15 incredibili cascate in Australia

Un amico australiano una volta mi disse che l'iconica Lager di Foster non era nemmeno prodotta in Australia, e che l'aussie non lo beveva. Mi sembrava che l'Australia pensassi di sapere che non esisteva. Dopotutto, se non riesci a credere in un ragazzo di nome Crocodile Dundee, cosa puoi credere?

Nonostante tutto, l'Australia è ancora il paese massiccio e aspro che abbia sempre saputo essere. Ricco di frontiere e di costa in costa con alcune delle più belle bellezze naturali del mondo, ospita anche alcune cascate. Di seguito è riportato un elenco di 15 delle cascate più belle dell'Australia.

1. Cascata di Wollomombi

Cascata di Wollomombi

Fonte: THPStock / shutterstock

Cascata di Wollomombi

La cascata di Wollomombi risiede all'interno del Parco nazionale dei fiumi selvaggi di Oxley nel Nuovo Galles del Sud, nell'angolo sud-occidentale dell'Australia, ed è un sito riconosciuto dall'UNESCO.

La caduta contiene più cascate e, lungo il corso orizzontale della caduta, la caduta totale è di oltre 1.200 piedi, il che sostiene che sia la più alta dell'Australia.

Sebbene l'affermazione sia contestata, l'importante è che la caduta sia potente e stimolante.

Le acque vaporose cadono in un profondo canyon sottostante nella parte inferiore del fiume Wollomombi dove si fonde con Chandler Creek.

2. Cascate Wallaman

Wallaman Falls, Australia

Fonte: Alex Cimbal / shutterstock

Cascate di Wallaman

Situate nel Queensland, le Cascate Wallaman si trovano nel Parco nazionale Girringun, che è anche un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, che dovrebbe dirti qualcosa sulla bellezza e l'importanza ecologica delle cascate.

Nel Queensland semi-tropicale, le cascate si trovano su Stony Creek e sono costituite da una serie di sezioni, la più grande delle quali è una caduta di 800 piedi sul precipizio, rendendola la più grande sezione individuale di eventuali cascate nel paese.

Ovviamente, come nel caso delle cadute in tutto il mondo, c'è la contesa su quale sia la più alta, ma indipendentemente dal fatto che sia la più alta o meno, ti toglierà comunque le calze.

3. Southern Rockhole

Southern Rockhole

Situato nei Territori del Nord, Southern Rockhole non è un appuntamento fisso del paesaggio, il che significa che in periodi di siccità scompare.

Le cascate sono all'interno del Parco Nazionale di Nitmiluk. Una volta arrivati ​​al parco, l'escursione alle cascate è di circa 8 chilometri di andata e ritorno, che può essere estenuante nel clima brutale dell'Australia.

Per coloro che non sono ansiosi di consumare molte calorie, sono disponibili traghetti per passeggeri di andata e ritorno o di sola andata.

I traghetti ti porteranno a poche centinaia di piedi, che dovrebbero essere più che abbastanza vicini in base alle dimensioni delle cascate, che si dice che siano ben più di 100 piedi.

Il nuoto è OK solo quando lo staff del parco ha aperto ufficialmente le cascate.

4. Cascate di Dandongadale

Dandongadale Falls

Situate nello stato più meridionale e popoloso del Victoria, in Australia, le Cascate di Dandongadale si trovano al confine di un massiccio altopiano all'interno del Parco Nazionale delle Alpi.

Vicino a Mansfield, le cascate sono oltre 700 piedi e consistono anche in diverse cascate, ma a causa della loro elevazione, sono stagionali.

I periodi migliori per visitare le cascate sono la fine dell'inverno e la primavera, quando si gonfiano di neve. D'altra parte, durante i periodi prolungati di pioggia scarsa, le cascate possono quasi scomparire, quindi fai un piccolo controllo prima di pianificare il tuo viaggio.

Il parco e le cascate sono popolari tra i gruppi di turisti, ma puoi visitarlo da solo se preferisci noleggiare un'auto e fare il viaggio da solo.

5. Ellenborough Falls

Ellenborough Falls, Australia

Fonte: ian woolcock / shutterstock

Cascate di Ellenborough

Una delle gemme dello stato sud-orientale del Nuovo Galles del Sud, le cascate di Ellenborough sono alte oltre 400 piedi e relativamente vicine al sempre popolare Oxley Wild Rivers National Park.

Vicino alla piccola città di Elands, le cascate si trovano nella parte orientale dell'altopiano di Bulga e sono alimentate da un'enorme area di drenaggio all'interno del Biriwal Bulga National Park.

A causa delle piogge forti ma intermittenti durante tutto l'anno, il flusso delle cascate può essere talvolta drammatico e significativamente ridotto ad altri.

Le cascate hanno scale ben mantenute e aree di osservazione facilmente accessibili e sentieri che portano ad altri punti panoramici più difficili.

6. Millaa Millaa Falls

Millaa Millaa Falls, Australia

Fonte: Darren Tierney / shutterstock

Millaa Millaa Falls

Non lontano dalla città di Millaa Milla, sulla costa nord-orientale dell'Australia, le cascate e la città prendono il nome da un frutto locale amato dagli aborigeni.

Le cascate sono un grande richiamo per i tour di gruppo nella zona, rendendoli un po 'impegnati durante l'alta stagione.

A quasi 60 piedi, sono maestosi e offrono una pratica e rinfrescante buca alla loro base.

Le cascate sono a soli 10 minuti da Millaa Millaa e la passeggiata è relativamente breve e non troppo impegnativa.

7. Jim Jim Falls

Jim Jim Falls, Australia

Fonte: Janelle Lugge / shutterstock

Jim Jim Falls

Ovviamente il personale dell'UNESCO – noto anche come Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura – ha molto tempo libero a disposizione, che a loro piace trascorrere in giunchi tipo vacanza alle cascate australiane, e chi può biasimarli?

Parte del Parco Nazionale Kakadu, Jim Jim Falls si tuffa a quasi 600 piedi sopra le scogliere a picco prima di atterrare in una piscina scintillante sotto.

Da ottobre ad aprile le cascate sono al massimo e drammatiche, ma in una triste svolta del destino, la stessa acqua rende inaccessibili le strade che conducono alle cascate, il che significa che dovrai massimizzare quella carta di credito e prenotare un aereo o tour in elicottero.

8. Ebor Falls

Ebor Falls, Australia

Fonte: AustralianCamera / shutterstock

Ebor Falls

Situato nel Guy Fawkes River National Park nella zona del New South Wales nel New South Wales, Ebor Falls è caduta libera per quasi 300 piedi prima di schiantarsi nel canyon sottostante con una forza sorprendente.

Il parco sfoggia 3 aree di osservazione artificiali che ti regaleranno viste panoramiche e per quei tipi avventurosi e all'aperto che sembrano sempre ben preparati e ben vestiti, ci sono altri sentieri più difficili che ti porteranno in alcuni dei parchi altre caratteristiche degne di nota.

La maggior parte dei tour di Ebor Falls iniziano nella vicina Armidale, anche se è A-OK vedere il parco da soli se è maggiore la tua velocità.

9. Crystal Shower Falls

Crystal Shower Falls, Australia

Fonte: Milosz Maslanka / shutterstock

Crystal Shower Falls

Situato nel Parco Nazionale di Dorrigo nel Nuovo Galles del Sud, per quanto si può stabilire, Crystal Shower Falls non è ancora un sito UNESCO, ma probabilmente non sarà lungo.

Adiacenti ai grandi tratti della foresta pluviale australiana, le cascate sono un bel contrasto con molte delle cascate australiane, che si trovano in climi rigidi e aridi.

Il parco ospita anche altre cascate, ma Crystal Shower Falls è la sua principale attrazione.

Le cascate sono a circa un'ora di auto dalla città di Coffs Harbour, il che lo rende un viaggio facile da fare in un giorno.

10. Liffey Falls

Liffey Falls, Australia

Fonte: Leksele / shutterstock

Liffey Falls

La Tasmania ha la reputazione di un paesaggio aspro e spietato, e ospita anche alcune cascate.

Situato nella Liffey Falls State Reserve, Liffey Falls, alto 400 piedi, è una delle attrazioni più importanti della regione.

Incastonate tra le moderate foreste pluviali della Wilderness Area della Tasmania, le Liffey Falls sono una calamita per gli amanti della natura, gli avventurieri e gli artisti.

Se non rientri in nessuna di queste 3 categorie, non preoccuparti, perché apprezzerai altrettanto le cadute.

L'opzione migliore è fare una gita di un giorno da Launceston e, una volta nel parco, le cascate sono facilmente raggiungibili tramite alcuni sentieri che ti porteranno anche ad altre cascate.

11. Mackenzie Falls

Mackenzie Falls, Australia

Fonte: lancelee / shutterstock

Mackenzie Falls

Se hai notato che la maggior parte delle spettacolari cascate australiane si trovano nei parchi nazionali, non sarai sorpreso di sapere che anche Mackenzie Falls è in uno: il Grampians National Park.

A Victoria, nell'estremo angolo sud-est dell'Australia, che ospita anche Melbourne, le Mackenzie Falls si innalzano a quasi 100 piedi sopra il paesaggio circostante e, a differenza di alcune delle cascate australiane, le Mackenzie Falls sembrano mantenere il loro flusso anche quando le condizioni sono secche.

Dal quartier generale del parco, le cascate sono facilmente raggiungibili a piedi e i sentieri ben curati e segnalati nella zona ti condurranno attraverso i parchi con altre straordinarie caratteristiche.

12. Russell Falls

Russell Falls, Australia

Fonte: Olga Kashubin / shutterstock

Russell Falls

Nel Mount Field National Park, a circa un'ora di auto a nord-ovest di Hobart, le cascate Russell cadono a quasi 200 piedi da cima a fondo.

Per la loro facilità di accesso e posizione nel famoso parco, le cascate sono un sito turistico preferito in Tasmania.

L'area circostante è nota per la sua flora e fauna, molte delle quali sono uniche per la zona.

L'acqua della caduta cade su strati di limo e arenaria nella piscina panoramica sottostante e la foresta circostante è fitta, semi-tropicale e piena di grandi felci ed eucalipti.

13. King George Falls

King George Falls, Australia

Fonte: Philip Schubert / shutterstock

King George Falls

Sai quando qualcosa prende il nome da un re, di solito è un esempio straordinario di qualunque cosa sia, e questo è il caso delle King George Falls, che si trovano nella regione di Kimberly.

In realtà 2 distinte cascate provenienti dallo stesso ruscello, l'acqua della caduta scende di quasi 300 piedi sopra la parete pura e arenaria del precipizio.

Le cascate non sono facili da raggiungere, quindi il modo più preferito per vederle è attraverso una gita in barca lungo il fiume King George.

Non è economico, ma ti porterà a pochi metri dalle cascate, e anche il resto del fiume è pieno di luoghi meravigliosi.

14. Cadute orizzontali

Cascate orizzontali, Talbot Bay, Kimberley, Australia

Fonte: robert mcgillivray / shutterstock

Cadute orizzontali

Sebbene da un punto di vista strettamente geologico, le cascate orizzontali nella regione di Kimberly nell'Australia occidentale potrebbero non essere una cascata, ma è maestosa e piena di acqua che scorre potente, e questo è davvero tutto ciò che conta.

Le cascate sono davvero un punto in cui le forti correnti di marea scorrono tra due strutture simili a montagne nella baia di Talbot. Questo fa sì che l'acqua sbalzi mentre si fa strada attraverso l'apertura, che è larga circa 60 piedi.

Idrovolante e barca sono il modo preferito per vedere questo sito unico, e la maggior parte dei tour include il pranzo e un po 'di storia locale e geologia da una guida professionale.

15. Horseshoe Falls

Horseshoe Falls, Australia

Fonte: foto immagine / shutterstock

Horseshoe Falls

Situato negli altopiani della Tasmania, Horseshoe Falls è composto da diversi livelli o cascate.

Le cascate risiedono nel Mount Field National Park, che ospita altre cascate popolari e drammatiche che vorrai vedere mentre ti trovi in ​​zona.

Le cascate e il parco sono una facile gita di un giorno da Hobart, e sebbene non siano alte come alcune nella zona, sono altrettanto pittoresche.

I massi sotto le cascate sono ricoperti da un ricco muschio verde che, insieme alla foresta circostante, conferisce alle cascate un aspetto preistorico.