15 cose migliori da fare a Madison (CT)

Solo 15 miglia a est di New Haven, Madison è una storica città sull'oceano con architettura secolare e miglia di costa pubblica.

All'Hammonasset Beach State Park puoi rilassarti vicino a Long Island Sound o avvistare la fauna selvatica lungo i sentieri nei boschi e nelle paludi protetti.

Madison è molto più che il suo litorale e ha un autentico centro pedonale con negozi a conduzione familiare, ristoranti e divertimenti di cui innamorarsi.

Una delle migliori librerie indipendenti del paese è proprio qui, e c'è un cinema d'arte con una storia che può essere fatta risalire al 1912.

Esploriamo le cose migliori da fare a Madison e nei dintorni:

1. Hammonasset Beach State Park

Hammonasset Beach State Park

Fonte: Enfi / shutterstock

Hammonasset Beach State Park

Il più grande parco costiero di tutto il Connecticut occupa quasi 1.000 acri di spiaggia, paludi e boschi costieri a sud-est del Madison Center.

Ci sono due miglia di spiaggia sabbiosa naturale qui, fiancheggiata da una passerella e abbastanza grande, quindi una delle attrazioni più trafficate dello stato non sembra mai invasa.

La spiaggia è anche un luogo di nidificazione chiave per i pivieri delle tubazioni e in estate le porzioni possono essere staccate.

È possibile noleggiare biciclette fino alla Festa del Lavoro per costeggiare lungo un sistema di sentieri alberati.

Inoltre, nel parco è presente un campeggio con oltre 500 unità e il Meigs Point Nature Center per aiutarti a interpretare la ricca ecologia del parco.

2. Centro naturale di Meigs Point

Centro Natura Meigs Point

Down at Hammonasset Point è un centro di apprendimento ambientale ospitato in un nuovo edificio che è stato inaugurato nel 2016. Gli spazi espositivi all'interno documentano la fauna selvatica dei diversi habitat sul litorale del Connecticut, dalla spiaggia al cielo, boschi e acqua.

C'è un piccolo serraglio di animali vivi in ​​mostra, che sono stati tutti salvati e non possono essere restituiti allo stato brado.

Vedrai tartarughe, anfibi, pesci, granchi e serpenti e c'è un acquario con granchi a ferro di cavallo per i bambini.

Il centro organizza programmi come gite in canoa, passeggiate con uccelli, arti e mestieri sostenibili, seminari sulla consapevolezza ambientale, esperimenti scientifici, osservazione delle stelle e beachcombing.

3. Distretto storico di Madison Green

Madison Green Historic District

Fonte: Philip Arno Photography / shutterstock

Madison Green Historic District

Madison Green risale al 1705 quando fu sede di una casa di riunione per l'allora Guilford orientale.

Da quel momento, il verde si è sviluppato come centro del villaggio e successivamente centro cittadino quando Madison fu incorporata nel 1826. Il quartiere storico è stato registrato nel registro nazionale dei luoghi storici dal 1982 e ha molta bella architettura ai suoi margini o nelle vicinanze .

Lungo la Boston Post Road c'è una fila di case del 18 ° e 19 ° secolo, e più a est si trova la Deacon John Grave House (più avanti). Intorno al green troverai la Lee Academy (1821), la Academy Elementary School (1884), un edificio per riunioni della comunità (1884), la Memorial Hall (1896) e la più impressionante di tutte, la prima chiesa congregazionale dal 1838. Vai a est lungo Boston Post Road e ti troverai nell'adorabile nucleo commerciale di Madison, e di seguito parleremo in modo più dettagliato di alcune di queste attività indipendenti.

Ci sono concerti sul green ogni domenica alle 18:00 dall'inizio di luglio alla fine di agosto.

4. Deacon John Grave House

Pubblicato da Deacon John Grave House su Domenica 29 marzo 2020

Questa casa Saltbox di epoca coloniale è uno degli edifici più antichi di Madison, risalente al 1681. Fu chiamata per John Grave I, che era un diacono nella prima casa di riunione di Guilford, e che fu anche impiegato di città a Guilford.

La casa fu in realtà costruita da suo figlio Giovanni II, che gestì una taverna qui per un periodo all'inizio del 18 ° secolo.

Sorprendentemente la casa avrebbe ospitato una fila continua di discendenti di Grave fino al 1933. Qualcosa di curioso nella Deacon John Grave House è un compartimento segreto nella soffitta dietro il camino, il cui scopo rimane un mistero.

La casa non ha orari formali, ma si apre a eventi, come una produzione estiva 2019 di Into the Woods di Madison Lyric Stage.

Gruppi e singoli possono anche fare visite guidate su appuntamento.

5. R.J. Julia Booksellers

Grazie a tutti per il vostro continuo supporto! Per quanto riguarda la riapertura, lo staff di RJ Julia Booksellers e Wesleyan RJ …

Pubblicato da RJ Julia Booksellers su Mercoledì 20 maggio 2020

Lodato come una delle migliori librerie indipendenti, non solo nel Connecticut, ma in tutto il paese, R.J. Julia ha aperto al Madison Center nel 1989. Il negozio è un ritorno ai tempi delle grandi librerie una tantum, con personale gentile e competente, e una biblioteca vasta e diversificata.

Questo è diventato anche una tappa per i maggiori autori in tournée e negli ultimi 30 anni Hillary Clinton, Anne Rice e Jane Fonda sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno visitato il negozio.

C'è un'intera parete piena di foto autografate da visitatori importanti e come molte librerie moderne R.J. Julia dispone di un bar / bistrot per pasti leggeri e prelibatezze.

6. Madison Art Cinema

Qual è stato il tuo film preferito che hai visto con noi nel 2019?

Pubblicato da Madison Art Cinemas su Lunedì 30 dicembre 2019

Un'altra istituzione di Madison, questo cinema intimo e personale proietta film indipendenti e domestici di prima visione, ma le organizzazioni locali organizzano anche eventi della comunità e raccolte di fondi qui.

L'edificio risale al 1912 quando fu aperto come Bonoff Theatre.

Questo è iniziato come un cinema a schermo singolo prima di essere assegnato a un secondo auditorium quando è stato rilevato da Hoyts Theatres nel 1977. In vari punti degli oltre 100 anni dell'edificio è stato anche usato come palestra e sala riunioni, e c'è ancora un campo da basket sotto il pavimento in legno inclinato.

Madison Art Cinema è dotato di un sistema audio all'avanguardia (Dolby Digital, con altoparlanti JBL), così come gli interni opulenti hanno una combinazione di colori accattivanti di acquamarina, oro antico e una tonalità di rosso descritta come " Ming Red ”.

7. Rockland Preserve

Pubblicato da Canottiere di Rockland su Martedì 1 ottobre 2019

Nell'ultimo decennio, questo robusto spazio naturale di 650 acri nell'estremo nord di Madison è stato trasformato in un paradiso per la mountain bike.

Singletracks of Rockland è un tour ondulato della proprietà, costellato di caratteristiche entusiasmanti, il tutto reso possibile da molte migliaia di ore di lavoro da parte di volontari.

Ci sono 17 percorsi in totale, che vanno dalla facile (cerchio verde) a estremamente difficile (doppio diamante nero). Una mappa GPS è pubblicata sul sito Web di Madison Town per aiutarti a trovare la strada e un codice di base è disponibile ad ogni ingresso.

8. Museo statale Henry Whitfield

Museo statale Henry Whitfield

Questa venerabile casa a Guilford ti riporterà ai primi giorni dell'insediamento europeo nel Connecticut.

Costruita in granito locale, la casa di Henry Whitfield risale al 1639, costruita per l'omonimo ministro puritano che fu uno dei fondatori della città.

Questa è la casa più antica dello stato e la più antica casa in pietra del New England.

Whitfield viveva qui con sua moglie e nove figli, ma i suoi robusti muri di pietra ne fecero un luogo di rifugio per i cittadini di Guilford nei turbolenti primi anni dell'insediamento.

Ci sono mostre temporanee sul periodo nel Centro Visitatori, quindi puoi fare una visita guidata o autoguidata attraverso la casa, che è arredata con oggetti dal 17 ° al 19 ° secolo.

Nel parco si trovano muri di pietra secolari, una statua in bronzo di Whitfield e un cannone di una vera nave risalente alla guerra del 1812.

9. Vigneti di Chamard

Vigneti di Chamard

A Chamard Vineyards c'è un'azienda vinicola e un bistrot in una cornice perfetta.

Le viti qui sono accuratamente curate a mano e coltivano Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Pinot Nero, Merlot e Chardonnay per singoli vini varietali.

Le uve di Chamard beneficiano dell'effetto moderatore di Long Island Sound, a sole due miglia di distanza.

La sala di degustazione è aperta al pubblico dal martedì alla domenica e è possibile organizzare un tour della cantina su appuntamento.

Il bistrot è un conviviale da 35 posti, con un menu da fattoria alla tavola di ispirazione francese, per madri croque, petto di pollo biologico arrostito, lombo di agnello arrosto primaverile o patatine fritte.

10. Il sentiero Shoreline Greenway

Pubblicato da Shoreline Greenway Trail su Martedì 30 ottobre 2018

Uno sforzo collaborativo per rendere le coste New Haven e Madison più accessibili a escursionisti, persone su sedia a rotelle e ciclisti, la Shoreline Greenway Trail è un progetto ancora agli inizi.

Finora sono state allestite tre miglia di percorsi fuoristrada sicuri, e il migliore di questi si trova a Madison.

Il segmento Hammonasset è lungo poco più di un chilometro ed è uno dei quattro percorsi pedonali e ciclabili più trafficati del Connecticut.

Il percorso è vitale per Madison, in quanto bypassa la pericolosa Boston Post Road (Route 1) che corre parallela alla riva.

Il percorso è ombreggiato da alberi per la maggior parte del corso, e ogni tanto sarai colpito da maestose vedute del suono e delle paludi scintillanti del parco statale.

11. Outlet Premium Clinton Crossing

Outlet Premium Clinton Crossing

Fonte: m01229 / Flickr

Outlet Premium Clinton Crossing

Questo centro commerciale all'aperto è strutturato come un pittoresco villaggio del New England e dietro i negozi di assicelle di Clinton Crossing si possono risparmiare fino al 65% da oltre 70 marchi di stilisti.

Solo per avere un'idea di chi è qui, hai marchi di abbigliamento premium come Polo Ralph Lauren, DKNY, Saks Fifth Avenue, Calvin Klein, Tommy Hilfiger, Michael Kors, oltre a favoriti di fascia media e marchi sportivi da Gap a American Eagle, Levi's , Abercrombie & Fitch, Nike, Adidas, Asics, New Balance e Under Armour.

Ci sono anche gioielli / accessori (gioiellieri di Kay, Swarovski, Fossil, capanna per occhiali da sole), cosmetici (Luxury Beauty Store, Fragrance Outlet) e pentole di alta gamma a Le Creuset.

E potresti concederti uno scoop o due da Ben & Jerry o un servizio leggero da Carvel.

12. Il negozio Audubon

Pubblicato da Il negozio Audubon su Venerdì 1 novembre 2019

Il litorale del Connecticut è un hotspot per il birdwatching e Madison rivendica ciò che si pensa sia il miglior negozio di birdwatching nel nord-est.

Oltre ad essere un'ottima fonte di libri, mappe e attrezzature come binocoli, telescopi, treppiedi e accessori di ogni genere, Audubon Shop è un pilastro della comunità di avvistamenti di uccelli di Madison, che organizza passeggiate guidate tutto l'anno.

Forse il momento più emozionante per essere in città è durante la migrazione autunnale, quando puoi partire con gli esperti nel Hammonasset Beach State Park per avvistare migranti aquile, falchi, uccelli canori, uccelli acquatici e uccelli costieri.

Più tardi in inverno puoi osservare le aquile calve giù dal Canada a caccia lungo il fiume Connecticut.

13. Scranton Memorial Library

Zona salotto con vista sul giardino con una magnifica vista del centro

Pubblicato da E.C. Scranton Memorial Library su Mercoledì 6 maggio 2020

Dotata a Madison nel 1901 dalla ricca residente Mary Scranton, la biblioteca pubblica della città è ancora una risorsa preziosa.

La Scranton Memorial Library contiene circa 114.000 volumi e riceve in media 360 visite al giorno.

Dopo un'espansione di 30 anni fa, l'edificio rinascimentale originale è ora sede del fantastico dipartimento per bambini.

La biblioteca è una pietra miliare locale, con oltre 850 programmi all'anno, rivolti a tutte le fasce d'età ma soprattutto a quelli più piccoli, a seminari, storie e molto altro.

Per gli adulti è anche un luogo tranquillo dove andare avanti con un po 'di lavoro, offrendo Wi-Fi gratuito e computer per uso pubblico.

14. Surf Club Beach

Surf Club Beach

Fonte: Andrew W. Scully / shutterstock

Surf Club Beach

Nonostante il nome, Surf Club Beach è aperto al pubblico e ha un irresistibile arco di 365 metri di sabbia dorata.

Il parco circostante occupa 45 acri e confina con una tranquilla zona residenziale e Madison Country Club.

In termini di strutture ci sono campi da gioco per bambini fino a 12 anni, campi da basket, campi sportivi, campi da bocce, buche a ferro di cavallo, campi da pallavolo in sabbia, uno stand di concessione aperto in estate e un varo per kayak e barche a vela.

Come in alcune spiagge municipali del Connecticut, si applicano i pass stagionali, che sono riservati ai residenti.

15. East Wharf Beach

East Wharf Beach

Fonte: Lucinda J Ringer / shutterstock

East Wharf Beach

Le stesse restrizioni sono in vigore in estate su un'altra spiaggia piacevole, questa su un pezzo di costa sabbiosa disseminata di rocce e protetta da groynes di legno.

East Wharf Beach ha un punto roccioso che sporge nel suono verso est, il che lo rende un posto bellissimo per i mattinieri che guardano il sole sorgere (non avrai bisogno di un passaggio in quel momento!). C'è un gazebo sul retro dove è possibile fare un picnic e crogiolarsi nelle viste e un punto di accesso per le barche sul tetto.