10 migliori spiagge del Belize

Un gioiello nella corona dell'America centrale, il Belize è una delle principali attrazioni turistiche della regione. Precedentemente conosciuta come la colonia dell'Honduras britannico, il paese è magnificamente arroccato tra Messico e Guatemala, ed è l'unico paese con l'inglese come lingua ufficiale in America Centrale.

Il Belize è altamente riconosciuto tra i viaggiatori per la sua affascinante costa caraibica e un'atmosfera rilassata che toglie tutto lo stress e le preoccupazioni nel momento in cui esci nei suoi splendidi dintorni.

Il paese è anche noto per la sua cultura diversificata e una pletora di attività subacquee e snorkeling che attirano diverse centinaia di appassionati da tutto il mondo.

Naturalmente, con una costa così vasta, le spiagge del Belize rappresentano l'attrazione principale del paese, ma non è tutto. In effetti, il paese ospita molte giungle di peluche, le rovine Maya, diverse isole disabitate, la flora e la fauna esotiche e, ultimo ma non meno importante, la barriera corallina mesoamericana – la seconda più grande del suo genere al mondo e patrimonio mondiale Posto.

Belikin è la birra nazionale e l'autostop è il solito modo di viaggiare da un posto all'altro.

Consideriamo ora le prime dieci spiagge del Belize secondo la loro popolarità e ciò che offrono.

1. Placencia

Placencia Beach, Belize

Fonte: elnavegante / shutterstock

Placencia Beach

Popolarmente descritto come "perfetto a piedi nudi" dai residenti della zona, Placencia, nel sud del Belize, è noto per ospitare alcune delle migliori spiagge del Belize. Con la sua costa lunga 16 miglia e diverse spiagge incontaminate, Placencia è circondata dai Caraibi a est e dalla laguna di Placencia a ovest.

La distanza tra la città e Placencia è di circa 185 km e può essere percorsa in 3 ore su strada o mezz'ora in aereo.

Conosciuta per le sue splendide spiagge di sabbia bianca, la penisola è piena di attività avventurose come lo snorkeling, le immersioni con gli squali balena, la vela e molte escursioni nell'entroterra. Sono disponibili tour di un giorno per coloro che desiderano esplorare la barriera corallina del Belize.

Le spiagge della penisola di Placencia hanno origine a Maya Beach, nel nord, coprono la Senna Bight e terminano nel grembo del Placencia Village.

Una vasta gamma di alloggi tra cui stabilimenti balneari, hotel di lusso sull'oceano, capanne sulla spiaggia e ostelli possono essere affittati nella penisola. Gli yacht sono disponibili a noleggio anche per la notte.

2. Ambergris Caye

Ambergris Caye

Fonte: james bommarito / shutterstock

Ambergris Caye

Sede di uno dei migliori siti di immersione nel paese, se non in America Centrale, Ambergris Caye offre un'atmosfera rilassata, numerosi sport acquatici, snorkeling di alto livello ed è l'isola più grande tra le centinaia di isole nel nord del Belize.

La città può essere un po 'sovraffollata rispetto ad altre città balneari del paese, tuttavia, trovare la serenità è facile come noleggiare una barca da uno dei tanti moli e viaggiare fino a nord di Ambergris Caye.

Esplorare la spettacolare barriera corallina mesoamericana, nota anche come la Grande barriera corallina Maya, è l'attrazione più significativa della zona e non può assolutamente mancare. La barriera corallina comprende diverse aree protette tra cui la barriera corallina del Belize, il parco marino Cayos Cochinos, la riserva marina di Hol Chan e il parco nazionale Arrecifes de Cozumel.

Divertiti con il gioco "drop di pollo" da $ 1 nella Lounge di Wahoo e avrai la possibilità di vincere $ 100 nella scheda del tuo bar.

3. Hopkins

Hopkins, Belize

Fonte: Daniel Indiana / shutterstock

Hopkins

Riflesso come il villaggio più accogliente del Belize, Hopkins si trova a circa 140 km dalla città del Belize e 65 km da Placencia.

Facilmente raggiungibile in autobus o in auto, Hopkins è un villaggio tradizionale di Garifuna con la sua atmosfera naturale intatta. Nessun sentiero lastricato, nessun edificio alto e moderno e niente detergenti per la pulizia di alghe, foglie di palma e noci di cocco cadute, la spiaggia di Hopkins è esattamente ciò che dovrebbe essere una spiaggia naturale rilassata.

Gli unici resort sono situati lontano dalla costa e in città, rendendo l'atmosfera intorno alla spiaggia completamente tranquilla. I nativi sono cordiali e cordiali e credono nell'accogliere tutti a braccia aperte.

Hopkins è circondato da alcune cascate, montagne e barriere coralline ed è sede di attrazioni naturali come il Bocawina National Park e Cockscomb Jaguar Preserve.

4. Caye Caulker

Caye Caulker

Fonte: Aleksandar Todorovic / shutterstock

Caye Caulker

Caye Caulker, un altro gioiello nell'elenco delle migliori spiagge del Belize, è rigorosamente un paradiso caraibico. Accessibile solo con un taxi acqueo dalla città, l'isola giura per il motto di vivere lentamente e pacificamente.

Non essere sorpreso quando vedi NO AUTO qui perché non sono ammessi. Tutto sull'isola è nelle immediate vicinanze, quindi puoi passeggiare o noleggiare una bicicletta per trascorrere una giornata in sella alla tua bici sull'isola.

Una giornata tipo a Caye Caulker comporta un sacco di sdraiarsi su un'amaca e fare snorkeling quando si vuole fare una pausa dall'amaca dondolando. Se sei irrequieto e vuoi di più, fai una gita di un giorno alle rovine del Belize e trascorri il tuo tempo a fare le tubature delle caverne.

L'isola ha più ostelli e pensioni per backpacker che hotel di lusso che sono un omaggio per il tipo di atmosfera e atmosfera che Caye Caulker ha in serbo per te.

5. Atollo di Turneffe

Atollo di Turneffe

Fonte: Ethan Daniels / shutterstock

Atollo di Turneffe

Situato a sud-est di Caye Caulker e Ambergris Caye, l'atollo di Turneffe è uno dei tre isolotti della barriera corallina del Belize, altri due sono il Lighthouse Reef e Glover’s Reef. È anche il più grande isolotto corallino del Belize e della barriera corallina mesoamericana.

Ufficialmente Riserva Marina, l'atollo di Turneffe ospita diverse specie marine in via di estinzione ed è un'area protetta dal 2012.

L'abbondanza di vita marina come i raggi di pungiglione, i grandi pesci e i coralli rende l'atollo di Turneffe uno dei posti migliori per le immersioni per dilettanti ed esperti. L'isola offre anche ampie possibilità di praticare snorkeling e pesca sportiva.

Le mangrovie intorno all'isola sono ciò che rende l'atollo ancora più notevole.

6. South Water Caye

South Water Caye

Fonte: Duarte Dellarole / shutterstock

South Water Caye

Considerato uno dei segreti meglio custoditi del Belize, South Water Caye è popolarmente conosciuta per il suo tratto di 15 acri di attività fuoripista e di snorkeling.

La costa è adornata da soffice sabbia bianca e polverosa che può essere goduta al meglio dal Pelican Beach Resort. Il tratto è decorato con alberi di cocco e amache ben allineati. La barriera corallina è facilmente raggiungibile dalla riva in quanto è una breve nuotata.

Sebbene non ci sia molto da vedere e da fare qui, tranne quelli sopra menzionati, South Water Caye è perfetto per trascorrere un po 'di tempo in mezzo alla natura, recuperare la lettura e semplicemente non fare nulla.

7. Silk Caye

Silk Caye

Fonte: Krista K / shutterstock

Silk Caye

Il Belize può essere noto al mondo per i suoi vivaci villaggi e città, ma le insenature sono l'attrazione principale in questo paese dell'America Centrale. Silk Caye, noto anche come Queen Caye per alcuni, è un altro posto da non perdere quando viaggi in Belize.

Spiagge di sabbia bianca come lo zucchero, la vasta costa e un'affascinante comunità di vita marina sono ciò che rende Silk Caye degno di nota.

L'isola è anche un paradiso per lo snorkeling e le immersioni. Trattenete il respiro e preparatevi a individuare anelli di coralli che sono esistiti molto prima che gli umani avessero con formazioni acquatiche naturali come Fuoco e Staghorn, tartarughe di Hawksbill e persino squali balena!

Situata ad est del Placencia Village, Silk Caye non ha possibilità di alloggio, quindi l'unico modo per esplorare l'isola è una gita di un giorno. Puoi anche noleggiare una barca tu stesso se sai come navigare.

8. Atollo di Reef di Glover

Atollo di Reef di Glover

Fonte: Duarte Dellarole / shutterstock

Atollo di Reef di Glover

Prende il nome dai fratelli pirati inglesi John e Rodger Glover, Glover’s Reef è una riserva marina e un sito del patrimonio mondiale ed è uno dei tre atolli della barriera corallina del Belize.

La laguna interna dell'isolotto è maculata da circa 850 anelli di scogliere. Cinque delle principali baie che comprendono l'Atollo di Reef di Glover sono le isole Southwest Cay, Middle Cay, Northeast Cay, Long Cay e Manta.

Ci sono una manciata di dormitori, cabine e campi in cui i viaggiatori possono passare la notte. Le immacolate acque turchesi dell'atollo di Reef di Glover sono lontane dalla folla e offrono la massima serenità.

Sia che visiti qui per sport d'avventura marini come le immersioni, lo snorkeling e la pesca o che prevedi di trascorrere qualche giorno rilassandoti e rilassandoti, Glover’s Reef è a dir poco un paradiso sulla spiaggia.

9. Sapodilla Caye

Sapodilla Caye

In un paese che si vanta di oltre 200 Cayes, le Sapodilla Cayes sono spesso considerate le Caye più pittoresche del Belize. Situato a 40 miglia a est di Punta Gorda, le Cayes formano il gruppo più meridionale di Cayes nella famosa barriera corallina mesoamericana.

La Riserva marina di Sapodilla Cayes è una riserva marina protetta e un sito del patrimonio mondiale. Ospita oltre 14 Caye di mangrovie e sabbia.

Lo snorkeling, le immersioni e la pesca qui sono considerati tra i migliori del paese.

Le acque della spiaggia sono cristalline e offrono riparo a una grande varietà di animali marini come delfini, tartarughe marine, squali balena e mante. Altri pesci popolari nella regione includono dentici, spadefish, pesci pappagallo e pesci angelo.

10. Laughingbird Caye

Laughingbird Caye

Fonte: RHIMAGE / shutterstock

Laughingbird Caye

Dichiarato parco nazionale nel 1991, Laughingbird Caye si trova a 11 miglia dal famoso villaggio di Placencia.

Considerato un punto privilegiato per lo snorkeling, il kayak e le immersioni subacquee, Laughing Bird Caye è nella lista di tutti i visitatori che arrivano a Placencia.

Le Caye hanno preso il nome da Laughing Gulls che un tempo abitava la Caye. Sebbene i Gabbiani possano essersi allontanati a causa della maggiore urbanizzazione, nelle vicinanze è ancora possibile individuare diversi uccelli marini esotici come il merlo, il pellicano bruno e l'airone verde.

Il Laughingbird Caye National Park ha tre aree: ricreativa, tampone e l'area di conservazione. Alcune delle comuni creature costiere che puoi aspettarti di vedere qui sono i granchi, i grugniti, i barracuda, le anguille, le razze e le aragoste.

È anche una scelta popolare per le coppie di nozze e luna di miele.