14 cose migliori da fare a Danbury (CT)

Recentemente elogiato da USA Today come uno dei luoghi più vivibili d'America, Danbury è una piccola città vicino alla sponda meridionale del lussuoso Candlewood Lake, a sole 50 miglia a nord-est di New York City.

Qui ti troverai alle pendici meridionali delle montagne del Berkshire, con picchi che salgono a 300 metri sotto un manto di boschi di latifoglie e boschi di conifere.

C'è un'intera costellazione di parchi e spazi naturali protetti dentro e vicino a Danbury dove è possibile fare escursioni, andare a cavallo, pescare e andare in barca o semplicemente crogiolarsi al sole in una giornata estiva.

Danbury ha anche una squadra di hockey su ghiaccio pro, da qualche parte puoi raccogliere le tue mele e zucche in autunno e uno dei migliori centri commerciali di lusso nel New England.

Esploriamo il migliori cose da fare a Danbury:

1. Tarrywile Park & ​​Mansion

Museo ferroviario di Danbury

Più che un tipico parco urbano, Tarrywile Park & ​​Mansion è 722 acri di verde ondulato su quella che era una fattoria e un frutteto.

Dove Tarrywile Park si distingue davvero è per le belle proprietà storiche all'interno dei suoi confini.

Il migliore deve essere il Tarrywile Mansion Shingle Style, cresciuto nel 1897 e inserito nel registro nazionale dei luoghi storici.

Questo elegante edificio può essere visitato su appuntamento ed è affittato per matrimoni ed eventi speciali.

Un'altra struttura del parco è il castello di Hearthstone in stile neogotico, risalente al 1899 e in attesa di restauro.

In primavera e in estate è possibile passeggiare nel giardino fiorito, mentre l'area picnic si trova in un frutteto pastorale.

Il giardino dei bambini ha un laghetto con carpe koi e rane toro tra le canne e c'è lo yoga nel parco ogni domenica mattina dal Memorial Day al Labor Day.

2. Museo ferroviario di Danbury

Museo ferroviario di Danbury

Alla vecchia Union Station sul Danbury Branch della Metro-North Railroad c'è un museo che racconta la storia delle ferrovie nel New England meridionale e nella vicina New York.

La stazione risale al 1903 e fu chiusa nel 1993 quando fu costruita una nuova stazione sull'altro lato del blocco.

È un bell'edificio in stile romanico di Richardson con raffinate fioriture coloniali.

Sia la stazione che il cantiere ferroviario di sei acri sono una delizia per gli appassionati di treni, dotati di oltre 70 pezzi di attrezzature e manufatti storici.

C'è un bellissimo materiale rotabile vecchio tra cui un motore a vapore Boston & Maine 1455 e modelli dettagliati di treni.

I viaggi in treno sono offerti nei fine settimana da aprile a novembre e c'è un calendario di eventi speciali tutto l'anno.

3. Museo Danbury e società storica

Museo Danbury e società storica

Per un senso del luogo, visita questo museo in Main Street, che conserva un insieme di cinque edifici storici.

Oltre a Huntington Hall, che fu costruita nel 1963 e ospita gli uffici, il negozio di articoli da regalo e la biblioteca, le strutture includono la John Rider House (1785), il John Dodd Hat Shop (1790), la Little Red Schoolhouse (fine del XVIII secolo) e lo studio Marian Anderson.

Quest'ultimo fu usato dal famoso contralto operistico Marian Anderson (1897-1993), che visse a Danbury per oltre mezzo secolo.

Puoi vedere all'interno di questi edifici storici il sabato pomeriggio in primavera, estate e autunno, mentre la sala mostre è aperta tutti i giorni dal martedì al sabato.

Nell'estate 2019 la mostra principale è stata “Driving Danbury Forward”, esplorando come l'auto e altri mezzi di trasporto moderni hanno cambiato la vita di tutti i giorni in città.

Il museo è anche un centro comunitario per una serie di società locali e organizza un popolare campo corsivo a luglio per bambini e genitori.

4. Ives Concert Park

Ives Concert Park

Fonte: wcmickle / Flickr

Ives Concert Park

Questo splendido parco sul lato dello stagno si trova accanto al campus della Western State State University a ovest di Danbury ed è chiamato per il compositore modernista Charles Ives (1874-1954) che nacque in città.

Ives Concert Park rende omaggio a questa connessione culturale con un ricco programma di concerti e spettacoli teatrali nel suo anfiteatro nei fine settimana nei mesi estivi.

Questa serie attira oltre 60.000 persone ed è l'unico palcoscenico nell'area dedicato all'intrattenimento dal vivo.

Al momento di scrivere a luglio 2019, il programma includeva una produzione di Molto rumore per nulla, balletto, commedia dal vivo, un festival reggae e un concerto di Jefferson Starship, tra una serie di altri eventi.

Ovviamente, puoi visitare il parco di 40 acri durante la settimana per ammirare i giardini e percorrere i sentieri pubblici.

Ogni due settimane in estate c'è una lezione di Yoga al tramonto, con i dettagli pubblicati sul sito web del parco.

5. Candlewood Lake

Candlewood Lake

Fonte: tmphoto98 / shutterstock

Candlewood Lake

Formato negli anni '20 da una diga idroelettrica all'incrocio tra il fiume Housatonic e il fiume Rocky, il lago Candlewood copre oltre 5.400 acri ed è il lago più grande del Connecticut.

Questo maestoso specchio d'acqua confina con Danbury a nord ed è comprensibilmente desiderabile per la sua straordinaria bellezza naturale, con alcune delle proprietà più costose dello stato sulle sue rive.

Lungo 60 miglia di costa ci sono piccole località turistiche, complete di campi da golf, spiagge e porti turistici.

Sulla sponda meridionale del lago, a un paio di miglia dal centro di Danbury, si trova il Candlewood Town Park di 11 acri, che vanta una spiaggia, aree picnic, un parco giochi e un molo delle barche, il tutto in questo pittoresco ambiente.

6. Blue Jay Orchards

Blue Jay Orchards

Potresti passare una giornata idilliaca a fine estate o in autunno in questo frutteto di 140 acri e in questo mercato, raccogliendo le tue mele e portando un vecchio hayride alla patch di zucca.

Nel giro di poche settimane, dall'inizio di settembre alla fine di ottobre, un miscuglio di mele sarà pronto per essere raccolto, che si tratti dei Galas succosi e dolci all'inizio della stagione, dei Braeburns croccanti e dolci in seguito, o la crostata Granny Smiths alla fine.

Blue Jay Orchards coltiva 15 varietà diverse e puoi programmare la visita visitando il sito web.

Quando vieni, devi fare una deviazione al mercato agricolo, per marmellate, gelatine, pasticcini, torte e biscotti.

La gente fa molta strada solo per le ciambelle al sidro e alle mele!

7. Danbury Fair Mall

Danbury Fair Mall

Danbury rivendica il secondo centro commerciale più grande del Connecticut, che è anche il quinto più grande del New England.

Lo troverai appena fuori dalla I-84, di fronte all'aeroporto municipale di Danbury.

Ci sono poco meno di 200 negozi e servizi alla Danbury Fair, e la maggior parte di questi sono rivenditori di fascia media e di fascia alta come Banana Republic, Macy’s, L.L. Bean, Gap, H&M, Michael Kors e Abercrombie & Fitch.

Anche qui c'è un'enorme filiale del negozio di fast fashion Primark al piano superiore del negozio Sears.

Il centro commerciale è stato costruito sul sito di un centro fieristico storico e riaccende quell'atmosfera con SummerStage, un programma di concerti all'aperto, arti e mestieri e fondi per i bambini per luglio e agosto.

8. Bear Mountain Reservation

Bear Mountain Reservation

A nord della città, c'è un altro posto per godersi il lago Candlewood tra le comunità suburbane sulla sponda occidentale del lago.

Su un terreno roccioso con alcune fantastiche prospettive del lago, Bear Mountain Reservation è attraversato da sentieri tortuosi che ti guidano in boschi profondi e poi su gloriosi prati aperti.

Esistono dieci percorsi con codice colore, il più lungo dei quali è il Red Trail, a 1,7 miglia.

9. Collis P. Huntington State Park

Collis P. Huntington State Park

Prendendo il nome del magnate della ferrovia del XIX secolo Collis Potter Huntington, questo parco statale di 1.000 acri è sulla terra donata dai suoi eredi negli anni '70.

Il parco era stato abbellito decenni prima, all'inizio del XX secolo, con cinque stagni artificiali, un sistema di sentieri e un piccolo faro di pietra che si trova ancora su una delle isole degli stagni.

All'arrivo ti troverai di fronte a sculture naturalistiche di orsi e lupi, e queste sono le opere di Anna Hyatt Huntington (1876-1973) che aveva il suo studio qui.

Visita per escursioni, canoa, mountain bike, equitazione e sci di fondo in inverno.

L'autunno e l'inizio dell'inverno sono la stagione della caccia con l'arco, quindi è importante non allontanarsi dai sentieri in questo momento.

10. Hemlock Hills

Nello splendido ambiente collinare appena passato il Danbury Fair Mall c'è una serie di spazi naturali collegati, che iniziano a ovest con le Hemlock Hills e spingono verso est attraverso Pine Mountain, il Pond State Park di Bennett e il Wooster Mountain State Park Scenic Preserve.

Con picchi che salgono a poco più di 300 metri, questo paesaggio densamente boscoso si trova ai piedi meridionali delle montagne del Berkshire, che iniziano nel Connecticut occidentale, tagliando attraverso il Massachusetts e nel Vermont.

Quei parchi sono collegati tramite un sistema di sentieri, come il Yellow and Red Trail, che collegano entrambi Hemlock Hills con Pine Mountain.

Questi due sentieri sono ripidi ma adatti alle famiglie ed entrambi ti portano in un bellissimo punto panoramico.

Il sentiero rosso è inoltre attraversato dal sentiero blu, che conduce allo stagno di Bennett di 56 acri, chiuso in una foresta incontaminata e pronto per la pesca e la mountain bike sulle sue rive.

11. Ives Trail e Greenway

Ives Trail e Greenway

Puoi andare per un'avventura senza allontanarti molto da Danbury su questo percorso di 20 miglia, che ti porta attraverso quel terreno accidentato a sud della città.

Ideale per escursionisti più esperti, l'Ives Trail & Greenway inizia allo Stagno di Bennett a Ridgefield, prima di attraversare gli spazi protetti nell'aspra porzione meridionale di Danbury, fino a Bethel e finire a Redding.

All'inizio di Ridgefield viaggerai tra spettacolari errori glaciali, massi depositati alla fine dell'ultima era glaciale.

Il più memorabile di tutti è la vista sulla capanna preservata di Charles Ives, vicino alla cima di un picco e benedetta con viste lontane sulla foresta increspata.

12. Campo da golf Richter Park

Campo da golf Richter Park

L'eccellente corso pubblico di Danbury è salutato come il migliore nell'area del Tri-State ed è situato sulle rive occidentali del bacino idrico occidentale del lago.

Per i non residenti le tariffe Green vanno da $ 50 a $ 83 (da venerdì a domenica) e includono un carrello gratuito e un piccolo sacco di palline per il nuovo driving range.

Il percorso è un 18 buche, par 71, progettato da Edward Ryder e con fairway ondulati.

Sorprendentemente, 14 delle 18 buche hanno ostacoli d'acqua e i green sono sorvegliati da 49 bunker recentemente rinnovati.

13. Danbury Ice Arena

Danbury Ice Arena

Aperto tutti i giorni della settimana, Danbury Ice Arena offre un mix di sessioni pubbliche, hockey all'aperto per adulti e stile libero aperto nelle sue due piste dalle 07:00 alle 24:00. La struttura risale al 1999 ed è stata ampliata nel 2004. Ogni settimana ci sono lezioni speciali per aiutarti a migliorare le tue capacità di pattinaggio o di gestione dei dischi, nonché i campionati giovanili per bambini.

Negli ultimi 20 anni una serie di team di professionisti ha preso residenza in questa sede di 3000 capacità.

I Danbury Whalers, un tempo della NHL quando risiedevano ad Hartford, hanno giocato cinque stagioni qui fino al 2015. Gli attuali inquilini sono i Danbury Hat Tricks, che prendono il nome dall'eredità della cappella della città e giocano contro la Federal Hockey League contro altri franchising con sede in Oriente.

14. Squantz Pond State Park

Squantz Pond State Park

Fonte: Jay Ondreicka / shutterstock

Squantz Pond State Park

Questo luogo di bellezza si trova a meno di dieci miglia a nord di Danbury, vicino alla sponda occidentale del lago Candlewood.

Lo stagno di Squantz è un piacere in estate quando puoi nuotare, andare in barca a motore e pescare su questo specchio d'acqua di 270 acri, creato quando il serbatoio fu riempito negli anni '20.

Anche nel parco è un centro naturale, un'area picnic e un posto dove è possibile noleggiare canoe e kayak.

Sul lato ovest, sentieri conducono nell'altura della foresta statale di Pootatuck.

Segui il Blue Trail per salire su una vista panoramica per gettare lo sguardo sullo stagno e sul Lago Candlewood oltre.