13 gite di un giorno da Siem Reap

Per molti visitatori, Siem Reap è la porta di accesso al più grande gruppo di edifici religiosi mai costruito: il complesso di Angkor.

Nessun viaggio qui è completo senza prendere qualche giorno per esplorare tutti i templi, ma non sono l'unica ragione per cui Siem Reap è la principale destinazione turistica della Cambogia.

Quando ne hai abbastanza di templi, scopri la bellezza naturale della Cambogia nei parchi nazionali e nei laghi e nelle montagne circostanti. Immergiti nella cultura tradizionale dei villaggi galleggianti e su palafitte mentre incontri persone amichevoli.

Non vuoi avventurarti così lontano dalla città? Qui troverai alcuni dei migliori piatti della cucina locale e internazionale del paese, superbi negozi e persino il circo più famoso della Cambogia.

Hai l'imbarazzo della scelta anche per quanto riguarda l'alloggio: dagli ostelli economici e allegri ai lussuosi centri benessere, questo posto ha davvero tutto.

Questa pratica guida ti aiuterà a scegliere le migliori cose da fare durante il tuo viaggio a Siem Reap.

1. Angkor Wat

Angkor Wat, in Cambogia

Fonte: Don Mammoser / shutterstock

Angkor Wat

Non solo la principale attrazione turistica della Cambogia, ma negli ultimi anni è stata votata come la numero 1 al mondo da Lonely Planet e Trip Advisor, solo per citarne alcuni; non ci sono abbastanza superlativi per descrivere Angkor Wat. Il tempio straordinariamente conservato è visitato da milioni di persone ogni anno, grazie alla sua bellezza senza pari.

La maggior parte dei viaggiatori vede un'alba o un tramonto su Angkor Wat nella sua lista dei desideri, e con buone ragioni: è uno spettacolo incredibile. Ricorda, sarà molto affollato e potresti dover lottare per lo spazio per ottenere quello scatto perfetto.

Esistono diversi modi per vedere Angkor Wat: puoi noleggiare un tuk-tuk o se ritieni di poter affrontare il caldo, perché non provare a noleggiare una bicicletta?

Tour consigliato: Tour dell'alba per piccoli gruppi di un'intera giornata ad Angkor Wat

2. Vedi gli altri templi di Angkor

Ta Prohm

Fonte: DeltaOFF / shutterstock

Ta Prohm

Sì, Angkor Wat è l'emblema più riconoscibile dell'antica città, ma sarebbe un crimine non visitare gli altri templi e monasteri della zona. I più popolari sono Bayon, Banteay Srei e un punto culminante particolare è Ta Prohm.

Puoi riconoscere Ta Prohm se hai visto Lara Croft: Tomb Raider. Originariamente costruito nel 1186 come monastero / centro di apprendimento, è più piccolo di molti edifici del complesso di Angkor, ma uno dei più visitati in quanto è stato quasi completamente consumato dalla giungla circostante.

Cerca lo stegosauro a misura di mano che intaglia nel tempio. Nessuno è sicuro che si tratti di un'aggiunta recente – e quindi di una bufala – o se gli antichi Khmer avessero scoperto fossili di dinosauro.

Puoi vedere questi templi da soli come una gita di un giorno o se non vuoi correre, visitali per 3-4 giorni.

3. Banteay Srei e il museo cambogiano delle mine antiuomo

Tempio di Banteay Srei, in Cambogia

Fonte: Anastasia Pelikh / shutterstock

Banteay Srei

Banteay Srei – conosciuta anche come la Cittadella delle Donne, il minuscolo tempio e il tempio rosa – è un altro dei principali templi del complesso di Angkor, che molte persone considerano il più bello. Tuttavia, ci sono alcuni altri motivi convincenti da visitare.

Banteay Srei offre ai turisti l'opportunità di immergersi nella cultura cambogiana, con passeggiate nei villaggi, gite in carro trainato da buoi e visite in fattoria. Se hai più tempo a disposizione, puoi persino soggiornare in uno dei 13 alloggi in famiglia e conoscere la vita locale.

Banteay Srei è anche sede del museo cambogiano delle mine antiuomo. Il museo collabora con le ONG per sensibilizzare e educare i visitatori sui pericoli e sulla prevalenza delle mine antiuomo nel paese.

Tour disponibile: Tour di un'intera giornata a Banteay Srei e Angkor Grand

4. Lago Tonle Sap

Lago Tonle Sap

Fonte: Aleksandar Todorovic / shutterstock

Lago Tonle Sap

Trascorri la giornata vedendo una delle meraviglie naturali della Cambogia mezz'ora a sud di Siem Reap. Tonle Sap è il più grande lago d'acqua dolce dell'Asia, dove è possibile fare una crociera o visitare i villaggi sulla riva.

Oltre 3 milioni di persone in tutto il lago chiamano questi villaggi a casa. I villaggi spesso vantano mercati galleggianti o case su palafitte.

Tonle Sap è il luogo ideale per gli amanti degli animali. Non solo ci sono oltre 100 specie di uccelli acquatici, ma qui puoi vedere gechi, serpenti, coccodrilli, tartarughe e tartarughe.

È importante ricordare che durante la stagione secca, il lago sfocia nel fiume Mekong. Stai meglio facendo una crociera durante la stagione delle piogge, poiché la tua barca ha molte meno probabilità di rimanere bloccata nel fango.

Tour consigliato: Tour della cena al tramonto: villaggio galleggiante sul lago Tonle Sap

5. Kampong Khleang

Kampong Khleang

Fonte: Gabor Kovacs Photography / shutterstock

Kampong Khleang

Il remoto villaggio galleggiante di Kampong Khleang, situato sulle rive nord-est di Tonle Sap, è il più grande del lago.

Qui puoi vedere case sospese su palafitte, acquistare prodotti artigianali locali e cibo nei mercati diurni e notturni e persino visitare una scuola galleggiante locale.

Uno dei modi più affascinanti per raggiungere il villaggio è prendere una barca attraverso la foresta allagata, dove navigherai tra le cime degli alberi. Tieni gli occhi aperti per vedere serpenti, rane e enormi ragni.

Tour disponibile: Villaggio galleggiante di Kompong Khleang: intera giornata da Siem Reap

6. Prek Toal Bird Sanctuary e riserva della biosfera

Prek Toal Bird Sanctuary

Fonte: kathrinerajalingam / shutterstock

Prek Toal Bird Sanctuary

Ci sono tre riserve di biosfera sul lago Tonle Sap. Prek Toal, nell'angolo nord-ovest, è popolare tra gli appassionati di uccelli e turisti regolari, grazie alla varietà di avifauna che puoi vedere qui. In realtà è uno dei più grandi e importanti terreni di riproduzione per uccelli acquatici nel sud-est asiatico.

Dall'altra parte del lago, ci sono diverse torri di osservazione e piattaforme di osservazione. Se vuoi avvicinarti agli uccelli in modo intimo e personale, puoi prendere una barca a remi sul lago per dare un'occhiata più da vicino ai loro allevamenti.

Quando hai esaurito la fotocamera e il binocolo, vai in uno dei ristoranti galleggianti sul lago Tonle Sap e goditi la deliziosa cucina locale.

Tour disponibile: Prek Toal Bird Sanctuary e Great Lake Tour in Cambogia

7. Parco nazionale di Phnom Kulen

Parco nazionale di Phnom Kulen

Fonte: kolaytor / shutterstock

Parco nazionale di Phnom Kulen

Phnom Kulen – o montagna di litchi – è considerata dal popolo Khmer la montagna più sacra della Cambogia.

In cima alla montagna, troverai un Buddha sdraiato splendidamente scolpito e una pagoda.

Intorno alla montagna c'è un parco nazionale, che vanta una poderosa cascata. La cascata scorre nella valle di 1.000 linga. Cosa sono i linga? Sono un simbolo di fertilità fallica, che si trova nel fiume Kbal Spean. Il letto del fiume è decorato con centinaia di simboli, sia sopra che sotto l'acqua.

Tour consigliato: Tour di un'intera giornata a Kulen e tour di 1000 Lingas

8. Kompong Phluk

Kompong Phluk, Cambogia

Fonte: Pier Giorgio Carloni / shutterstock

Kompong Phluk

Proprio come Kampong Khleang, Kompong Phluk è un gruppo di tre villaggi galleggianti sulle rive del Tonle Sap. Tuttavia, per un'esperienza più autentica, questo è un posto eccellente dove andare; riceve molti meno turisti stranieri di Kampong Khleang.

Puoi arrivarci solo in barca, il che significa un viaggio nelle acque calme del Tonle Sap. Ci sono sicuramente modi peggiori per passare una mattina o un pomeriggio.

Non dimenticare la tua fotocamera, in quanto puoi scattare foto mozzafiato del tramonto sul vasto lago.

Tour consigliato: Tour del villaggio galleggiante di Kompong Phluk da Siem Reap

9. Battambang

Battambang

Fonte: Stefano Ember / shutterstock

Battambang

La provincia di Battambang si trova ad ovest di Siem Reap, con un capoluogo di provincia con lo stesso nome.

Ci sono più templi, architettura coloniale francese e un monumento alle vittime del regime dei Khmer rossi chiamato il Pozzo delle Ombre.

Fuori dalla città, vedi panorami di campagna da treni di bambù. Quindi, fai un viaggio nelle grotte di uccisione per saperne di più sulla storia troppo recente della Cambogia. Questi sono un promemoria del brutale regime dei Khmer rossi e un'esperienza utile ma che fa riflettere.

Su una nota più leggera, c'è un'altra grotta nelle vicinanze dove puoi assistere a una delle meraviglie della natura. Ogni tramonto, le persone si radunano per osservare un enorme esodo di pipistrelli che volano fuori dalla caverna. Perché ce ne sono tanti, possono essere necessari fino a 20 minuti.

10. Lago di West Baray

Lago di West Baray

Fonte: Rick Wang / shutterstock

West Baray Lake

Un giorno preferito per le famiglie locali è il lago di West Baray. Situato vicino alla città fortificata di Angkor Thom, è un antico lago artificiale in cui è possibile trascorrere la giornata dormendo fuori dall'esaurimento del tempio su un'amaca. È anche un ottimo posto per provare la cucina cambogiana locale.

L'acqua non è completamente igienica, ma vedrai molte famiglie cambogiane fare il bagno qui e godersi il sole. A differenza di Tonle Sap, non ci sono coccodrilli o serpenti nel serbatoio, quindi sei almeno al sicuro su quel fronte.

Se senti sintomi di astinenza, non preoccuparti. Dopo tutto, ci sono – sì, hai indovinato – più templi.

11. Phnom Bok

Tempio di Phnom Bok

Fonte: alexat25 / shutterstock

Tempio di Phnom Bok

Passando da West Baray a East Baray ora, dove puoi visitare lo straordinario Phnom Bok. Per tutti gli escursionisti che non hanno ancora avuto il pieno di templi, questo è quello che fa per te.

Costruito su 640 gradini di pietre, Phnom Bok è arroccato su una collina e offre panorami spettacolari sulle montagne di Kulen. Puoi persino vedere Angkor Wat da qui.

Una cosa a cui prestare attenzione sono i due alberi di frangipani che incombono sulle torri in rovina. Alcune persone pensano che questo dia alla rovina l'aspetto di un folle taglio di capelli.

12. Koh Ker

Koh Ker

Fonte: Cocos.Bounty / shutterstock

Koh Ker

Puoi trovare Koh Ker in un'area scarsamente popolata nel profondo della giungla. Un tempo capitale dell'Impero Khmer, la piramide a sette piani quasi dimenticata è ora avvolta da alberi e piante in costante invasione.

Koh Ker è fantastico se vuoi una pausa dalle orde di turisti nei principali templi di Angkor. Se sei fortunato, potresti anche avere circa 30 edifici per te.

Le migliori notizie? Puoi scalare la piramide. Trascorri del tempo in cima a questa misteriosa meraviglia archeologica per ammirare le favolose viste.

13. Peung Tanorn

Peung Tanon

Fonte: Timonzz87 / shutterstock

Peung Tanon

C'è una meraviglia naturale relativamente sconosciuta situata a 60 km a nord di Siem Reap, chiamata Peung Tanorn. Sparsi su una collina sono rocce di molte forme e dimensioni, che offrono una splendida vista sulla pittoresca campagna cambogiana.

C'è una comunità locale vicino al sito, dove il capo ti accoglierà felicemente. Le rocce si trovano in cima a una collina, a circa 100 m di altezza. È una breve camminata fino in cima, ma per i panorami vale la pena riprendere fiato.

Sebbene le formazioni rocciose siano indubbiamente belle, il viaggio è una parte importante dell'avventura in questo viaggio. Vedrai un lato della Cambogia che è assente a Siem Reap: interminabili risaie, bambini dagli stagni a caccia del pescato del giorno e rumorosi ingorghi di bovini.