10 migliori cose da fare a Merzouga (Marocco)

Le dune dell'Erg Chebbi al confine tra Marocco e Algeria suonano con l'idea più romantica di tutti del Sahara.

Queste dune eteree sono sfumature di arancione, oro e bronzo e un'intera industria è spuntata sulla loro cuspide occidentale, permettendoti di vivere come un nomade per un giorno o due.

Nelle spedizioni nel deserto assaggerai il cibo berbero, imparerai a conoscere gli stili di vita nel deserto e ascolterai l'antica e inquietante musica degli Gnawa.

Merzouga si trova vicino alla riva del Lac Dayet Srij stagionale, nutrendo un caleidoscopio di avifauna nel mezzo del deserto.

Esploriamo le cose migliori da fare a Merzouga:

1. Erg Chebbi

Dune di Erg Chebbi

Fonte: Mitzo / shutterstock

Dune di Erg Chebbi

Le persone viaggiano fino in questo modo per il magnifico mare di dune che si increspano per quasi 30 chilometri a est di Mezouga lungo il confine del Marocco con l'Algeria.

Le dune, sempre modellate dal vento, possono salire fino a 150 metri sopra il deserto circostante e sono quasi magiche verso la fine della giornata quando proiettano lunghe ombre e il sole basso fa risaltare i toni rossastri della sabbia.

Ci sono innumerevoli modi per affrontare questo terreno ultraterreno, in cammello, in ATV, a piedi, in campeggio durante la notte e persino su uno snowboard!

Tour disponibile: Pernottamento in tenda di lusso nel Desert Camp Erg Chebbi Merzouga

2. Camel Trekking

Erg Chebbi Camel Trek

Fonte: evenfh / shutterstock

Erg Chebbi Camel Trek

Ciò che porta le persone a centinaia di miglia in questo remoto insediamento desertico è la possibilità di assaggiare lo stile di vita nomade così come lo conosciamo dai film.

La parte più difficile sarà scegliere una compagnia turistica giusta per te.

Normalmente inizierai a scegliere un velo a Merzouga prima di montare il tuo cammello e lanciarti nel deserto.

Tende, cibo e acqua saranno generalmente inclusi nel prezzo, anche se potrebbe essere necessario stabilirlo molto prima di partire, e con molte compagnie dovresti contrattare il prezzo.

Le serate sono un momento gioioso, quando avrai un tagine cucinato sul fuoco, forse ascolterai un po 'di musica dal vivo e guarderai più in alto le stelle di quelle che hai visto nella tua vita.

Se sei fuori per più giorni, sfuggirai al caldo di mezzogiorno nella tua tenda.

Tour consigliato: Da Merzouga: Pernottamento in cammello lungo le dune di Erg Chebbi

3. Lac Dayet Srij

Lac Dayet Srij

Fonte: Pavel Szabo / shutterstock

Lac Dayet Srij

Questo lago salmastro stagionale, quattro chilometri a ovest di Merzouga, si prosciuga in estate ma viene riempito dalle piogge autunnali.

Come un gigantesco lenzuolo blu contro le dune del deserto, il Lac Dayet Srij sarebbe fotogenico in ogni circostanza, ma è tutto più incredibile per la sua ricca avifauna.

Più di 30 specie diverse sono state avvistate sulle rive del lago, da pipit a shelducks, piovanelli, pivieri, motacilla e cicogne.

Ma le stelle sono i fenicotteri più grandi, che si vedono meglio intorno a marzo e aprile.

4. Tagine

tagine

Fonte: marco mayer / shutterstock

tagine

È probabile che tu abbia mai avuto un tagine prima.

Questi tradizionali stufati marocchini, cotti lentamente in una pesante pentola di terracotta e spesso contrastanti sapori dolci e salati, hanno viaggiato in tutto il mondo.

Le tagine, come forse saprai, hanno un coperchio conico che fa circolare il vapore e dopo un paio d'ore o più viene rimosso per rivelare un agnello speziato, un montone, un pollo o un piatto di verdure che si scioglie in bocca e viene fornito con couscous.

Ora, molte persone possono affermare di aver cucinato il proprio tagine, ma pochi possono dire di aver visitato una famiglia berbera nel mezzo del Sahara e preso consigli su come realizzare un tagine nel modo giusto.

Puoi farlo proprio a Merzouga e finirlo in modo tradizionale con un bicchiere di tè alla menta.

5. Khemliya

Khemliya

Fonte: Reimar / shutterstock

Khemliya

A breve distanza da Merzouga c'è il villaggio di Khemliya, che ha una piccola comunità di persone appartenenti all'etnia Gnawa.

I Gnawa furono originari dell'Africa centrale e occidentale e furono portati in quello che oggi è il Marocco e l'Algeria come schiavi (la parola Gnawa deriva dal berbero per "schiavo"). Dopo che l'Islam fu adottato dai berberi e la schiavitù fu abolita, gli Gnawa adottarono il sufismo, permettendo loro di praticare alcune tradizioni pre-islamiche.

Questi includevano riti di guarigione e di preghiera, che coinvolgevano musicisti che suonavano il basso, guidando melodie su uno strumento a corda chiamato sintir, accompagnato da battiti di mani e canto di chiamata e risposta.

Spesso indipendente dal suo scopo rituale, la musica di Gnawa è stata esportata oltre il Marocco ed è celebrata in importanti eventi come il Gnaoua World Music Festival di Essaouira.

A Merzouga puoi organizzare una visita guidata a Khemliya per un'esibizione intima di questa antica forma d'arte.

Dopo lo spettacolo sarai invitato a prendere alcune note sul sintir.

6. Museo nazionale del Marocco 4 × 4 Auto

Museo nazionale dell'auto 4x4 del Marocco

Fonte: Art Konovalov / shutterstock

Museo nazionale del Marocco 4 × 4 Auto

Uno dei luoghi più surreali di Merzouga è un museo nazionale dedicato ai fuoristrada, qui ai margini del deserto.

Questa attrazione è libera di entrare e presenta una piccola flotta di veicoli 4 × 4 tra cui Jeep, Fords, Land Rover, Range Rover, Toyotas, veicoli militari marocchini, oltre ad alcune mostre più stravaganti come un passeggino monoposto e un anfibio veicolo.

L'auto più antica in mostra è una Ford Model T, stranamente equipaggiata con pneumatici fuoristrada.

7. Bagni di sabbia

Bagni di sabbia, Merzouga

Una terapia alternativa che ti darà una storia da raccontare ai tuoi amici a casa, un bagno di sabbia significa essere immersi in una duna nel pieno dell'estate.

La sabbia verrà riscaldata naturalmente a più di 40 ° C e verrà scavato un buco per farti sdraiare, con solo il viso scoperto.

Questo trattamento è stato praticato per secoli e si dice che offra sollievo per reumatismi, mal di schiena, artrite e problemi della pelle.

Sarai controllato e costantemente idratato per prevenire disidratazione e colpi di sole, e dopo aver lasciato il bagno di sabbia ti verrà data una coperta per impedire al tuo corpo di raffreddarsi troppo rapidamente.

8. Chez les Artistes (Galerie Laoun)

Questa affascinante galleria di Khemliya è gestita da moglie e marito, Johanna e Lahcen, entrambi artisti.

Le loro opere sono su tela e pannelli di cedro, con ritratti di berberi in abiti tradizionali.

In mostra anche ceramiche dipinte, tutte disponibili per l'acquisto.

C'è un piccolo bar annesso con posti a sedere extra nel cortile, un posto tranquillo per un bicchiere di tè alla menta, una potente tazza di caffè o una bibita.

C'è un sintir al bar e se sei fortunato potresti assistere a uno spettacolo improvvisato.

9. Pernottamento in tenda di lusso nel Desert Camp

Desert Camp, Erg Chebbi

Fonte: SmallWorldProduction / shutterstock

Desert Camp, Erg Chebbi

Se sei una persona ad alto livello di manutenzione e preferisci che il tuo viaggio in Erg Chebbi sia il più confortevole possibile, c'è un pacchetto per te su GetYourGuide.com.

The Overnight in Luxury Tent at Desert Camp inizia con un indimenticabile giro in cammello al tramonto, dopodiché la tua cavalcata sarà zoppicata e riparerai in una lussuosa tenda per il tè alla menta, seguita da un pasto soddisfacente e un sacco di osservare le stelle.

Il giorno successivo puoi zoomare su quad o provare l'imbarco sulla sabbia, seguito da una doccia tanto necessaria.

Questa esperienza include acqua e trasferimenti da e per il tuo alloggio o la stazione degli autobus di Merzouga.

10. Tour di 4 × 4 dune per piccoli gruppi di un'intera giornata

Tour delle dune 4x4, Merzouga

Fonte: marketa1982 / shutterstock

Tour delle dune 4 × 4, Merzouga

Potresti essere spinto a tempo, quindi puoi scambiare un cammello con un 4 × 4 con aria condizionata e stipare abbastanza attività per un paio di giorni in sole sette ore.

In questo viaggio ti lascerai alle spalle le strade, bighellonando nello scenario del deserto, dai un'occhiata a Khemliya, suonerai un sintir e incontrerai una vera famiglia berbera per pranzo.

Imparerai a conoscere le usanze berbere e i dettagli della vita nel deserto, vivere con pecore e capre e lavorare asini.

Il tuo pasto sarà Madfouna, una focaccia ripiena affettuosamente conosciuta come "Pizza Berbera".

Prenota online: Tour di dune 4 × 4 per piccoli gruppi di un'intera giornata