune delle quali distanti miglia.

Questi percorsi possono essere ottimi modi per allungare quelle gambe e allontanarsi dai turisti meno mobili e ambiziosi.

15. Duck Creek Falls

Situato nelle Laramie Mountains, incastonato nella remota area di gestione dell'habitat della fauna selvatica di Laramie Peak, Duck Creek Falls è – come Tower Falls – uno di quei diamanti grezzi che sono raggiungibili solo da persone veramente determinate.

L'area è una riserva per antilopi e pecore bighorn, che prosperano nell'ambiente ostile lontano da fastidiosi umani.

È a poche ore da Cheyenne e poiché non è un sito turistico, non ci sono segni.

L'escursione alle cascate dura alcune ore. Ricorda che l'area ospita molti animali, alcuni dei quali sono potenzialmente pericolosi, quindi fai attenzione.